CUORGNE' - Il presidio di Libera inaugura la sua sede - FOTO

| Inaugurati i locali di piazza Morgando. A breve partiranno anche i lavori nella villa confiscata al boss Bruno Iaria

+ Miei preferiti
CUORGNE - Il presidio di Libera inaugura la sua sede - FOTO
Il presidio Libera di Cuorgnè, intitolato alla memoria del medico Luigi Ioculano, ha ufficialmente la sua sede. In piazza Morgando 8, nello stesso edificio che ospita il municipio. Taglio del nastro ufficiale sabato pomeriggio, alla presenza del sindaco Beppe Pezzetto, di Gigio Costanza della Mastropietro e di un centinaio di cuorgnatesi, accorsi in piazza nonostante la pioggia.
 
«Sono due anni che lavoriamo per il presidio - ha detto Claudio Pistolesi nel corso del suo intervento - ed è bello che alle nostre attività partecipino anche dei giovani. All'inizio c'erano solo persone un po' attempate». Pistolesi, che ha ringraziato anche l'amministrazione comunale per la disponibilità dei locali e il personale di palazzo civico, ha annunciato il prossimo avvio dei lavori al bene confiscato di Cuorgnè: la villa del boss Bruno Iaria.
 
Nel corso dell'inaugurazione è stata letta una missiva di Ilaria Ioculano, figlia di Luigi. «Sono con voi con il cuore. Ormai siete dei veterano nella lotta alla mafia. Farò conoscere il nonno alle mie figlie anche grazie a voi. Ci sono valori per i quali vale la pena combattere. Per una società davvero civile. La vostra sede sarà solo il proseguimento del vostro lavoro. Sono fiera di quello che fate e che continuerete a fare. Oggi, che è più facile fare del vittimismo per non muovere un dito, voi rappresentate la parte sana della società che tiene accesa la fiammella della speranza».
Galleria fotografica
CUORGNE - Il presidio di Libera inaugura la sua sede - FOTO - immagine 1
CUORGNE - Il presidio di Libera inaugura la sua sede - FOTO - immagine 2
CUORGNE - Il presidio di Libera inaugura la sua sede - FOTO - immagine 3
CUORGNE - Il presidio di Libera inaugura la sua sede - FOTO - immagine 4
CUORGNE - Il presidio di Libera inaugura la sua sede - FOTO - immagine 5
CUORGNE - Il presidio di Libera inaugura la sua sede - FOTO - immagine 6
CUORGNE - Il presidio di Libera inaugura la sua sede - FOTO - immagine 7
CUORGNE - Il presidio di Libera inaugura la sua sede - FOTO - immagine 8
CUORGNE - Il presidio di Libera inaugura la sua sede - FOTO - immagine 9
CUORGNE - Il presidio di Libera inaugura la sua sede - FOTO - immagine 10
CUORGNE - Il presidio di Libera inaugura la sua sede - FOTO - immagine 11
CUORGNE - Il presidio di Libera inaugura la sua sede - FOTO - immagine 12
Made in Canavese
IDEE REGALO - Da Morletto Expert Hoverboard, monopattini e skate elettrici
IDEE REGALO - Da Morletto Expert Hoverboard, monopattini e skate elettrici
Nuovo appuntamento con le offerte natalizie proposte dal centro vendita di corso Torino 226 a Rivarolo Canavese
RIVAROLO - Le parrucche di Mara, accessori di bellezza per donna e uomo
RIVAROLO - Le parrucche di Mara, accessori di bellezza per donna e uomo
Il primo punto vendita di parrucche e protesi in Canavese, con un'ampia scelta di prodotti esclusivi e di qualitą per risolvere problemi di capelli o, semplicemente, per bellezza. Venite a trovarci. Si riceve su appuntamento, tutti i giorni
Nasce #canavesecasamia: l'orgoglio di essere canavesano
Nasce #canavesecasamia: l
«Tutto nasce dall'attaccamento al Canavese e dalla voglia di far qualcosa per la nostra comunitą», spiega Antonio Loverre, uno dei soci fondatori di Canavese Case
PARCO GRAN PARADISO - I guardaparco sul numero di gennaio del National Geographic
PARCO GRAN PARADISO - I guardaparco sul numero di gennaio del National Geographic
Guardiani del Paradiso, č questo il titolo dell'articolo di Federico Geremei con fotografie di Luca Verducci, pubblicato nell'edizione di gennaio del noto mensile National Geographic
CUORGNE' - Sala gremita per celebrare cento anni di cinema in Canavese: un successo per «Cinematografica Perona» - FOTO e VIDEO
CUORGNE
A Cuorgnč il cinema ha superato due conflitti mondiali, le crisi economiche e le difficoltą di un'industria alle prese con le trasformazioni tecnologiche, diventando, nel corso dei decenni, un punto fermo per l'intera comunitą...
DUE CITTA' AL CINEMA - La seconda fase si apre con l'omaggio al cinema in Canavese: «Cinematografica Perona»
DUE CITTA
Questa sera alle 21.15, al Cinema Margherita di Cuorgné, «Due Cittą al Cinema» si apre con un evento speciale, la proiezione gratuita del documentario «Cinematografica Perona» di Azzurra Fragale e Mauro Corneglio
PARCO GRAN PARADISO - «Fotografare il Parco»: ecco i vincitori del concorso - GUARDA LE FOTO
PARCO GRAN PARADISO - «Fotografare il Parco»: ecco i vincitori del concorso - GUARDA LE FOTO
La giuria del concorso internazionale «Fotografare il Parco», organizzato dai Parchi Nazionali dello Stelvio, Gran Paradiso, Abruzzo, Lazio e Molise e Vanoise ha decretato i vincitori
CASTELLAMONTE - Costruire a chilometri zero. In Canavese con il legno del Canavese
CASTELLAMONTE - Costruire a chilometri zero. In Canavese con il legno del Canavese
C'č anche il Canavese nel volume «Smart & Green Community», redatto dall'Uncem per dare rilievo a progetti e attivitą sul territorio piemontese che guardano a coesione, crescita inclusiva e sostenibilitą per i territori
CUORGNE' - La storia dei Perona (e del cinema in Canavese) diventa un film
CUORGNE
Martedģ 16 gennaio, alle 21.30, al Margherita di Cuorgné, prenderą il via la seconda fase di Due Cittą al Cinema con il documentario «Cinematografica Perona» realizzato dal collettivo Cromocinque. L'anteprima di Santho Iorio sul film
RIVAROLO - 91 bambini diventano fumettisti e raccontano la storia di Adalberto Mariano
RIVAROLO - 91 bambini diventano fumettisti e raccontano la storia di Adalberto Mariano
Corrado Bianchetti, giovane fumettista di Castellamonte, ha dato vita ad un progetto che ha portato alla realizzazione del primo fumetto disegnato e colorato da 91 bambini
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore