DUE CITTA' AL CINEMA - La seconda fase si apre con l'omaggio al cinema in Canavese: «Cinematografica Perona»

| Questa sera alle 21.15, al Cinema Margherita di Cuorgné, «Due Cittą al Cinema» si apre con un evento speciale, la proiezione gratuita del documentario «Cinematografica Perona» di Azzurra Fragale e Mauro Corneglio

+ Miei preferiti
DUE CITTA AL CINEMA - La seconda fase si apre con lomaggio al cinema in Canavese: «Cinematografica Perona»
Questa sera alle 21.15, al Cinema Margherita di Cuorgné, la seconda fase di “Due Città al Cinema”  si apre con un evento speciale, la proiezione gratuita del documentario “Cinematografica Perona” che Azzurra Fragale e Mauro Corneglio hanno realizzato sulla storia della famiglia Perona che da più di cento anni fanno cinema a Cuorgné.  Con i registi interverranno Alessandro Gaido, Presidente di Piemonte Movie e il critico cinematografico Fabio Pezzetti Tonion.  Nella serata saranno anche presentati i 10 titoli che compongono il cartellone che  accompagnerà l’affezionato pubblico  fino al 20 marzo prossimo.

Il documentario, che è stato presentato in anteprima assoluta domenica sera a Torino nell’ambito del gLocal Doc, di Piemonte Movie, ripercorre la storia della famiglia Perona attraverso le tre sale cuorgnatesi che durante il secolo scorso hanno ospitato le proiezioni cinematografiche.  Si parte dall’ottocentesco Teatro Comunale, attualmente in fase di restauro, che la famiglia rilevò nel 1925 e trasformò nel primo cinema cittadino: qui  affiorano i ricordi dei primi film muti degli anni Venti, con gli spettatori che seguivano concitati i film western. Successivamente, nel 1949, con l’apertura del cine-teatro Perona, una sala capace di ospitare 900 posti a sedere e 200 in piedi,  sbarcarono i grandi film americani,  del neorealismo italiano e i cartoni animati della Disney. Il calo del pubblico dovuto alla concorrenza con la televisione, le risorse necessarie per i lavori di adeguamento alle normative di sicurezza introdotte dopo il tragico incendio del Cinema Statuto di Torino del 1983, orientarono la famiglia a chiudere il “Perona” nel 1998. In futuro, l’edificio sarà trasformato in un complesso di  uffici e negozi.

Oggi le proiezioni continuano al Cinema “Margherita”, 560 posti a sedere. Alla programmazione tradizionale è affiancata  quella di “Due Città al Cinema”, che dal 1982 è l’unica iniziativa culturale consolidata sul territorio, che rappresenta,  con successo, uno dei primi esempi di sinergia tra comuni limitrofi: Cuorgné e Rivarolo. Nei trentasei anni di vita si sono avvicendate molte amministrazioni, anche di diverso colore politico, ma nessuno degli amministratori ha mai messo in discussione o rinnegato le scelte dei suoi predecessori, continuando a credere nell’iniziativa. 

Una rassegna che Nando Perona considera come un figlio, concepito, fatto nascere e crescere con amore e immutata passione in tutti questi anni. A Cuorgné il cinema d’essai aveva già trovato casa negli anni sessanta quando erano proposti, prima al “Perona” e poi al “Margherita”, i film del  neorealimo, di Kurosawa,  la nouvelle vague e negli anni settanta un ciclo di cineforum FAC (Film d’Arte e Cultura). O  come non ricordare i prodomi e i rodaggi che ha avuto “Due Città al cinema” menzionati da  Giuse Giorza (uno dei padri della manifestazione): «Il primo tentativo di rassegna all’ex Teatro Comunale, il sig. Mezzanatto di Salto (gestore del negozio “Caccia e pesca” di Cuorgné e grande tecnico delle macchine 16mm portatili: solo lui in grado di proiettare “a mano” il 2° tempo de “I Lautari”, film del sovietico Emil Loteanu,  con il 16 mm inceppato, fumando tranquillamente un toscano); e sempre lui la vera anima tecnica della 1° rassegna all’aperto   “Notti di terrore in via Arduino”». 

«Don Faletti, unico depositario di un 16mm fisso che ha ospitato la rassegna “film come lettura storica: L’Italia del XX secolo nel cinema” nei locali dei salesiani, senza chiederci prima i titoli e proiettando lui stesso». «Nando Perona che ci sopportato per anni rimettendoci anche del suo e soprattutto insegnandoci che i vecchi schermi si rigenerano con la vernice opaca e non lucida (se no non si vede nulla, come è successo alla prima (prima!) proiezione della prima (prima!) rassegna al Teatro Comunale)».

Per Nando, Vilma, Gabriella e Chiara il cinema è una passione che non passa perché è  “magia” che si rinnova ad ogni proiezione: in una sala buia, un fascio di luce che sul bianco schermo si trasforma in immagini. (Santho Iorio)

Galleria fotografica
DUE CITTA AL CINEMA - La seconda fase si apre con lomaggio al cinema in Canavese: «Cinematografica Perona» - immagine 1
DUE CITTA AL CINEMA - La seconda fase si apre con lomaggio al cinema in Canavese: «Cinematografica Perona» - immagine 2
DUE CITTA AL CINEMA - La seconda fase si apre con lomaggio al cinema in Canavese: «Cinematografica Perona» - immagine 3
DUE CITTA AL CINEMA - La seconda fase si apre con lomaggio al cinema in Canavese: «Cinematografica Perona» - immagine 4
DUE CITTA AL CINEMA - La seconda fase si apre con lomaggio al cinema in Canavese: «Cinematografica Perona» - immagine 5
DUE CITTA AL CINEMA - La seconda fase si apre con lomaggio al cinema in Canavese: «Cinematografica Perona» - immagine 6
DUE CITTA AL CINEMA - La seconda fase si apre con lomaggio al cinema in Canavese: «Cinematografica Perona» - immagine 7
DUE CITTA AL CINEMA - La seconda fase si apre con lomaggio al cinema in Canavese: «Cinematografica Perona» - immagine 8
DUE CITTA AL CINEMA - La seconda fase si apre con lomaggio al cinema in Canavese: «Cinematografica Perona» - immagine 9
Dove è successo
Made in Canavese
CUORGNE' - Sabato 26 maggio il May Day Festival con i Pinguini Tattici Nucleari
CUORGNE
La band riproporrą il disco Gioventł Brucata, album che con i singoli Tetris - con 390.000 views - e Irene - con oltre 770.000 views su YouTube - ha regalato alla band un lungo tour invernale di oltre 80 date, costellato di sold out
CANAVESE - I bimbi diventano inventori: vincono le scuole di Colleretto Castelnuovo, Montalto Dora e Strambino - FOTO
CANAVESE - I bimbi diventano inventori: vincono le scuole di Colleretto Castelnuovo, Montalto Dora e Strambino - FOTO
Tre scuole primarie, 7 classi, 27 gruppi di lavoro per un totale di 120 bambini: questi i numeri dell'edizione canavesana di «Eureka! Funziona!», un progetto promosso da Federmeccanica
CASTELLAMONTE - L'eccellenza locale diventa una grande festa con «Buongiorno Ceramica»
CASTELLAMONTE - L
Sabato 19 e domenica 20 maggio l'Associazione Italiana Cittą della Ceramica, alla quale Castellamonte aderisce fin dalla sua fondazione, propone l'iniziativa «Buongiorno Ceramica 2018»
CUORGNE' - Inizia oggi il Torneo di Maggio, nel ricordo di Andrea Peretti - FOTO
CUORGNE
Un omaggio alla sua figura č contenuto nel logo del torneo di quest'anno, un audace cavaliere sul suo maestoso destriero, nato da un suo disegno originale
CUORGNE' - Esplode la primavera in Canavese, domenica Cuorgnč si colora con «Florarte»
CUORGNE
Domenica ritorna la fiera di fiori e piante che grande successo ha raccolto nelle ultime edizioni. Quest'anno l'evento si accompagna nuovamente al Torneo di Maggio
CUORGNE' - Eccezionale intervento chirurgico per una vasta lesione tumorale alla cute
CUORGNE
Un'importante rivista scientifica, il "Giornale Italiano di Dermatologia e Venereologia", ha pubblicato l'esperienza di un intervento chirurgico di oncodermatochirurgia svolto nel reparto di Day Surgery di Cuorgnč
MUSICA - Torna «Telekomando» per band e cantautori: chi vince va al «Tavarock 2019»
MUSICA - Torna «Telekomando» per band e cantautori: chi vince va al «Tavarock 2019»
Il contest musicale di quest'anno si svolgerą in cinque puntate al Linc (La Cantina) di Cuorgnč. I vincitori di ogni puntata parteciperanno alla finale prevista il 13 luglio a Favria
CUORGNE' - Gli Antinomia al Salone Internazionale del Libro di Torino, venerdģ 11 maggio
CUORGNE
Si tratta della prima esperienza al Salone per il progetto fondato da Riccardo Rizzi e sarą l'occasione per dedicare l'evento ai primi 10 anni appena compiuti dal gruppo
OGLIANICO - Tornano le Idi di Maggio, un appuntamento storico - FOTO
OGLIANICO - Tornano le Idi di Maggio, un appuntamento storico - FOTO
La trentottesima edizione della rievocazione storica č in programma da martedģ primo a domenica 13 maggio, per iniziativa della Pro Loco e con il patrocinio della Cittą Metropolitana di Torino
RIVAROLO - Dal Canavese a Los Angeles: l'illusionista Gianfranco Preverino protagonista a Hollywood
RIVAROLO - Dal Canavese a Los Angeles: l
Preverino č un illusionista specializzato nella magia con le carte da gioco, uno dei massimi esperti mondiali sulle tecniche dei bari nel gioco d'azzardo. Si esibirą dal 7 al 13 maggio al Magic Castle di Hollywood
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore