CERESOLE REALE - Il vescovo Luigi Bettazzi diventa socio onorario degli «Amici del Gran Paradiso» - FOTO

| Un vescovo alpinista, un'ingegnere esperta di tunnel ferroviari e una ditta di legnami del Canavese. Sono i destinatari dei premi «Amici del Gran Paradiso» consegnati a Ceresole

+ Miei preferiti
CERESOLE REALE - Il vescovo Luigi Bettazzi diventa socio onorario degli «Amici del Gran Paradiso» - FOTO
Un vescovo alpinista, un'ingegnere esperta di tunnel ferroviari e una ditta di legnami del Canavese. Sono i destinatari dei premi «Amici del Gran Paradiso» che l'omonima associazione di Ceresole Reale ha consegnato oggi per celebrare, tra le altre cose, il ventennale della fondazione. Per la nomina a socio onorario del vescovo emerito di Ivrea, monsignor Luigi Bettazzi, l’incisore rivarolese Gianfranco Schialvino ha realizzato un originalissimo ex Iibris. 
 
PREMIO AMICI DEL GRAN PARADISO 2016 A FEDERICA SANDRONE
Non è un cervello in  fuga, secondo una definizione purtroppo oggi troppo abusata. Federica Sandrone è soprattutto un cervello e lasciateci aggiungere, con un pizzico di orgoglio, un cervello tutto canavesano. Un cervello che si è ossigenato proprio a Ceresole, prima di intraprendere quella straordinaria avventura professionale che l’ha portata dal 2004 in Svizzera, dove le Ferrovie elvetiche le hanno affidato la responsabilità della sicurezza e della manutenzione del Gottardo, il tunnel più lungo d’Europa. Non sappiamo se Federica abbia inserito nei suoi curricula di ingegnere laureata al Politecnico di Torino, i periodi di lavoro estivo nei rifugi del Gran Paradiso, prima al Pontese e poi nel neonato Massimo Mila. Ma in fondo, siamo contenti che abbia preso la strada della Svizzera. Già, perché se fosse rimasta fra queste montagne, avrebbe ricevuto l’incarico di progettare il traforo della Galisia. E conoscendola, non solo sarebbe riuscita a realizzare l’opera su carta, ma avrebbe portato al Serrù anche le talpe a bucare la montagna verso la Francia.  
 
PREMIO AMICI DEL GRAN PARADISO 2017 ALLA MAUTINO LEGNAMI
Nella bottega diventata un moderno stabilimento nella frazione Pasquaro di Rivarolo Canavese, Alessandro, Mario e Livio Mautino continuano la tradizione della lavorazione del legno, iniziata nel primo Novecento da Pietro Mautino che dopo aver vissuto l’esperienza di emigrante in Argentina, nel 1920 acquistava una segheria a Pasquaro. I suoi due figli, Armando e Michele, proseguivano nell’attività che oggi è nelle solide mani dei tre fratelli Alessadro, Mario e Livio. Tre generazioni nel segno del legno, fra tradizione e innovazione, con un’attenzione particolare ai temi del risparmio energetico e alla montagna. Il PalaMila, progettato dall’architetto Besso Marcheis, è nato proprio sulle scrivanie e nei laboratori della Mautino Armando Legnami, a conferma che il Canavese possiede risorse intellettuali e manuali straordinarie.
 
PREMIO DI SOCIO ONORARIO AMICI DEL GRAN PARADISO A MONSIGNOR LUIGI BETTAZZI
Non sappiamo se al momento della nomina a vescovo titolare della diocesi di Ivrea, l’allora giovanissimo  vescovo ausiliare di Bologna, Luigi Bettazzi, conoscesse il Gran Paradiso e le sue montagne. Di certo si è impegnato subito per conoscerle e frequentarle, rivelando un’affinità straordinaria non solo con vette e valli, ma con i tanti valligiani che ha incontrato in mezzo secolo di attività pastorale in Canavese. L’elenco delle cime raggiunte gli ha già guadagnato il titolo di guida alpina onoraria. Noi oggi vogliamo aggiungere sul suo petto un’altra piccolissima e molto simbolica medaglia, per essere stato sempre o vicino agli Amici del Gran Paradiso e alla loro attività: dalla creazione della biblioteca dedicata a Gianni Oberto, alle celebrazioni per i caduti del colle Galisia; dai colloqui sulla montagna alla Cà dal Meist, alle salite al rifugio Leonesi con la sua guida alpina preferita di Ceresole, Franco Rolando. Il suo collocamento in pensione ha significato l’attribuzione del titolo di “vescovo emerito”. A noi, piace di più considerarlo “vescovo del Gran Paradiso”, senza nulla togliere ai vescovi titolari della diocesi di Ivrea, venuti dopo di lui.
Galleria fotografica
CERESOLE REALE - Il vescovo Luigi Bettazzi diventa socio onorario degli «Amici del Gran Paradiso» - FOTO - immagine 1
CERESOLE REALE - Il vescovo Luigi Bettazzi diventa socio onorario degli «Amici del Gran Paradiso» - FOTO - immagine 2
CERESOLE REALE - Il vescovo Luigi Bettazzi diventa socio onorario degli «Amici del Gran Paradiso» - FOTO - immagine 3
CERESOLE REALE - Il vescovo Luigi Bettazzi diventa socio onorario degli «Amici del Gran Paradiso» - FOTO - immagine 4
CERESOLE REALE - Il vescovo Luigi Bettazzi diventa socio onorario degli «Amici del Gran Paradiso» - FOTO - immagine 5
CERESOLE REALE - Il vescovo Luigi Bettazzi diventa socio onorario degli «Amici del Gran Paradiso» - FOTO - immagine 6
CERESOLE REALE - Il vescovo Luigi Bettazzi diventa socio onorario degli «Amici del Gran Paradiso» - FOTO - immagine 7
CERESOLE REALE - Il vescovo Luigi Bettazzi diventa socio onorario degli «Amici del Gran Paradiso» - FOTO - immagine 8
CERESOLE REALE - Il vescovo Luigi Bettazzi diventa socio onorario degli «Amici del Gran Paradiso» - FOTO - immagine 9
CERESOLE REALE - Il vescovo Luigi Bettazzi diventa socio onorario degli «Amici del Gran Paradiso» - FOTO - immagine 10
CERESOLE REALE - Il vescovo Luigi Bettazzi diventa socio onorario degli «Amici del Gran Paradiso» - FOTO - immagine 11
CERESOLE REALE - Il vescovo Luigi Bettazzi diventa socio onorario degli «Amici del Gran Paradiso» - FOTO - immagine 12
CERESOLE REALE - Il vescovo Luigi Bettazzi diventa socio onorario degli «Amici del Gran Paradiso» - FOTO - immagine 13
Made in Canavese
RIVAROLO - Dana Santo vince il premio come miglior attrice erotica al Festival dell'Eros di Murcia
RIVAROLO - Dana Santo vince il premio come miglior attrice erotica al Festival dell
Un vero e proprio Oscar europeo dell'hardcore. «Dedico il successo a tutti i miei fan». E nei prossimi mesi la pornostar internazionale che abita in Canavese lavorerà anche con Rocco Siffredi
IVREA - Il ritorno de «La grande invasione»: così Ivrea si scopre capitale della lettura - FOTO
IVREA - Il ritorno de «La grande invasione»: così Ivrea si scopre capitale della lettura - FOTO
Conto alla rovescia per la quinta edizione de «La grande invasione», il festival della lettura che dal primo al 4 giugno torna a Ivrea, curato da Marco Cassini e Gianmario Pilo affiancati da Lucia Panzieri per la sezione «Piccola invasione»
CANAVESE - Coldiretti sostiene le «Agrigelaterie»: l'eccellenza di un alimento antico ma sempre attuale
CANAVESE - Coldiretti sostiene le «Agrigelaterie»: l
Non manca il Canavese nel progetto di Coldiretti. Attività che producono gelato con il latte degli animali che hanno in stalla: bovine di razza Frisona, di razza Piemontese, Pezzata Rossa Italiana o capre
TURISMO E CULTURA - I canavesani amano Belmonte, luogo di leggenda, devozione e natura
TURISMO E CULTURA - I canavesani amano Belmonte, luogo di leggenda, devozione e natura
Un'indagine svela il rapporto tra il territorio e uno dei suoi simboli più famosi. Dieci domande che hanno permesso di conoscere ciò che Belmonte rappresenta nella vita concreta e nell'immaginario dei canavesani
PARCO GRAN PARADISO - Il Parco è il più visitato dai turisti in tutto il Piemonte
PARCO GRAN PARADISO - Il Parco è il più visitato dai turisti in tutto il Piemonte
Secondo l’indagine, svolta online sul pubblico italiano nel periodo tra la metà di febbraio e quella di marzo di quest’anno, il Parco del Gran Paradiso è il più visitato dagli intervistati
AGLIE' - Domenica di festa con la Fiera Primaverile: un appuntamento da non perdere - VIDEO
AGLIE
Per tutta la giornata il paese in festa per il tradizionale appuntamento di primavera. Tante le iniziative in calendario pensate per grandi e piccini
PARCO GRAN PARADISO - 554 cittadini hanno donato il 5 per 1000 per salvare gli animali del parco
PARCO GRAN PARADISO - 554 cittadini hanno donato il 5 per 1000 per salvare gli animali del parco
L’Agenzia delle Entrate ha comunicato negli scorsi giorni i risultati sugli importi del 5 per mille relativi all’anno 2015. Il Parco Nazionale Gran Paradiso si è aggiudicato la cifra di 22.256,34 euro
FORNO CANAVESE - Il paese scopre il turismo: apre il bed and breakfast «Dormir Divino»
FORNO CANAVESE - Il paese scopre il turismo: apre il bed and breakfast «Dormir Divino»
«L'obiettivo è fare in modo che i turisti vengano a Forno non solo per le industrie ma per vedere tutto ciò che c’è di bello», afferma Marta Rostagno, che con il marito Marco Bertoldo, ha inaugurato il bed and breakfast «Dormir Divino»
CUORGNE' - Torneo di Maggio: Marco ed Enrica sono Re Arduino e Regina Berta - FOTO e VIDEO
CUORGNE
Questa sera poco dopo le 21, come da prassi, i due reali si sono affacciati dal balcone del palazzo del Comune acclamati dalla folla festante. Inizia ufficialmente l'edizione 2017 del Torneo di Maggio alla corte di Re Arduino
CUORGNE' - La storia e i progetti del funambolo Andrea Loreni: una vita senza vertigini ma con tanto Zen
CUORGNE
Da dieci anni cammina su cavi di acciaio tesi a grandi altezze. Da dieci anni pratica la meditazione Zen che ha approfondito partendo proprio dall'intuizione dell'assoluto avuta camminando a grandi altezze
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore