CASTELLAMONTE - Tempo di bilanci per la Mostra della Ceramica - FOTO

| Con la consegna dei cataloghi ai volontari e agli artisti di Castellamonte, si è chiusa domenica l'edizione 2015 della Mostra della Ceramica

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Tempo di bilanci per la Mostra della Ceramica - FOTO
Con la consegna dei cataloghi ai volontari e agli artisti di Castellamonte, si è chiusa domenica l'edizione 2015 della Mostra della Ceramica. Un'edizione caratterizzata dall'esperimento di anticipare l'esposizione in estate, con la speranza di intercettare i turisti dell'Expo. Purtroppo il risultato è stato inferiore alle aspettative. «Abbiamo provato a spostare la Mostra per Expo ma non c'è stato il riscontro sperato - ha detto l'assessore alla cultura Nella Falletti - siamo sinceri e diciamo le cose come stanno. Ci abbiamo provato ma non è arrivato niente. Del resto anche l’ostensione della Sacra Sindone a Torino, economicamente parlando, non ha portato risorse alla città». 
 
Con Expo è mancato il collegamento, anche nei trasporti, e questo ha penalizzato l'intero Canavese. Anche altre iniziative in zona non hanno ottenuto riscontri da Milano. «E’ un problema che in Canavese ci trasciniamo ormai da sempre - ha detto la Falletti - noi comunque ci abbiamo provato. Nessuno potrà dire che non abbiamo tentato di sfruttare l'occasione». L'assessore traccia comunque un bilancio positivo: «Nel complesso la Mostra è andata bene, con alti e bassi certo, ma ha chiuso positivamente e abbiamo dovuto prolungare il periodo autunnale perché ci sono arrivate molte richieste. Siamo anche riusciti finalmente a portare l'assemblea nazionale delle città della ceramica». Poi un ringraziamento a tutti coloro che hanno lavorato per l'evento: «Sono orgogliosa di voi. Dei volontari, dello staff dell'ufficio, della scuola, dell'associazione ceramisti e di tutti quelli che hanno dato una mano. Fare cultura, oggi, è difficilissimo. Se non ci diamo una mano e facciamo sinergia sarà sempre più complicato»
 
Parole confermate da Guido Curto, curatore della Mostra. «Non conoscevo Nella Falletti ma vi posso garantire che avete davvero un grande assessore. Passione e generosità fanno onore alla città di Castellamonte. Ora l'obiettivo è coinvolgere nella Mostra le altre 36 città della ceramica. Sarebbe bello, ad esempio, costruire una sinergia con il museo della ceramica di Mondovì e fare rete con tutte le altre città. Se sarò ancora io a occuparmi dell’evento lavoreremo sicuramente in quella direzione». Possibile anche un'esposizione a tema, dedicata alle Olimpiadi in Brasile o al Giubileo dell'anno prossimo.
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Tempo di bilanci per la Mostra della Ceramica - FOTO - immagine 1
CASTELLAMONTE - Tempo di bilanci per la Mostra della Ceramica - FOTO - immagine 2
CASTELLAMONTE - Tempo di bilanci per la Mostra della Ceramica - FOTO - immagine 3
CASTELLAMONTE - Tempo di bilanci per la Mostra della Ceramica - FOTO - immagine 4
Dove è successo
Made in Canavese
IVREA - Il ritorno de «La grande invasione»: così Ivrea si scopre capitale della lettura - FOTO
IVREA - Il ritorno de «La grande invasione»: così Ivrea si scopre capitale della lettura - FOTO
Conto alla rovescia per la quinta edizione de «La grande invasione», il festival della lettura che dal primo al 4 giugno torna a Ivrea, curato da Marco Cassini e Gianmario Pilo affiancati da Lucia Panzieri per la sezione «Piccola invasione»
CANAVESE - Coldiretti sostiene le «Agrigelaterie»: l'eccellenza di un alimento antico ma sempre attuale
CANAVESE - Coldiretti sostiene le «Agrigelaterie»: l
Non manca il Canavese nel progetto di Coldiretti. Attività che producono gelato con il latte degli animali che hanno in stalla: bovine di razza Frisona, di razza Piemontese, Pezzata Rossa Italiana o capre
TURISMO E CULTURA - I canavesani amano Belmonte, luogo di leggenda, devozione e natura
TURISMO E CULTURA - I canavesani amano Belmonte, luogo di leggenda, devozione e natura
Un'indagine svela il rapporto tra il territorio e uno dei suoi simboli più famosi. Dieci domande che hanno permesso di conoscere ciò che Belmonte rappresenta nella vita concreta e nell'immaginario dei canavesani
PARCO GRAN PARADISO - Il Parco è il più visitato dai turisti in tutto il Piemonte
PARCO GRAN PARADISO - Il Parco è il più visitato dai turisti in tutto il Piemonte
Secondo l’indagine, svolta online sul pubblico italiano nel periodo tra la metà di febbraio e quella di marzo di quest’anno, il Parco del Gran Paradiso è il più visitato dagli intervistati
AGLIE' - Domenica di festa con la Fiera Primaverile: un appuntamento da non perdere - VIDEO
AGLIE
Per tutta la giornata il paese in festa per il tradizionale appuntamento di primavera. Tante le iniziative in calendario pensate per grandi e piccini
PARCO GRAN PARADISO - 554 cittadini hanno donato il 5 per 1000 per salvare gli animali del parco
PARCO GRAN PARADISO - 554 cittadini hanno donato il 5 per 1000 per salvare gli animali del parco
L’Agenzia delle Entrate ha comunicato negli scorsi giorni i risultati sugli importi del 5 per mille relativi all’anno 2015. Il Parco Nazionale Gran Paradiso si è aggiudicato la cifra di 22.256,34 euro
FORNO CANAVESE - Il paese scopre il turismo: apre il bed and breakfast «Dormir Divino»
FORNO CANAVESE - Il paese scopre il turismo: apre il bed and breakfast «Dormir Divino»
«L'obiettivo è fare in modo che i turisti vengano a Forno non solo per le industrie ma per vedere tutto ciò che c’è di bello», afferma Marta Rostagno, che con il marito Marco Bertoldo, ha inaugurato il bed and breakfast «Dormir Divino»
CUORGNE' - Torneo di Maggio: Marco ed Enrica sono Re Arduino e Regina Berta - FOTO e VIDEO
CUORGNE
Questa sera poco dopo le 21, come da prassi, i due reali si sono affacciati dal balcone del palazzo del Comune acclamati dalla folla festante. Inizia ufficialmente l'edizione 2017 del Torneo di Maggio alla corte di Re Arduino
CUORGNE' - La storia e i progetti del funambolo Andrea Loreni: una vita senza vertigini ma con tanto Zen
CUORGNE
Da dieci anni cammina su cavi di acciaio tesi a grandi altezze. Da dieci anni pratica la meditazione Zen che ha approfondito partendo proprio dall'intuizione dell'assoluto avuta camminando a grandi altezze
CANAVESE - A Mastri lo splendido omaggio al genio artistico di Gigi Merlo - FOTO
CANAVESE - A Mastri lo splendido omaggio al genio artistico di Gigi Merlo - FOTO
Grazie all'impegno dei «Cavalieri di Sant'Eusebio», Bosconero, Feletto e Rivarolo Canavese rendono omaggio per due giorni alla figura di Gigi Merlo, un artista precursore dei tempi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore