CUCINA CANAVESANA - Lo chef dei «Tre Re» protagonista in Brasile - FOTO

| Roberto Marchello è stato uno dei protagonisti della 5° edizione della “Settimana della Cucina Regionale Italiana” che ha avuto luogo a San Paolo del Brasile

+ Miei preferiti
CUCINA CANAVESANA - Lo chef dei «Tre Re» protagonista in Brasile - FOTO
Roberto Marchello il giovane e affermato chef dello storico ristorante «Tre Re» di Castellamonte è stato uno dei protagonisti della 5° edizione della “Settimana della Cucina Regionale Italiana” che ha avuto luogo in Brasile dal 17 al 23 ottobre.  Venti ristoranti italiani di San Paolo del Brasile hanno aperto le loro cucine a venti chef provenienti direttamente dall’Italia per preparare 160 menù esclusivi a quattro mani. Gli chef brasiliani e italiani hanno lavorato insieme per creare piatti che rappresentano le diverse regioni d’Italia con ricette che rispettano le tradizioni gastronomiche di ciascun ristorante.
 
La settimana della Cucina regionale italiana è stata una missione ufficiale appoggiata da Italian Trade Agency, l’agenzia governativa italiana che promuove gli scambi commerciali e tecnologici con il Brasile che ha visto, oltre agli eventi gastronomici anche corsi, dibattiti e degustazioni. L’evento è stato organizzato con il supporto dell’Accademia Italiana di Cucina, dell’Istituto Italiano di Cultura e dalla Camera di Commercio Italo Brasiliana, con l’appoggio dell’ambasciata e del consolato d’Italia a San Paolo. Si tratta di una delle più importanti iniziative gastronomiche mai realizzate da un paese all’estero “per riscattare le sue origini, valori e tradizioni”. 
 
Al Ristorante Piselli di Sao Paulo, Roberto Marchello ha rappresentato il Piemonte con questo menù: Cipolla caramellata con fonduta di toma d’alpeggio e briciole di salsiccia, Tarte tatin di peperoni con acciughe , olive e tonno di coniglio, Risotto Carnaroli mantecato alla zucca con acini d’uva caramellati e amaretti sbriciolati, Tagliolini di pasta fresca con ragù di guancetta di vitello e funghi porcini, Guancia di vitello cotta a bassa temperatura con polentina morbida e cipollotto caramellato, Agnello nella “griva” (retina del maiale) con cremoso di patate e spinaci, Terrina di pesche al moscato  con  salsa agli amaretti, Budino di mele renette con crema inglese aromatizzata alla grappa e croccante al cioccolato. 
 
«E’ stata sicuramente un’ottima esperienza per esportare la cucina piemontese ed italiana all’estero – ci ha detto Roberto Marchello - e poi per tener alto il nome dei Tre Re di Castellamonte anche lontano da casa. Oltre ai tanti brasiliani che hanno apprezzato la cucina piemontese, anche alcuni nostri clienti per lavoro a San Paolo hanno scoperto in modo casuale la mia partecipazione a questo evento, che ha un fortissimo riscontro mediatico in Brasile, e, partecipando, si sono sentiti un po’ a casa loro nel venire a gustare la cucina dei Tre Re anche dall’altra parte del mondo. Per me è stato molto interessante potermi confrontare con gli chef locali e con una cultura culinaria diversa dalla nostra e un motivo di grande orgoglio essere stato chiamato a rappresentare la nostra regione in una manifestazione così importante».
Galleria fotografica
CUCINA CANAVESANA - Lo chef dei «Tre Re» protagonista in Brasile - FOTO - immagine 1
CUCINA CANAVESANA - Lo chef dei «Tre Re» protagonista in Brasile - FOTO - immagine 2
CUCINA CANAVESANA - Lo chef dei «Tre Re» protagonista in Brasile - FOTO - immagine 3
Made in Canavese
RIVAROLO - L'eccellenza di «Punto di vista»: lenti ed occhiali per tutte le esigenze - FOTO
RIVAROLO - L
L'ottica «Punto di vista» è molto più di un semplice negozio di occhiali. Un salotto dal gusto parigino dove ritrovarsi, lasciarsi consigliare da Mara e Michele e scoprire le ultime novità dell'ottica e della contattologia
Nasce #canavesecasamia: l'orgoglio di essere canavesano
Nasce #canavesecasamia: l
«Tutto nasce dall'attaccamento al Canavese e dalla voglia di far qualcosa per la nostra comunità», spiega Antonio Loverre, uno dei soci fondatori di Canavese Case
CUORGNE' - Al CESMA partono i corsi gratuiti nel campo del restauro e delle tecniche di cantiere
CUORGNE
Anche per l’anno 2017/18, l'Ente di formazione Cesma propone un programma di corsi di formazione gratuiti rivolti a giovani e adulti disoccupati, diplomati e/o laureati, grazie al finanziamento del Fondo Sociale Europeo
CUORGNE'-RIVAROLO - Riparte «Due Città al Cinema»: con Dunkirk e il film italiano candidato all'Oscar
CUORGNE
Torna la storica rassegna «Due Città al Cinema» che unisce i Comuni di Cuorgnè e Rivarolo Canavese. Anche quest'anno proiezioni tutti i martedì al Cinema Margherita di Cuorgnè
CASTELLAMONTE - Al Martinetti la mostra personale di Mara Tonso, «Percorsi» - FOTO
CASTELLAMONTE - Al Martinetti la mostra personale di Mara Tonso, «Percorsi» - FOTO
Mostra a Cura de l’Associazione Artisti della Ceramica in Castellamonte. Design e Catalogo a cura di Giuseppe Bellone Cappuccio. Foto a cura di Stefano Fiorina. Testo Critica a cura di Walter Ruffatto
COMUNI FIORITI - In Canavese esultano Ingria, Ozegna, Agliè, Rueglio, Vistrorio, Sparone e Tavagnasco
COMUNI FIORITI - In Canavese esultano Ingria, Ozegna, Agliè, Rueglio, Vistrorio, Sparone e Tavagnasco
I premi assegnati a Spello all'interno della finale nazionale del concorso promosso da Asproflor, l'Associazione dei Produttori florovivaisti
CERESOLE REALE - Una foto scattata nel Parco Gran Paradiso esposta alle Nazioni Unite a New York
CERESOLE REALE - Una foto scattata nel Parco Gran Paradiso esposta alle Nazioni Unite a New York
E' stata dedicata a «Turismo sostenibile ed ecoturismo nelle aree protette italiane» la terza edizione della mostra «Mission Earth» organizzata al Palazzo di Vetro di New York
IVREA-CASTELLAMONTE - Dal Liceo Botta ad Amsterdam: il castellamontese Andrea Verlucca Frisaglia
IVREA-CASTELLAMONTE - Dal Liceo Botta ad Amsterdam: il castellamontese Andrea Verlucca Frisaglia
Una lettera proveniente dall'Università di Amsterdam e indirizzata al Liceo Botta di Ivrea ha sancito il risultato di quattro settimane di lavoro dell'ex studente di indirizzo classico del liceo Botta, Andrea Verlucca Frisaglia
CANAVESE - C'è un'altra impresa in vista per il funambolo Andrea Loreni
CANAVESE - C
Andrea Loreni, originario di Cuorgnè, è nato nel 1975. Laureato in filosofia teoretica con Giuseppe Riconda all'università di Torino, nel 1997 inizia a fare teatro di strada
RIVAROLO CANAVESE - I giovani laureati aiutano gli studenti a superare i test dell'università
RIVAROLO CANAVESE - I giovani laureati aiutano gli studenti a superare i test dell
Per il quinto anno consecutivo, visto il successo riscontrato in passato, a Rivarolo, torna il Corso di preparazione ai test di ammissione alle facoltà a numero chiuso dell'area sanitaria
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore