CERESOLE REALE - Anche quest'anno si va «A piedi tra le Nuvole» al colle del Nivolet

| La formula è collaudata: tutte le domeniche estive, dal 7 luglio al 25 agosto, gli ultimi 6 km della statale numero 50 che porta da Ceresole Reale ai 2.500 m del Colle del Nivolet sono chiusi al traffico privato

+ Miei preferiti
CERESOLE REALE - Anche questanno si va «A piedi tra le Nuvole» al colle del Nivolet
Anche per il 2019 è stata riconfermata l’iniziativa più celebre del PNGP, A Piedi tra le Nuvole, che torna con un ricco calendario di iniziative. La formula è collaudata: tutte le domeniche estive, dal 7 luglio al 25 agosto, gli ultimi 6 km della statale numero 50 che porta da Ceresole Reale ai 2.500 m del Colle del Nivolet sono chiusi al traffico privato. Per salire in quota e godersi senza stress, senza rumori e senza gas di scarico lo splendido spettacolo delle torbiere e dei grandi prati umidi disegnati dal nastro sinuoso della Dora, le alternative all’auto sono diverse: si possono scegliere le navette con alta frequenza di passaggi gestite da GTT, ideali per chi non vuole faticare o per chi si sposta con bambini piccoli, oppure le biciclette, magari a pedalata assistita, per i più sportivi, o ancora decidere di percorrere il tragitto a piedi, ammirando il panorama.

Ma perché il Parco ha promosso e continua a sostenere questa iniziativa? Perché A piedi tra le Nuvole, giunta alla 17esima edizione, promuove una filosofia, uno stile di vita e di turismo in linea con gli ideali e gli obiettivi di un’area protetta: la regolamentazione del traffico, che favorisce una mobilità dolce e più rispettosa degli equilibri ambientali, viene infatti abbinata a proposte turistiche di qualità, che consentono ai visitatori di conoscere e godere del Parco e delle sue tantissime bellezze.

La rassegna di eventi promossa in concomitanza con A piedi tra le Nuvole comprende infatti spettacoli teatrali in natura, escursioni guidate, concerti, degustazioni e tanto altro, ed è l’occasione per conoscere non solo gli ambienti naturali e la fauna che abitano le valli del Parco, ma anche una ricca tradizione di storia, artigianato e cultura, fra antichi sapori, mestieri ormai dimenticati e racconti di streghe.

A piedi tra le Nuvole diventa quindi un’occasione per vivere e conoscere il Parco, rispettandolo e scoprendone i tanti aspetti inediti: fra le tantissime proposte, ogni visitatore potrà scegliere quella che più si avvicina al suo modo di vivere la natura e la montagna, all’insegna del relax o dell’adrenalina, della contemplazione o della fatica. Saranno numerose anche le iniziative per i più piccoli, che, attraverso attività divertenti e ludiche, impareranno a conoscere e a rispettare un patrimonio prezioso, che va conservato nell’interesse di tutti.

L’iniziativa al Colle del Nivolet è promossa da Parco Nazionale Gran Paradiso, Città Metropolitana di Torino, Regione Autonoma Valle d’Aosta ed i comuni di Ceresole Reale e Valsavarenche.

Made in Canavese
IVREA - 60 anni senza Adriano Olivetti: il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, celebra il mito olivettiano
IVREA - 60 anni senza Adriano Olivetti: il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, celebra il mito olivettiano
«Sono trascorsi sessant'anni dall'improvvisa e prematura scomparsa di Adriano Olivetti, personalità poliedrica, uomo di cultura e innovazione, imprenditore di eccellenti qualità e, al tempo stesso, di grande sensibilità sociale»
CUORGNE' - Chiude Giubellini. Il saluto della titolare: «Ho il dolore nel cuore ed una sola parola da pronunciare: grazie»
CUORGNE
«Con la chiusura di questo negozio muore una parte di me. Quella più importante, dopo la famiglia. Ma è una scelta, purtroppo, obbligata»
IVREA - Lo Storico Carnevale spiegato ai non eporediesi... dalla leggenda di Violetta alla battaglia delle arance - VIDEO
IVREA - Lo Storico Carnevale spiegato ai non eporediesi... dalla leggenda di Violetta alla battaglia delle arance - VIDEO
Anche quest'anno vi proponiamo un mini-bignami (senza pretese di ufficialità, ovviamente) sul Carnevale... La manifestazione, che attrae migliaia di turisti, è fatta di simboli e riti spesso incomprensibili ai non eporediesi
IVREA - Il Carnevale in tv: «La Festa dello Scarlo» andrà in onda su RaiStoria
IVREA - Il Carnevale in tv: «La Festa dello Scarlo» andrà in onda su RaiStoria
«La Festa dello Scarlo» andrà in onda su RaiStoria nella serata di Giovedì grasso. Il documentario è stato realizzato da Masterblack, edizioni Atene del Canavese e Associazione Museo dello Storico Carnevale di Ivrea
CANAVESE - La spesa per le persone non vedenti arriva direttamente a casa
CANAVESE - La spesa per le persone non vedenti arriva direttamente a casa
L'area servita comprende, indicativamente, i Comuni di Robassomero, Ciriè, San Maurizio Canavese, Caselle, San Francesco al Campo, San Carlo, Front e Barbania
CANAVESE - Una stretta collaborazione con la Polonia per promuovere il territorio e i prodotti tipici - FOTO
CANAVESE - Una stretta collaborazione con la Polonia per promuovere il territorio e i prodotti tipici - FOTO
E' stata una settimana ricca di appuntamenti ed eventi quella vissuta dal gruppo di «Made in Canavese» dal 28 gennaio al 2 febbraio a Cracovia in Polonia
CANAVESE - La bella storia dello chef German Rizzo, da Tonengo di Mazzè al successo di New York
CANAVESE - La bella storia dello chef German Rizzo, da Tonengo di Mazzè al successo di New York
Nella puntata di lunedì 3 febbraio del programma trasmesso dalla rete Nove, «Little Big Italy», una sfida tra i migliori ristoranti negli States, lo chef del ristorante vincitore è un canavesano, diplomato all'Ubertini di Caluso
CASTELLAMONTE - Lo Storico Carnevale può avere inizio: ecco dame, terzieri e clavario - FOTO
CASTELLAMONTE - Lo Storico Carnevale può avere inizio: ecco dame, terzieri e clavario - FOTO
Presentati in municipio i primi personaggi del carnevale storico. Dopo le polemiche delle ultime settimane i volontari che si sono dati da fare sono riusciti nell'impresa di organizzare la tradizionale manifestazione della città
CASTELLAMONTE - «Playing around the word - un viaggio nella musica per chi ha bisogno»
CASTELLAMONTE - «Playing around the word - un viaggio nella musica per chi ha bisogno»
A Moncalieri protagonisti sul palco 100 musicisti di Castellamonte con lo scopo di raccogliere fondi per la Fondazione Lions International
IVREA - Il progetto «La Prima Arancia» riporta Rebecca Dautremer in Canavese
IVREA - Il progetto «La Prima Arancia» riporta Rebecca Dautremer in Canavese
«La Prima Arancia» è nato dalla volontà tanto di portare il Carnevale di Ivrea a persone che non lo conoscono quanto di dare l'opportunità agli eporediesi di conoscere un punto di vista diverso dal loro
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore