GRAN PARADISO - A luglio e ad agosto si va… A piedi tra le nuvole!

| Tredicesima edizione della rassegna dedicata alla mobilità sostenibile: un’altra estate per un turismo dolce e rispettoso dell’ambiente

+ Miei preferiti
GRAN PARADISO - A luglio e ad agosto si va… A piedi tra le nuvole!
Sempre più ampia, più ricca, più interessante: la rassegna di A piedi tra le nuvole continua a crescere, forte dei successi degli anni passati, e coinvolge molti comuni del Parco, che durante i mesi estivi diventano teatro di numerose iniziative. Come ogni estate, tutte le domeniche dal 12 luglio al 30 agosto e a Ferragosto gli ultimi sei chilometri della Strada provinciale n. 50 del Colle del Nivolet sono chiusi al traffico automobilistico privato, ma si possono percorrere a piedi, in bicicletta (da affittare in loco o caricare sulle navette per evitare il tratto di strada più ripido e faticoso), a cavallo o con le navette gestite daGTT: da soli o in compagnia delle Guide del Parco, che vi attendono al Serrù, potrete scoprire la bellezza della biodiversità e di un ambiente naturale ricco ed incontaminato.
 
Durante la settimana, la strada è aperta ed accessibile alle auto, ma è comunque attivo il servizio di navette da Ceresole Reale al Colle del Nivolet: perché non approfittarne?! L’iniziativa al Colle del Nivolet è promossa da Ente Parco, Torino Metropoli, Regione Autonoma Valle d’Aosta ed i comuni di Ceresole Reale e Valsavarenche.
 
Confermata anche la manifestazione “Piantonetto, un vallone da scoprire”. Per il terzo anno consecutivo, tutti i sabato dal 18 luglio al 29 agosto, è a disposizione una serie di escursioni comprensive di pranzo, guida e navetta (quest’ultima offerto dal Comune di Locana):  si lascia l’auto a valle e si sale in navetta fino al vallone di Piantonetto, da dove si parte per le escursioni che consentono, tra l’altro, di raggiungere il Rifugio Pontese e la diga di Teleccio, dove imponenti vette si specchiano dentro ad un piccolo lago color turchese intenso.
 
Ma A piedi tra le nuvole è più di questo. Accanto alle iniziative legate alla mobilità dolce si trova infatti una fittissima serie di eventi pensati per svelare gli aspetti più nascosti della cultura di questo territorio, i suoi suoni, i suoi sapori tipici, la sua storia, la sua religiosità, la sua natura, così forte e fragile al tempo stesso. E così tornano Una valle fantastica, Viva il Parco, Noasca da Re e le escursioni notturne alla scoperta degli animali, scegliete l’evento che preferite e scoprite cos’ha in serbo per voi il PNGP. Quest’anno inoltre, la manifestazione si è estesa ad un territorio ancora più ampio e gli appuntamenti della rassegna si svolgeranno non solo in Valle Orco e Valsavarenche –come da tradizione- ma anche in Valle Soana, Valle di Rhêmes e a Cogne: A piedi tra le nuvole diventa sempre di più un appuntamento di tutti e per tutti.
 
Per muoversi in totale tranquillità nella natura dell’area protetta vi consigliamo di fare un’escursione in compagnia delle Guide ufficiali ed esclusive del Parco, guide ambientali specializzate, in grado di raccontarvi segreti e bellezze di questo territorio unico e peculiare. Info su www.pngp.it/visita-il-parco/escursioni-con-le-guide
Made in Canavese
CANAVESE - In bici alla scoperta del Parco nazionale del Gran Paradiso
CANAVESE - In bici alla scoperta del Parco nazionale del Gran Paradiso
Sedici itinerari cicloturistici, dai più semplici ai più impegnativi, per conoscere il Parco Nazionale Gran Paradiso in sella ad una bicicletta
CASTELLAMONTE - Per la Mostra della Ceramica raffica di eventi collaterali in città
CASTELLAMONTE - Per la Mostra della Ceramica raffica di eventi collaterali in città
Per l'edizione di quest'anno il Comune ha coinvolto diverse associazioni della città, Pro Loco in primis ma anche oratorio, associazione commercianti e Terra Mia
CASTELLAMONTE - E' tempo di ceramica: dal 18 agosto l'edizione numero 58 della Mostra - FOTO
CASTELLAMONTE - E
Il concorso dal titolo «Ceramics in love...», ha raccolto un enorme successo. Le adesioni sono state 130 e le opere presentate 150. Saranno esposte, nei locali storici di Palazzo Botton e al Centro Congressi Martinetti
MOSTRA DELLA CERAMICA - Dal 18 agosto Castellamonte torna capitale con «Ceramics in love»
MOSTRA DELLA CERAMICA - Dal 18 agosto Castellamonte torna capitale con «Ceramics in love»
Questa mattina, in piazza Castello a Torino, la presentazione della nuova edizione della mostra. Una kermesse internazionale: hanno aderito all'iniziativa ben 135 artisti italiani e stranieri, con più di 150 opere originali
RIVAROLO - L'istituto Santissima Annunziata partecipa al «Google Grants»
RIVAROLO - L
Un progetto innovativo che promette di rappresentare la svolta tecnologica che coinvolgerà tutti gli ordinamenti, dalla scuola materna fino al liceo
CASTELLAMONTE - La città si «colora» di ceramica in attesa della Mostra
CASTELLAMONTE - La città si «colora» di ceramica in attesa della Mostra
Sabato 4 agosto, al centro congressi Piero Martinetti di Castellamonte, verranno inaugurati i terminali in ceramica progettati da Federica Jon, studentessa della sezione Design Ceramica del Liceo Artistico Felice Faccio
CINEMAMBIENTE IN VALCHIUSELLA - Dal 2 al 12 agosto film e dibattiti nel cuore del Canavese
CINEMAMBIENTE IN VALCHIUSELLA - Dal 2 al 12 agosto film e dibattiti nel cuore del Canavese
Organizzata con la Società Operaia di Mutuo Soccorso di Drusacco e con il Circolo Chiusellavivo di Legambiente, la manifestazione contempla una rassegna di film affiancata da incontri, dibattiti, iniziative naturalistiche e gastronomiche
CERESOLE REALE - Dal 21 al 31 luglio il festival «Gran Paradiso dal vivo»
CERESOLE REALE - Dal 21 al 31 luglio il festival «Gran Paradiso dal vivo»
«Camminare leggeri sulla Terra» è il tema scelto per l'estate 2018 degli eventi estivi promossi dal Parco Nazionale Gran Paradiso, con l'obiettivo di sensibilizzare i turisti ad una frequentazione del Parco etica e sostenibile
AGLIE' - Piazza Castello protagonista con la «Cena Ducale» e lo spettacolo di Flavio Oreglio
AGLIE
Dopo lo strepitoso successo di «Calici tra le Stelle», lo stesso suggestivo scenario della piazza del Castello ospiterà la «Cena Ducale». Prenotazioni entro mercoledì 25 luglio
AMBIENTE - Otto aree protette del Canavese passano alla Città metropolitana di Torino
AMBIENTE - Otto aree protette del Canavese passano alla Città metropolitana di Torino
Dal 13 giugno nel territorio metropolitano è iniziata una sorta di "rivoluzione" ambientale: le aree protette gestite e tutelate dalla Città Metropolitana di Torino sono passate da 4000 a 31000 ettari
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore