CASTELLAMONTE - La città si «colora» di ceramica in attesa della Mostra

| Sabato 4 agosto, al centro congressi Piero Martinetti di Castellamonte, verranno inaugurati i terminali in ceramica progettati da Federica Jon, studentessa della sezione Design Ceramica del Liceo Artistico Felice Faccio

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - La città si «colora» di ceramica in attesa della Mostra
Sabato 4 agosto, al centro congressi Piero Martinetti di Castellamonte, alle ore 17,30, verranno inaugurati i terminali in ceramica progettati da Federica Jon, studentessa della sezione Design Ceramica del Liceo Artistico Statale Felice Faccio. All'evento seguiranno le premiazioni e verranno presentati tutti i progetti che hanno aderito al concorso.

«Momento conclusivo di un percorso didattico rivolto all’innovazione e alla ricerca, dove gli studenti si rendono parte attiva non solo nell’ambiente scolastico ma anche sul territorio e all’interno di aziende - fanno sapere dal Comune - una formazione impegnativa ma se sostenuta e accompagnata da tutte le istituzioni pubbliche e private molto importante perché affianca allo studio l’esperienza lavorativa, alla progettazione le varie fasi laboratoriali, all’ambiente scolastico l’ambiente aziendale. Motiva gli studenti, li responsabilizza e li gratifica non solo con la valutazione espressa in numeri decimali ma, come in questo caso, con opere vere e proprie di Design Artistico Ceramico che entrano a far parte del patrimonio di tutti i cittadini».

Un percorso affrontato con diversi step dagli alunni delle classi IVE e VB Design Ceramica, avviatosi con un bando di concorso indetto dall’Amministrazione pubblica della città di Castellamonte e fortemente voluto dal curatore della 58ª mostra della Ceramica di Castellamonte, Giuseppe Bertero. Il concorso si prefiggeva di valorizzare l’attività didattica specifica, promuovendo l’acquisizione di abilità e competenze in campo artistico e del design ceramico. Promuovendo la ricerca di innovazioni creative che potessero dar vita a progetti artistici.

I progetti elaborati da ogni alunno sono stati esposti ad una commissione composta da:  
Sindaco di Castellamonte: Pasquale Mazza
Consigliere Delegato alla Cultura di Castellamonte: Claudio Bethaz
Curatore della Mostra della Ceramica edizione 2018: Giuseppe Bertero
Art Curator: Giovanni Cordero
Designer: Guglielmo Marthyn
Critico d’Arte Ceramica: Walter Ruffatto
Dirigente Scolastico: Antonio Balestra

La commissione, sentita la presentazione di ogni singolo progetto da parte di tutti gli studenti, per un numero complessivo di 23 partecipanti, dopo ampio dibattito, vista la qualità artistica dei progetti presentati, all’unanimità ha indicato come progetto vincitore quello della studentessa: Federica  Jon classe VB Design Ceramica.

«La studentessa ha dato valore al design con un’opera che si colloca con eleganza agli elementi architettonici esistenti.
Il progetto è stato presentato con elaborati grafici completi ed articolati Dopo aver individuato il progetto vincente, sui 23 presentati,  l’Amministrazione si è attivata, come da normativa vigente, con una gara d’appalto pubblica per far realizzare i terminali dagli addetti ai lavori, aziende ed artigiani della lavorazione ceramica. L’aspetto innovativo è stato proprio quello di mettere in relazione l’azienda, in questo caso “La Castellamonte” di Silvana Neri e Roberto Perino, con insegnanti e alunni. Momento di alta formazione e ricerca per ogni verifica dei processi attuali di lavorazione ceramica per la realizzazione di grandi opere. La vincitrice del concorso oltre ad avere realizzato il suo progetto riceverà un buono acquisto di € 200,00 per materiale didattico».

Altre studentesse verranno premiate per la validità dei loro progetti:
Sara Costa VB  
Anna Ardissone VB  
Carola Troglia  IVE
Emanuela Raimondo IVE
Nota: le studentesse segnalate riceveranno pubblicazioni d’arte e di romanzi gentilmente offerte da Giovanni Cordero (membro della giuria e autore stesso delle pubblicazioni)
                                                         
Dirigente: Antonio Balestra
elenco docenti impegnati nel progetto:
Docente referente: Sandra Baruzzi
Docente di sezione: Davide Quagliolo, Ornella Vassalli
Docenti di Sostegno: Eva Beruatto, Domenica Gangale
Educatrice: Federica Blandin
Tecnico della fotografia: Barbara Mercurio

Elenco alunni partecipanti
Alunni classe  VB  Design Ceramica:
Anna Ardissone
Sofia Battuello
Ayrin Bruno
Carola Cajelli
Kevin Carvelli
Irene Cena
Sara Costa
Federico D’Agostino
Federica Jon
Pietro Marchetti
Ottavia Spezzano
Simona Zavattaro
Alunni classe  IVE  Design Ceramica:
Silvia Favre
Giulio Gresino
Greta Masciavè
Beniamino Mecca
Alessandro Quarantiello
Emanuela Raimondo
Arianna Spadaro
Flavia Squaiella
Carola Troglia
Francesca Troglia
Arianna Prina Vottero

Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - La città si «colora» di ceramica in attesa della Mostra - immagine 1
CASTELLAMONTE - La città si «colora» di ceramica in attesa della Mostra - immagine 2
CASTELLAMONTE - La città si «colora» di ceramica in attesa della Mostra - immagine 3
CASTELLAMONTE - La città si «colora» di ceramica in attesa della Mostra - immagine 4
CASTELLAMONTE - La città si «colora» di ceramica in attesa della Mostra - immagine 5
CASTELLAMONTE - La città si «colora» di ceramica in attesa della Mostra - immagine 6
Made in Canavese
AGLIE' - Una mongolfiera in piazza Castello per ammirare il paese dall'alto e fare del bene
AGLIE
Una festa di Natale speciale: l'amministrazione comunale di Agliè, in collaborazione con la Pro Loco, le associazioni CAP, Avis, Motoclub Alieno, ha organizzato un momento incantevole
CANAVESE - All'Istituto Italiano di Cultura di Cracovia è stata inaugurata la mostra «Memoria Storica e Culturale del Canavese» - FOTO
CANAVESE - All
La mostra rimarrà aperta infatti fino al 2 Febbraio 2020, per poterla rendere fruibile anche a coloro che in occasione del 75esimo anniversario della liberazione di Auschwitz saranno ospiti del Centro Italino di Cultura di Cracovia
VALPERGA - Grande inaugurazione dei nuovi reparti di Anni Verdi
VALPERGA - Grande inaugurazione dei nuovi reparti di Anni Verdi
Domenica dalle 15.30 animazione per bambini, rinfresco e gadget per grandi e piccini. Ci sarà anche l'elfo di Babbo Natale che raccoglierà le letterine e le consegnerà a Babbo Natale! Altri buoni motivi per fare un giro da Anni Verdi
CASTELLAMONTE - 60 anni e non sentirli: l'eccellenza tutta canavesana della Sinterloy - FOTO
CASTELLAMONTE - 60 anni e non sentirli: l
La Sinterloy è nata nel 1959 grazie all'impegno e allo spirito imprenditoriale di Augusto Geminiani, che iniziò ad operare nel settore sin dal lontano 1935, quando era capo reparto all'Aeritalia di Torino
CANAVESE - Tutte le feste di Natale minuto per minuto
CANAVESE - Tutte le feste di Natale minuto per minuto
Si scaldano i motori per le feste di Natale promosse dai Comuni e dalle associazioni del Canavese. Sono previsti eventi in tutti i paesi della zona, segno evidente che il Natale è ancora una festa particolarmente sentita
BORGIALLO - La prima utilitaria a inizio del Novecento, un omaggio alla Famiglia Temperino
BORGIALLO - La prima utilitaria a inizio del Novecento, un omaggio alla Famiglia Temperino
Una storia imprenditoriale canavesana partita dalla Valle Sacra: un doveroso omaggio alla famiglia Temperino, fondatrice di una casa motociclistica e automobilistica attiva a Torino dal 1907 al 1924
AGLIE'-SAN GIORGIO-CASTELLAMONTE - Successo su tutta la linea per le Tre Terre Canavesane a «Fico» - FOTO
AGLIE
La giornata è stato uno dei primi atti del progetto Tre Terre Canavesane 2019-2022, nella quale Agliè, Castellamonte e San Giorgio Canavese hanno voluto presentare le proprie eccellenze enogastronomiche ed artigianali
RIVAROLO - L'Aldo Moro al primo posto per il tasso di diplomati occupati nella provincia di Torino
RIVAROLO - L
Lo rileva eduscopio.it, il progetto della Fondazione Agnelli che valuta i risultati della carriera lavorativa ed universitaria dei diplomati. L'istituto Aldo Moro comprende l'Istituto tecnico, il Liceo scientifico e il Liceo linguistico
SAN BENIGNO CANAVESE - Il professor Niccolò Pagani lascia L'Eredità di Rai Uno per tornare ad insegnare ai suoi ragazzi
SAN BENIGNO CANAVESE - Il professor Niccolò Pagani lascia L
A margine dell'addio alla trasmissione, grazie alla sensibilità del conduttore Flavio Insinna, il professor Pagani, attraverso i social, ha dedicato un discorso ai suoi allievi. Il messaggio ai ragazzi ripreso anche da Massimo Gramellini
INGRIA - Il Canavese, grazie al Comune di Ingria, ottiene la candidatura nazionale per la finale mondiale dei Comuni Fioriti
INGRIA - Il Canavese, grazie al Comune di Ingria, ottiene la candidatura nazionale per la finale mondiale dei Comuni Fioriti
Il piccolo Comune della Valle Soana è stato insignito del «Marchio di qualità dell'ambiente di vita Comune Fiorito» ed è stato nominato finalista del concorso «Communities in Bloom»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore