CUCINA CANAVESANA - Lo chef dei «Tre Re» protagonista in Brasile - FOTO

| Roberto Marchello è stato uno dei protagonisti della 5° edizione della “Settimana della Cucina Regionale Italiana” che ha avuto luogo a San Paolo del Brasile

+ Miei preferiti
CUCINA CANAVESANA - Lo chef dei «Tre Re» protagonista in Brasile - FOTO
Roberto Marchello il giovane e affermato chef dello storico ristorante «Tre Re» di Castellamonte è stato uno dei protagonisti della 5° edizione della “Settimana della Cucina Regionale Italiana” che ha avuto luogo in Brasile dal 17 al 23 ottobre.  Venti ristoranti italiani di San Paolo del Brasile hanno aperto le loro cucine a venti chef provenienti direttamente dall’Italia per preparare 160 menù esclusivi a quattro mani. Gli chef brasiliani e italiani hanno lavorato insieme per creare piatti che rappresentano le diverse regioni d’Italia con ricette che rispettano le tradizioni gastronomiche di ciascun ristorante.
 
La settimana della Cucina regionale italiana è stata una missione ufficiale appoggiata da Italian Trade Agency, l’agenzia governativa italiana che promuove gli scambi commerciali e tecnologici con il Brasile che ha visto, oltre agli eventi gastronomici anche corsi, dibattiti e degustazioni. L’evento è stato organizzato con il supporto dell’Accademia Italiana di Cucina, dell’Istituto Italiano di Cultura e dalla Camera di Commercio Italo Brasiliana, con l’appoggio dell’ambasciata e del consolato d’Italia a San Paolo. Si tratta di una delle più importanti iniziative gastronomiche mai realizzate da un paese all’estero “per riscattare le sue origini, valori e tradizioni”. 
 
Al Ristorante Piselli di Sao Paulo, Roberto Marchello ha rappresentato il Piemonte con questo menù: Cipolla caramellata con fonduta di toma d’alpeggio e briciole di salsiccia, Tarte tatin di peperoni con acciughe , olive e tonno di coniglio, Risotto Carnaroli mantecato alla zucca con acini d’uva caramellati e amaretti sbriciolati, Tagliolini di pasta fresca con ragù di guancetta di vitello e funghi porcini, Guancia di vitello cotta a bassa temperatura con polentina morbida e cipollotto caramellato, Agnello nella “griva” (retina del maiale) con cremoso di patate e spinaci, Terrina di pesche al moscato  con  salsa agli amaretti, Budino di mele renette con crema inglese aromatizzata alla grappa e croccante al cioccolato. 
 
«E’ stata sicuramente un’ottima esperienza per esportare la cucina piemontese ed italiana all’estero – ci ha detto Roberto Marchello - e poi per tener alto il nome dei Tre Re di Castellamonte anche lontano da casa. Oltre ai tanti brasiliani che hanno apprezzato la cucina piemontese, anche alcuni nostri clienti per lavoro a San Paolo hanno scoperto in modo casuale la mia partecipazione a questo evento, che ha un fortissimo riscontro mediatico in Brasile, e, partecipando, si sono sentiti un po’ a casa loro nel venire a gustare la cucina dei Tre Re anche dall’altra parte del mondo. Per me è stato molto interessante potermi confrontare con gli chef locali e con una cultura culinaria diversa dalla nostra e un motivo di grande orgoglio essere stato chiamato a rappresentare la nostra regione in una manifestazione così importante».
Galleria fotografica
CUCINA CANAVESANA - Lo chef dei «Tre Re» protagonista in Brasile - FOTO - immagine 1
CUCINA CANAVESANA - Lo chef dei «Tre Re» protagonista in Brasile - FOTO - immagine 2
CUCINA CANAVESANA - Lo chef dei «Tre Re» protagonista in Brasile - FOTO - immagine 3
Made in Canavese
LIBRI - E' uscito «In mari deserti», il nuovo libro di Emiliano Stefanelli
LIBRI - E
E' la storia di un ragazzo, Dante, che lavora a Roma ma che a causa della morte del padre è costretto a tornare a Torino, la sua città natale. Nel corso del viaggio soccorre una ragazza che, qualche giorno dopo, verrà ritrovata morta...
CUORGNE' - Raffica di eventi per l'attesa Festa di San Luigi 2017 - TUTTO IL PROGRAMMA
CUORGNE
Il mese di giugno a Cuorgnè sarà molto intenso e pieno di eventi grazie alla collaborazione tra Comune, Pro loco, gruppo storico Allodieri e operatori del settore
MUSICA - «Giulia’s Mother»: sei giorni lungo il Po per presentare le canzoni del nuovo album - VIDEO
MUSICA - «Giulia’s Mother»: sei giorni lungo il Po per presentare le canzoni del nuovo album - VIDEO
Sei giorni di viaggio, dal 26 giugno al primo luglio, scanditi in 6 tappe live e 6 brani del nuovo album “Here”. Ad ogni sosta un nuovo concerto, per ogni attracco una nuova storia in una clip
CASTELLAMONTE - Le vostre domande ai candidati a sindaco per il dibattito di QC
CASTELLAMONTE - Le vostre domande ai candidati a sindaco per il dibattito di QC
Quotidiano Canavese proporrà martedì 6 giugno alle ore 21 alla Casa della Musica (in piazza Repubblica) il "consueto" dibattito pubblico che vedrà protagonisti proprio i tre candidati
CUORGNE' - Una spettacolare gara di Tuning apre i festeggiamenti per San Luigi
CUORGNE
Il 3-4 giugno Cuorgnè ospiterà il primo evento tuning organizzato da «Life Hardstyle Tuning Club» del presidente Walter Picchiottino. Nei due giorni è previsto un susseguirsi di momenti appassionanti
VAUDA CANAVESE - Torna il Vaudafest: il festival della birra che da il via all'estate!
VAUDA CANAVESE - Torna il Vaudafest: il festival della birra che da il via all
Anche quest'anno, come tradizione vuole, gli organizzatori della Pro Loco hanno messo a punto un programma da urlo. E basta vedere quelli che saranno gli ospiti musicali della manifestazione...
RIVARA - E' tempo di Palio: in paese cresce l'attesa per una lunga estate di sfide - FOTO
RIVARA - E
La manifestazione, nata nel 1982, vede sfidarsi i rioni del paese in una serie di divertenti prove. Ha affrontato due lunghi periodi di pausa ma ora è più viva che mai
ECONOMIA E RICERCA - L'eccellenza Made in Canavese del Bioindustry Park in missione in Cina, Tunisia ed Iran
ECONOMIA E RICERCA - L
«L’esperienza internazionale che abbiamo maturato in tutti questi anni, ci permette oggi di proporci come un punto di riferimento per realtà analoghe alla nostra, anche se molto lontane geograficamente»
RIVAROLO - Dana Santo vince il premio come miglior attrice erotica al Festival dell'Eros di Murcia
RIVAROLO - Dana Santo vince il premio come miglior attrice erotica al Festival dell
Un vero e proprio Oscar europeo dell'hardcore. «Dedico il successo a tutti i miei fan». E nei prossimi mesi la pornostar internazionale che abita in Canavese lavorerà anche con Rocco Siffredi
IVREA - Il ritorno de «La grande invasione»: così Ivrea si scopre capitale della lettura - FOTO
IVREA - Il ritorno de «La grande invasione»: così Ivrea si scopre capitale della lettura - FOTO
Conto alla rovescia per la quinta edizione de «La grande invasione», il festival della lettura che dal primo al 4 giugno torna a Ivrea, curato da Marco Cassini e Gianmario Pilo affiancati da Lucia Panzieri per la sezione «Piccola invasione»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore