CERESOLE REALE - Si spengono i motori nel Parco nazionale del Gran Paradiso: torna «A piedi tra le nuvole»

| Quest’anno, per vivere in maniera ancora più gioiosa e attiva l’area protetta, A Piedi tra le Nuvole esordisce in grande stile con una festa prevista per il 10 luglio

+ Miei preferiti
CERESOLE REALE - Si spengono i motori nel Parco nazionale del Gran Paradiso: torna «A piedi tra le nuvole»
Non solo un appuntamento imperdibile per gli amanti della montagna, ma una vera e propria filosofia, un modo diverso di vivere l’area protetta all'insegna di un turismo dolce, sostenibile, attento agli equilibri naturali, per andare alla scoperta di ambienti incontaminati e bellissimi nel massimo rispetto del Parco e dei suoi abitanti: ecco cos’è A Piedi tra le Nuvole. Originariamente circoscritta ai dintorni del Colle del Nivolet, in Valle Orco e della Valsavarenche, A Piedi tra le Nuvole si amplia ancora di più, coinvolgendo nuove valli e nuovi comuni ed estendendosi nel tempo, senza però rinunciare alla sua identità più profonda.
 
COS’É A PIEDI FRA LE NUVOLE
Con il progetto “A piedi tra le nuvole” il Parco promuove una mobilità dolce, regolamentando il traffico automobilistico privato d’estate lungo la strada che conduce al Colle del Nivolet e favorendo gli spostamenti a piedi, in bici e con navetta. Il Nivolet, splendido pianoro di torbiere e ambienti umidi a 2.500 metri di altitudine, habitat di stambecchi, camosci, marmotte, ermellini e volpi, si può sempre raggiungere a piedi su comodi sentieri dalla Valsavarenche e in auto da Ceresole Reale ma, come accade da 14 anni a questa parte, per tutte le domeniche dal 10 luglio al 28 agosto e a ferragosto, gli ultimi sei chilometri di strada vengono chiusi al traffico automobilistico privato e sono percorribili solo a piedi, in bici o in navetta. Il progetto non vuole semplicemente tutelare un ambiente dall’equilibrio fragile, ma anche rilanciare l’area attraverso proposte turistiche di qualità, compatibili con le finalità del Parco: per questo è stato messo a punto un ricchissimo calendario di eventi che consentono ai visitatori di scoprire la storia e le immense ricchezze del PNGP. L’iniziativa al Colle del Nivolet è promossa da Parco Nazionale Gran Paradiso, Città Metropolitana di Torino, Regione Autonoma Valle d’Aosta ed i comuni di Ceresole Reale e Valsavarenche.
 
LE NOVITÀ 2016
Per l’edizione 2016 legata alle iniziative sulla mobilità dolce, A Piedi tra le Nuvole coinvolge non solo il Nivolet e il Vallone di Piantonetto e Cogne, ma anche il Vallone di Forzo, in Valle Soana, dove si svolgerà “Storie di cammini”.
 
Storie di cammini, il 26 giugno a Ronco Canavese, loc. Boschietto, nel Vallone di Forzo. Con l’intento di estendere il progetto “A piedi tra le nuvole” ed i suoi principi di mobilità sostenibile, il Comune di Ronco Canavese mette a disposizione un servizio navetta andata e ritorno da Ronco a Forzo, dove si intraprende il sentiero che sale alle borgate Boschietto e Boschettiera a circa 1600 metri di quota. In uno degli ambienti più selvatici e suggestivi del Parco si scoprono orridi scavati dalla forza delle acque di discesa dai ghiacciai, boschi di conifere e pascoli rigogliosi, ma anche grandi rocce che nascondono segni legati alla devozione religiosa e ad antiche presenze. Ritrovo alle ore 9.00 al centro visitatori di Ronco. Per informazioni: Proloco Ronco Canavese 349-1025938
 
Il 2 e 3 luglio a Cogne torna anche la manifestazione “Viva il Parco”, festa del cavallo e della mobilità: battesimo della sella e pony games per i più piccoli, passeggiate a cavallo, rievocazioni storiche, tiro con l’arco, falconeria e altre attività per tutti. Una vera festa per tutta la valle di Cogne!
Nella verdissima distesa dei prati di Sant’Orso di Cogne si svolge una due giorni intensa che celebra il cavallo, animale che rappresenta il perfetto connubio tra sport e natura e che, in un’area protetta quale quella del PNGP, diventa anche un mezzo per vivere il Parco in maniera alternativa e, soprattutto, sostenibile: un’occasione conviviale e divertente per avvicinare i neofiti (e soprattutto i più piccoli!) ad uno sp ort e ad uno stile di vita che si adattano alla perfezione alla filosofia dell’area protetta.
 
Domenica 3 Luglio alle 10:00 - a Lillaz
Pedalando verso il Sogno, gara di MTB in salita, sino al Rifugio Sogno di Berdzé; in zona Prati di Sant’Orso attività equestri per bambini, gara ludica per carrozze, spettacoli equestri di monta a cavallo. Nel pomeriggio, dalle 14.00 alle 17.30 l’accampamento medievale sarà allestito nei Prati di S.Orso e proseguiranno le animazioni di falconeria, tiro con l&rsqu o;arco, duck dog.
 
Infine, quest’anno, per vivere in maniera ancora più gioiosa e attiva l’area protetta, A Piedi tra le Nuvole esordisce in grande stile con una festa, prevista per il 10 luglio: accanto alla partenza delle escursioni dal Nivolet in compagnia delle guide del Parco, a Ceresole Reale si svolgerà il 2° Festival degli aquiloni, dove decine di aquiloni di ogni forma e colore daranno spettacolo con evoluzioni aeree che affascineranno grandi e piccini. Il calendario degli eventi estivi promossi dal Parco è iniziato già l’11 giugno a Noasca, con Armonie nel Gran Paradiso, quando alcuni cori faranno risuonare melodie e note fra le montagne del Parco, e prosegue il 19 giugno con la XV marcia alpina colle della Borra e 4° km verticale, a Valprato Soana, frazione di Piamprato.
Galleria fotografica
CERESOLE REALE - Si spengono i motori nel Parco nazionale del Gran Paradiso: torna «A piedi tra le nuvole» - immagine 1
CERESOLE REALE - Si spengono i motori nel Parco nazionale del Gran Paradiso: torna «A piedi tra le nuvole» - immagine 2
CERESOLE REALE - Si spengono i motori nel Parco nazionale del Gran Paradiso: torna «A piedi tra le nuvole» - immagine 3
Made in Canavese
FORNO CANAVESE - «Arte in Forno», così le vetrine del paese diventano una mostra - FOTO
FORNO CANAVESE - «Arte in Forno», così le vetrine del paese diventano una mostra - FOTO
Le vetrine dei negozi, dall'otto ottobre al 30 novembre, si trasformeranno in una sorta di «atelier» per numerose opere d'arte
CUORGNE'-RIVAROLO - Torna «Due Città al Cinema»: si parte il 23 ottobre al Margherita - TUTTI I FILM
CUORGNE
Torna «Due Città al Cinema» al Margherita di Cuorgnè, la storica rassegna cinematografica promossa dalla sala cuorgnatese in collaborazione con i Comuni di Rivarolo e Cuorgnè
TURISMO - Settima edizione per «Una Montagna di Gusto», enogastronomia e territorio
TURISMO - Settima edizione per «Una Montagna di Gusto», enogastronomia e territorio
Serie di appuntamenti promossi dal Consorzio Operatori Turistici Valli del Canavese con il supporto di Regione, Turismo Torino e Provincia e Gal Valli del Canavese e Banca d'Alba
CASTELLAMONTE - Un murales di Corrado Bianchetti colora il centro sportivo - FOTO e VIDEO
CASTELLAMONTE - Un murales di Corrado Bianchetti colora il centro sportivo - FOTO e VIDEO
L'artista castellamontese da una semplice bozza è riuscito a realizzare qualcosa di indescrivibile. «Grazie Corrado, per l'impegno e per la passione, speriamo di riuscire a lavorare ancora insieme»
BABY ATTORI CRESCONO - E' canavesano il nuovo volto dei mitici Pampers - VIDEO
BABY ATTORI CRESCONO - E
Un'esperienza sul piccolo schermo è il sogno di tantissime persone. E c'è chi riesce nell'impresa con un sorriso grosso così. E' il caso del piccolo Tommaso, canavesano doc, figlio di Stefano e Alessia...
SAN GIUSTO CANAVESE - La 20enne Alessia Actis Giorgetto diplomata Professionista di Pasticceria
SAN GIUSTO CANAVESE - La 20enne Alessia Actis Giorgetto diplomata Professionista di Pasticceria
Durante il percorso di studi, tutti i ragazzi hanno affrontato importanti esperienze di stage in strutture d'eccellenza
LEINI - L'omaggio a Luciano Pavarotti inaugura la stagione teatrale - FOTO e VIDEO
LEINI - L
Un concerto di giovani voci, accompagnati al pianoforte dal maestro Paolo Andreoli, tra i più stretti collaboratori di Pavarotti, che dal palco, ha elogiato la scelta dell’amministrazione leinicese di investire in cultura
VALLE SOANA - Dopo i fiori, sotto con polenta e rutti: a Ingria non stanno mai fermi
VALLE SOANA - Dopo i fiori, sotto con polenta e rutti: a Ingria non stanno mai fermi
Dopo la premiazione dell'Entente Florale Europe che ha visto Ingria portare a casa una preziosissima e significativa medaglia d'argento, è tempo di tornare a proporre eventi turistici in paese
COLLERETTO GIACOSA - Bioindustry Park: in memoria di Silvano Fumero una giornata «out of the box»
COLLERETTO GIACOSA - Bioindustry Park: in memoria di Silvano Fumero una giornata «out of the box»
A 10 anni dalla prematura scomparsa del proprio fondatore Silvano Fumero e a 20 dalla sua inaugurazione, il Bioindustry Park organizza un'intera giornata per ricordarne la figura di scienziato e imprenditore intraprendente
RIVAROLO - Via le piante, così la città ha «riscoperto» il suo castello - FOTO
RIVAROLO - Via le piante, così la città ha «riscoperto» il suo castello - FOTO
Grazie ai volontari di ATC TO1 e ATC TO2 che, in settimana, si sono prodigati nell'abbattere molte piante malate, ora passando sulla cirvonvallazione di Rivarolo è finalmente visibile il Castello Malgrà
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore