CULTURA - Dal Canavese una delle rivelazioni dell’ultimo salone del libro di Torino

| Si tratta di un libro interattivo illustrato, una novità dal punto di vista grafico e tecnologico, capace di avvicinare nuovamente, attraverso il gioco, i giovani alla lettura

+ Miei preferiti
CULTURA - Dal Canavese una delle rivelazioni dell’ultimo salone del libro di Torino
E’ anche «Made in Canavese» una delle rivelazioni dell’ultimo salone del libro di Torino: Il segreto di Castel Lupo. Si tratta di un libro interattivo illustrato, creato dalla casa di produzione Fix-a-bug. Una novità dal punto di vista grafico e tecnologico, capace di avvicinare nuovamente, attraverso il gioco, i giovani alla lettura. Una vera e propria new entry nel campo dell’editoria per ragazzi. Una “app” pensata per un pubblico di giovanissimi (target 8+), ma destinata ad attirare l’interesse anche di lettori più maturi, perché in grado di coniugare le storie classiche al linguaggio moderno dei videogame. 
 
A dar vita a questo interessante progetto, impreziosito da una vena di romanticismo che non guasta mai e da intenti didattici abbastanza seri, sono stati cinque ex adolescenti con un sacco di passioni in comune: i librogame di Lupo Solitario, i vecchi giochi per Amiga, le avventure grafiche della Lucasart, i cartoni animati giapponesi. Tra questi visionari fab five anche un canavesano doc, come Flavio Trione. Classe di ferro 1977, programmatore per talento e passione (nella foto è il primo a destra), il cuorgnatese “jacklafrutta”, come Flavio è conosciuto da tutti a UT, ha realizzato il sogno nel cassetto di dar vita ad un’azienda di amici. Missione compiuta con gli altri bug’s: Luca Blengino (nato nel 1978, scrittore di fumetti dal 2001 e di romanzi per ragazzi dal 2009), Alessandro Blengino (nato nel 1980, dal 2007 lavora in campo pubblicitario; dal 2010 disegna libri per ragazzi, fumetti, tavole da snowboard e molto altro), Paolo Manca (programmatore web da quando esiste il web, nato in Sardegna nel 1967 e trapiantato a Torino per inseguire la magia di un Commodore 64, che ancora possiede) e Paolo Nicoletti (nato nel 1972, programmatore e appassionato di cartoni animati e videogames).
 
Il risultato di questo affiatato team a cinque stelle è un innovativo “active book”, disponibile gratuitamente sull’Apple Store e su Google Play. Il segreto di Castel Lupo incoraggia i lettori/giocatori al ragionamento e alla riflessione. Qualità necessarie per risolvere gli enigmi interattivi e portare a termine un’avventura mozzafiato, ambientata in un antico castello nel cuore delle Alpi ricco di segreti e misteri da svelare. Per saperne di più non resta che scaricare l’app e giocare o informarsi sulla pagina Facebook IlSegretoDiCastelLupo.
Galleria fotografica
CULTURA - Dal Canavese una delle rivelazioni dell’ultimo salone del libro di Torino - immagine 1
CULTURA - Dal Canavese una delle rivelazioni dell’ultimo salone del libro di Torino - immagine 2
CULTURA - Dal Canavese una delle rivelazioni dell’ultimo salone del libro di Torino - immagine 3
CULTURA - Dal Canavese una delle rivelazioni dell’ultimo salone del libro di Torino - immagine 4
Made in Canavese
CANAVESE - Lusigliè e Banchette vincono il premio Punto Acqua della Smat
CANAVESE - Lusigliè e Banchette vincono il premio Punto Acqua della Smat
Al Cinema Massimo di Torino l’azienda ha premiato i Comuni della provincia con i Punti Acqua che hanno registrato il maggior numero di litri erogati: due sono in Canavese
CANAVESE - Le bellezze del nostro territorio aperte grazie al FAI e agli studenti - FOTO
CANAVESE - Le bellezze del nostro territorio aperte grazie al FAI e agli studenti - FOTO
Ben undici monumenti in tre luoghi d’incanto del Canavese aperti al pubblico il 25 e il 26 marzo dalle 10 alle 18 in occasione delle Giornate FAI di Primavera
CANAVESE - La Regione stila la classifica degli «alberi monumentali»: sei sono in Canavese
CANAVESE - La Regione stila la classifica degli «alberi monumentali»: sei sono in Canavese
Il Canavese è una delle zone del Piemonte con il maggior numero di esemplari considerati bene comune. Sono infatti entrati di diritto nell'elenco degli alberi monumentali sei piante
LAVORO IN CANAVESE - A Ivrea, da Ortho, opportunità per chi cerca un posto di lavoro in Canavese
LAVORO IN CANAVESE - A Ivrea, da Ortho, opportunità per chi cerca un posto di lavoro in Canavese
Oggi lo staff di Ortho è composto da una sessantina di persone ma l'azienda di Ivrea è sempre alla ricerca di nuovo personale per ampliare la gamma dei servizi offerti
CASTELLAMONTE - La quinta di Sant'Antonio vince il premio Dario Ruffatto - FOTO e VIDEO
CASTELLAMONTE - La quinta di Sant
Il concorso alla sua prima edizione è stato realizzato dal Comune di Castellamonte e dai colleghi della carta stampata per ricordare lo storico giornalista de La Sentinella del Canavese
CINEMA - Il film «I Cormorani» vince il Piemonte Movie Glocal Film Festival
CINEMA - Il film «I Cormorani» vince il Piemonte Movie Glocal Film Festival
Successo per il rivarolese Fabio Bobbio nella vetrina annuale delle opere cinematografiche, documentari e cortometraggi, che vengono realizzati sul territorio piemontese
IVREA - Dal Carnevale al successo su Sky: Valerio ha vinto MasterChef
IVREA - Dal Carnevale al successo su Sky: Valerio ha vinto MasterChef
Lo Storico Carnevale di Ivrea porta bene: Valerio Braschi, classe 1997, a una settimana dalla sua presenza al carnevale come ospite, ha vinto la sesta edizione di MasterChef Italia
AGLIE' - «Vedere attraverso»: al Castello Ducale, ogni sabato, una visita speciale
AGLIE
Le dimore sabaude vi aspettano con un calendario ricco di appuntamenti dedicati ai cinque sensi. Una visita inconsueta per vivere un’esperienza unica all’interno di luoghi senza tempo
CASELLE - Torino città dello spazio: una mostra all'aeroporto di Caselle - FOTO
CASELLE - Torino città dello spazio: una mostra all
Thales Alenia Space ha inaugurato, all'aeroporto di Caselle, un'esposizione di alcuni tra i Programmi Spaziali di maggior successo per l’azienda. Presente il sindaco Chiara Appendino
CASTELLAMONTE - Apre il nuovo studio di Tecnocasa: un segnale importante per la città
CASTELLAMONTE - Apre il nuovo studio di Tecnocasa: un segnale importante per la città
Dopo l'esperienza maturata nelle zone del vercellese e del biellese, lo staff dello studio Tecnocasa di Castellamonte ha deciso di ampliare l'organico per approdare in Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore