FELETTO - Al via la quarta edizione di «Arte in Comune» con la mostra «La ragione del sogno»

| L'assessorato alla Cultura del Comune di Feletto promuove il progetto, giunto alla sua quarta edizione, con una mostra personale della pittrice zen Eva Bruno Galliano

+ Miei preferiti
FELETTO - Al via la quarta edizione di «Arte in Comune» con la mostra «La ragione del sogno»
«Il sogno non ha confini, è la chiave per uscire dalla mente e vedere le cose dal di fuori, non ha logica o finalità. Sulle ali dell’intuito, il sogno ci porta lontano o dentro di noi, dritti al punto, quello che la ragione non coglie. Sogniamo quando dormiamo, ma se impariamo ad ascoltare le ragioni del sogno ritroviamo le vere ragioni della nostra vita». L’artista Eva Bruno Galliano spiega così il suo concetto di sogno e l’idea che sta alla base della sua mostra di pittura. Inaugura sabato 2 marzo alle 18.00 e prosegue fino al 10 marzo, nella Sala Consiliare del Municipio di Feletto, l’esposizione dei dipinti ad olio e acquerello di Eva Bruno Galliano, la pittrice zen della Valle Orco. "La Ragione del Sogno” è una sua raccolta di lavori in cui l’artista racconta, attraverso la sua più sincera forma espressiva, la natura e i sogni, invitando i visitatori ad una meditazione sulle ragioni che possono nascere da una profonda connessione con sé stessi, anche sognando. La mostra sarà caratterizzata da suoni e profumi, al fine di poter coinvolgere i visitatori in un’esperienza multi-sensoriale, alla scoperta del mondo dei sogni dell’artista.

Eva Bruno Galliano, nata a Torino nel 1965, impara disegno e pittura direttamente dal padre pittore surrealista Vincenzo Bruno, conservando tuttora la vena creativa e un segno spontaneo ed espressivo originario. Studia al liceo artistico Renato Cottini e successivamente nel 1990 consegue il diploma di Maestro d’Arte presso la scuola di Pittura all’Accademia Albertina di Belle Arti Torino, con una tesi sulla pittura Zen. Nel corso degli anni non smette mai di dipingere e studiare il vero, continuando ad approfondire le regole del colore e ricercare la bellezza nella natura, nell'animo umano e animale. Facendo dell'arte il suo mestiere, impara da artigiani professionisti le tecniche del restauro dei dipinti antichi. Eva Bruno Galliano restaura affreschi, piloni votivi e crea murales.

L’artista vive e lavora in Valle Orco, a contatto con la natura. Dal 1990 insegna e dipinge ad olio e acquerello e insegna, mettendo a disposizione la sua esperienza tecnica, nel senso più creativo del termine, a chiunque voglia esprimersi in libertà con colore e segno. Eva Bruno Galliano organizza corsi per adulti e bambini, insegna ad appropriarsi di una buona tecnica pittorica, per acquisire un proprio linguaggio ed esprimersi in libertà, eliminando le sovrastrutture. Spiega alle persone come connettersi con sé stessi, grazie al segno, il colore e la musica, nella stessa frequenza del sogno. L'effetto dei suoi insegnamenti è riequilibrante, una forma di meditazione attiva.

ARTE IN COMUNE - “LA RAGIONE DEL SOGNO”
Municipio di Feletto
Piazza Martiri Felettesi 4, 10080 Torino TO
Inaugurazione: sabato 2 marzo alle ore 18.00
Da domenica 3 a domenica 10 marzo 2019
Orari: da lunedì a venerdì: 15.00 - 18.30
sabato e domenica: 10.00 - 12.30 / 15.00 - 18.30

Galleria fotografica
FELETTO - Al via la quarta edizione di «Arte in Comune» con la mostra «La ragione del sogno» - immagine 1
FELETTO - Al via la quarta edizione di «Arte in Comune» con la mostra «La ragione del sogno» - immagine 2
FELETTO - Al via la quarta edizione di «Arte in Comune» con la mostra «La ragione del sogno» - immagine 3
FELETTO - Al via la quarta edizione di «Arte in Comune» con la mostra «La ragione del sogno» - immagine 4
FELETTO - Al via la quarta edizione di «Arte in Comune» con la mostra «La ragione del sogno» - immagine 5
Made in Canavese
RIVAROLO CANAVESE - Torna il teatro in città con la rassegna «Una voltalmese (quasi)»
RIVAROLO CANAVESE - Torna il teatro in città con la rassegna «Una voltalmese (quasi)»
Il progetto, con la direzione artistica di Faber Teater per il comune di Rivarolo Canavese, si svolge in collaborazione con le scuole del territorio e le associazioni locali
LAVORO IN CANAVESE - «Ortho» a Ivrea cerca personale per ampliare la propria gamma di servizi alle aziende
LAVORO IN CANAVESE - «Ortho» a Ivrea cerca personale per ampliare la propria gamma di servizi alle aziende
Un'opportunità di lavoro nel cuore del Canavese. L'azienda «Ortho» di Ivrea cerca personale per ampliare la propria gamma di servizi alle aziende
CARNEVALE DI IVREA - Battaglia delle arance: tre consigli per non rimanere imbottigliati nel traffico
CARNEVALE DI IVREA - Battaglia delle arance: tre consigli per non rimanere imbottigliati nel traffico
Il Comune di Ivrea ha istituito tutta una serie di limitazioni al traffico nei giorni clou dello Storico Carnevale. A partire da sabato sera in occasione della presentazione della Mugnaia
IVREA - Lo Storico Carnevale spiegato ai non eporediesi...
IVREA - Lo Storico Carnevale spiegato ai non eporediesi...
Anche quest'anno vi proponiamo un mini-bignami (senza pretese di ufficialità, ovviamente) sul Carnevale... La manifestazione, che attrae migliaia di turisti, è fatta di simboli e riti spesso incomprensibili ai non eporediesi
CASTELLAMONTE - L'eccellenza della ceramica nel concorso internazionale «Ceramics in love-two»
CASTELLAMONTE - L
In occasione della Mostra della ceramica 2019 l'amministrazione comunale bandisce per il secondo anno il concorso «Ceramics in love-two», riservato agli artisti della ceramica italiani e internazionali
CARNEVALE IVREA - Della scuola dell'infanzia San Michele il manifesto ufficiale della Festa dei bambini
CARNEVALE IVREA - Della scuola dell
Tutti gli elaborati saranno esposti in Sala Santa Marta dal 25 al 28 febbraio dalle 16 alle 18.30. La mostra verrà inaugurata domenica 24 febbraio alle ore 17.45. Giovedì Grasso alle 15.30 la premiazione si svolgerà in Sala Santa Marta
CARNEVALE DI IVREA - Battaglia delle arance: i piccoli aranceri tireranno in piazza Ferrando
CARNEVALE DI IVREA - Battaglia delle arance: i piccoli aranceri tireranno in piazza Ferrando
La piazza verrà gestita a rotazione dai rappresentati delle squadre: Mercenari, Pantere e Credendari la domenica; Picche, Morte e Tuchini il lunedì; Scacchi, Arduini e Diavoli il martedì.
CANAVESE - Alla scoperta di vigneti di montagna, castelli e vigne con «Provincia Incantata»
CANAVESE - Alla scoperta di vigneti di montagna, castelli e vigne con «Provincia Incantata»
Partirà domenica 24 marzo da Settimo Vittone la quinta edizione del circuito di visite guidate «Provincia Incantata» che, per il 2019, rivolgerà lo sguardo in particolare ai vigneti di montagna e alta collina, ai castelli, alle vigne
IVREA - La città si colora in attesa dello Storico Carnevale e della battaglia delle arance - FOTO
IVREA - La città si colora in attesa dello Storico Carnevale e della battaglia delle arance - FOTO
Entra nel vivo l'avvicinamento allo Storico Carnevale di Ivrea, edizione 2019. Il conto alla rovescia è ormai iniziato e, come ogni anno, la città inizia a colorarsi con gli stendardi delle squadre...
IVREA - Ecco i dieci Abbà dell'edizione 2019 dello Storico Carnevale
IVREA - Ecco i dieci Abbà dell
Nel 1700 l'Abbà era il capo della Badia, un'associazione di giovani che organizzava feste dei singoli rioni e portava come insegna un pane conficcato su una picca
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore