CERESOLE REALE - «Rifugio d'artista»: da tutta Italia per esibirsi nel guscio del PalaMila

| La residenza natural-culturale nel Parco del Gran Paradiso a Ceresole Reale, ideata dall'Associazione Amici del Gran Paradiso e affidata alla direzione artistica di Corrado Trione, entra nel vivo

+ Miei preferiti
CERESOLE REALE - «Rifugio dartista»: da tutta Italia per esibirsi nel guscio del PalaMila
La residenza natural-culturale nel Parco del Gran Paradiso a Ceresole Reale, ideata dall'Associazione Amici del Gran Paradiso e affidata alla direzione artistica di Corrado Trione, entra nel vivo dopo la selezione dei progetti proposti. Conferma Trione: «Abbiamo ricevuto oltre 40 progetti di professionisti di tutta Italia, e riscosso l'interesse delle principali testate teatrali. Un risultato inaspettato a cui probabilmente ha contribuito la generosità delle sezioni Cuorgné e Canavese di Inner Wheel e Rotary club, che riconosceranno agli artisti più meritevoli due premi da 500 euro ciascuno. E' stato appassionante scegliere le proposte più ricche di prospettive e originali nell'offerta, compatibilmente con le caratteristiche tecniche del PalaMila. Gli artisti selezionati vivranno e proveranno a Ceresole presso il rifugio Mila, e potranno sviluppare il proprio lavoro con l'ispirazione di un luogo meraviglioso».
 
Toccherà a un trio di eccellenti musicisti e attori umbri (Caterina Moroni, Chiara Furiani e Michele Pica) inaugurare la residenza e presentare un primo studio del loro spettacolo Selvagge sabato 16 luglio alle ore 21 nel guscio del PalaMila. Si tratterà di un esperimento di “concerto condiviso”, con il pubblico seduto in cerchio insieme agli artisti in un percorso musicale e letterario sul tema del femminile. La residenza proseguirà con il gruppo di artisti guidato dall'attrice e formatrice torinese Marta Di Giulio, che realizzerà interviste, fotografie e raccolta di materiali per uno spettacolo-mostra che verrà presentato domenica 21 agosto.
 
Dal 25 luglio al 1 agosto soggiorneranno a Ceresole i sette interpreti di “Fumo”, spettacolo del drammaturgo romano Massimiliano Aceti, proposto il 31 luglio con una regia creata per il Palamila e i suoi spazi. E poi spazio alla comicità di Antonello Taurino (da Zelig), alla musica elettronica di Philippe Renard, al teatro interattivo del milanese Alberto Cavalleri e per chiudere, il 4 settembre, la commedia dell'arte made in Viterbo dei Circomare.
 
«Con questa residenza natural-culturale - spiegano all'Associazione Amici del Gran Paradiso - vogliamo fare di Ceresole e del Gran Paradiso Festival un elemento vincente nella programmazione estiva, spesso super affollata di eventi senza un coordinamento e soprattutto una continuità progettuale». A completare l'offerta sono previsti incontri con autori tra cui il 19 agosto Giuseppe Mendicino autore di uno studio sulle opere di Mario Rigoni Stern pubblicato da Priuli e Verlucca.
Galleria fotografica
CERESOLE REALE - «Rifugio dartista»: da tutta Italia per esibirsi nel guscio del PalaMila - immagine 1
CERESOLE REALE - «Rifugio dartista»: da tutta Italia per esibirsi nel guscio del PalaMila - immagine 2
CERESOLE REALE - «Rifugio dartista»: da tutta Italia per esibirsi nel guscio del PalaMila - immagine 3
Dove è successo
Made in Canavese
CANAVESE LAVORO - Ortho, a Ivrea, è in cerca di nuovo personale
CANAVESE LAVORO - Ortho, a Ivrea, è in cerca di nuovo personale
Oggi lo staff di Ortho è composto da una sessantina di persone ma l'azienda di Ivrea è sempre alla ricerca di nuovo personale
IVREA - Una volta anticamente. Lo Storico Carnevale visto con gli occhi del cuore...
IVREA - Una volta anticamente. Lo Storico Carnevale visto con gli occhi del cuore...
Guardare il Carnevale con gli occhi del cuore, si potrebbe riassumere così lo spirito che ha mosso la fotografa e scrittrice eporediese Marianna Giglio Tos nella realizzazione del libro
RIVAROLO - Un canavesano in lizza per il Book trailer Contest del «Premio Biella Letteratura»
RIVAROLO - Un canavesano in lizza per il Book trailer Contest del «Premio Biella Letteratura»
Uno degli otto video selezionati è stato realizzato da Francesco Ubertalli, rivarolese di 22 anni, studente di videomaking presso la Fondazione ITS per l'ICT Piemonte di Torino
IL CANAVESE SOTTO LA NEVE - Immagini dai paesi imbiancati... - FOTO
IL CANAVESE SOTTO LA NEVE - Immagini dai paesi imbiancati... - FOTO
Dal punto di vista paesaggistico, grazie alla neve, anche molti centri di pianura hanno assunto un tono decisamente diverso dal solito...
RIVAROLO - La Nuova Fiera del Canavese torna ad aprile in una nuova location
RIVAROLO - La Nuova Fiera del Canavese torna ad aprile in una nuova location
Ad ospitare le strutture espositive saranno piazza Mulinet e corso Meaglia, in un contesto urbano più fruibile per i visitatori e più comodo per le operazioni logistiche
NOASCA - Una splendida immagine della cascata sul National Geographic Italia - FOTO
NOASCA - Una splendida immagine della cascata sul National Geographic Italia - FOTO
La fotografia è stata infatti selezionata come una delle 14 migliori fotografie del mese di Dicembre. Comune e Pro loco festeggiano, con la giusta soddisfazione, la pubblicazione del National Geographic
LOTTERIA ITALIA - Biglietto vincente da 50 mila euro a Scarmagno: caccia al vincitore
LOTTERIA ITALIA - Biglietto vincente da 50 mila euro a Scarmagno: caccia al vincitore
E' stato venduto a Ranica il biglietto del primo premio da 5 milioni di euro della Lotteria Italia. Un premio anche in Canavese
MASTERCHEF ITALIA - Il Canavese fa il tifo per Alain: il perito del tribunale di Ivrea tra i finalisti - FOTO
MASTERCHEF ITALIA - Il Canavese fa il tifo per Alain: il perito del tribunale di Ivrea tra i finalisti - FOTO
Tra i venti migliori cuochi amatoriali d'Italia anche Alain Stratta, 33 anni, nato a Ivrea ma residente a Donnas (Valle d'Aosta), perito assicurativo del tribunale eporediese
RIVAROLO - Vigili del fuoco muoiono al passaggio a livello: il ricordo è sempre vivo
RIVAROLO - Vigili del fuoco muoiono al passaggio a livello: il ricordo è sempre vivo
Una toccante cerimonia questa sera ha reso omaggio ai valorosi vigili del fuoco periti in servizio il 2 gennaio del 1958 al passaggio a livello di Favria
AUTOSTRADE - Dal 1 gennaio aumentano ancora i pedaggi sulla Torino-Ivrea-Aosta e sulla Torino-Milano
AUTOSTRADE - Dal 1 gennaio aumentano ancora i pedaggi sulla Torino-Ivrea-Aosta e sulla Torino-Milano
L'incremento medio sull'intera rete autostradale (calcolato sulla base dei veicoli-km che si prevede saranno percorsi nell’anno 2017) risulta pari allo 0,77%
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore