FORNO CANAVESE - Il paese scopre il turismo: apre il bed and breakfast «Dormir Divino»

| «L'obiettivo è fare in modo che i turisti vengano a Forno non solo per le industrie ma per vedere tutto ciò che c’è di bello», afferma Marta Rostagno, che con il marito Marco Bertoldo, ha inaugurato il bed and breakfast «Dormir Divino»

+ Miei preferiti
FORNO CANAVESE - Il paese scopre il turismo: apre il bed and breakfast «Dormir Divino»
Forno Canavese non era esattamente una meta turistica e chi da fuori raggiungeva il paese normalmente lo faceva solo per lavoro. Negli ultimi anni, però, grazie a diverse manifestazioni come il «Trail del Monte Soglio», la tendenza ha iniziato ad invertirsi. I turisti hanno scoperto che Forno può offrire anche un bellissimo paesaggio e delle montagne adatte ad escursioni, passeggiate e a tutta una serie di sport outdoor.

«L'obiettivo è fare in modo che i turisti vengano a Forno non solo per le industrie ma per vedere tutto ciò che c’è di bello», afferma Marta Rostagno, che con il marito Marco Bertoldo, ha inaugurato il bed and breakfast «Dormir Divino». «E' stato un tour de force perché abbiamo voluto aprire prima del Trail del Monte Soglio del prossimo 27 maggio ma ce l’abbiamo fatta». Il B&B si trova in frazione Data 23 ed è particolarmente adatto alle famiglie dato che ha un ampio giardino a disposizione. Per il momento ci sono due stanze disponibili ma è nei progetti dei proprietari aprire presto il secondo piano aggiungendo così altre due stanze per i turisti.

E a conferma che l'idea è vincente, non ancora inaugurato il «Dormir Divino» ha già ricevuto le prime prenotazioni. «E’ una grande soddisfazione - spiega Marta Rostagno - ho vissuto in questa casa buona parte della mia vita e voglio continuare a viverla anche ora che mia madre non c’è più. Aver lavorato per il Dormir Divino mi permetterà di tenere la casa aperta rendendo felici anche altre persone». (P.f.)

In queste ore sarà anche online il sito ufficiale della struttura: www.dormirdivino.it.
Per info e prenotazioni: 3316161245 – 3334535891 oppure via e-mail all'indirizzo info@dormirdivino.it. (I.p.)

Galleria fotografica
FORNO CANAVESE - Il paese scopre il turismo: apre il bed and breakfast «Dormir Divino» - immagine 1
FORNO CANAVESE - Il paese scopre il turismo: apre il bed and breakfast «Dormir Divino» - immagine 2
FORNO CANAVESE - Il paese scopre il turismo: apre il bed and breakfast «Dormir Divino» - immagine 3
FORNO CANAVESE - Il paese scopre il turismo: apre il bed and breakfast «Dormir Divino» - immagine 4
FORNO CANAVESE - Il paese scopre il turismo: apre il bed and breakfast «Dormir Divino» - immagine 5
FORNO CANAVESE - Il paese scopre il turismo: apre il bed and breakfast «Dormir Divino» - immagine 6
FORNO CANAVESE - Il paese scopre il turismo: apre il bed and breakfast «Dormir Divino» - immagine 7
FORNO CANAVESE - Il paese scopre il turismo: apre il bed and breakfast «Dormir Divino» - immagine 8
FORNO CANAVESE - Il paese scopre il turismo: apre il bed and breakfast «Dormir Divino» - immagine 9
Made in Canavese
CANAVESE - In bici alla scoperta del Parco nazionale del Gran Paradiso
CANAVESE - In bici alla scoperta del Parco nazionale del Gran Paradiso
Sedici itinerari cicloturistici, dai più semplici ai più impegnativi, per conoscere il Parco Nazionale Gran Paradiso in sella ad una bicicletta
CASTELLAMONTE - Per la Mostra della Ceramica raffica di eventi collaterali in città
CASTELLAMONTE - Per la Mostra della Ceramica raffica di eventi collaterali in città
Per l'edizione di quest'anno il Comune ha coinvolto diverse associazioni della città, Pro Loco in primis ma anche oratorio, associazione commercianti e Terra Mia
CASTELLAMONTE - E' tempo di ceramica: dal 18 agosto l'edizione numero 58 della Mostra - FOTO
CASTELLAMONTE - E
Il concorso dal titolo «Ceramics in love...», ha raccolto un enorme successo. Le adesioni sono state 130 e le opere presentate 150. Saranno esposte, nei locali storici di Palazzo Botton e al Centro Congressi Martinetti
MOSTRA DELLA CERAMICA - Dal 18 agosto Castellamonte torna capitale con «Ceramics in love»
MOSTRA DELLA CERAMICA - Dal 18 agosto Castellamonte torna capitale con «Ceramics in love»
Questa mattina, in piazza Castello a Torino, la presentazione della nuova edizione della mostra. Una kermesse internazionale: hanno aderito all'iniziativa ben 135 artisti italiani e stranieri, con più di 150 opere originali
RIVAROLO - L'istituto Santissima Annunziata partecipa al «Google Grants»
RIVAROLO - L
Un progetto innovativo che promette di rappresentare la svolta tecnologica che coinvolgerà tutti gli ordinamenti, dalla scuola materna fino al liceo
CASTELLAMONTE - La città si «colora» di ceramica in attesa della Mostra
CASTELLAMONTE - La città si «colora» di ceramica in attesa della Mostra
Sabato 4 agosto, al centro congressi Piero Martinetti di Castellamonte, verranno inaugurati i terminali in ceramica progettati da Federica Jon, studentessa della sezione Design Ceramica del Liceo Artistico Felice Faccio
CINEMAMBIENTE IN VALCHIUSELLA - Dal 2 al 12 agosto film e dibattiti nel cuore del Canavese
CINEMAMBIENTE IN VALCHIUSELLA - Dal 2 al 12 agosto film e dibattiti nel cuore del Canavese
Organizzata con la Società Operaia di Mutuo Soccorso di Drusacco e con il Circolo Chiusellavivo di Legambiente, la manifestazione contempla una rassegna di film affiancata da incontri, dibattiti, iniziative naturalistiche e gastronomiche
CERESOLE REALE - Dal 21 al 31 luglio il festival «Gran Paradiso dal vivo»
CERESOLE REALE - Dal 21 al 31 luglio il festival «Gran Paradiso dal vivo»
«Camminare leggeri sulla Terra» è il tema scelto per l'estate 2018 degli eventi estivi promossi dal Parco Nazionale Gran Paradiso, con l'obiettivo di sensibilizzare i turisti ad una frequentazione del Parco etica e sostenibile
AGLIE' - Piazza Castello protagonista con la «Cena Ducale» e lo spettacolo di Flavio Oreglio
AGLIE
Dopo lo strepitoso successo di «Calici tra le Stelle», lo stesso suggestivo scenario della piazza del Castello ospiterà la «Cena Ducale». Prenotazioni entro mercoledì 25 luglio
AMBIENTE - Otto aree protette del Canavese passano alla Città metropolitana di Torino
AMBIENTE - Otto aree protette del Canavese passano alla Città metropolitana di Torino
Dal 13 giugno nel territorio metropolitano è iniziata una sorta di "rivoluzione" ambientale: le aree protette gestite e tutelate dalla Città Metropolitana di Torino sono passate da 4000 a 31000 ettari
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore