IVREA - «Carnevale tra segni e colori»: la tradizione diventa una mostra

| Al museo Garda un evento che permetterà ai cultori e agli amanti della celebre manifestazione di scoprire un aspetto inedito di alcuni momenti cruciali del Carnevale

+ Miei preferiti
IVREA - «Carnevale tra segni e colori»: la tradizione diventa una mostra
Sarà inaugurata il 6 febbraio alle ore 15:00, presso il Museo Civico Garda di Ivrea, la mostra "Carnevale tra segni e colori", un evento che permetterà ai cultori e agli amanti della celebre manifestazione di scoprire un aspetto inedito di alcuni momenti cruciali del Carnevale, interpretati attraverso venti opere realizzate da artisti diversi in un lasso temporale che va dagli anni '50 a oggi. 
 
La mostra deve la sua genesi al lavoro di supporto che lo staff del Museo ha prestato nella realizzazione del progetto "Il Palazzo si racconta", che prevedeva, oltre ai lavori di restauro e valorizzazione della facciata e dell’androne del municipio, azioni volte a promuovere una maggiore conoscenza del palazzo stesso, dei suoi beni e del suo ruolo di “quinta storica” del Carnevale eporediese. La mappatura del patrimonio artistico comunale allocato in sedi diverse dal museo, ha evidenziato un nucleo di opere di pregio dedicate al Carnevale. 
 
Un’ulteriore sollecitazione è giunta da un secondo progetto, che riguarda la digitalizzazione degli inventari e della catalogazione delle opere custodite nel Museo. Anche in questo caso, la presenza di opere dedicate alla storica manifestazione ha incoraggiato i curatori a riflettere sull'elaborazione di un progetto espositivo dedicato. La ricerca si è quindi orientata verso la figura di Giuseppe Maria Musso, artista, poeta e operatore culturale che, tra le innumerevoli iniziative di cui fu artefice, realizzò negli anni '70 una serie di eventi e mostre dedicate proprio al Carnevale. Anche a quelle pregevoli iniziative si devono contributi e pezzi unici esposti nella mostra allestita oggi al museo Garda. 
 
Vanno ricordati infine tra gli ispiratori di questo lavoro altri appassionati e studiosi eporediesi che attraverso le notizie a loro disposizione, i documenti e le conoscenze pregresse, hanno arricchito e completato il quadro storico di riferimento. 
Tra questi, l’apporto delle Libreria Antiquaria di Ivrea ha permesso di acquisire altri importanti documenti e immagini che sono entrati a far parte dell’esposizione, insieme alle due tavole originali di Eugenio Pacchioli utilizzate per realizzare le copertine dei numeri de Il Piffero, la tradizionale rivista dedicata al Carnevale che per l’occasione sarà disponibile in visione presso il Museo. 
 
Il risultato è tutto da scoprire nelle opere che compongono la mostra, offrendo momenti salienti dello Storico Carnevale di Ivrea con una dirompente esplosione di segni e colori che ha dato il titolo alla mostra. Inaugurazione sabato 6 febbraio alle ore 15:00. La mostra resterà aperta fino alle 19:00. A seguire, apertura: domenica 7 febbraio ore 9-12; mercoledì 10 ore 9-13, giovedì 11 ore 9-13 e 14,30-18,30; venerdì 12 ore 9-13; sabato 13 e domenica 14 ore 15-19.
 
Anche in questa occasione, il Museo organizzerà laboratori didattici specifici aperti a bambini e adulti, durante i quali sarà possibile approfondire la conoscenza dello Storico Carnevale attraverso i suoi simboli, profumi e aspetti artistici.
I laboratori, curati da Associazionedidee, avranno luogo sabato 6, sabato 13 e domenica 14 febbraio dalle 16:00 alle 17:30. Costo: 1 bambino + 1 adulto 5€ - 1 bambino non accompagnato 4€ - 1 adulto 5€.
Dove è successo
Made in Canavese
CUORGNE' - Il giovane Alessandro Vicari campione europeo di Ranch Riding
CUORGNE
Un campione europeo a Cuorgnè: si tratta del sedicenne Alessandro Vicari, studente dell'Ubertini di Caluso, che la scorsa settimana ha conquistato la medaglia d’oro di Ranch riding in Francia
AGLIE' - Le fontane luminose colorano piazza Castello e la straordinaria «Cena Ducale»
AGLIE
Un nuovo evento arricchisce l'estate alladiese, pensato per i canavesani ma anche per i tanti turisti che intendono visitare per la prima volta il borgo e il castello
PARCO GRAN PARADISO - Ritorna il concorso internazionale «Fotografare il Parco»
PARCO GRAN PARADISO - Ritorna il concorso internazionale «Fotografare il Parco»
Un'opportunità in più per tutti coloro che visiteranno quest'estate i Parchi nazionali del Gran Paradiso, d'Abruzzo, Lazio e Molise, dello Stelvio e quello francese della Vanoise
AGLIE' - In 1500 per Calici tra le Stelle: un successo superiore alle aspettative - FOTO e VIDEO
AGLIE
Grande successo per l'edizione 2017 di Calici tra le Stelle, la rassegna enogastronomica e d'intrattenimento che si è svolta per la prima volta in piazza Castello
CANAVESE - Il Parco Gran Paradiso (anche) per i bambini: animali, escursioni e stelle
CANAVESE - Il Parco Gran Paradiso (anche) per i bambini: animali, escursioni e stelle
Per i bambini che vivono tutto l’anno in città, l’estate è il momento migliore per godere di esperienze nuove e praticare attività inconsuete e divertenti, a stretto contatto con la natura
VILLAREGGIA - Tornano la Festa dei motori e il Demolition Derby 2017
VILLAREGGIA - Tornano la Festa dei motori e il Demolition Derby 2017
Ne rimarrà soltanto uno! E' questo il motto della “Festa dei Motori - Demolition Derby” che tornerà ad animare Villareggia nelle giornate di sabato 22 e domenica 23 luglio
AGLIE' - Una serata magica in piazza Castello con «Calici tra le Stelle» - VIDEO
AGLIE
Sabato 15 luglio, a partire dalle 19.30, tutti all'edizione 2017 di «Calici tra le Stelle» ad Agliè. Tante le novità di questa edizione, a partire dalla location, che quest'anno vede protagonista piazza Castello
CANAVESE - La Strada del Gran Paradiso conferma il successo di pubblico e turisti - FOTO
CANAVESE - La Strada del Gran Paradiso conferma il successo di pubblico e turisti - FOTO
Anche nel 2017 stanno incontrando il favore del pubblico le proposte culturali e turistiche della «Strada Gran Paradiso», nata nel 2011 per iniziativa dell'allora Provincia di Torino
CINEMA - Quando anche Fantozzi beveva l'Erbaluce di Caluso... - FOTO
CINEMA - Quando anche Fantozzi beveva l
Folla e tanti colleghi per l'omaggio a Paolo Villaggio, nel corso della cerimonia laica celebrata ieri al Teatro all'aperto della Casa del Cinema. L'inventore di Fantozzi aveva 84 anni e in un film si è trovato al cospetto dell'Erbaluce
BELMONTE - Il Sacro Monte si scopre palcoscenico per teatro, arte e spettacolo
BELMONTE - Il Sacro Monte si scopre palcoscenico per teatro, arte e spettacolo
Cinquantacinque artisti hanno accompagnato ogni sera i gruppi di spettatori alla scoperta della storia di Belmonte
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore