FAVRIA - Dal Canavese alla Normale di Pisa: la bella storia (scolastica) di Carlo Ziano

| Lo studente, appena diplomato al Liceo Botta di Ivrea, ha superato il concorso ordinario della Classe di Scienze Umane alla Scuola Normale Superiore di Pisa

+ Miei preferiti
FAVRIA - Dal Canavese alla Normale di Pisa: la bella storia (scolastica) di Carlo Ziano
Carlo Ziano, studente di Favria, appena diplomato al Liceo Classico e Internazionale “Carlo Botta” di Ivrea con 100 centesimi, ha superato il concorso ordinario della Classe di Scienze Umane alla Scuola Normale Superiore di Pisa ed è risultato al primo posto della graduatoria per i 29 posti disponibili per il primo anno. Afferma la preside, professoressa Lucia Mongiano: «Oltre ai brillanti risultati conseguiti nel nostro Liceo, Carlo si era già distinto finalista alle Olimpiadi Classiche nell’anno scolastico 2014/15, come appassionato recensore teatrale presso il Teatro Civico “Giacosa” di Ivrea e, il 9 novembre dell’anno scorso, aveva ufficialmente partecipato a Berlino alla festa per il 25° anniversario della caduta del muro come uno dei trenta vincitori piemontesi del concorso “Diventiamo cittadini europei”. “Il concorso per entrare alla Scuola Normale Superiore di Pisa” continua la preside Lucia Mongiano, “è altamente selettivo ed è costituito da prove scritte e orali. Il voto di maturità e nessun altro titolo conta ai fini della selezione».
 
Carlo Ziano, ormai studente normalista, seguirà gli insegnamenti interni alla Normale e i corrispondenti corsi di studio dell’Università degli Studi di Pisa. Affronterà quindi dunque due percorsi formativi paralleli e complementari, uno all’interno della Scuola, l’altro presso l’Università, con l’obbligo di mantenere una media di voti annuale almeno dei 27 trentesimi, con nessun voto inferiore a 24. La Scuola Normale Superiore è a costo zero per i suoi allievi. Le tasse versate all’Università di Pisa sono rimborsate per intero dalla Scuola, che inoltre sostiene le spese di studio dei suoi allievi del Corso ordinario con un piccolo contributo mensile.
 
Lo studente canavesano fruirà dell’alloggio gratuito presso uno dei collegi della Scuola per tutta la durata della carriera accademica; del vitto gratuito presso la mensa della Scuola; del libero accesso alla Biblioteca della Scuola e dell’assegnazione di borse di scambio e dell’utilizzo delle strutture di ricerca.
 
La Scuola venne fondata con decreto di Napoleone Bonaparte nel 1810 su modello dell’École Normale Supérieure di Parigi. Centro di formazione e di ricerca tra i più rinomati d’Europa, continua a basare la propria esistenza sulla sua missione originaria: rendere accessibile ai giovani più meritevoli una formazione e un ambiente di ricerca ai massimi livelli. Dal 1810 ad oggi sono oltre cinquemila gli allievi che hanno superato il selettivo concorso di ammissione alla Scuola, grazie unicamente alle proprie capacità. Un piccolo numero, confrontato con quello degli studenti passati da qualsiasi altra università, ma con una concentrazione senza eguali di scienziati, scrittori, politici, economisti, uomini di cultura che hanno fatto la storia del nostro Paese: Giosuè Carducci, Giovanni Pascoli, Gioacchino Volpe, Vito Volterra, Enrico Fermi, Carlo Azeglio Ciampi, Carlo Rubbia, Massimo d’Alema, Adriano Sofri e Fabio Mussi per citare alcuni tra i più noti.
Dove è successo
Made in Canavese
CANAVESE - Le discariche abusive diventano una «mostra» stradale per sensibilizzare i cittadini - FOTO
CANAVESE - Le discariche abusive diventano una «mostra» stradale per sensibilizzare i cittadini - FOTO
Due ragazzi hanno affisso delle immagini eloquenti sui cartelli pubblicitari lungo la provinciale che da San Giusto porta a Caluso e poi su quella che, da Caluso, arriva fino a Chivasso
CANAVESE - Lusigliè e Banchette vincono il premio Punto Acqua della Smat
CANAVESE - Lusigliè e Banchette vincono il premio Punto Acqua della Smat
Al Cinema Massimo di Torino l’azienda ha premiato i Comuni della provincia con i Punti Acqua che hanno registrato il maggior numero di litri erogati: due sono in Canavese
CANAVESE - Le bellezze del nostro territorio aperte grazie al FAI e agli studenti - FOTO
CANAVESE - Le bellezze del nostro territorio aperte grazie al FAI e agli studenti - FOTO
Ben undici monumenti in tre luoghi d’incanto del Canavese aperti al pubblico il 25 e il 26 marzo dalle 10 alle 18 in occasione delle Giornate FAI di Primavera
CANAVESE - La Regione stila la classifica degli «alberi monumentali»: sei sono in Canavese
CANAVESE - La Regione stila la classifica degli «alberi monumentali»: sei sono in Canavese
Il Canavese è una delle zone del Piemonte con il maggior numero di esemplari considerati bene comune. Sono infatti entrati di diritto nell'elenco degli alberi monumentali sei piante
LAVORO IN CANAVESE - A Ivrea, da Ortho, opportunità per chi cerca un posto di lavoro in Canavese
LAVORO IN CANAVESE - A Ivrea, da Ortho, opportunità per chi cerca un posto di lavoro in Canavese
Oggi lo staff di Ortho è composto da una sessantina di persone ma l'azienda di Ivrea è sempre alla ricerca di nuovo personale per ampliare la gamma dei servizi offerti
CASTELLAMONTE - La quinta di Sant'Antonio vince il premio Dario Ruffatto - FOTO e VIDEO
CASTELLAMONTE - La quinta di Sant
Il concorso alla sua prima edizione è stato realizzato dal Comune di Castellamonte e dai colleghi della carta stampata per ricordare lo storico giornalista de La Sentinella del Canavese
CINEMA - Il film «I Cormorani» vince il Piemonte Movie Glocal Film Festival
CINEMA - Il film «I Cormorani» vince il Piemonte Movie Glocal Film Festival
Successo per il rivarolese Fabio Bobbio nella vetrina annuale delle opere cinematografiche, documentari e cortometraggi, che vengono realizzati sul territorio piemontese
IVREA - Dal Carnevale al successo su Sky: Valerio ha vinto MasterChef
IVREA - Dal Carnevale al successo su Sky: Valerio ha vinto MasterChef
Lo Storico Carnevale di Ivrea porta bene: Valerio Braschi, classe 1997, a una settimana dalla sua presenza al carnevale come ospite, ha vinto la sesta edizione di MasterChef Italia
AGLIE' - «Vedere attraverso»: al Castello Ducale, ogni sabato, una visita speciale
AGLIE
Le dimore sabaude vi aspettano con un calendario ricco di appuntamenti dedicati ai cinque sensi. Una visita inconsueta per vivere un’esperienza unica all’interno di luoghi senza tempo
CASELLE - Torino città dello spazio: una mostra all'aeroporto di Caselle - FOTO
CASELLE - Torino città dello spazio: una mostra all
Thales Alenia Space ha inaugurato, all'aeroporto di Caselle, un'esposizione di alcuni tra i Programmi Spaziali di maggior successo per l’azienda. Presente il sindaco Chiara Appendino
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore