GRAN PARADISO - Il Parco nazionale del Gran Paradiso scende in città

| Il 22 marzo al Circolo dei lettori di Torino un incontro con il responsabile del Servizio Biodiversità e ricerca scientifica e l'Ispettore del Corpo di Sorveglianza del Parco, che culminerà con una cena a base di prodotti locali di qualità

+ Miei preferiti
GRAN PARADISO - Il Parco nazionale del Gran Paradiso scende in città
Si terrà il 22 marzo alle ore 18 al Circolo dei lettori di Torino un incontro con il responsabile del Servizio Biodiversità e ricerca scientifica e l’Ispettore del Corpo di Sorveglianza del Parco, che culminerà con una cena a base di prodotti locali a Marchio di Qualità. Un’occasione unica per conoscere l’area protetta più antica d’Italia e per incontrare chi la vive ogni giorno: il 22 marzo il Parco Nazionale Gran Paradiso si sposta per un giorno al Circolo dei lettori di Torino per far conoscere le sue bellezze e il suo ricchissimo patrimonio naturale, culturale ed enogastronomico.

Una serata che vuole essere una sorta di viaggio nell'area protetta da conoscere attraverso i suoi protagonisti e le sue storie: la fauna selvatica che popola le montagne, i ricercatori che ogni giorno curano e monitorano la fauna, i guardaparco che, con il loro lavoro di tutela, proteggono la biodiversità, ed i produttori locali che raccontano una terra e le sue tradizioni attraverso sapori antichi.  La serata comincerà alle ore 18, con una conferenza a cui prenderanno parte il nuovo Direttore del Parco, Antonio Mingozzi, il Responsabile della Biodiversità e Ricerca scientifica Bruno Bassano, l’Ispettore del Corpo di Sorveglianza Stefano Cerise e il nuovo direttore di Turismo Torino e Provincia Daniela Broglio; a far da moderatore il giornalista Rai Maurizio Menicucci.

Durante l’incontro verranno raccontati i quasi 100 anni del Parco, dalla riserva reale di caccia all’inserimento nella Green list del Parchi mondiali, ma soprattutto gli ambienti naturali del Parco e gli animali che lo abitano, in primis lo stambecco, animale simbolo del Parco, ma anche marmotte, volpi, lupi e il gipeto. Attraverso parole e immagini verrà spiegato l’importante ruolo del Parco nella conservazione e nella tutela degli habitat e della biodiversità, reso possibile grazie al corpo di sorveglianza, i mitici guardaparco, che, ogni giorno si impegnano nel supporto alla ricerca scientifica, nella lotta al bracconaggio, nel soccorso e nelle attività educative: un lavoro faticoso, ma appassionante, fatto di salite ai casotti, di servizi alba-tramonto e di emozionanti incontri ravvicinati con gli abitanti a quattro zampe dell’area protetta.

Ma il Parco più antico d’Italia verrà raccontato anche attraverso i suoi sapori tipici e i suoi prodotti a Marchio di Qualità, frutto del lavoro sapiente dei produttori locali che hanno scelto di aderire al rigido protocollo che garantisce ai consumatori la qualità delle lavorazioni, la provenienza dai territori del Parco e un’accoglienza all’insegna del rispetto per l’ambiente, della cortesia e delle tradizioni locali. La conferenza si concluderà con un brindisi con un Blanc de Morgex e una piccola degustazione di prodotti tipici, in particolare salampatata e fontina, per celebrare l’accordo di collaborazione fra il Parco e il CAI nazionale finalizzato allo sviluppo e alla diffusione degli sport outdoor nel rispetto della natura. Durante la degustazione il coro Artemusica di Rivarolo Canavese che intratterrà i partecipanti con alcuni canti della tradizione popolare.

Alle ore 20.30, al termine della degustazione, i partecipanti si sposteranno nelle sale dove verrà servita la cena a base di prodotti a Marchio di Qualità, cucinata dagli chef della Locanda Centrale di Ronco Canavese e dell’hotel Boule de Neige di Rhêmes-Notre-Dame: alla cena, dal costo di 35€ vini compresi, si potrà accedere su prenotazione. Il menù sarà un viaggio attraverso gli autentici sapori del Parco, un modo alternativo e piacevole per conoscerne la storia e le tradizioni che si tramandano di padre in figlio da generazioni: dai rinomati salumi e formaggi locali al misconosciuto frit gris valsoanino, dai golosi vol au vent di polenta con cuore di fonduta e olio di noci alla Zuppa del Gran Paradiso, dalle tagliatelle alla canapa con toma, fagottino di coniglio cavolo e salam patata, tipico del Canavese, per concludere in dolcezza con una Charlotte Gran Paradiso e la mandulà, un caffe con mandorle e Baci di Rhemes con segale.

L’evento, a cura del Parco Nazionale Gran Paradiso in collaborazione con il Circolo dei Lettori e Turismo Torino e Provincia, è aperto gratuitamente al pubblico fino ad esaurimento posti. Per partecipare alla cena è invece necessaria la prenotazione: scrivere a info@turismoincanavese.it o telefonare al numero 347 8887826 entro giovedì 15/03.

Made in Canavese
FORNO CANAVESE - «Arte in Forno», così le vetrine del paese diventano una mostra - FOTO
FORNO CANAVESE - «Arte in Forno», così le vetrine del paese diventano una mostra - FOTO
Le vetrine dei negozi, dall'otto ottobre al 30 novembre, si trasformeranno in una sorta di «atelier» per numerose opere d'arte
CUORGNE'-RIVAROLO - Torna «Due Città al Cinema»: si parte il 23 ottobre al Margherita - TUTTI I FILM
CUORGNE
Torna «Due Città al Cinema» al Margherita di Cuorgnè, la storica rassegna cinematografica promossa dalla sala cuorgnatese in collaborazione con i Comuni di Rivarolo e Cuorgnè
TURISMO - Settima edizione per «Una Montagna di Gusto», enogastronomia e territorio
TURISMO - Settima edizione per «Una Montagna di Gusto», enogastronomia e territorio
Serie di appuntamenti promossi dal Consorzio Operatori Turistici Valli del Canavese con il supporto di Regione, Turismo Torino e Provincia e Gal Valli del Canavese e Banca d'Alba
CASTELLAMONTE - Un murales di Corrado Bianchetti colora il centro sportivo - FOTO e VIDEO
CASTELLAMONTE - Un murales di Corrado Bianchetti colora il centro sportivo - FOTO e VIDEO
L'artista castellamontese da una semplice bozza è riuscito a realizzare qualcosa di indescrivibile. «Grazie Corrado, per l'impegno e per la passione, speriamo di riuscire a lavorare ancora insieme»
BABY ATTORI CRESCONO - E' canavesano il nuovo volto dei mitici Pampers - VIDEO
BABY ATTORI CRESCONO - E
Un'esperienza sul piccolo schermo è il sogno di tantissime persone. E c'è chi riesce nell'impresa con un sorriso grosso così. E' il caso del piccolo Tommaso, canavesano doc, figlio di Stefano e Alessia...
SAN GIUSTO CANAVESE - La 20enne Alessia Actis Giorgetto diplomata Professionista di Pasticceria
SAN GIUSTO CANAVESE - La 20enne Alessia Actis Giorgetto diplomata Professionista di Pasticceria
Durante il percorso di studi, tutti i ragazzi hanno affrontato importanti esperienze di stage in strutture d'eccellenza
LEINI - L'omaggio a Luciano Pavarotti inaugura la stagione teatrale - FOTO e VIDEO
LEINI - L
Un concerto di giovani voci, accompagnati al pianoforte dal maestro Paolo Andreoli, tra i più stretti collaboratori di Pavarotti, che dal palco, ha elogiato la scelta dell’amministrazione leinicese di investire in cultura
VALLE SOANA - Dopo i fiori, sotto con polenta e rutti: a Ingria non stanno mai fermi
VALLE SOANA - Dopo i fiori, sotto con polenta e rutti: a Ingria non stanno mai fermi
Dopo la premiazione dell'Entente Florale Europe che ha visto Ingria portare a casa una preziosissima e significativa medaglia d'argento, è tempo di tornare a proporre eventi turistici in paese
COLLERETTO GIACOSA - Bioindustry Park: in memoria di Silvano Fumero una giornata «out of the box»
COLLERETTO GIACOSA - Bioindustry Park: in memoria di Silvano Fumero una giornata «out of the box»
A 10 anni dalla prematura scomparsa del proprio fondatore Silvano Fumero e a 20 dalla sua inaugurazione, il Bioindustry Park organizza un'intera giornata per ricordarne la figura di scienziato e imprenditore intraprendente
RIVAROLO - Via le piante, così la città ha «riscoperto» il suo castello - FOTO
RIVAROLO - Via le piante, così la città ha «riscoperto» il suo castello - FOTO
Grazie ai volontari di ATC TO1 e ATC TO2 che, in settimana, si sono prodigati nell'abbattere molte piante malate, ora passando sulla cirvonvallazione di Rivarolo è finalmente visibile il Castello Malgrà
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore