CUORGNE' - Lorenzo Chiadò Puli e Chiara Orso Giacone sono i reali

| Entra nel vivo il Torneo di Maggio con l'investitura di Re Arduino e della Regina Berta. Scopri tutto il programma della manifestazione

+ Miei preferiti
CUORGNE - Lorenzo Chiadò Puli e Chiara Orso Giacone sono i reali
Lorenzo Chiadò Puli e Chiara Orso Giacone sono Re Arduino e la Regina Berta dell'edizione 2015 del torneo di Maggio. Una folla festante ha atteso l'arrivo dei reali di questa edizione della storica manifestazione di Cuorgnè. 
 
Ecco tutto il programma
 
Domenica 17 maggio
dalle 09 alle 19,00 nelle vie e piazze FLORARTE esposizione e vendita di fiori e piante in piazza Boetto Mercato Medievale e Antro delle Streghe del borgo S.Rocco
ore 10,00 Ala coperta di Piazza Pinelli - Velox Sagitta Palatini - gara di arceria medievale  tiri di prova
ore 10,30 Chiesa Parrocchiale - S. Messa con benedizione del 7° Palio dei Borghi  -  corteo storico
ore 12,30 piazzetta del Comune
Convivio Reale alla Corte di Re Arduino e Regina Berta con animazione musicale e giullarate.
Se non hai il costume te lo diamo noi!  Costo € 18 con prenotazione obbligatoria
ore 15,15  corteo dalla piazzetta del Comune verso  piazza Pinelli 
Inizio giochi 7° Palio dei Borghi       1° Prova:  Due torri 2°prova:Staffettadell’arciere                                                                             a seguire finali torneo d’arceria  Velox Sagitta Palatini  e premiazioni, corteo Reale di chiusura  verso il cortile del Comune.     
Venerdì 22 maggio
dalle 19,00  Centro Storico apertura Cassa Cambio e delle antiche Bettole allestite dalla Pro Loco  in collaborazione con i borghi Cuorgnatesi
ore 21,00  Corteo Storico
ore 21,30 via Arduino CORSA DIJ BUTAJ, valida come 3° prova del 7° Palio dei Borghi,  nell‘intervallo a cura dell’Ordine delle Ex Regine consegna del manto e spilla alla Regina 2014
ore 23,00  centro storico LA REGINA E LA CORTE onorano le Bettole allestite dai Borghi
ore 01,00  centro storico Chiusura Bettole e cassa Cambio 
ingresso al centro storico gratuito
 
Sabato 23 maggio
dalle 19,00  Centro Storico  apertura Cassa Cambio, delle antiche Bettole e Mercato Medievale
ore 20,00  - 01,00 il Centro Storico sarà uno spaccato di vita medievale con esibizioni d’arme, giocoleria e giullarate da parte dei gruppi provenienti da tutta Italia,  nell’arena  REX IMPERI di piazza Pinelli spettacoli continui di tutti i gruppi presenti
ore 21,30 via Arduino Le genti festanti accolgono in un borgo illuminato dalla luce delle torce Re Arduino, Regina Berta, la loro Corte ed armata con cavalli. Ospiti de lo Borgo antico; I Credendari di Ivrea, Il Castello di Lucca, Gruppo Storico Adelaide di Susa,  Gruppo Sbandieratori Citta’ di Susa, Milfo lo buffon giullare,  Sbandieratori di Oglianico, Chevaliers de 
Arpitan, Ordine Templare di San Michele Arcangelo, Carule di San Martino, compagnia del Cardo e della Rosa, Ignis Diaboli,  Armis et Leo, Spire del Lupo, compagnia Vals Valle di Mezzo, Al termine della sfilata del RE e della sua armata, nell’arena “REX IMPERI” in Piazza Pinelli spettacolo di Fuoco con Ignis Diaboli  e a seguire sbandieratori, giullari e combattimenti d’arme. 
ore 01,00  centro storico - Chiusura Bettole e casse Cambio   
dalle 18,30 alle 00,30 ingresso al centro storico  2€    - ingresso gratuito per soci proloco tessera 2015 alla mano
 
Domenica 24 maggio
dalle  09,00  Centro Storico Piazza Pinelli Arena Rex Imperi   inizio festival del combattimento storico “Gladio Rex Imperi”  -  preselezione di scherma storica per il Festival “ FESTUM LAMINIS “  apertura Mercato Medievale – animazione con il Gruppo Storico I Credendari di Ivrea  con i loro magnifici destrieri
ore  10,00   Area Ponte Vecchio Gara di Arceria Medievale - 2 Trofeo Re Arduino
ore  12,00 Centro Storico Apertura Casse Cambio e delle Antiche Bettole
ore  14,15 Centro Storico ritrovo dei Borghi in via Arduino ore 14,30 Piazza Morgando. Corteo Storico dei Reali, della corte, dei figuranti dei Borghi e di tutti gli ospiti  provenienti dal territorio della Marca.
ore  15,00 Via Arduino 4° Prove del Palio dei Borghi : Corsa dle Biulantine
ore  16,00 Partenza del Corteo Storico verso l‘area del Ponte Vecchio dove si svolgerà la 5° Prova del Palio dei Borghi : tiro del canapo, spettacolo equestre con l’Equiseto, scambio omaggi con i gruppi ospiti, premiazione Torneo Arceria  2° Trofeo Re Arduino
ore 21,30 Piazza Pinelli  arena   “ Rex Imperi “ 6° Prova del Palio dei Borghi, Gara dei Tamburi -   7° prova del Palio dei Borghi: Giudizio Storico  -  proclamazione  e premiazione del Borgo vincitore  del 7 Palio dei Borghi
ore 01,00  centro storico  - Chiusura Bettole e casse Cambio -  ingresso al centro storico gratuito.
Galleria fotografica
CUORGNE - Lorenzo Chiadò Puli e Chiara Orso Giacone sono i reali - immagine 1
CUORGNE - Lorenzo Chiadò Puli e Chiara Orso Giacone sono i reali - immagine 2
CUORGNE - Lorenzo Chiadò Puli e Chiara Orso Giacone sono i reali - immagine 3
CUORGNE - Lorenzo Chiadò Puli e Chiara Orso Giacone sono i reali - immagine 4
CUORGNE - Lorenzo Chiadò Puli e Chiara Orso Giacone sono i reali - immagine 5
Made in Canavese
CANAVESE - In bici alla scoperta del Parco nazionale del Gran Paradiso
CANAVESE - In bici alla scoperta del Parco nazionale del Gran Paradiso
Sedici itinerari cicloturistici, dai più semplici ai più impegnativi, per conoscere il Parco Nazionale Gran Paradiso in sella ad una bicicletta
CASTELLAMONTE - Per la Mostra della Ceramica raffica di eventi collaterali in città
CASTELLAMONTE - Per la Mostra della Ceramica raffica di eventi collaterali in città
Per l'edizione di quest'anno il Comune ha coinvolto diverse associazioni della città, Pro Loco in primis ma anche oratorio, associazione commercianti e Terra Mia
CASTELLAMONTE - E' tempo di ceramica: dal 18 agosto l'edizione numero 58 della Mostra - FOTO
CASTELLAMONTE - E
Il concorso dal titolo «Ceramics in love...», ha raccolto un enorme successo. Le adesioni sono state 130 e le opere presentate 150. Saranno esposte, nei locali storici di Palazzo Botton e al Centro Congressi Martinetti
MOSTRA DELLA CERAMICA - Dal 18 agosto Castellamonte torna capitale con «Ceramics in love»
MOSTRA DELLA CERAMICA - Dal 18 agosto Castellamonte torna capitale con «Ceramics in love»
Questa mattina, in piazza Castello a Torino, la presentazione della nuova edizione della mostra. Una kermesse internazionale: hanno aderito all'iniziativa ben 135 artisti italiani e stranieri, con più di 150 opere originali
RIVAROLO - L'istituto Santissima Annunziata partecipa al «Google Grants»
RIVAROLO - L
Un progetto innovativo che promette di rappresentare la svolta tecnologica che coinvolgerà tutti gli ordinamenti, dalla scuola materna fino al liceo
CASTELLAMONTE - La città si «colora» di ceramica in attesa della Mostra
CASTELLAMONTE - La città si «colora» di ceramica in attesa della Mostra
Sabato 4 agosto, al centro congressi Piero Martinetti di Castellamonte, verranno inaugurati i terminali in ceramica progettati da Federica Jon, studentessa della sezione Design Ceramica del Liceo Artistico Felice Faccio
CINEMAMBIENTE IN VALCHIUSELLA - Dal 2 al 12 agosto film e dibattiti nel cuore del Canavese
CINEMAMBIENTE IN VALCHIUSELLA - Dal 2 al 12 agosto film e dibattiti nel cuore del Canavese
Organizzata con la Società Operaia di Mutuo Soccorso di Drusacco e con il Circolo Chiusellavivo di Legambiente, la manifestazione contempla una rassegna di film affiancata da incontri, dibattiti, iniziative naturalistiche e gastronomiche
CERESOLE REALE - Dal 21 al 31 luglio il festival «Gran Paradiso dal vivo»
CERESOLE REALE - Dal 21 al 31 luglio il festival «Gran Paradiso dal vivo»
«Camminare leggeri sulla Terra» è il tema scelto per l'estate 2018 degli eventi estivi promossi dal Parco Nazionale Gran Paradiso, con l'obiettivo di sensibilizzare i turisti ad una frequentazione del Parco etica e sostenibile
AGLIE' - Piazza Castello protagonista con la «Cena Ducale» e lo spettacolo di Flavio Oreglio
AGLIE
Dopo lo strepitoso successo di «Calici tra le Stelle», lo stesso suggestivo scenario della piazza del Castello ospiterà la «Cena Ducale». Prenotazioni entro mercoledì 25 luglio
AMBIENTE - Otto aree protette del Canavese passano alla Città metropolitana di Torino
AMBIENTE - Otto aree protette del Canavese passano alla Città metropolitana di Torino
Dal 13 giugno nel territorio metropolitano è iniziata una sorta di "rivoluzione" ambientale: le aree protette gestite e tutelate dalla Città Metropolitana di Torino sono passate da 4000 a 31000 ettari
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore