CUORGNE' - Esce «I love suocera», il nuovo libro di Stefania Di Loreto

| Dall'autrice di "Ho sentito un fruscio d'ali" e "Brezza nella stanza degli angeli", un piccolo manuale di sopravvivenza, leggero e ironico, sul mondo delle suocere

+ Miei preferiti
CUORGNE - Esce «I love suocera», il nuovo libro di Stefania Di Loreto
Dall'autrice di "Ho sentito un fruscio d'ali" e "Brezza nella stanza degli angeli", un piccolo manuale di sopravvivenza, leggero e ironico, sul mondo delle suocere. Il libro comincia con un'intervista fittizia tra l'autrice e una giornalista, colloquio volto a illustrare come è nata l'opera e i suoi contenuti. Nelle pagine che seguono saranno classificate i vari tipi di suocere: dalla suocera perla alla suocera Giuda. L'ordine della descrizione delle varie suocere è volutamente decrescente: dalla suocera fantastica (la suocera perla) alla suocera peggiore (la suocera Giuda).

Tra un capitolo e l'altro sono inseriti vari documenti, tra cui delle lettere di risposta di istituti ed enti alle missive che una nuora, nei momenti di rabbia, ha inviato loro per chiedere aiuto. Il lettore potrà immaginare attraverso le righe scritte cosa ha desiderato la nuora, o cosa ha letto su libri, internet e altri mezzi di comunicazione. Alla fine, a conclusione del piccolo manuale di sopravvivenza, è inserita una breve lista per la "conservazione", per simulare una nuora che su un foglio bianco, invece di compilare la lista della spesa, scribacchia un decalogo per sopravvivere. Il lettore che apprezzerà di più questo libro sarà un soggetto femminile, poiché è la donna che si scontra spesso con la figura della suocera.

In alcuni punti, tra parentesi, sono inserite volutamente le parole "sorriso dell'autrice": come insegna Boccaccio il riso allontana eventuale imbarazzo, e l'autrice lo usa a volte per sollevare la nuora dal problema, a volte per rilevare il pizzico di perfidia che si annida nelle compagne dei figli.

Stefania Di Loreto nasce il 7 novembre 1974 a Cuorgnè. Nel maggio 1995 vince il concorso letterario "OMERO", bandito dal Salone del Libro di Torino, conquistando il terzo posto nella sezione Favola. Successivamente seguiranno altri riconoscimenti e la pubblicazione di due libri che vinceranno premi di rilievo come il Trofeo Bonaparte del Premio Letterario Internazionale "La Rocca" - Città di San Miniato, il Premio Autore al Salone del Libro di Torino per il libro Ho sentito un fruscio d'ali nel maggio 2000.

Il 14 ottobre 2000 con orgoglio il suo libro è adottato nella scuola italiana di Madrid a seguito del 1° Premio Sezione Giovani al Concorso Letterario Europeo "Miguel Cervantes" di Barcellona. Seguiranno altri premi a livello internazionale e nazionale tra cui il premio "Bosco degli Gnomi" della città di Piacenza per i libri Ho sentito un fruscio d'ali e Brezza nella stanza degli angeli. Studiosa del Decameron dal 23 al 26 ottobre 2013 partecipa come relatrice al Convegno Internazionale "Boccace et la France" presso la Sorbonne di Parigi. Nel 2017 il suo lavoro è pubblicato nel libro Boccaccio e la Francia, edito da F. Casati.

Dove è successo
Made in Canavese
IVREA - Partito dal Canavese il raduno dei mezzi storici «La via delle Alpi» - FOTO e VIDEO
IVREA - Partito dal Canavese il raduno dei mezzi storici «La via delle Alpi» - FOTO e VIDEO
Da Ivrea ad Aosta con camion d'epoca e pezzi unici che hanno fatto la storia dei trasporti in Italia. Tantissimi gli appassionati e i curiosi che hanno assistito alla colorata partenza da Ivrea
MUSICA - Nuovo singolo dei The Jab dopo l'avventura ad Amici di Maria De Filippi
MUSICA - Nuovo singolo dei The Jab dopo l
Dopo l'esperienza ad Amici di Maria De Filippi, martedģ 12 giugno č uscito su tutte le piattaforme digitali «Costenzo», il nuovo singolo dei The Jab distribuito da Artist First
CASTELLAMONTE - Dagli Stati Uniti al Canavese per scoprire le proprie origini
CASTELLAMONTE - Dagli Stati Uniti al Canavese per scoprire le proprie origini
La coppia, proveniente direttamente dalla Florida, ha soggiornato in Canavese tra il 6 e il 9 giugno per visitare Muriaglio, paese d'origine della famiglia di Bob
FELETTO - Una colorata cena in piazza «unisce» i canavesani e le comunitą musulmane - FOTO
FELETTO - Una colorata cena in piazza «unisce» i canavesani e le comunitą musulmane - FOTO
Dal confronto onesto, quello che guarda al dialogo e alla reciproca comprensione, non puņ che nascere una stretta di mano per proseguire insieme il cammino
RIVAROLO - Un Fondo di libri e film in memoria del dottor Giovanni Provenzano
RIVAROLO - Un Fondo di libri e film in memoria del dottor Giovanni Provenzano
I familiari hanno disposto la donazione a favore della Biblioteca Comunale «Domenico Besso Marcheis» di un fondo comprendente Classici della Letteratura greca e latina e Film in dvd
BORGARO-CIRIE' - Nasce dall'idea di due ragazzi la prima piattaforma di «ombrelloni sharing»
BORGARO-CIRIE
Con il progetto di due rgazzi di Cirič e Borgaro parte il progetto «Playaya», che porta per la prima volta la sharing economy sulle spiagge italiane
IMPRESA - Dal Canavese al tetto d'Europa: un'emozione infinita sulla cima del monte Elbrus - FOTO
IMPRESA - Dal Canavese al tetto d
La spedizione č stata interamente auto-organizzata sotto ogni aspetto: dalle pratiche per i visti fino all'ascesa finale. Impresa riuscita per Simone Costa, Marco Varda e Luca Tenan, giunti sulla cima del monte Elbrus, nel Caucaso
RIVAROLO - Pietro Tomaino Cavaliere della Repubblica: «Pietro, homo faber fortunae suae!»
RIVAROLO - Pietro Tomaino Cavaliere della Repubblica: «Pietro, homo faber fortunae suae!»
Di solito si usa questa frase latina per indicare che l’essere umano č l’artefice del proprio destino, a differenza di quello che comunemente viene definito il "fato", responsabile delle decisioni della nostra vita...
MOTORI - Dal Canavese alla Mongolia con una vecchia Panda: il team «Pandone» si lancia nell'impresa
MOTORI - Dal Canavese alla Mongolia con una vecchia Panda: il team «Pandone» si lancia nell
Due amici, una panda e 15.000 chilometri da percorrere in meno di un mese per beneficenza... Un'idea folle che ha conquistato i due 21enni di Valperga desiderosi di vivere un'avventura unica e, al tempo stesso, fare del bene...
FORNO - Tornano gli «Alto Canavese Games»: sarą un'edizione da urlo - LO SPOT UFFICIALE
FORNO - Tornano gli «Alto Canavese Games»: sarą un
Sono ben undici le squadre dei Comuni che si sfideranno nell'edizione 2018 degli «Alto Canavese Games» che, quest'anno si svolgeranno a Forno Canavese dal 15 al 17 giugno
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore