CERESOLE REALE - 5300 turisti sono saliti al Nivolet con la navetta di «A piedi tra le nuvole»

| Bilancio positivo per l’edizione 2016, il progetto ideato dal Parco Nazionale Gran Paradiso dedicato alla mobilità dolce che prevede la chiusura estiva dell'ultimo tratto della Sp50

+ Miei preferiti
CERESOLE REALE - 5300 turisti sono saliti al Nivolet con la navetta di «A piedi tra le nuvole»
Bilancio positivo per l’edizione 2016 di «A piedi tra le nuvole», il progetto ideato dal Parco Nazionale Gran Paradiso dedicato alla mobilità dolce, pensato per consentire a chi desidera godere dell’ambiente incontaminato delle torbiere del Colle del Nivolet senza il fastidio dei gas di scarico delle auto, praticando attività all’aria aperta e partecipando alle numerose iniziative in calendario, riceve infatti numerosi consensi; in particolare, il servizio di navette attivato da GTT, co-finanziato da Ente Parco e Città Metropolitana di Torino, in occasione della chiusura degli ultimi sei chilometri della Strada Provinciale 50 che porta al Colle del Nivolet, ha registrato un deciso aumento del numero di biglietti emessi, riportandosi su valori pre-crisi del 2010: nelle domeniche di luglio e agosto 2016 sono stati oltre 5.300 i tagliandi staccati, con una crescita del 49% rispetto allo scorso anno.
 
Anche il grado di soddisfazione dei turisti è molto elevato: l’85% di coloro che hanno risposto al sondaggio promosso dall’Ente Parco tra chi ne ha usufruito, giudica “ottimo” il servizio di navette e il 96% degli utilizzatori ritiene che il servizio dovrebbe essere reso disponibile anche nell’estate 2017, di questi il 28% suggerisce un ulteriore ampliamento dell’orario di chiusura. E sono tanti anche coloro che, una volta conosciuto il Nivolet e la manifestazione di A piedi tra le nuvole, decidono di tornare: oltre il 54%.
 
Sul web l’incremento di pagine visualizzate dedicate ad A piedi tra le nuvole è stato del 24% e anche le escursioni e le attività previste tra Valle Orco e Valsavarenche sono state apprezzate dai numerosi partecipanti alle iniziative estive legate al progetto. «Siamo soddisfatti dei risultati ottenuti in quest’ultima edizione di A piedi tra le Nuvole - racconta Italo Cerise, recentemente riconfermato alla presidenza del Parco - i numeri confermano che la strada intrapresa è quella giusta». In merito alle polemiche emerse sulla mancanza delle navette durante i giorni feriali, il Presidente Cerise afferma: «Anche se il servizio feriale non dipende direttamente dall’Ente Parco abbiamo recepito le richieste pervenute dal territorio ed è stata istituita una apposita commissione con Comune e rappresentanti della Comunità del Parco per concertare un programma d’azione che vada incontro alle esigenze e alle necessità di tutti: il nostro obiettivo è quello di migliorare il servizio e trovare una soluzione che favorisca la crescita del turismo sostenibile nell’area del Parco e, di conseguenza, abbia ricadute sull’economia delle valli dell’area protetta».
 
L’iniziativa al Colle del Nivolet, nata nel 2003, è promossa da Parco Nazionale Gran Paradiso, Città Metropolitana di Torino, Regione Autonoma Valle d’Aosta ed i comuni di Ceresole Reale e Valsavarenche.
Made in Canavese
AMBIENTE - Otto aree protette del Canavese passano alla Città metropolitana di Torino
AMBIENTE - Otto aree protette del Canavese passano alla Città metropolitana di Torino
Dal 13 giugno nel territorio metropolitano è iniziata una sorta di "rivoluzione" ambientale: le aree protette gestite e tutelate dalla Città Metropolitana di Torino sono passate da 4000 a 31000 ettari
PONT CANAVESE - Torna il «Concert dla Rua», appuntamento fisso tra storia e musica - FOTO
PONT CANAVESE - Torna il «Concert dla Rua», appuntamento fisso tra storia e musica - FOTO
La manifestazione organizzata a partire dal 1996 dagli Amis dla Rua propone ogni anno una diversa tematica musicale, riassunta graficamente nella cartolina commemorativa. Nel 2018 è stato scelto il tema della pace
FAVRIA - Ai «Quindi» la seconda edizione di Telekomando - VIDEO
FAVRIA - Ai «Quindi» la seconda edizione di Telekomando - VIDEO
Il talent musicale dell'associazione «Baracca e burattini - arte e affini» si è chiuso ieri sera durante la notte bianca
AGLIE' - «Calici tra le Stelle»: due giorni imperdibili all'insegna del gusto - VIDEO
AGLIE
L'appuntamento enogastronomico e di spettacolo più importante dell'estate in Canavese, organizzato dall'Amministrazione comunale di Agliè
DAL CANAVESE ALLA MONGOLIA CON LA PANDA - La partenza del Team Pandone - FOTO e VIDEO
DAL CANAVESE ALLA MONGOLIA CON LA PANDA - La partenza del Team Pandone - FOTO e VIDEO
Hanno salutato questa sera Valperga (Comune che ha dato il proprio patrocinio all'iniziativa) Davide Raschellà ed Edoardo Trione, 42 anni in due, diretti dal Canavese alla Mongolia per il Mongol Rally
CERESOLE REALE - Il Cnr sceglie il Parco Gran Paradiso per la summer school sull'ecosistema
CERESOLE REALE - Il Cnr sceglie il Parco Gran Paradiso per la summer school sull
Una scuola estiva internazionale, dal punto di vista dell'organizzazione e degli iscritti: sono più di 50 i partecipanti tra ricercatori ed esperti provenienti da Università ed Enti di ricerca europei, americani e di altri paesi del mondo
INGRIA - Comune fiorito: domenica la giuria internazionale valuterà il paese
INGRIA - Comune fiorito: domenica la giuria internazionale valuterà il paese
Sabato 7 luglio arriva la giuria europea del concorso «Entente Florale» alla prima tappa che è il Comune di Ingria. Per il piccolo centro della Valle Soana è la prima storica partecipazione alla «Champions League» dei Comuni fioriti
CUORGNE' - Torna la «Notte Bianca»: shopping, musica e tanto divertimento
CUORGNE
Venerdì la città si colorerà con uno degli eventi più importanti del panorama commerciale dell'alto Canavese. Un appuntamento consolidato grazie all'impegno dei commercianti e la partecipazione di alcune associazioni
CUORGNE' - Tra passato e futuro, la città si colora con Goldrake - FOTO
CUORGNE
Corrado e Selena hanno dipinto un murale, in via Roma, su un muro vicino all'edificio dell'ex Agenzia delle Entrate. Goldrake è stato il primo robot giapponese a fare la sua comparsa nella tv italiana
COLLERETTO GIACOSA - Inaugurato il «Panigaccio 2.0», nuovo polo turistico del Canavese - FOTO
COLLERETTO GIACOSA - Inaugurato il «Panigaccio 2.0», nuovo polo turistico del Canavese - FOTO
All'inaugurazione hanno partecipato oltre un migliaio di persone, chiamate a condividere il primo step di una visione di rilancio territoriale. L'auspicio è di far diventare il Panigaccio 2.0 un polo turistico e attrattivo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore