GIORNATA DEL PANORAMA - Canavese protagonista con il castello di Masino

| Triplice appuntamento con la bellezza domenica 18 settembre 2016 organizzato dal FAI – Fondo Ambiente Italiano: un’intera giornata all’insegna della natura

+ Miei preferiti
GIORNATA DEL PANORAMA - Canavese protagonista con il castello di Masino
Triplice appuntamento con la bellezza domenica 18 settembre 2016: la terza edizione della “Giornata del Panorama”, organizzata dal FAI – Fondo Ambiente Italiano e da Fondazione Zegna, avrà come luogo d’elezione alcuni tra i più suggestivi e iconici paesaggi d’Italia, ovvero quelli che si godono da Podere Case Lovara a Punta Mesco, Levanto (SP), dal Castello e Parco di Masino a Caravino (TO) e dall’Oasi Zegna a Trivero (BI). Un’intera giornata all’insegna della natura, alla scoperta di sorprendenti scorci e maestosi paesaggi, per comprenderne, con l’aiuto di guide locali, le trasformazioni succedutesi nel tempo per mano dell’uomo.
 
L’iniziativa nasce dalla stretta collaborazione tra Fondazione Zegna e FAI che da sempre condividono il rispetto della natura, dell'arte, della storia e delle tradizioni, patrimonio fondamentale delle nostre radici e della nostra identità.
Per tutto il giorno, dalle 10 alle 18 (maggiori informazioni e modalità su www.fondoambiente.it e www.oasizegna.com), si potrà partecipare agli speciali itinerari tra terra e cielo organizzati nel promontorio di Punta Mesco, nel cuore del Parco Nazionale delle Cinque Terre, dove il bene del FAI Podere Case Lovara – aperto al pubblico a giugno di quest’anno - rappresenta un modello di restauro paesaggistico sperimentale; al Castello e Parco di Masino, nel lussureggiante giardino di una reggia millenaria da cui si domina l’anfiteatro della Serra Morenica d’Ivrea; all’Oasi Zegna, terrazza verde che si affaccia sull’incontaminata Valsessera.
 
Tra gli itinerari piemontesi, il Castello e Parco di Masino regala la splendida vista su uno dei più importanti patrimoni ambientali del continente: l’Anfiteatro Morenico della Serra d’Ivrea, formazione geologica tra le più grandi in Europa e unica nel suo genere. In collaborazione con l’Ecomuseo AMI (Anfiteatro Morenico d’Ivrea), dalla splendide terrazze del Castello di Masino – conosciuto fin dall’antichità come “il belvedere del Canavese” – si potrà apprendere la ricca storia di questi luoghi, attraverso un percorso che si snoda dal borgo di Masino al giardino monumentale del maniero. Dalla balconata all’ingresso del castello, dopo una presentazione dell’Anfiteatro Morenico a cura del prof. Franco Gianotti del Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Torino, si potrà intraprendere un percorso a tappe tra i vari punti di osservazione presenti nel parco. In compagnia di un’archeologa si andrà quindi alla scoperta del masso erratico della Pera Cunca attraverso i sentieri che si diramano dal castello (percorso di circa 45 minuti). Anche i bambini saranno invitati a osservare il paesaggio, in un percorso loro dedicato a cura dell’Ecomuseo Paesaggio Orizzonte Serra di Chiaverano, mentre grazie all’azienda agricola La Cascinassa potranno scoprire tutte le fasi di lavorazione della tradizionale coltura canavese della canapa, dal seme alle diverse tipologie di pianta, fino alla macina e ai prodotti che possono derivarne. Laboratori didattici, visite al castello e caccia al tesoro faranno da completamento a questa giornata.
Per informazioni contattare faimasino@fondoambiente.it; tel. 0125 778100
 
Biglietti:
Castello e Parco di Masino (con visita di 45 minuti al castello): Intero 11 €; Ridotto (Bambini 4-14 anni) e 5 €; iscritti FAI gratuito; Biglietto Famiglia (2 adulti + 2 bambini): 27 €. Durante la giornata si svolgeranno anche le attività consuete di “Domenica in Campagna” con laboratori sulla canapa e visite teatralizzate. Per la partecipazione è prevista un’integrazione sul costo del biglietto.
Made in Canavese
Nasce #canavesecasamia: l'orgoglio di essere canavesano
Nasce #canavesecasamia: l
«Tutto nasce dall'attaccamento al Canavese e dalla voglia di far qualcosa per la nostra comunità», spiega Antonio Loverre, uno dei soci fondatori di Canavese Case
INGRIA - Il piccolo grande Comune della Valle Soana in diretta su Rai Due grazie a «Quelli che il Calcio» - VIDEO
INGRIA - Il piccolo grande Comune della Valle Soana in diretta su Rai Due grazie a «Quelli che il Calcio» - VIDEO
Davanti a tantissimo pubblico, complice anche la splendida giornata di sole, l'ex attaccante della nazionale azzurra Totò Schillaci ha improvvisato, insieme a Dj Angelo, alcuni sketch comici
IVREA - Torna «La grande invasione». Dal primo al tre giugno protagonista il Festival della Lettura
IVREA - Torna «La grande invasione». Dal primo al tre giugno protagonista il Festival della Lettura
Curata anche quest’anno da Marco Cassini e Gianmario Pilo, la sesta edizione del festival apre il calendario delle rassegne estive e si conferma uno degli appuntamenti letterari imperdibili
RIVAROLO - Dalla Polonia al Canavese per scoprire l'Italia e le bellezze del nostro territorio
RIVAROLO - Dalla Polonia al Canavese per scoprire l
Tredici studenti polacchi di Swidnica sono ospiti in questi giorni da altrettanti ragazzi del liceo Aldo Moro di Rivarolo Canavese, che partecipa al progetto di Intercultura
INGRIA - Rai in Canavese: la Valle Soana in diretta, domenica, a «Quelli Che il Calcio»
INGRIA - Rai in Canavese: la Valle Soana in diretta, domenica, a «Quelli Che il Calcio»
Domenica prossima, 22 aprile, dopo la gara podistica, la trasmissione "Quelli Che il Calcio" sarà in diretta da Ingria. Ospiti attesi Dj Angelo e Totò Schillaci
CUORGNE' - L'arte di Carlin Bergoglio e Piergiuseppe Valsecchi «riapre» il teatro comunale
CUORGNE
L'iniziativa del Lions Club Alto Canavese e dell'amministrazione comunale è anche l’occasione per presentare alla cittadinanza i lavori del primo lotto del progetto di restauro del teatro
CANAVESE - Il musical su Santa Teresa di Calcutta cerca sponsor
CANAVESE - Il musical su Santa Teresa di Calcutta cerca sponsor
Il Servizio diocesano per la Pastorale Giovanile sta realizzando il musical e chiede aiuto al territorio per riuscire nell'impresa
VOLPIANO - Encomio solenne a due vigili urbani per le indagini sui sassi dal cavalcavia
VOLPIANO - Encomio solenne a due vigili urbani per le indagini sui sassi dal cavalcavia
Encomio solenne per gli agenti di polizia municipale Piero Bessone e Matteo Dagnese per l'impegno in una operazione antidroga e contro gli autori del lancio di sassi sull'autostrada
RIVAROLO - Un francobollo di Poste Italiane rende omaggio alla spedizione del dirigibile «Italia»
RIVAROLO - Un francobollo di Poste Italiane rende omaggio alla spedizione del dirigibile «Italia»
Quello dedicato al dirigibile Italia è un omaggio ad una pagina di storia del nostro paese e, per quanto riguarda il Canavese, al rivarolese Adalberto Mariano che faceva parte della spedizione
LA STORIA - Giorgia, il ricordo della mamma e il sogno della danza: una scelta di vita destinazione Madrid
LA STORIA - Giorgia, il ricordo della mamma e il sogno della danza: una scelta di vita destinazione Madrid
E' una storia particolare quella di Giorgia Enrico, di Pavone Canavese, sedici anni, che frequenta solo più per quest'anno la 2 H del Liceo internazionale «Carlo Botta» di Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore