CUORGNE' - Gli esami radiologici a casa? La sperimentazione parte dal Canavese

| E' partita la sperimentazione di un progetto di teleradiologia domiciliare nel distretto di Cuorgnè dell'Asl To4

+ Miei preferiti
CUORGNE - Gli esami radiologici a casa? La sperimentazione parte dal Canavese
Da alcune settimane è operativa la sperimentazione di un progetto di teleradiologia domiciliare nel distretto di Cuorgnè, con la collaborazione del servizio di radiologia degli ospedali di Ivrea e di Cuorgnè. Sperimentazione, che si concluderà nel 2015, rivolta agli ospiti delle strutture residenziali per anziani non autosufficienti e alle persone in carico al Servizio di Cure Domiciliari. 
 
E’ stata posta attenzione ai territori più disagiati e agli individui più fragili. Per questo si è iniziato dal distretto di Cuorgnè e dalle fasce di popolazione più in difficoltà, come gli anziani soli e con problemi di salute che limitino gli spostamenti. Le radiografie sono effettuate da tecnici di radiologia presso la struttura residenziale o presso l’abitazione della persona alle cure domiciliari, utilizzando un tubo portatile a raggi X ad alta frequenza e una stazione radiologica mobile. Le immagini radiografiche acquisite sono trasmesse ai medici radiologi in ospedale, consentendo così la possibilità di effettuare diagnosi e refertazione a distanza.
 
Gli esami radiologici previsti sono quelli del torace, del bacino e dell’anca, delle articolazioni (spalla, gomito, polso, ginocchio, caviglia) e degli arti superiori e inferiori. Titolare del progetto, finanziato dal Ministero della Salute, è l’Azienda Ospedaliero Universitaria Città della Salute e della Scienza di Torino.  «E’ importante – commenta il direttore generale dell’AslTo4, Flavio Boraso – che l’azienda, nell’interesse della comunità di riferimento, si impegni anche in progetti di ricerca come questo. In particolare, la diffusione della teleradiologia può essere una risposta alle necessità di un’organizzazione delle cure sempre più innovativa e flessibile, con un approccio al malato fragile di tipo umanistico, che coniughi la cura delle malattie alla qualità di vita della persona”.
 
L’originalità del progetto in questione consiste nel fatto che sia uno studio pilota, con il coinvolgimento di un team multidisciplinare (medici, infermieri, tecnici di radiologia, psicologi ed economisti). Questo nell’ottica di una collaborazione multiprofessionale, sempre più richiesta in ambito sanitario per provvedere ai complessi e molteplici bisogni di una popolazione che invecchia. 
 
«L’analisi dell’impatto che la teleradiologia potrà avere in differenti aree geografiche del Piemonte (aree rurali, montane e metropolitane) e in diversi ambienti di cura (domicilio, residenze per anziani non autosufficienti) permetterà di valutare i costi/benefici del servizio, cioè quanto il servizio contribuisca a garantire la qualità di vita della persona e quanto sia sostenibile economicamente» aggiungono dall'Asl d'Ivrea.
Made in Canavese
AGLIE' - La chiesa di San Gaudenzio, dove riposa Gozzano, è tornata all'antico splendore - FOTO
AGLIE
Nei giorni scorsi, infatti, sono finite le opere di restauro della chiesa che dà il nome all'omonimo borgo alladiese. I lavori sono stati realizzati grazie al contributo della Fondazione Crt
CANAVESE - In bici alla scoperta del Parco nazionale del Gran Paradiso
CANAVESE - In bici alla scoperta del Parco nazionale del Gran Paradiso
Sedici itinerari cicloturistici, dai più semplici ai più impegnativi, per conoscere il Parco Nazionale Gran Paradiso in sella ad una bicicletta
CASTELLAMONTE - Per la Mostra della Ceramica raffica di eventi collaterali in città
CASTELLAMONTE - Per la Mostra della Ceramica raffica di eventi collaterali in città
Per l'edizione di quest'anno il Comune ha coinvolto diverse associazioni della città, Pro Loco in primis ma anche oratorio, associazione commercianti e Terra Mia
CASTELLAMONTE - E' tempo di ceramica: dal 18 agosto l'edizione numero 58 della Mostra - FOTO
CASTELLAMONTE - E
Il concorso dal titolo «Ceramics in love...», ha raccolto un enorme successo. Le adesioni sono state 130 e le opere presentate 150. Saranno esposte, nei locali storici di Palazzo Botton e al Centro Congressi Martinetti
MOSTRA DELLA CERAMICA - Dal 18 agosto Castellamonte torna capitale con «Ceramics in love»
MOSTRA DELLA CERAMICA - Dal 18 agosto Castellamonte torna capitale con «Ceramics in love»
Questa mattina, in piazza Castello a Torino, la presentazione della nuova edizione della mostra. Una kermesse internazionale: hanno aderito all'iniziativa ben 135 artisti italiani e stranieri, con più di 150 opere originali
RIVAROLO - L'istituto Santissima Annunziata partecipa al «Google Grants»
RIVAROLO - L
Un progetto innovativo che promette di rappresentare la svolta tecnologica che coinvolgerà tutti gli ordinamenti, dalla scuola materna fino al liceo
CASTELLAMONTE - La città si «colora» di ceramica in attesa della Mostra
CASTELLAMONTE - La città si «colora» di ceramica in attesa della Mostra
Sabato 4 agosto, al centro congressi Piero Martinetti di Castellamonte, verranno inaugurati i terminali in ceramica progettati da Federica Jon, studentessa della sezione Design Ceramica del Liceo Artistico Felice Faccio
CINEMAMBIENTE IN VALCHIUSELLA - Dal 2 al 12 agosto film e dibattiti nel cuore del Canavese
CINEMAMBIENTE IN VALCHIUSELLA - Dal 2 al 12 agosto film e dibattiti nel cuore del Canavese
Organizzata con la Società Operaia di Mutuo Soccorso di Drusacco e con il Circolo Chiusellavivo di Legambiente, la manifestazione contempla una rassegna di film affiancata da incontri, dibattiti, iniziative naturalistiche e gastronomiche
CERESOLE REALE - Dal 21 al 31 luglio il festival «Gran Paradiso dal vivo»
CERESOLE REALE - Dal 21 al 31 luglio il festival «Gran Paradiso dal vivo»
«Camminare leggeri sulla Terra» è il tema scelto per l'estate 2018 degli eventi estivi promossi dal Parco Nazionale Gran Paradiso, con l'obiettivo di sensibilizzare i turisti ad una frequentazione del Parco etica e sostenibile
AGLIE' - Piazza Castello protagonista con la «Cena Ducale» e lo spettacolo di Flavio Oreglio
AGLIE
Dopo lo strepitoso successo di «Calici tra le Stelle», lo stesso suggestivo scenario della piazza del Castello ospiterà la «Cena Ducale». Prenotazioni entro mercoledì 25 luglio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore