GRAN PARADISO - A luglio e ad agosto si va… A piedi tra le nuvole!

| Tredicesima edizione della rassegna dedicata alla mobilità sostenibile: un’altra estate per un turismo dolce e rispettoso dell’ambiente

+ Miei preferiti
GRAN PARADISO - A luglio e ad agosto si va… A piedi tra le nuvole!
Sempre più ampia, più ricca, più interessante: la rassegna di A piedi tra le nuvole continua a crescere, forte dei successi degli anni passati, e coinvolge molti comuni del Parco, che durante i mesi estivi diventano teatro di numerose iniziative. Come ogni estate, tutte le domeniche dal 12 luglio al 30 agosto e a Ferragosto gli ultimi sei chilometri della Strada provinciale n. 50 del Colle del Nivolet sono chiusi al traffico automobilistico privato, ma si possono percorrere a piedi, in bicicletta (da affittare in loco o caricare sulle navette per evitare il tratto di strada più ripido e faticoso), a cavallo o con le navette gestite daGTT: da soli o in compagnia delle Guide del Parco, che vi attendono al Serrù, potrete scoprire la bellezza della biodiversità e di un ambiente naturale ricco ed incontaminato.
 
Durante la settimana, la strada è aperta ed accessibile alle auto, ma è comunque attivo il servizio di navette da Ceresole Reale al Colle del Nivolet: perché non approfittarne?! L’iniziativa al Colle del Nivolet è promossa da Ente Parco, Torino Metropoli, Regione Autonoma Valle d’Aosta ed i comuni di Ceresole Reale e Valsavarenche.
 
Confermata anche la manifestazione “Piantonetto, un vallone da scoprire”. Per il terzo anno consecutivo, tutti i sabato dal 18 luglio al 29 agosto, è a disposizione una serie di escursioni comprensive di pranzo, guida e navetta (quest’ultima offerto dal Comune di Locana):  si lascia l’auto a valle e si sale in navetta fino al vallone di Piantonetto, da dove si parte per le escursioni che consentono, tra l’altro, di raggiungere il Rifugio Pontese e la diga di Teleccio, dove imponenti vette si specchiano dentro ad un piccolo lago color turchese intenso.
 
Ma A piedi tra le nuvole è più di questo. Accanto alle iniziative legate alla mobilità dolce si trova infatti una fittissima serie di eventi pensati per svelare gli aspetti più nascosti della cultura di questo territorio, i suoi suoni, i suoi sapori tipici, la sua storia, la sua religiosità, la sua natura, così forte e fragile al tempo stesso. E così tornano Una valle fantastica, Viva il Parco, Noasca da Re e le escursioni notturne alla scoperta degli animali, scegliete l’evento che preferite e scoprite cos’ha in serbo per voi il PNGP. Quest’anno inoltre, la manifestazione si è estesa ad un territorio ancora più ampio e gli appuntamenti della rassegna si svolgeranno non solo in Valle Orco e Valsavarenche –come da tradizione- ma anche in Valle Soana, Valle di Rhêmes e a Cogne: A piedi tra le nuvole diventa sempre di più un appuntamento di tutti e per tutti.
 
Per muoversi in totale tranquillità nella natura dell’area protetta vi consigliamo di fare un’escursione in compagnia delle Guide ufficiali ed esclusive del Parco, guide ambientali specializzate, in grado di raccontarvi segreti e bellezze di questo territorio unico e peculiare. Info su www.pngp.it/visita-il-parco/escursioni-con-le-guide
Dove è successo
Made in Canavese
Nasce #canavesecasamia: l'orgoglio di essere canavesano
Nasce #canavesecasamia: l
«Tutto nasce dall'attaccamento al Canavese e dalla voglia di far qualcosa per la nostra comunità», spiega Antonio Loverre, uno dei soci fondatori di Canavese Case
TORNEO DI MAGGIO - Tutto il programma dell'edizione 2018: si parte il 12 maggio
TORNEO DI MAGGIO - Tutto il programma dell
Quest'anno la copertina simbolo dell'edizione è dedicata all'amato ex presidente e presidente onorario della Pro Loco, Andrea Peretti, scomparso nell'estate 2017
INGRIA - Il piccolo grande Comune della Valle Soana in diretta su Rai Due grazie a «Quelli che il Calcio» - VIDEO
INGRIA - Il piccolo grande Comune della Valle Soana in diretta su Rai Due grazie a «Quelli che il Calcio» - VIDEO
Davanti a tantissimo pubblico, complice anche la splendida giornata di sole, l'ex attaccante della nazionale azzurra Totò Schillaci ha improvvisato, insieme a Dj Angelo, alcuni sketch comici
IVREA - Torna «La grande invasione». Dal primo al tre giugno protagonista il Festival della Lettura
IVREA - Torna «La grande invasione». Dal primo al tre giugno protagonista il Festival della Lettura
Curata anche quest’anno da Marco Cassini e Gianmario Pilo, la sesta edizione del festival apre il calendario delle rassegne estive e si conferma uno degli appuntamenti letterari imperdibili
RIVAROLO - Dalla Polonia al Canavese per scoprire l'Italia e le bellezze del nostro territorio
RIVAROLO - Dalla Polonia al Canavese per scoprire l
Tredici studenti polacchi di Swidnica sono ospiti in questi giorni da altrettanti ragazzi del liceo Aldo Moro di Rivarolo Canavese, che partecipa al progetto di Intercultura
INGRIA - Rai in Canavese: la Valle Soana in diretta, domenica, a «Quelli Che il Calcio»
INGRIA - Rai in Canavese: la Valle Soana in diretta, domenica, a «Quelli Che il Calcio»
Domenica prossima, 22 aprile, dopo la gara podistica, la trasmissione "Quelli Che il Calcio" sarà in diretta da Ingria. Ospiti attesi Dj Angelo e Totò Schillaci
CUORGNE' - L'arte di Carlin Bergoglio e Piergiuseppe Valsecchi «riapre» il teatro comunale
CUORGNE
L'iniziativa del Lions Club Alto Canavese e dell'amministrazione comunale è anche l’occasione per presentare alla cittadinanza i lavori del primo lotto del progetto di restauro del teatro
CANAVESE - Il musical su Santa Teresa di Calcutta cerca sponsor
CANAVESE - Il musical su Santa Teresa di Calcutta cerca sponsor
Il Servizio diocesano per la Pastorale Giovanile sta realizzando il musical e chiede aiuto al territorio per riuscire nell'impresa
VOLPIANO - Encomio solenne a due vigili urbani per le indagini sui sassi dal cavalcavia
VOLPIANO - Encomio solenne a due vigili urbani per le indagini sui sassi dal cavalcavia
Encomio solenne per gli agenti di polizia municipale Piero Bessone e Matteo Dagnese per l'impegno in una operazione antidroga e contro gli autori del lancio di sassi sull'autostrada
RIVAROLO - Un francobollo di Poste Italiane rende omaggio alla spedizione del dirigibile «Italia»
RIVAROLO - Un francobollo di Poste Italiane rende omaggio alla spedizione del dirigibile «Italia»
Quello dedicato al dirigibile Italia è un omaggio ad una pagina di storia del nostro paese e, per quanto riguarda il Canavese, al rivarolese Adalberto Mariano che faceva parte della spedizione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore