CERESOLE REALE - «Rifugio d'artista»: da tutta Italia per esibirsi nel guscio del PalaMila

| La residenza natural-culturale nel Parco del Gran Paradiso a Ceresole Reale, ideata dall'Associazione Amici del Gran Paradiso e affidata alla direzione artistica di Corrado Trione, entra nel vivo

+ Miei preferiti
CERESOLE REALE - «Rifugio dartista»: da tutta Italia per esibirsi nel guscio del PalaMila
La residenza natural-culturale nel Parco del Gran Paradiso a Ceresole Reale, ideata dall'Associazione Amici del Gran Paradiso e affidata alla direzione artistica di Corrado Trione, entra nel vivo dopo la selezione dei progetti proposti. Conferma Trione: «Abbiamo ricevuto oltre 40 progetti di professionisti di tutta Italia, e riscosso l'interesse delle principali testate teatrali. Un risultato inaspettato a cui probabilmente ha contribuito la generosità delle sezioni Cuorgné e Canavese di Inner Wheel e Rotary club, che riconosceranno agli artisti più meritevoli due premi da 500 euro ciascuno. E' stato appassionante scegliere le proposte più ricche di prospettive e originali nell'offerta, compatibilmente con le caratteristiche tecniche del PalaMila. Gli artisti selezionati vivranno e proveranno a Ceresole presso il rifugio Mila, e potranno sviluppare il proprio lavoro con l'ispirazione di un luogo meraviglioso».
 
Toccherà a un trio di eccellenti musicisti e attori umbri (Caterina Moroni, Chiara Furiani e Michele Pica) inaugurare la residenza e presentare un primo studio del loro spettacolo Selvagge sabato 16 luglio alle ore 21 nel guscio del PalaMila. Si tratterà di un esperimento di “concerto condiviso”, con il pubblico seduto in cerchio insieme agli artisti in un percorso musicale e letterario sul tema del femminile. La residenza proseguirà con il gruppo di artisti guidato dall'attrice e formatrice torinese Marta Di Giulio, che realizzerà interviste, fotografie e raccolta di materiali per uno spettacolo-mostra che verrà presentato domenica 21 agosto.
 
Dal 25 luglio al 1 agosto soggiorneranno a Ceresole i sette interpreti di “Fumo”, spettacolo del drammaturgo romano Massimiliano Aceti, proposto il 31 luglio con una regia creata per il Palamila e i suoi spazi. E poi spazio alla comicità di Antonello Taurino (da Zelig), alla musica elettronica di Philippe Renard, al teatro interattivo del milanese Alberto Cavalleri e per chiudere, il 4 settembre, la commedia dell'arte made in Viterbo dei Circomare.
 
«Con questa residenza natural-culturale - spiegano all'Associazione Amici del Gran Paradiso - vogliamo fare di Ceresole e del Gran Paradiso Festival un elemento vincente nella programmazione estiva, spesso super affollata di eventi senza un coordinamento e soprattutto una continuità progettuale». A completare l'offerta sono previsti incontri con autori tra cui il 19 agosto Giuseppe Mendicino autore di uno studio sulle opere di Mario Rigoni Stern pubblicato da Priuli e Verlucca.
Galleria fotografica
CERESOLE REALE - «Rifugio dartista»: da tutta Italia per esibirsi nel guscio del PalaMila - immagine 1
CERESOLE REALE - «Rifugio dartista»: da tutta Italia per esibirsi nel guscio del PalaMila - immagine 2
CERESOLE REALE - «Rifugio dartista»: da tutta Italia per esibirsi nel guscio del PalaMila - immagine 3
Made in Canavese
CANAVESE - In bici alla scoperta del Parco nazionale del Gran Paradiso
CANAVESE - In bici alla scoperta del Parco nazionale del Gran Paradiso
Sedici itinerari cicloturistici, dai più semplici ai più impegnativi, per conoscere il Parco Nazionale Gran Paradiso in sella ad una bicicletta
CASTELLAMONTE - Per la Mostra della Ceramica raffica di eventi collaterali in città
CASTELLAMONTE - Per la Mostra della Ceramica raffica di eventi collaterali in città
Per l'edizione di quest'anno il Comune ha coinvolto diverse associazioni della città, Pro Loco in primis ma anche oratorio, associazione commercianti e Terra Mia
CASTELLAMONTE - E' tempo di ceramica: dal 18 agosto l'edizione numero 58 della Mostra - FOTO
CASTELLAMONTE - E
Il concorso dal titolo «Ceramics in love...», ha raccolto un enorme successo. Le adesioni sono state 130 e le opere presentate 150. Saranno esposte, nei locali storici di Palazzo Botton e al Centro Congressi Martinetti
MOSTRA DELLA CERAMICA - Dal 18 agosto Castellamonte torna capitale con «Ceramics in love»
MOSTRA DELLA CERAMICA - Dal 18 agosto Castellamonte torna capitale con «Ceramics in love»
Questa mattina, in piazza Castello a Torino, la presentazione della nuova edizione della mostra. Una kermesse internazionale: hanno aderito all'iniziativa ben 135 artisti italiani e stranieri, con più di 150 opere originali
RIVAROLO - L'istituto Santissima Annunziata partecipa al «Google Grants»
RIVAROLO - L
Un progetto innovativo che promette di rappresentare la svolta tecnologica che coinvolgerà tutti gli ordinamenti, dalla scuola materna fino al liceo
CASTELLAMONTE - La città si «colora» di ceramica in attesa della Mostra
CASTELLAMONTE - La città si «colora» di ceramica in attesa della Mostra
Sabato 4 agosto, al centro congressi Piero Martinetti di Castellamonte, verranno inaugurati i terminali in ceramica progettati da Federica Jon, studentessa della sezione Design Ceramica del Liceo Artistico Felice Faccio
CINEMAMBIENTE IN VALCHIUSELLA - Dal 2 al 12 agosto film e dibattiti nel cuore del Canavese
CINEMAMBIENTE IN VALCHIUSELLA - Dal 2 al 12 agosto film e dibattiti nel cuore del Canavese
Organizzata con la Società Operaia di Mutuo Soccorso di Drusacco e con il Circolo Chiusellavivo di Legambiente, la manifestazione contempla una rassegna di film affiancata da incontri, dibattiti, iniziative naturalistiche e gastronomiche
CERESOLE REALE - Dal 21 al 31 luglio il festival «Gran Paradiso dal vivo»
CERESOLE REALE - Dal 21 al 31 luglio il festival «Gran Paradiso dal vivo»
«Camminare leggeri sulla Terra» è il tema scelto per l'estate 2018 degli eventi estivi promossi dal Parco Nazionale Gran Paradiso, con l'obiettivo di sensibilizzare i turisti ad una frequentazione del Parco etica e sostenibile
AGLIE' - Piazza Castello protagonista con la «Cena Ducale» e lo spettacolo di Flavio Oreglio
AGLIE
Dopo lo strepitoso successo di «Calici tra le Stelle», lo stesso suggestivo scenario della piazza del Castello ospiterà la «Cena Ducale». Prenotazioni entro mercoledì 25 luglio
AMBIENTE - Otto aree protette del Canavese passano alla Città metropolitana di Torino
AMBIENTE - Otto aree protette del Canavese passano alla Città metropolitana di Torino
Dal 13 giugno nel territorio metropolitano è iniziata una sorta di "rivoluzione" ambientale: le aree protette gestite e tutelate dalla Città Metropolitana di Torino sono passate da 4000 a 31000 ettari
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore