FELETTO - Gli scatti di Karin Liebmann per «Non dimenticare la natura Canavesana»

| Austriaca di nascita ma Canavesana per amore, la fotografa espone a Feletto una personale sulla natura del nostro territorio

+ Miei preferiti
FELETTO - Gli scatti di Karin Liebmann per «Non dimenticare la natura Canavesana»
Karin Liebmann, austriaca di nascita (Bruck an der Mur il 15 aprile 1966) ma Canavesana per amore, si stabilisce a Feletto nel 1990, ed è proprio a Feletto, nel salone della Pro loco, che potrete visitare la sua mostra fotografica fino al 29 Dicembre. Il suo primo incontro con una macchina fotografica risale all'età di 12 anni, quando suo padre, a sua volta grande appassionato di fotografia, gliene regalò una per il suo compleanno.
 
«La conservo tutt'ora - dice Karin con un sorriso che emana calore ma anche una grande riservatezza - un caro ricordo». Ed è proprio la sua indole, quella di buttarsi a capofitto in ciò che lei ama, senza pensarci, senza pianificare, come in un click dell'obiettivo, che la porterà a seguire le sue scelte di vita. Come per l'amore, così per la grande passione della fotografia: la ricerca del "momento".
 
«La mia vita scorre tra grandi impegni e passioni: famiglia, fotografia, montagna, natura. Spesso si confondono, alle volte si uniscono, altre si dividono per poi ricongiungersi. Uscire e poter percorrere, a piedi o con gli sci, a seconda delle stagioni e dei luoghi, questo nostro bel territorio, mi da gioia, mi emoziona». Ed è proprio questa la particolarità di Karin: nelle sue foto traspare "il momento", il click che, pare impossibile, riesce a racchiudere quell'attimo di vita che da la sensazione di essere li, ad osservare quel lago dai riflessi rosso dorati di un tramonto, quell'albero dal manto autunnale, o un camoscio, che incuriosito sbuca da un anfratto roccioso.
 
Il titolo della sua personale è quanto mai azzeccato: «Natura canavesana... Per non dimenticarla». E non si può proprio "dimenticare" ciò che si vede. Sarà forse questa suo modo di essere, gentile ma sobrio, deciso ma timido, che la mette in contatto con la natura, gli animali, le persone, quasi che un filo invisibile la legasse in modo diretto, per dissolversi nel momento dello scatto e trasferirsi alla foto. «Tempo fa ho partecipato a concorsi fotografici - si schernisce Karin, quasi avesse timore della sua bravura - ma ho compreso che non è entrare in competizione con altri quello che io cerco e tento di far emergere. La passione per la montagna, unita alla fotografia, per me rappresenta la fuga dal quotidiano e da tutto ciò che è sicuro e scontato». 
 
In un istante gli occhi diventano sognanti, «attraversare le montagne in tutte le stagioni, lasciarsi trasportare da sentieri, a volte quasi invisibili, riscoprire vecchie borgate con i loro dipinti sgretolati, osservare gli animali. Ecco, questo io fotografo: il momento del guardare, dell'osservare, dell’ammirare, la regale bellezza che ovunque si trova in Natura, che tutto impregna e a sua volta ne è emanata». Trovarsi di fronte alle foto di Karin è come ascoltare il silenzio. Un silenzio ricco di pazienza, di flussi emotivi, di tempistiche legate alla natura e non agli umani, di sincerità. Grazie Karin per condividere con noi le tue emozioni attraverso le tue foto.
 
Mostra fotografica di KARIN LIEBMANN
dal 7 al 29 Dicembre 2013
orari: 10.00 - 12.30 * 14.00 - 18.30
 
Pro Loco Feletto in Piazza Martiri Felettesi,2
 
ingresso libero
tel. 331.169.7881  
Made in Canavese
SETTIMO VITTONE - Dove nasce l'olio d'oliva «Made in Canavese»: un progetto esemplare nel frantoio di comunità
SETTIMO VITTONE - Dove nasce l
A Settimo Vittone non ci sono solo i vigneti di Nebbiolo sui bellissimi Topiun in pietra e legno ma anche 300 piante d'olivo coltivate sotto il Mombarone
CANAVESE - Florarte si fa in quattro a Rivarolo, Castellamonte, Cuorgnè e Favria
CANAVESE - Florarte si fa in quattro a Rivarolo, Castellamonte, Cuorgnè e Favria
La sinergia, già testata nelle scorse edizioni, si è consolidata quest'anno con un calendario eventi che si snoda su tutto il mese di maggio e che coinvolge i quattro Comuni
GIRO D'ITALIA - Ceresole Reale e Ivrea sul mitico album Panini delle figurine - FOTO
GIRO D
Fervono i preparativi per la 102a edizione del Giro d'Italia, che dall'undici maggio prossimo tornerà a gareggiare sulle strade della penisola. Esce in edicola anche l'album Panini
IVREA - Dal liceo Botta all'Europa per difendere l'ambiente: la storia di Roberta e Marta Arbinolo
IVREA - Dal liceo Botta all
Maria Elisabetta Alberti Casellati, presidente del Senato della Repubblica, le ha invitate a Roma per parlare di ambiente il prossimo 18 aprile con Greta Thumberg, Carlo Rubbia e Luca Mercalli
CASTELLAMONTE - Si è aperta la «Caccia all'uovo Pasquale» al Libro dei Fiori - FOTO
CASTELLAMONTE - Si è aperta la «Caccia all
Una bella iniziativa per festeggiare in maniera originale l'arrivo della Pasqua. Basta passare in negozio, proprio nel centro di Castellamonte, per lasciarsi trasportare dall'atmosfera della festa
IVREA - Torna la Sacra Rappresentazione Medievale della Passione di Cristo
IVREA - Torna la Sacra Rappresentazione Medievale della Passione di Cristo
Progetto a carattere storico, artistico e culturale ideato ed organizzato dall'Associazione Artistico Culturale "Il Diamante" con la direzione artistica di Davide Mindo
PARCO GRAN PARADISO - Dai voce alla Natura, dona il 5x1000 alla ricerca del Parco - VIDEO
PARCO GRAN PARADISO - Dai voce alla Natura, dona il 5x1000 alla ricerca del Parco - VIDEO
Anche per il 2019 è possibile donare il proprio 5 per 1000 a sostegno della ricerca scientifica del Parco Nazionale del Gran Paradiso
VIALFRE' - Torna l'Apolide Festival: già partite le prevendite per l'evento cult dell'estate
VIALFRE
4 giorni, 3 palchi, un'area naturale di 30 ettari, un'atmosfera vibrante e una miscela unica di musica, performance, incontri, sport, relax, cibo e festa. Tutto questo è Apolide Festival, che dal 18 al 21 luglio
CANAVESE - Giornate FAI di Primavera: un weekend dedicato alla scoperta di Pont
CANAVESE - Giornate FAI di Primavera: un weekend dedicato alla scoperta di Pont
Giunta ormai alla 27ª edizione, la manifestazione si è trasformata in una grandiosa festa mobile per un pubblico vastissimo, che attende ogni anno di partecipare a questa straordinaria cerimonia collettiva
RIVAROLO CANAVESE - Torna il teatro in città con la rassegna «Una voltalmese (quasi)»
RIVAROLO CANAVESE - Torna il teatro in città con la rassegna «Una voltalmese (quasi)»
Il progetto, con la direzione artistica di Faber Teater per il comune di Rivarolo Canavese, si svolge in collaborazione con le scuole del territorio e le associazioni locali
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore