FRASSINETTO - Pubblicata l'ultima opera del «pruf», il grande Angelo Paviolo

| Viene pubblicata postuma l’ultima opera cui aveva posto mano il professor Angelo Paviolo, scomparso nel dicembre del 2013, personaggio tra i più noti del Canavese

+ Miei preferiti
FRASSINETTO - Pubblicata lultima opera del «pruf», il grande Angelo Paviolo
Viene pubblicata postuma l’ultima opera cui aveva posto mano il professor Angelo Paviolo, scomparso nel dicembre del 2013, personaggio tra i più noti del Canavese sia per il suo lungo impegno in ambito scolastico sia per la sua costante presenza nell’editoria con libri che illustravano figure e vicende delle comunità altocanavesane e non solo. Si tratta del volume “I cognomi di Frassinetto”, che esce grazie all’attenzione dell’associazione culturale pontese “’l Pèilacan”. 
 
Ecco come racconta “l’avventura” Michele Nastro, presidente del sodalizio di Pont Canavese. «Tra gli scopi previsti dalla nostra associazione vi sono le iniziative editoriali, con particolare attenzione alle tradizioni e realtà locali. L’attività è proseguita nel tempo con la pubblicazione di opere appartenenti ad autori locali e tra questi autori Angelo Paviolo ha occupato un posto di rilievo assoluto. Al volume dei cognomi di Frassinetto, relegato nella memoria del suo personal Computer Angelo Paviolo, teneva molto poiché era un altro aspetto di un comune montano di cui aveva già pubblicato nel duemila un opera sul pittore Frassinettese Carlo Bonatto Minella. Avevamo quindi ragionato insieme sui passi necessari per portare a compimento l’opera e pubblicarla ma, la pesantezza degli anni e le minori forze lo avevano impedito.
 
Nel corso della sua vita Angelo Paviolo ha ricevuto molti premi: il Premio alla Cultura da parte del Consiglio dei Ministri e cittadinanze onorarie di quattro comuni montani (Locana, Moiola, Alpette e Canischio) per la sua attività letteraria legata al territorio di cui la montagna, la sua popolazione, le tradizioni e usanze sono stati i principali attori. Dopo la sua morte ci siamo posti la domanda se l’ultimo suo progetto editoriale dovesse essere completato e pubblicato e la risposta che ci siamo dati è stata: “Si!”. Avuto l’assenso dei familiari, ci siamo resi però conto che l’importante lavoro da lui svolto, (che poggiava sulla base dei bollettini parrocchiali di Frassinetto, pubblicati da un’altra grande figura montana, il Vicario di Frassinetto Monsignor Don Fiorenzo Rastello), necessitava di un curatore capace di mettere mano a questo suo lavoro e con molta fortuna lo abbiamo trovato nel giornalista del quotidiano “La Stampa” Paolo Querio, di origine Frassinettese. 
 
E alla fine eccoci qui, a ricordare una figura canavesana carismatica e presentare questo suo libro che parla non solo di cognomi ma anche di vita montana poiché i cognomi rappresentano le famiglie che hanno vissuto in quelle zone e che forti delle tradizioni amano ricordare le loro origini. Per concludere un grazie quindi alle persone e agli Enti che hanno dato il loro contributo: Paolo Querio, curatore del libro; Gianfranco Schialvino, realizzatore delle illustrazioni e del progetto grafico del volume; Piero Vaccarono per l’immagine di Frassinetto della copertina; Michelangelo Martinelli per i suoi preziosi consigli; il Lions Club Alto Canavese, che ha voluto così ricordare il suo socio Onorario e Past President; il Sindaco e l’amministrazione del Comune di Frassinetto. Un ultimo ringraziamento va a Monsignor Don Fiorenzo Rastello che ha fornito le fonti per questo splendido volume».
Dove è successo
Made in Canavese
RIVAROLO - L'eccellenza di «Punto di vista»: lenti ed occhiali per tutte le esigenze - FOTO
RIVAROLO - L
L'ottica «Punto di vista» è molto più di un semplice negozio di occhiali. Un salotto dal gusto parigino dove ritrovarsi, lasciarsi consigliare da Mara e Michele e scoprire le ultime novità dell'ottica e della contattologia
Nasce #canavesecasamia: l'orgoglio di essere canavesano
Nasce #canavesecasamia: l
«Tutto nasce dall'attaccamento al Canavese e dalla voglia di far qualcosa per la nostra comunità», spiega Antonio Loverre, uno dei soci fondatori di Canavese Case
CUORGNE' - Al CESMA partono i corsi gratuiti nel campo del restauro e delle tecniche di cantiere
CUORGNE
Anche per l’anno 2017/18, l'Ente di formazione Cesma propone un programma di corsi di formazione gratuiti rivolti a giovani e adulti disoccupati, diplomati e/o laureati, grazie al finanziamento del Fondo Sociale Europeo
CUORGNE'-RIVAROLO - Riparte «Due Città al Cinema»: con Dunkirk e il film italiano candidato all'Oscar
CUORGNE
Torna la storica rassegna «Due Città al Cinema» che unisce i Comuni di Cuorgnè e Rivarolo Canavese. Anche quest'anno proiezioni tutti i martedì al Cinema Margherita di Cuorgnè
CASTELLAMONTE - Al Martinetti la mostra personale di Mara Tonso, «Percorsi» - FOTO
CASTELLAMONTE - Al Martinetti la mostra personale di Mara Tonso, «Percorsi» - FOTO
Mostra a Cura de l’Associazione Artisti della Ceramica in Castellamonte. Design e Catalogo a cura di Giuseppe Bellone Cappuccio. Foto a cura di Stefano Fiorina. Testo Critica a cura di Walter Ruffatto
COMUNI FIORITI - In Canavese esultano Ingria, Ozegna, Agliè, Rueglio, Vistrorio, Sparone e Tavagnasco
COMUNI FIORITI - In Canavese esultano Ingria, Ozegna, Agliè, Rueglio, Vistrorio, Sparone e Tavagnasco
I premi assegnati a Spello all'interno della finale nazionale del concorso promosso da Asproflor, l'Associazione dei Produttori florovivaisti
CERESOLE REALE - Una foto scattata nel Parco Gran Paradiso esposta alle Nazioni Unite a New York
CERESOLE REALE - Una foto scattata nel Parco Gran Paradiso esposta alle Nazioni Unite a New York
E' stata dedicata a «Turismo sostenibile ed ecoturismo nelle aree protette italiane» la terza edizione della mostra «Mission Earth» organizzata al Palazzo di Vetro di New York
IVREA-CASTELLAMONTE - Dal Liceo Botta ad Amsterdam: il castellamontese Andrea Verlucca Frisaglia
IVREA-CASTELLAMONTE - Dal Liceo Botta ad Amsterdam: il castellamontese Andrea Verlucca Frisaglia
Una lettera proveniente dall'Università di Amsterdam e indirizzata al Liceo Botta di Ivrea ha sancito il risultato di quattro settimane di lavoro dell'ex studente di indirizzo classico del liceo Botta, Andrea Verlucca Frisaglia
CANAVESE - C'è un'altra impresa in vista per il funambolo Andrea Loreni
CANAVESE - C
Andrea Loreni, originario di Cuorgnè, è nato nel 1975. Laureato in filosofia teoretica con Giuseppe Riconda all'università di Torino, nel 1997 inizia a fare teatro di strada
RIVAROLO CANAVESE - I giovani laureati aiutano gli studenti a superare i test dell'università
RIVAROLO CANAVESE - I giovani laureati aiutano gli studenti a superare i test dell
Per il quinto anno consecutivo, visto il successo riscontrato in passato, a Rivarolo, torna il Corso di preparazione ai test di ammissione alle facoltà a numero chiuso dell'area sanitaria
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore