CERESOLE REALE - Successo di pubblico e critica per la prima edizione di «Rifugio d'Artista»

| Gli ottimi riscontri hanno suscitato il concreto interesse di enti e istituzioni e gli organizzatori sono già al lavoro per rendere possibile una seconda edizione

+ Miei preferiti
CERESOLE REALE - Successo di pubblico e critica per la prima edizione di «Rifugio dArtista»
Una platea gremita ed entusiasta ha accolto, nel pomeriggio di domenica 4 settembre al PalaMila di Ceresole Reale, lo spettacolo di Commedia dell'Arte “Il treno che ci piace” della compagnia CircoMare Teatro. Gli spettatori sono stati coinvolti attivamente nella costruzione di una trama esilarante e intelligente, una riflessione sulle più recenti politiche in merito ai trasporti pubblici aperta a più punti di vista e a diverse prese di posizione da parte del pubblico.
 
Lo spettacolo ha concluso la settimana di residenza al Rifugio Mila della nota compagnia proveniente da Orte (Viterbo), durante la quale gli artisti si sono esibiti in brevi performance di teatro all'aperto in vari luoghi di Ceresole, guadagnandosi la simpatia e l'affetto della popolazione. “In molti sono venuti a ringraziarci per aver invitato”CircoMare” - confessano gli organizzatori - “e noi non possiamo che esserne felici. Quando s’incontrano artisti di grande livello che si dimostrano anche persone meravigliose, come in questo caso, l'alchimia tra le compagnie e il luogo che abbiamo auspicato con il progetto Rifugio d'Artista si realizza pienamente”.
 
Con l'appuntamento di domenica si è chiusa anche la prima edizione della rassegna, che ha portato a vivere e a lavorare a Ceresole bravi artisti da tutta Italia. “E' la mia prima esperienza di vera e propria direzione artistica -  spiega Corrado Trione,direttore artistico della rasssegna- e per aver fatto tutto con risorse limitatissime il risultato supera le mie aspettative più ottimistiche. Il merito non è certo mio: mi sono limitato a fare da tramite tra diverse realtà. Quella dell'Associazione Amici del Gran Paradiso, innanzitutto, che ha creduto nel progetto e l'ha messo in piedi a prezzo di un grande lavoro totalmente volontario, e poi la realtà del teatro “giovane” italiano, dove sono cresciuto e opero, in cui a tanta qualità e a tante idee spesso non corrispondono adeguate iniziative di valorizzazione. E infine Ceresole, luogo meraviglioso, fatto di natura e di persone, che ha accolto tutti con un abbraccio dei più calorosi”.
 
Indispensabile, per la realizzazione dell'iniziativa, il supporto di Iren,  che ha messo a disposizione l'alloggio per gli artisti, e della compagnia NuoveForme di Torino che ha fornito o il materiale tecnico. All’ Inner Wheel e al Rotary Club di Cuorgné e Canavese si devono invece le due borse-premio da 500 euro, che verranno assegnate prossimamente. Osserva ancora Trione: “Dobbiamo ringraziare di cuore i pochi amici che hanno creduto alla nostra scommessa fin da subito. Per il resto, l'unico rimpianto è proprio l'isolamento nel quale spesso abbiamo operato quest'anno, per non essere riusciti a far breccia nelle resistenze e nei timori di chi, pubblico o privato, avrebbe potuto e dovuto supportare un' iniziativa popolare e gratuita come questa”.
 
Ma il vento sta cambiando: il successo di Rifugio d'Artista ha suscitato il concreto interesse di enti e istituzioni, e gli organizzatori sono già al lavoro per rendere possibile una seconda edizione, accresciuta e ulteriormente migliorata. Insomma: c'è tutto l'occorrente per spiccare il volo.
Galleria fotografica
CERESOLE REALE - Successo di pubblico e critica per la prima edizione di «Rifugio dArtista» - immagine 1
CERESOLE REALE - Successo di pubblico e critica per la prima edizione di «Rifugio dArtista» - immagine 2
CERESOLE REALE - Successo di pubblico e critica per la prima edizione di «Rifugio dArtista» - immagine 3
CERESOLE REALE - Successo di pubblico e critica per la prima edizione di «Rifugio dArtista» - immagine 4
CERESOLE REALE - Successo di pubblico e critica per la prima edizione di «Rifugio dArtista» - immagine 5
Dove è successo
Made in Canavese
IDEE REGALO - Da Morletto Expert Hoverboard, monopattini e skate elettrici
IDEE REGALO - Da Morletto Expert Hoverboard, monopattini e skate elettrici
Nuovo appuntamento con le offerte natalizie proposte dal centro vendita di corso Torino 226 a Rivarolo Canavese
RIVAROLO - Le parrucche di Mara, accessori di bellezza per donna e uomo
RIVAROLO - Le parrucche di Mara, accessori di bellezza per donna e uomo
Il primo punto vendita di parrucche e protesi in Canavese, con un'ampia scelta di prodotti esclusivi e di qualità per risolvere problemi di capelli o, semplicemente, per bellezza. Venite a trovarci. Si riceve su appuntamento, tutti i giorni
Nasce #canavesecasamia: l'orgoglio di essere canavesano
Nasce #canavesecasamia: l
«Tutto nasce dall'attaccamento al Canavese e dalla voglia di far qualcosa per la nostra comunità», spiega Antonio Loverre, uno dei soci fondatori di Canavese Case
CUORGNE' - Sala gremita per celebrare cento anni di cinema in Canavese: un successo per «Cinematografica Perona» - FOTO e VIDEO
CUORGNE
A Cuorgnè il cinema ha superato due conflitti mondiali, le crisi economiche e le difficoltà di un'industria alle prese con le trasformazioni tecnologiche, diventando, nel corso dei decenni, un punto fermo per l'intera comunità...
DUE CITTA' AL CINEMA - La seconda fase si apre con l'omaggio al cinema in Canavese: «Cinematografica Perona»
DUE CITTA
Questa sera alle 21.15, al Cinema Margherita di Cuorgné, «Due Città al Cinema» si apre con un evento speciale, la proiezione gratuita del documentario «Cinematografica Perona» di Azzurra Fragale e Mauro Corneglio
PARCO GRAN PARADISO - «Fotografare il Parco»: ecco i vincitori del concorso - GUARDA LE FOTO
PARCO GRAN PARADISO - «Fotografare il Parco»: ecco i vincitori del concorso - GUARDA LE FOTO
La giuria del concorso internazionale «Fotografare il Parco», organizzato dai Parchi Nazionali dello Stelvio, Gran Paradiso, Abruzzo, Lazio e Molise e Vanoise ha decretato i vincitori
CASTELLAMONTE - Costruire a chilometri zero. In Canavese con il legno del Canavese
CASTELLAMONTE - Costruire a chilometri zero. In Canavese con il legno del Canavese
C'è anche il Canavese nel volume «Smart & Green Community», redatto dall'Uncem per dare rilievo a progetti e attività sul territorio piemontese che guardano a coesione, crescita inclusiva e sostenibilità per i territori
CUORGNE' - La storia dei Perona (e del cinema in Canavese) diventa un film
CUORGNE
Martedì 16 gennaio, alle 21.30, al Margherita di Cuorgné, prenderà il via la seconda fase di Due Città al Cinema con il documentario «Cinematografica Perona» realizzato dal collettivo Cromocinque. L'anteprima di Santho Iorio sul film
RIVAROLO - 91 bambini diventano fumettisti e raccontano la storia di Adalberto Mariano
RIVAROLO - 91 bambini diventano fumettisti e raccontano la storia di Adalberto Mariano
Corrado Bianchetti, giovane fumettista di Castellamonte, ha dato vita ad un progetto che ha portato alla realizzazione del primo fumetto disegnato e colorato da 91 bambini
PARCO GRAN PARADISO - L'ermellino bianco ottiene più di 1 milione di «mi piace» su Instagram
PARCO GRAN PARADISO - L
Il National Geographic ha pubblicato la classifica delle 19 foto che hanno ricevuto maggior apprezzamento nel 2017 sul profilo Instagram ufficiale @natgeo. E quest'anno c'è anche il Parco nazionale del Gran Paradiso...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore