CUORGNE'-IVREA - Un ponte di speranza lega il Canavese all'Etiopia - FOTO

| Merito de «Il sogno di Tsige», un’associazione d’Ivrea che opera nel «Tigray», una zona di catene montuose, valli e panorami mozzafiato. Ma anche teatro di guerre, carestie e siccità

+ Miei preferiti
CUORGNE-IVREA - Un ponte di speranza lega il Canavese allEtiopia - FOTO
C’è un ponte di speranza che lega il Canavese all’Etiopia. Merito de «Il sogno di Tsige», un’associazione d’Ivrea che dal 1998 opera nel «Tigray», una zona di catene montuose e valli, rocce dai colori incredibili, panorami mozzafiato. Ma anche teatro di guerre, carestie e siccità. 
 
Da qualche mese l’attività dell’associazione eporediese conta anche sul supporto dello Spi-Cgil, il sindacato dei pensionati, che, per tenere fede alla propria vocazione, grazie all’attività dei volontari, ha adottato a distanza… altri pensionati. «L’aiuto che arriva dal sindacato – conferma Michele Stefanelli, volontario di Bairo ed ex operaio della Eaton di Rivarolo – viene destinato all’assistenza per gli anziani della zona che, ovviamente, non hanno pensione e non sanno come vivere». Gli anziani vengono così accuditi nelle rispettive abitazioni (che molto spesso sono solo capanne di fango) con cibo e assistenza medica. «Verifichiamo che tutte le donazioni vengano effettivamente utilizzate laggiù – dice Stefanelli - ci affidiamo alla chiesa ortodossa per la gestione in loco degli anziani. Al momento sono circa 300 gli uomini e le donne costantemente seguiti grazie all’impegno dello Spi-Cgil». Un aiuto mirato in un paese che è tra i più poveri al mondo: «Solo il 5% della popolazione vive al di sopra della soglia di povertà». 
 
 
«Il sogno di Tsige», oltre agli anziani, segue anche 400 bambini in età prescolare e una piccola comunità che è nata vicino ad Adwa grazie alla costruzione di una vera e propria fattoria, dove i volontari insegnano alla popolazione locale come si coltiva la terra e si alleva il bestiame. Di recente, grazie a una serie di donazioni arrivate proprio dal Canavese, i volontari hanno installato pompe per l’acqua, un pozzo e numerose cisterne per garantire l’irrigazione dei campi.
 
«Quest'anno abbiamo ricostruito il ponte che collega le due parti della fattoria – dice ancora il volontario – una sorta di “grande opera” per un territorio che è rimasto fermo a 2000 anni fa. A conti fatti, è più quello che ricevi da esperienze simili rispetto a ciò che dai». Nel prossimo futuro, anche gli anziani del posto potranno beneficiare della fattoria e, in particolare, di quello che verrà coltivato. «Ci sono 1000 associazioni di volontariato italiane al lavoro in quella zona dell’Africa – spiega Stefanelli – a partire dai salesiani, che hanno avviato delle scuole di formazione professionale. Qui il sapere è una cosa normale: li è merce di lusso».
Galleria fotografica
CUORGNE-IVREA - Un ponte di speranza lega il Canavese allEtiopia - FOTO - immagine 1
CUORGNE-IVREA - Un ponte di speranza lega il Canavese allEtiopia - FOTO - immagine 2
CUORGNE-IVREA - Un ponte di speranza lega il Canavese allEtiopia - FOTO - immagine 3
CUORGNE-IVREA - Un ponte di speranza lega il Canavese allEtiopia - FOTO - immagine 4
CUORGNE-IVREA - Un ponte di speranza lega il Canavese allEtiopia - FOTO - immagine 5
CUORGNE-IVREA - Un ponte di speranza lega il Canavese allEtiopia - FOTO - immagine 6
CUORGNE-IVREA - Un ponte di speranza lega il Canavese allEtiopia - FOTO - immagine 7
CUORGNE-IVREA - Un ponte di speranza lega il Canavese allEtiopia - FOTO - immagine 8
CUORGNE-IVREA - Un ponte di speranza lega il Canavese allEtiopia - FOTO - immagine 9
CUORGNE-IVREA - Un ponte di speranza lega il Canavese allEtiopia - FOTO - immagine 10
CUORGNE-IVREA - Un ponte di speranza lega il Canavese allEtiopia - FOTO - immagine 11
CUORGNE-IVREA - Un ponte di speranza lega il Canavese allEtiopia - FOTO - immagine 12
Made in Canavese
CASTELLAMONTE - Le tazzine di ceramica in mostra per il «Torino Design of the City» - FOTO
CASTELLAMONTE - Le tazzine di ceramica in mostra per il «Torino Design of the City» - FOTO
Non poteva mancare un tocco di Canavese. Al circolo del design di via Giolitti 26, infatti, è in mostra una selezione di «Espresso & Cappuccino Cups Collection»
IVREA - Dalle arance dello Storico Carnevale, contro gli sprechi, nasce il «compost frigio»
IVREA - Dalle arance dello Storico Carnevale, contro gli sprechi, nasce il «compost frigio»
Lo Storico Carnevale di Ivrea produce ogni anno circa 600 tonnellate di arance che vengono convertiti presso l’impianto ACEA di Pinerolo in circa 80 tonnellate di compost
CUORGNE' - Torna «Arte sotto i Portici» grazie al Centro Culturale Artistico «Carlin Bergoglio»
CUORGNE
Gli antichi portici della città sono una splendida cornice per le opere esposte alla visione del pubblico sia dagli artisti del centro che da artisti ospiti, provenienti da tutto il Piemonte
PARCO GRAN PARADISO - Confermato il riconoscimento della Green List al Parco
PARCO GRAN PARADISO - Confermato il riconoscimento della Green List al Parco
La Green List IUCN è uno strumento a disposizione dei parchi per valutare la loro efficacia nella conservazione della biodiversità
RIVAROLO CANAVESE - Bagno di folla all'Unitre per l'astronauta Maurizio Cheli - FOTO
RIVAROLO CANAVESE - Bagno di folla all
L'astronauta italiano ha presentato il suo libro «Tutto in un Istante», il sogno di un bambino divenuto realtà grazie alla perseveranza e alla pazienza
RIVAROLO CANAVESE - Un grande fine settimana dedicato al vero «Street Food»
RIVAROLO CANAVESE - Un grande fine settimana dedicato al vero «Street Food»
A Rivarolo Canavese è tempo di «Street Food». Ma questa volta si tratta del vero e proprio street food che andrà a colorare, il 5, 6, 7 e 8 ottobre, corso Torino e corso Indipendenza
MUSICA - Arriva «Kronos» il nuovo album degli Antinomia - VIDEO
MUSICA - Arriva «Kronos» il nuovo album degli Antinomia - VIDEO
L'album esce a tre anni di distanza da “Mantra”, seconda fatica discografica della band nata in Canavese che ha definitivamente sancito la crescita musicale del progetto
BOSCONERO - Nasce «Veramente io mi chiamo Filippo», il festival di Teatro e disabilità
BOSCONERO - Nasce «Veramente io mi chiamo Filippo», il festival di Teatro e disabilità
Il festival è anche un concorso: alla fine della rassegna verrà infatti premiata la compagnia con maggior gradimento di pubblico
TURISMO IN CANAVESE - Un solo pullman per collegare Torino, Venaria, Stupinigi e Agliè
TURISMO IN CANAVESE - Un solo pullman per collegare Torino, Venaria, Stupinigi e Agliè
Tour4You è un nuovo bus-network pensato per facilitare e semplificare il collegamento tra alcuni dei maggiori punti d’interesse, torinesi e piemontesi. Finalmente un servizio utile per portare turisti al castello di Agliè
CANAVESE - «Fabbriche Aperte»: le aziende del territorio aprono le porte alla cittadinanza
CANAVESE - «Fabbriche Aperte»: le aziende del territorio aprono le porte alla cittadinanza
Il 27 e il 28 ottobre prossimi sono 68 le realtà industriali che, ad oggi, hanno dato disponibilità ad aprire in via straordinaria i loro stabilimenti: sei sono in Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore