IVREA-CASTELLAMONTE - Dal Liceo Botta ad Amsterdam: il castellamontese Andrea Verlucca Frisaglia

| Una lettera proveniente dall'Universitą di Amsterdam e indirizzata al Liceo Botta di Ivrea ha sancito il risultato di quattro settimane di lavoro dell'ex studente di indirizzo classico del liceo Botta, Andrea Verlucca Frisaglia

+ Miei preferiti
IVREA-CASTELLAMONTE - Dal Liceo Botta ad Amsterdam: il castellamontese Andrea Verlucca Frisaglia
Una lettera proveniente dall’Università di Amsterdam e indirizzata al Liceo Botta di Ivrea ha sancito il risultato di quattro settimane di lavoro dell'ex studente di indirizzo classico del liceo Botta, Andrea Verlucca Frisaglia presso il Dipartimento di Archeologia della capitale olandese. In particolare, si legge, «gli è stato dato il compito di organizzare e modernizzare gli archivi del laboratorio del Dipartimento, che contengono documenti in grande quantità – alcuni unici – che risalgono alla nascita del dipartimento medesimo agli inizi degli Anni 60 del Novecento. Ha svolto il suo lavoro in modo molto efficace e scrupoloso, fornendo un risultato di alta qualità. Ha assunto la piena responsabilità dei compiti assegnati e non ha dimostrato, allo stesso tempo, alcuna esitazione per chiedere chiarimenti in questioni non chiare, impedendo inutili errori. La sua conoscenza nei processi di archiviazione e nelle sue capacità di digitalizzazione è stata cruciale per fornire buoni risultati». 
 
Ma questa lettera del Capo Dipartimento non è stata una grande novità al Botta perché afferma la preside Lucia Mongiano, «Andrea Verlucca Frisaglia già negli anni passati aveva dimostrato un non comune interesse per questo tipo di lavoro. Intanto con il professor Michele Curnis, oggi docente all’Universidad Carlos III di Madrid, aveva avuto accesso con approccio filologico al capitale epigrafico della chiesa di San Nicola, “adottata” dal Botta, cosa che era poi scaturita in un saggio firmato da Andrea e altri studenti, pubblicato su “L’Arduino” anno III (2015) disponibile su internet, dal titolo “Ivrea, Chiesa di San Nicola, Storia della Confraternita. Processione dell’Interro ed Epigrafi”, per Bolognino Editore. Poi nel giugno 2015, insieme alla studentessa Valentina Dezzutti, Andrea fu a Roma presso la presidenza della Camera dei Deputati per ricevere, a nome del liceo Botta,  il premio “Articolo 9 della Costituzione” per lo studio e l’apertura al pubblico della Chiesa di San Nicola da Tolentino, un monumento altrimenti invisibile». 
 
C'è di più: «Sono al corrente inoltre che per l’editore Baima Ronchetti di Castellamonte è in corso di pubblicazione un suo articolo sul singolare processo ai bruchi, avvenuto a Strambino nel '600 - aggiunge la preside - studente intelligente e curioso, Andrea ha saputo avvalersi delle possibilità formative offertegli dal Liceo anche rispetto alle certificazioni in lingue moderne e soprattutto in inglese. Il liceo Botta ha supportato questo stage oltre ad aver curato i contatti per mezzo della professoressa Grazia Caresio, Responsabile Talenti e Neodiplomati perché è importante poter garantire alle nostre eccellenze percorsi di alto livello». Oggi Andrea, nato a Ciriè e residente a Castellamonte, è uno studente del primo anno alla Facoltà di Storia dell'Università di Torino e indirizza i suoi studi con particolare attenzione al territorio.
Made in Canavese
CASTELLAMONTE - Weekend con l'arte grazie agli eventi di «Buongiorno Ceramica»
CASTELLAMONTE - Weekend con l
Torna «Buongiorno Ceramica», dal 17 al 19 maggio a Castellamonte. Una manifestazione a carattere nazionale che si svolge in tutte le cittą della ceramica
DUE CITTA' AL CINEMA - Al Margherita di Cuorgnč l'emozione del cinema non si ferma mai - I FILM IN PROGRAMMA
DUE CITTA
Finisce la terza fase e riparte subito la quarta. E' un'edizione di «Due Cittą al Cinema» che non si ferma mai quella di quest'anno. Merito del successo di pubblico e di critica
CANAVESE - «Eureka! Funziona!»: vincono i bimbi delle scuole di Castellamonte, Cuorgnč e Strambino - FOTO
CANAVESE - «Eureka! Funziona!»: vincono i bimbi delle scuole di Castellamonte, Cuorgnč e Strambino - FOTO
Quattro scuole primarie, 11 classi, 42 gruppi di lavoro per un totale di oltre 200 bambini: questi i numeri dell'edizione canavesana di «Eureka! Funziona!», progetto promosso da Federmeccanica e MIUR
CUORGNE' - Franco e Michela, Re Arduino e la Regina Berta: una storia nata proprio al Torneo di Maggio
CUORGNE
Sognavano da tempo di impersonare i Reali anche perchč la loro č una storia che č nata proprio grazie alla manifestazione di Cuorgnč. «Ci siamo ritrovato al Torneo dopo tanti anni - spiegano - ed č scattata subito la scintilla»
IVREA - Torna «La Grande Invasione», il festival che conferma Ivrea capitale della lettura
IVREA - Torna «La Grande Invasione», il festival che conferma Ivrea capitale della lettura
Tra gli ospiti Concita De Gregorio, Gianni Mura, Darwin Pastorin, Matteo Nucci, Ferruccio De Bortoli, Andrea Delogu, Francesco Montanari, i finalisti del Premio Strega
LOCANA-CERESOLE REALE - Parte da Torino il museo diffuso sull'archivio storico del Gruppo Iren
LOCANA-CERESOLE REALE - Parte da Torino il museo diffuso sull
Dalla messa online dello scorso gennaio del portale Iren Storia (www.irenstoria.it), č continuato il lavoro di raccolta e catalogazione dei documenti sulla storia del Gruppo Iren
CUORGNE' - Torneo di Maggio alla Corte di Re Arduino: tutto il programma minuto per minuto
CUORGNE
Gustosa appendice a luglio con la cena di tutti i borghi uniti sotto i castagni secolari di Campore, in occasione dei festeggiamenti di Sant'Anna
SETTIMO VITTONE - Dove nasce l'olio d'oliva «Made in Canavese»: un progetto esemplare nel frantoio di comunitą
SETTIMO VITTONE - Dove nasce l
A Settimo Vittone non ci sono solo i vigneti di Nebbiolo sui bellissimi Topiun in pietra e legno ma anche 300 piante d'olivo coltivate sotto il Mombarone
CANAVESE - Florarte si fa in quattro a Rivarolo, Castellamonte, Cuorgnč e Favria
CANAVESE - Florarte si fa in quattro a Rivarolo, Castellamonte, Cuorgnč e Favria
La sinergia, gią testata nelle scorse edizioni, si č consolidata quest'anno con un calendario eventi che si snoda su tutto il mese di maggio e che coinvolge i quattro Comuni
GIRO D'ITALIA - Ceresole Reale e Ivrea sul mitico album Panini delle figurine - FOTO
GIRO D
Fervono i preparativi per la 102a edizione del Giro d'Italia, che dall'undici maggio prossimo tornerą a gareggiare sulle strade della penisola. Esce in edicola anche l'album Panini
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore