FELETTO - Gli scatti di Karin Liebmann per «Non dimenticare la natura Canavesana»

| Austriaca di nascita ma Canavesana per amore, la fotografa espone a Feletto una personale sulla natura del nostro territorio

+ Miei preferiti
FELETTO - Gli scatti di Karin Liebmann per «Non dimenticare la natura Canavesana»
Karin Liebmann, austriaca di nascita (Bruck an der Mur il 15 aprile 1966) ma Canavesana per amore, si stabilisce a Feletto nel 1990, ed è proprio a Feletto, nel salone della Pro loco, che potrete visitare la sua mostra fotografica fino al 29 Dicembre. Il suo primo incontro con una macchina fotografica risale all'età di 12 anni, quando suo padre, a sua volta grande appassionato di fotografia, gliene regalò una per il suo compleanno.
 
«La conservo tutt'ora - dice Karin con un sorriso che emana calore ma anche una grande riservatezza - un caro ricordo». Ed è proprio la sua indole, quella di buttarsi a capofitto in ciò che lei ama, senza pensarci, senza pianificare, come in un click dell'obiettivo, che la porterà a seguire le sue scelte di vita. Come per l'amore, così per la grande passione della fotografia: la ricerca del "momento".
 
«La mia vita scorre tra grandi impegni e passioni: famiglia, fotografia, montagna, natura. Spesso si confondono, alle volte si uniscono, altre si dividono per poi ricongiungersi. Uscire e poter percorrere, a piedi o con gli sci, a seconda delle stagioni e dei luoghi, questo nostro bel territorio, mi da gioia, mi emoziona». Ed è proprio questa la particolarità di Karin: nelle sue foto traspare "il momento", il click che, pare impossibile, riesce a racchiudere quell'attimo di vita che da la sensazione di essere li, ad osservare quel lago dai riflessi rosso dorati di un tramonto, quell'albero dal manto autunnale, o un camoscio, che incuriosito sbuca da un anfratto roccioso.
 
Il titolo della sua personale è quanto mai azzeccato: «Natura canavesana... Per non dimenticarla». E non si può proprio "dimenticare" ciò che si vede. Sarà forse questa suo modo di essere, gentile ma sobrio, deciso ma timido, che la mette in contatto con la natura, gli animali, le persone, quasi che un filo invisibile la legasse in modo diretto, per dissolversi nel momento dello scatto e trasferirsi alla foto. «Tempo fa ho partecipato a concorsi fotografici - si schernisce Karin, quasi avesse timore della sua bravura - ma ho compreso che non è entrare in competizione con altri quello che io cerco e tento di far emergere. La passione per la montagna, unita alla fotografia, per me rappresenta la fuga dal quotidiano e da tutto ciò che è sicuro e scontato». 
 
In un istante gli occhi diventano sognanti, «attraversare le montagne in tutte le stagioni, lasciarsi trasportare da sentieri, a volte quasi invisibili, riscoprire vecchie borgate con i loro dipinti sgretolati, osservare gli animali. Ecco, questo io fotografo: il momento del guardare, dell'osservare, dell’ammirare, la regale bellezza che ovunque si trova in Natura, che tutto impregna e a sua volta ne è emanata». Trovarsi di fronte alle foto di Karin è come ascoltare il silenzio. Un silenzio ricco di pazienza, di flussi emotivi, di tempistiche legate alla natura e non agli umani, di sincerità. Grazie Karin per condividere con noi le tue emozioni attraverso le tue foto.
 
Mostra fotografica di KARIN LIEBMANN
dal 7 al 29 Dicembre 2013
orari: 10.00 - 12.30 * 14.00 - 18.30
 
Pro Loco Feletto in Piazza Martiri Felettesi,2
 
ingresso libero
tel. 331.169.7881  
Made in Canavese
VALLE SOANA - Dopo i fiori, sotto con polenta e rutti: a Ingria non stanno mai fermi
VALLE SOANA - Dopo i fiori, sotto con polenta e rutti: a Ingria non stanno mai fermi
Dopo la premiazione dell'Entente Florale Europe che ha visto Ingria portare a casa una preziosissima e significativa medaglia d'argento, è tempo di tornare a proporre eventi turistici in paese
COLLERETTO GIACOSA - Bioindustry Park: in memoria di Silvano Fumero una giornata «out of the box»
COLLERETTO GIACOSA - Bioindustry Park: in memoria di Silvano Fumero una giornata «out of the box»
A 10 anni dalla prematura scomparsa del proprio fondatore Silvano Fumero e a 20 dalla sua inaugurazione, il Bioindustry Park organizza un'intera giornata per ricordarne la figura di scienziato e imprenditore intraprendente
MUSICA - Dal 12 al 20 ottobre il grande ritorno del Tavagnasco Rock - IL PROGRAMMA
MUSICA - Dal 12 al 20 ottobre il grande ritorno del Tavagnasco Rock - IL PROGRAMMA
Dopo l'anteprima del 30 aprile scorso, Tavagnasco Rock ritorna con due serate di avvicinamento a Quincinetto e Settimo Vittone e cinque serate di festival al Palatenda di Tavagnasco
MUSICA IN CANAVESE - Tornano i concerti a ingresso gratuito de «I Colori di Settembre»
MUSICA IN CANAVESE - Tornano i concerti a ingresso gratuito de «I Colori di Settembre»
L'associazione «Il timbro» propone cinque concerti ad Albiano d’Ivrea, Bollengo, Burolo, Chiaverano e Parella
LEVONE - Per i 70 anni di di Land Rover un maxi logo con i fuoristrada
LEVONE - Per i 70 anni di di Land Rover un maxi logo con i fuoristrada
L'iniziativa si chiama proprio «The largest Land Rover logo with only Land Rover / Range Rover cars». Si terrà a Levone in concomitanza con la "Sagra del Pignoletto" del 14 ottobre
NATURA - Una foto del Parco Gran Paradiso vince il concorso Wiki Loves Earth - Italian Alps
NATURA - Una foto del Parco Gran Paradiso vince il concorso Wiki Loves Earth - Italian Alps
Vittorio Morletto con la foto «Tra primavera ed inverno» si è aggiudicato il primo posto del concorso Wiki Loves Earth - Italian Alps, concorso fotografico internazionale
TURISMO - Strada Gran Paradiso a Rivarolo, Ribordone, Feletto, Ronco, Campiglia, Belmonte e Valperga
TURISMO - Strada Gran Paradiso a Rivarolo, Ribordone, Feletto, Ronco, Campiglia, Belmonte e Valperga
Proseguono nel mese di settembre le escursioni in bus da Torino, con partenza dalla stazione di Porta Susa, proposte dal circuito «Strada Gran Paradiso»
VALPRATO SOANA - Terra Madre 2018 sbarca in Canavese con la Festa della Canapa a Campiglia
VALPRATO SOANA - Terra Madre 2018 sbarca in Canavese con la Festa della Canapa a Campiglia
Nella cornice del Parco del Gran Paradiso, un evento speciale dedicato alla canapa, per spiegare come coltivarla e utilizzarla, ma anche per illustrarne la storia e l'impiego in cucina
CERESOLE REALE - Riccardo Pozzoli: da Chiara Ferragni al viaggio in moto verso il Nivolet - FOTO
CERESOLE REALE - Riccardo Pozzoli: da Chiara Ferragni al viaggio in moto verso il Nivolet - FOTO
Con la sua fedele motocicletta sulla 460 del Gran Paradiso fino a Ceresole Reale e poi su, lungo la provinciale 50, al colle del Nivolet. Presenza vip, l'altro giorno, in Canavese...
CANAVESE - Un circuito turistico alla scoperta dei castelli: si parte da Rivarolo l'otto settembre - FOTO
CANAVESE - Un circuito turistico alla scoperta dei castelli: si parte da Rivarolo l
Dopo il successo della prima edizione, sabato 8 settembre a Rivarolo riparte il circuito «Andar per Castelli», un'iniziativa di promozione e divulgazione culturale e turistica dedicata al Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore