CERESOLE REALE - Successo di pubblico e critica per la prima edizione di «Rifugio d'Artista»

| Gli ottimi riscontri hanno suscitato il concreto interesse di enti e istituzioni e gli organizzatori sono già al lavoro per rendere possibile una seconda edizione

+ Miei preferiti
CERESOLE REALE - Successo di pubblico e critica per la prima edizione di «Rifugio dArtista»
Una platea gremita ed entusiasta ha accolto, nel pomeriggio di domenica 4 settembre al PalaMila di Ceresole Reale, lo spettacolo di Commedia dell'Arte “Il treno che ci piace” della compagnia CircoMare Teatro. Gli spettatori sono stati coinvolti attivamente nella costruzione di una trama esilarante e intelligente, una riflessione sulle più recenti politiche in merito ai trasporti pubblici aperta a più punti di vista e a diverse prese di posizione da parte del pubblico.
 
Lo spettacolo ha concluso la settimana di residenza al Rifugio Mila della nota compagnia proveniente da Orte (Viterbo), durante la quale gli artisti si sono esibiti in brevi performance di teatro all'aperto in vari luoghi di Ceresole, guadagnandosi la simpatia e l'affetto della popolazione. “In molti sono venuti a ringraziarci per aver invitato”CircoMare” - confessano gli organizzatori - “e noi non possiamo che esserne felici. Quando s’incontrano artisti di grande livello che si dimostrano anche persone meravigliose, come in questo caso, l'alchimia tra le compagnie e il luogo che abbiamo auspicato con il progetto Rifugio d'Artista si realizza pienamente”.
 
Con l'appuntamento di domenica si è chiusa anche la prima edizione della rassegna, che ha portato a vivere e a lavorare a Ceresole bravi artisti da tutta Italia. “E' la mia prima esperienza di vera e propria direzione artistica -  spiega Corrado Trione,direttore artistico della rasssegna- e per aver fatto tutto con risorse limitatissime il risultato supera le mie aspettative più ottimistiche. Il merito non è certo mio: mi sono limitato a fare da tramite tra diverse realtà. Quella dell'Associazione Amici del Gran Paradiso, innanzitutto, che ha creduto nel progetto e l'ha messo in piedi a prezzo di un grande lavoro totalmente volontario, e poi la realtà del teatro “giovane” italiano, dove sono cresciuto e opero, in cui a tanta qualità e a tante idee spesso non corrispondono adeguate iniziative di valorizzazione. E infine Ceresole, luogo meraviglioso, fatto di natura e di persone, che ha accolto tutti con un abbraccio dei più calorosi”.
 
Indispensabile, per la realizzazione dell'iniziativa, il supporto di Iren,  che ha messo a disposizione l'alloggio per gli artisti, e della compagnia NuoveForme di Torino che ha fornito o il materiale tecnico. All’ Inner Wheel e al Rotary Club di Cuorgné e Canavese si devono invece le due borse-premio da 500 euro, che verranno assegnate prossimamente. Osserva ancora Trione: “Dobbiamo ringraziare di cuore i pochi amici che hanno creduto alla nostra scommessa fin da subito. Per il resto, l'unico rimpianto è proprio l'isolamento nel quale spesso abbiamo operato quest'anno, per non essere riusciti a far breccia nelle resistenze e nei timori di chi, pubblico o privato, avrebbe potuto e dovuto supportare un' iniziativa popolare e gratuita come questa”.
 
Ma il vento sta cambiando: il successo di Rifugio d'Artista ha suscitato il concreto interesse di enti e istituzioni, e gli organizzatori sono già al lavoro per rendere possibile una seconda edizione, accresciuta e ulteriormente migliorata. Insomma: c'è tutto l'occorrente per spiccare il volo.
Galleria fotografica
CERESOLE REALE - Successo di pubblico e critica per la prima edizione di «Rifugio dArtista» - immagine 1
CERESOLE REALE - Successo di pubblico e critica per la prima edizione di «Rifugio dArtista» - immagine 2
CERESOLE REALE - Successo di pubblico e critica per la prima edizione di «Rifugio dArtista» - immagine 3
CERESOLE REALE - Successo di pubblico e critica per la prima edizione di «Rifugio dArtista» - immagine 4
CERESOLE REALE - Successo di pubblico e critica per la prima edizione di «Rifugio dArtista» - immagine 5
Dove è successo
Made in Canavese
CANAVESE LAVORO - Ortho, a Ivrea, è in cerca di nuovo personale
CANAVESE LAVORO - Ortho, a Ivrea, è in cerca di nuovo personale
Oggi lo staff di Ortho è composto da una sessantina di persone ma l'azienda di Ivrea è sempre alla ricerca di nuovo personale
IVREA - Una volta anticamente. Lo Storico Carnevale visto con gli occhi del cuore...
IVREA - Una volta anticamente. Lo Storico Carnevale visto con gli occhi del cuore...
Guardare il Carnevale con gli occhi del cuore, si potrebbe riassumere così lo spirito che ha mosso la fotografa e scrittrice eporediese Marianna Giglio Tos nella realizzazione del libro
RIVAROLO - Un canavesano in lizza per il Book trailer Contest del «Premio Biella Letteratura»
RIVAROLO - Un canavesano in lizza per il Book trailer Contest del «Premio Biella Letteratura»
Uno degli otto video selezionati è stato realizzato da Francesco Ubertalli, rivarolese di 22 anni, studente di videomaking presso la Fondazione ITS per l'ICT Piemonte di Torino
IL CANAVESE SOTTO LA NEVE - Immagini dai paesi imbiancati... - FOTO
IL CANAVESE SOTTO LA NEVE - Immagini dai paesi imbiancati... - FOTO
Dal punto di vista paesaggistico, grazie alla neve, anche molti centri di pianura hanno assunto un tono decisamente diverso dal solito...
RIVAROLO - La Nuova Fiera del Canavese torna ad aprile in una nuova location
RIVAROLO - La Nuova Fiera del Canavese torna ad aprile in una nuova location
Ad ospitare le strutture espositive saranno piazza Mulinet e corso Meaglia, in un contesto urbano più fruibile per i visitatori e più comodo per le operazioni logistiche
NOASCA - Una splendida immagine della cascata sul National Geographic Italia - FOTO
NOASCA - Una splendida immagine della cascata sul National Geographic Italia - FOTO
La fotografia è stata infatti selezionata come una delle 14 migliori fotografie del mese di Dicembre. Comune e Pro loco festeggiano, con la giusta soddisfazione, la pubblicazione del National Geographic
LOTTERIA ITALIA - Biglietto vincente da 50 mila euro a Scarmagno: caccia al vincitore
LOTTERIA ITALIA - Biglietto vincente da 50 mila euro a Scarmagno: caccia al vincitore
E' stato venduto a Ranica il biglietto del primo premio da 5 milioni di euro della Lotteria Italia. Un premio anche in Canavese
MASTERCHEF ITALIA - Il Canavese fa il tifo per Alain: il perito del tribunale di Ivrea tra i finalisti - FOTO
MASTERCHEF ITALIA - Il Canavese fa il tifo per Alain: il perito del tribunale di Ivrea tra i finalisti - FOTO
Tra i venti migliori cuochi amatoriali d'Italia anche Alain Stratta, 33 anni, nato a Ivrea ma residente a Donnas (Valle d'Aosta), perito assicurativo del tribunale eporediese
RIVAROLO - Vigili del fuoco muoiono al passaggio a livello: il ricordo è sempre vivo
RIVAROLO - Vigili del fuoco muoiono al passaggio a livello: il ricordo è sempre vivo
Una toccante cerimonia questa sera ha reso omaggio ai valorosi vigili del fuoco periti in servizio il 2 gennaio del 1958 al passaggio a livello di Favria
AUTOSTRADE - Dal 1 gennaio aumentano ancora i pedaggi sulla Torino-Ivrea-Aosta e sulla Torino-Milano
AUTOSTRADE - Dal 1 gennaio aumentano ancora i pedaggi sulla Torino-Ivrea-Aosta e sulla Torino-Milano
L'incremento medio sull'intera rete autostradale (calcolato sulla base dei veicoli-km che si prevede saranno percorsi nell’anno 2017) risulta pari allo 0,77%
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore