CASTELLAMONTE - Il Natale porta in dono il «Fiabosco», il primo parco emozionale del Canavese

| Il Fiabosco rappresenta un nuovo polo attrattivo nel Canavese dedicato alle famiglie che avrà una stagionalità e cambierà e adatterà la sua veste ed i suoi spazi tre volte l’anno

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Il Natale porta in dono il «Fiabosco», il primo parco emozionale del Canavese
Presentata a Filia, con taglio del nastro (simbolico) affidato al sindaco Pasquale Mazza, l’apertura della prima stagione del «Fiabosco», il nuovo progetto, dal 25 novembre, dedicato alla magia del Natale, che prenderà vita nel parco della struttura Equin’Ozio sulla collina di Castellamonte. Il Fiabosco rappresenta un nuovo polo attrattivo nel Canavese dedicato alle famiglie che avrà una stagionalità e cambierà e adatterà la sua veste ed i suoi spazi tre volte l’anno per permettere ai visitatori di vivere il proprio tempo libero tra arte e natura, attraverso magiche ed emozionanti avventure.  

Durante la prima settimana inaugurale (20/11-24/11), sarà previsto l’ingresso gratuito alle scolaresche dei comuni Canavesani limitrofi, mentre durante tutto il periodo natalizio, dal 25 novembre al 7 gennaio, il parco con i suoi percorsi rimarrà aperto al pubblico tutti i giorni dalle 9:45 alle 18:30. Ogni giornata prevederà cinque repliche del percorso animato per gruppi di massimo quaranta persone che avranno come guida uno dei protagonisti dell’avventura. Ogni percorso avrà la durata di due ore e permetterà ai partecipanti di immergersi in fantastiche avventure, all’interno di un mondo popolato di operosi elfi, magiche fate e incontri bizzarri, tra navi dei pirati, castelli, il villaggio degli elfi e la casa di Babbo Natale con pause ristoro e passando per l’area  coperta dedicata ai mercatini.

Il parco prevede un’affluenza di circa 4000 persone. «La durata del percorso all’interno del bosco è di due ore, ma la magia inizia già nella sala d’attesa (riscaldata), dove è possibile conoscere gli abitanti del Fiabosco - spiega Filippo Chiadò Puli, responsabile creativo di Wow Eventi - a guidare i visitatori lungo il percorso sono degli attori che vestono i panni degli elfi e raccontano la storia (un racconto inedito, scritto da noi) di Babbo Natale e della Befana». Ben presto, però, la storia prende vita e da racconto si trasforma in avventura. L’obiettivo del progetto è quello di creare un momento felice per le famiglie. Di proporre un’esperienza densa della simbologia natalizia da vivere insieme, genitori e figli. Un’esperienza destinata a trasformarsi in un ricordo di quelli che restano, nella mente e nel cuore. Un ricordo speciale che sa di Natale.

Per saperne di più è possibile visitare il sito www.fiabosco.it (dove si trovano anche le istruzioni per acquistare il biglietto). Per informazioni o prenotazioni è anche possibile scrivere un'e-mail all'indirizzo bookingfiabosco@gmail.com

Made in Canavese, Le Eccellenze Canavesane
CASTELLAMONTE - E' aperto fino alle feste l'Ufficio Postale di Babbo Natale - VIDEO
CASTELLAMONTE - E
Sarà un mese durante il quale si alterneranno ospiti illustri a Castellamonte: Margherita Fumero ha tagliato il nastro per il giorno di apertura, poi Beppe Tenti l'otto dicembre, ed Enrico Beruschi il 15
IVREA - Ecco il Generale dell'edizione 2020 dello Storico Carnevale: è Alberto Bombonato
IVREA - Ecco il Generale dell
Alberto Bombonato vestirà i panni del Generale, Erino Mignone del Sostituto Gran Cancelliere e Moreno Lacchio – al suo terzo anno – del Magnifico Podestà. Entra così nel vivo la liturgia dello Storico Carnevale d'Ivrea
DUE CITTA' AL CINEMA - Edizione numero 38 per la storica rassegna che unisce Cuorgnè e Rivarolo - I FILM IN PROGRAMMA
DUE CITTA
Torna anche quest'anno, ed è il 38esimo di fila, «Due Città al Cinema», la rassegna cinematografica del Margherita di Cuorgnè che vede la collaborazione sinergica di due amministrazioni comunali: quella di Cuorgnè e quella di Rivarolo
CUORGNE' - Una mostra eccezionale con opere di Atchugarry, Balla, De Chirico, Guttuso e Ligabue
CUORGNE
In Trinità la mostra dal titolo «Pablo Atchugarry e i principali Movimenti Artistici italiani del XX secolo». La mostra sarà aperta al pubblico da venerdì 13 settembre fino al 6 ottobre ad ingresso libero
CASTELLAMONTE - Un grande successo per Roberta e Marco, campioni italiani di ballo liscio unificato
CASTELLAMONTE - Un grande successo per Roberta e Marco, campioni italiani di ballo liscio unificato
Dieci anni di sacrifici per trasformare un hobby in una passione vera e propria, fino a laurearsi campioni d'Italia. In municipio a Castellamonte il sindaco Pasquale Mazza ha premiato a nome di tutta la città Roberta Panero e Marco Guizzo
AGLIE' - Lo chef Rugiati scommette sul Canavese: «Una terra dove si mangia e si beve bene»
AGLIE
L'amatissimo Chef e conduttore televisivo Simone Rugiati, ospite di Calici tra le Stelle ad Agliè, è stato piacevolmente «sorpreso e colpito» dalla grande qualità delle eccellenze enogastronomiche canavesane
AGLIE' - Ancora un successo per «Calici tra le Stelle»: la sesta edizione ha colto nel segno - FOTO e VIDEO
AGLIE
Soddisfatto il sindaco Marco Succio che ha fatto gli onori di casa insieme a Daniele Lucca, direttore artistico della manifestazione alladiese diventata ormai un punto di riferimento dell'estate in Canavese
AGLIE' - Sabato 13 luglio il grande ritorno di «Calici tra le Stelle» sulla piazza del castello ducale - FOTO
AGLIE
Protagonista l'enogastronomia d'eccellenza costituita da: 13 aziende vitivinicole del Consorzio Tutela Caluso, Carema, Canavese 2 cantine ospiti del Comune di Agliè dalla Romania e da 24 tra Maestri del Gusto, Chef ed Aziende agricole
LOCANA - Apre il Parco Avventura Gran Paradiso: una nuova attrazione turistica nel cuore del Canavese - FOTO
LOCANA - Apre il Parco Avventura Gran Paradiso: una nuova attrazione turistica nel cuore del Canavese - FOTO
Volteggiare tra le chiome degli alberi, in equilibrio su un tronco, scivolando appesi a una carrucola o affrontando l'emozione di un salto nel vuoto, in completa sicurezza e nel rispetto della natura. E' il parco avventura Gran Paradiso
IVREA - Il Nuovo Centro Lingue è centro di preparazione per le certificazioni di inglese del Cambridge Assessment English
IVREA - Il Nuovo Centro Lingue è centro di preparazione per le certificazioni di inglese del Cambridge Assessment English
Compiere i primi passi per conoscere l'inglese con modalità coinvolgenti, adatte agli alunni più piccoli, che uniscono apprendimento e divertimento alla garanzia offerta da un ente che è parte della prestigiosa Università di Cambridge
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore