FRASSINETTO - Pubblicata l'ultima opera del «pruf», il grande Angelo Paviolo

| Viene pubblicata postuma l’ultima opera cui aveva posto mano il professor Angelo Paviolo, scomparso nel dicembre del 2013, personaggio tra i più noti del Canavese

+ Miei preferiti
FRASSINETTO - Pubblicata lultima opera del «pruf», il grande Angelo Paviolo
Viene pubblicata postuma l’ultima opera cui aveva posto mano il professor Angelo Paviolo, scomparso nel dicembre del 2013, personaggio tra i più noti del Canavese sia per il suo lungo impegno in ambito scolastico sia per la sua costante presenza nell’editoria con libri che illustravano figure e vicende delle comunità altocanavesane e non solo. Si tratta del volume “I cognomi di Frassinetto”, che esce grazie all’attenzione dell’associazione culturale pontese “’l Pèilacan”. 
 
Ecco come racconta “l’avventura” Michele Nastro, presidente del sodalizio di Pont Canavese. «Tra gli scopi previsti dalla nostra associazione vi sono le iniziative editoriali, con particolare attenzione alle tradizioni e realtà locali. L’attività è proseguita nel tempo con la pubblicazione di opere appartenenti ad autori locali e tra questi autori Angelo Paviolo ha occupato un posto di rilievo assoluto. Al volume dei cognomi di Frassinetto, relegato nella memoria del suo personal Computer Angelo Paviolo, teneva molto poiché era un altro aspetto di un comune montano di cui aveva già pubblicato nel duemila un opera sul pittore Frassinettese Carlo Bonatto Minella. Avevamo quindi ragionato insieme sui passi necessari per portare a compimento l’opera e pubblicarla ma, la pesantezza degli anni e le minori forze lo avevano impedito.
 
Nel corso della sua vita Angelo Paviolo ha ricevuto molti premi: il Premio alla Cultura da parte del Consiglio dei Ministri e cittadinanze onorarie di quattro comuni montani (Locana, Moiola, Alpette e Canischio) per la sua attività letteraria legata al territorio di cui la montagna, la sua popolazione, le tradizioni e usanze sono stati i principali attori. Dopo la sua morte ci siamo posti la domanda se l’ultimo suo progetto editoriale dovesse essere completato e pubblicato e la risposta che ci siamo dati è stata: “Si!”. Avuto l’assenso dei familiari, ci siamo resi però conto che l’importante lavoro da lui svolto, (che poggiava sulla base dei bollettini parrocchiali di Frassinetto, pubblicati da un’altra grande figura montana, il Vicario di Frassinetto Monsignor Don Fiorenzo Rastello), necessitava di un curatore capace di mettere mano a questo suo lavoro e con molta fortuna lo abbiamo trovato nel giornalista del quotidiano “La Stampa” Paolo Querio, di origine Frassinettese. 
 
E alla fine eccoci qui, a ricordare una figura canavesana carismatica e presentare questo suo libro che parla non solo di cognomi ma anche di vita montana poiché i cognomi rappresentano le famiglie che hanno vissuto in quelle zone e che forti delle tradizioni amano ricordare le loro origini. Per concludere un grazie quindi alle persone e agli Enti che hanno dato il loro contributo: Paolo Querio, curatore del libro; Gianfranco Schialvino, realizzatore delle illustrazioni e del progetto grafico del volume; Piero Vaccarono per l’immagine di Frassinetto della copertina; Michelangelo Martinelli per i suoi preziosi consigli; il Lions Club Alto Canavese, che ha voluto così ricordare il suo socio Onorario e Past President; il Sindaco e l’amministrazione del Comune di Frassinetto. Un ultimo ringraziamento va a Monsignor Don Fiorenzo Rastello che ha fornito le fonti per questo splendido volume».
Dove è successo
Made in Canavese
CURIOSITA' - Il castello di Agliè all'infrarosso e il simulatore di volo sul Canavese - FOTO
CURIOSITA
La nuova versione di Google Heart Pro, appena aggiornata, offre alcuni sguardi inediti sul Canavese. Comprese le foto a 360 gradi del castello ducale e del Pian delle Nere a Castelnuovo Nigra
STRADA DEL GRAN PARADISO - Raffica di eventi anche nel corso del mese di agosto
STRADA DEL GRAN PARADISO - Raffica di eventi anche nel corso del mese di agosto
Proseguono per tutto agosto le proposte culturali e turistiche della "Strada Gran Paradiso", nata nel 2011 per iniziativa dell'allora Provincia di Torino
PARCO GRAN PARADISO - Auguri ai guardaparco: il corpo di sorveglianza compie 70 anni - FOTO
PARCO GRAN PARADISO - Auguri ai guardaparco: il corpo di sorveglianza compie 70 anni - FOTO
In questi 70 anni, il lavoro attento e costante dei guardaparco ha evitato l’estinzione dello stambecco, animale simbolo del Parco, e ha permesso la salvaguardia della straordinaria biodiversità che abita le valli del Gran Paradiso
CARAVINO - Astronomi per una notte nella splendida location del Castello di Masino
CARAVINO - Astronomi per una notte nella splendida location del Castello di Masino
Al Castello e Parco di Masino giovedì 10 e domenica 13 agosto dalle ore 21.30, grazie al supporto dell'App FAI, una voce narrante, accompagnata da un sottofondo sonoro, racconterà ai visitatori la volta stellata
CANAVESE - Comuni fioriti: in concorso Agliè, Ingria, Ozegna, Rueglio, Sparone, Tavagnasco e Vistrorio
CANAVESE - Comuni fioriti: in concorso Agliè, Ingria, Ozegna, Rueglio, Sparone, Tavagnasco e Vistrorio
AspProFlor-Associazione Nazionale Produttori Florovivaisti ha presentato i Comuni iscritti al Concorso "I Comuni Fioriti 2017", con l’obiettivo di promuovere un turismo anti-crisi all'insegna del verde
MISS ITALIA - Il Canavese fa il tifo per Natasha Pellegrino di Ivrea
MISS ITALIA - Il Canavese fa il tifo per Natasha Pellegrino di Ivrea
La 27enne, eletta a Borgaro (città di Miss Italia 2004 Cristina Chiabotto), è già in finale regionale nel famoso concorso che a settembre proclamerà la più bella d'Italia
PARCO GRAN PARADISO - L'uomo e il divino nei santuari del Canavese
PARCO GRAN PARADISO - L
Sul versante piemontese del Parco ci sono sei importanti santuari che con le loro annuali feste religiose ci raccontano una storia diversa in ogni luogo
AGLIE' - Successo su tutta la linea per la serata dedicata alle fontane luminose - FOTO e VIDEO
AGLIE
Oltre duecento persone alla Cena Ducale sotto i portici. Poi, alle 22, la piazza del Castello si è illuminata grazie alle fontane luminose. Serata di successo più forte anche della pioggia
AGLIE' - Piazza Castello si colora con le fontane luminose e la Cena Ducale - VIDEO
AGLIE
Sarà una piazza Castello estremamente colorata quella che, sabato sera, accoglierà i partecipanti alla cena ducale e tutti gli appassionati delle fontane luminose
CERESOLE REALE - Solo applausi per il carosello della Fanfara della Brigata Alpina Taurinense - VIDEO
CERESOLE REALE - Solo applausi per il carosello della Fanfara della Brigata Alpina Taurinense - VIDEO
Costituita nel 1965 a Torino, la Fanfara della Brigata Alpina Taurinense è attualmente costituita da 34 elementi diretti dal Maresciallo Capo, Marco Calandri
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore