CASTELLAMONTE - Si scaldano i motori per la Mostra della Ceramica 2015

| Inaugurazione il 6 giugno. Il cuore dell'esposizione a palazzo Botton quest'anno dedicato all'artista Luigi Mainolfi

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Si scaldano i motori per la Mostra della Ceramica 2015
Inaugura sabato 6 giugno 2015 alle ore 11 la Mostra della Ceramica di Castellamonte. Organizzata dall’amministrazione comunale con il sostegno della Regione Piemonte e della Fondazione CRT, la mostra propone in questa 55a edizione, curata da Guido Curto, un “Omaggio a Luigi Mainolfi”: uno dei maggiori artisti italiani contemporanei, del quale sono esposti al primo piano di Palazzo Botton una serie di lavori realizzati tra 1981 e 2015 utilizzando proprio la terracotta di Castellamonte. Opere che trattano temi disparati: il paesaggio Alle Forche Caudine, le Armi di Ettore, le Nacchere del Sole e 100 busti-ritratto di Torino che guarda il Mare. La mostra s'intitola Ac Principio Terra Universa. Espongono Mainolfi, Marisa Merz, Gastini, Matano, Stoisa, Massaioli, Sabatino, Todaro, Kimitake, Rata.
 
Una seconda parte della Mostra della Ceramica è al Centro Congressi “P. Martinetti”, sempre nel centro storico di Castellamonte, dove espongono tanti, piccoli capolavori di terracotta i membri dell’Associazione Artisti e Artigiani, insieme ad altri valenti autori del Territorio, nella sezione intitolata Flowers, Fruit & Vegetables, perché le loro opere hanno come tema i fiori, la frutta e gli ortaggi, tutti doni di nostra Madre Terra, in coincidenza non casuale col Lite Motiv di tutta la Mostra della Ceramica e anche quello di Expo 2015. Artisti invitati: Sandra Baruzzi, Corrado Camerlo, Elisa Gianpietro, Livio Girivetto, Cristian Grandinetti, Maurizio Grandinetti, Guglielmo Marthyn, Brenno Pesci, Angela Pusterla, Anna Torriero ed Elio Torrieri. 
 
Il percorso di visita prosegue fin su al Castello Ricardi di Netro, che dall’alto domina il centro abitato, dov’è allestita una mostra dedicata alle più belle stufe realizzate a Castellamonte. Calore e colore è il titolo di questa rassegna che offre il dovuto risalto una produzione locale di eccellenza mondiale. Un prodotto oggi attualissimo, in tempi in cui il calore generato da fonti sostenibili come legno e pellets ha un valore etico-ecologico, e la bellezza di queste stufe le fa apprezzare come vere e proprie opere d’arte e di design.
 
Com’è ormai tradizione, anche il Liceo Artistico “Felice Faccio” di Castellamonte partecipa alla 55° edizione della Mostra della Ceramica esponendo tante fantasiose opere realizzate in terracotta dai docenti-artisti e dagli stessi studenti, in una mostra intitolata All together Now e curata dal Dirigente di quest’ottimo Liceo: l’artista Ennio Rutigliano. Da quest’anno per la prima volta anche l’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino è coinvolta nella Mostra della Ceramica di Castellamonte grazie all’impegno del professore di Scultura Raffaele Mondazzi, che il giorno dell’inaugurazione, sabato 6 giugno, nel piazzale antistante Palazzo Botton, alle ore 11 “mette in scena” con alcuni studenti un laboratorio di ceramica Raku. 
Made in Canavese
VALLE SOANA - «Feed the valley» si aggiudica «Scuola e territorio» il concorso promosso dal Comune di Ronco
VALLE SOANA - «Feed the valley» si aggiudica «Scuola e territorio» il concorso promosso dal Comune di Ronco
Un invito a credere nelle produzioni agricole locali. «Feed the valley» si aggiudica «Scuola e territorio» a cui hanno aderito gli Istituti scolastici superiori Cena di Ivrea e 25 Aprile di Cuorgnè
IVREA - L'innovazione di Olivetti diventa una mostra alle Officine H
IVREA - L
La mostra, intitolata «Olivetti, 110 anni di innovazione», ha come filo conduttore il racconto di 110 anni di impresa, frutto della capacità di una grande famiglia e dell'eredità di quel progetto
COMUNI FIORITI IN CANAVESE - Premi per Ingria, Ozegna, Agliè, Vico, Nomaglio, Ronco, Rueglio, Sparone, Vistrorio e Tavagnasco
COMUNI FIORITI IN CANAVESE - Premi per Ingria, Ozegna, Agliè, Vico, Nomaglio, Ronco, Rueglio, Sparone, Vistrorio e Tavagnasco
Cabella Ligure e Ingria hanno entrambi vinto la targa d'argento nel concorso europeo 2018 "Entente Florale" e hanno passato la bandiera del concorso Entente Florale ai comuni candidati per il 2019
CHIAVERANO - Il Comune canavesano vola in Cina per rappresentare l'Italia
CHIAVERANO - Il Comune canavesano vola in Cina per rappresentare l
Nell'ambito del Forum Internazionale Slow City che si terrà il 10-11 novembre in Cina, a Wencheng (Wenzhou), è previsto un evento dal titolo "Slow Tourism-New Fashion" incentrato sui temi del vivere e mangiare slow
AGLIE' - Aumentano i turisti che scelgono di visitare il castello ducale
AGLIE
Dopo tre anni di costante calo dei visitatori, nel 2017 i biglietti sono tornati a salire. 44323 i turisti che hanno visitato Agliè nel 2016; 54879 quelli del 2017. Equamente divisi tra paganti (27651) e non paganti (27228)
COLLERETTO CASTELNUOVO - Santa Elisabetta omaggia il Giro d'Italia e si colora di rosa
COLLERETTO CASTELNUOVO - Santa Elisabetta omaggia il Giro d
Il sindaco Aldo Querio Gianetto lo aveva annunciato nelle ore immediatamente successiva alla presentazione della super tappa del Canavese che finirà al Serrù. Ed è stato di parola...
INGRIA - A Mirko Trucano di Borgiallo il riconoscimento di Prodotto di Montagna con la «Spalletta Ingriese»
INGRIA - A Mirko Trucano di Borgiallo il riconoscimento di Prodotto di Montagna con la «Spalletta Ingriese»
«Da mesi puntavamo ad acquisire anche questo primato nazionale, dal momento che dall'istituzione del nuovo marchio ministeriale penso che siamo stati i primissimi ad utilizzarlo» dice il sindaco
CUORGNE' - Serata speciale al Margherita: film e degustazioni Slow Food - IL PROGRAMMA
CUORGNE
Cinema e prodotti enogastronomici di qualità: MovieTellers al cinema Margherita, martedì 30, per un evento speciale
CANAVESE - I ragazzi delle scuole di Feletto e Chiaverano suonano per il premio Oscar, Hans Zimmer
CANAVESE - I ragazzi delle scuole di Feletto e Chiaverano suonano per il premio Oscar, Hans Zimmer
Più di cinquanta allievi del Canavese sul palco della View Conference di Torino. Merito dell'intraprendenza del maestro Bruno Lampa
FORNO CANAVESE - «Arte in Forno», così le vetrine del paese diventano una mostra - FOTO
FORNO CANAVESE - «Arte in Forno», così le vetrine del paese diventano una mostra - FOTO
Le vetrine dei negozi, dall'otto ottobre al 30 novembre, si trasformeranno in una sorta di «atelier» per numerose opere d'arte
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore