IVREA - Il 6 gennaio, giorno dell'Epifania, inizia lo Storico Carnevale

| Definito il programma del primo giorno di festa. La Città si sveglierà al suono dei Pifferi e Tamburi che annunceranno l’inizio di una nuova edizione del Carnevale

+ Miei preferiti
IVREA - Il 6 gennaio, giorno dellEpifania, inizia lo Storico Carnevale
Come ogni anno il 6 gennaio, giorno dell’Epifania, avrà inizio l’edizione 2016 dello Storico Carnevale di Ivrea. La Città si sveglierà al suono dei Pifferi e Tamburi che annunceranno l’inizio di una nuova edizione del Carnevale. Dopo la tradizionale marcia per le vie del centro cittadino, di fronte al Palazzo Municipale, in piazza di Città, il Generale designato, Pierluigi Percivalle, riceverà ufficialmente l’investitura, con la consegna di sciabola e feluca.
 
Nel pomeriggio, alle ore 14, sempre in piazza di Città, saluto dei Credendari al Magnifico Podestà alla presenza dei Gruppi Storici e Cerimonia del Sale e del Pane. Partenza del Corteo del Gruppo Storico I Credendari verso la Cappella dei Tre Re al Monte Stella. Alle ore 15.30 partenza del Corteo con i Credendari, il Podestà ed i Pifferi e Tamburi da piazza Ottinetti per raggiungere alle ore 16 il Duomo per Santa Messa officiata dal vescovo monsignor Edoardo Cerrato, alla presenza di tutte le componenti dello Storico Carnevale, durante la quale avverrà la cerimonia della consegna del cero votivo da parte del Magnifico Podestà.
 
Anche quest’anno sull’altare, tra gli stendardi delle Squadre degli aranceri a piedi, degli Ufficiali dello Stato Maggiore, della Scorta d’Onore della Mugnaia, del Gruppo Storico I Credendari e le Bandiere delle Parrocchie, sarà presente il gonfalone premio della Battaglia delle arance con l’immagine dell’Edizione 2016 dello Storico Carnevale di Ivrea.  Anche quest’anno non mancherà lo shop temporaneo dove trovare tutti i prodotti del merchandising. La linea completa del merchandising è presente tutto l’anno al bookshop del Museo Garda gestito dall’Ufficio del Turismo in piazza Ottinetti. L’acquisto dei prodotti del merchandising ufficiale dello Storico Carnevale di Ivrea è un modo per sostenere la manifestazione. Un’occasione per portarsi a casa o per regalare un pezzo di Carnevale.
 
Programma dettagliato del 6 gennaio
 
ore 08.30 Ritrovo Pifferi e Tamburi in piazza di Città
ore 09.00 Uscita dei Pifferi e Tamburi: marcia di apertura del Carnevale 2016 nelle vie del centro cittadino piazza di Città, via Palestro, piazza Balla, corso Massimo d’Azeglio, Chiesa San Lorenzo, corso Massimo D’Azeglio, piazza Balla, via Palestro, via Arduino, piazza Gioberti, via Guarnotta, Ponte Vecchio, via Gozzano, piazza Lamarmora, via C. Olivetti, via Di Vittorio, Stazione ferroviaria, corso Nigra, corso Cavour, piazza di Città.
ore 12.00 Investitura ufficiale del Generale 2016 in piazza di Città, Androne del Palazzo Municipale
ore 14.00 Saluto dei Credendari al Magnifico Podestà alla presenza dei Gruppi Storici in piazza di Città. Cerimonia del Sale e del Pane. Partenza del Corteo del Gruppo Storico I Credendari verso la Cappella dei Tre Re al Monte Stella.
ore 14.40 Arrivo dei Credendari e del Podestà alla Cappella dei Tre Re
ore 15.35 Partenza del corteo dei Credendari e del Podestà con i Pifferi e Tamburi da piazza Ottinetti e arrivo in Duomo via Palestro, via Arduino, via IV Martiri (via Palma), via delle Torri, piazza Castello.
ore 16.00 Santa Messa in Duomo alla presenza delle Autorità Cittadine, del  Generale 2016 e di tutte le Componenti dello Storico Carnevale e Cerimonia dei Ceri: il Magnifico Podestà, accompagnato dal suo seguito e dal Gruppo Storico I Credendari, fa dono a Monsignor Vescovo del cero votivo per invocare la protezione della Madonna sulla Città (una cerimonia antica che si svolgeva nella Cappella dei Tre Re sul Monte Stella, edificata intorno all’anno 1220 su consiglio di San Francesco d’Assisi).
08.00-18.00 Lo Shop dello Storico Carnevale di Ivrea in piazza Ottinetti
Made in Canavese
IVREA - Il ritorno de «La grande invasione»: così Ivrea si scopre capitale della lettura - FOTO
IVREA - Il ritorno de «La grande invasione»: così Ivrea si scopre capitale della lettura - FOTO
Conto alla rovescia per la quinta edizione de «La grande invasione», il festival della lettura che dal primo al 4 giugno torna a Ivrea, curato da Marco Cassini e Gianmario Pilo affiancati da Lucia Panzieri per la sezione «Piccola invasione»
CANAVESE - Coldiretti sostiene le «Agrigelaterie»: l'eccellenza di un alimento antico ma sempre attuale
CANAVESE - Coldiretti sostiene le «Agrigelaterie»: l
Non manca il Canavese nel progetto di Coldiretti. Attività che producono gelato con il latte degli animali che hanno in stalla: bovine di razza Frisona, di razza Piemontese, Pezzata Rossa Italiana o capre
TURISMO E CULTURA - I canavesani amano Belmonte, luogo di leggenda, devozione e natura
TURISMO E CULTURA - I canavesani amano Belmonte, luogo di leggenda, devozione e natura
Un'indagine svela il rapporto tra il territorio e uno dei suoi simboli più famosi. Dieci domande che hanno permesso di conoscere ciò che Belmonte rappresenta nella vita concreta e nell'immaginario dei canavesani
PARCO GRAN PARADISO - Il Parco è il più visitato dai turisti in tutto il Piemonte
PARCO GRAN PARADISO - Il Parco è il più visitato dai turisti in tutto il Piemonte
Secondo l’indagine, svolta online sul pubblico italiano nel periodo tra la metà di febbraio e quella di marzo di quest’anno, il Parco del Gran Paradiso è il più visitato dagli intervistati
AGLIE' - Domenica di festa con la Fiera Primaverile: un appuntamento da non perdere - VIDEO
AGLIE
Per tutta la giornata il paese in festa per il tradizionale appuntamento di primavera. Tante le iniziative in calendario pensate per grandi e piccini
PARCO GRAN PARADISO - 554 cittadini hanno donato il 5 per 1000 per salvare gli animali del parco
PARCO GRAN PARADISO - 554 cittadini hanno donato il 5 per 1000 per salvare gli animali del parco
L’Agenzia delle Entrate ha comunicato negli scorsi giorni i risultati sugli importi del 5 per mille relativi all’anno 2015. Il Parco Nazionale Gran Paradiso si è aggiudicato la cifra di 22.256,34 euro
FORNO CANAVESE - Il paese scopre il turismo: apre il bed and breakfast «Dormir Divino»
FORNO CANAVESE - Il paese scopre il turismo: apre il bed and breakfast «Dormir Divino»
«L'obiettivo è fare in modo che i turisti vengano a Forno non solo per le industrie ma per vedere tutto ciò che c’è di bello», afferma Marta Rostagno, che con il marito Marco Bertoldo, ha inaugurato il bed and breakfast «Dormir Divino»
CUORGNE' - Torneo di Maggio: Marco ed Enrica sono Re Arduino e Regina Berta - FOTO e VIDEO
CUORGNE
Questa sera poco dopo le 21, come da prassi, i due reali si sono affacciati dal balcone del palazzo del Comune acclamati dalla folla festante. Inizia ufficialmente l'edizione 2017 del Torneo di Maggio alla corte di Re Arduino
CUORGNE' - La storia e i progetti del funambolo Andrea Loreni: una vita senza vertigini ma con tanto Zen
CUORGNE
Da dieci anni cammina su cavi di acciaio tesi a grandi altezze. Da dieci anni pratica la meditazione Zen che ha approfondito partendo proprio dall'intuizione dell'assoluto avuta camminando a grandi altezze
CANAVESE - A Mastri lo splendido omaggio al genio artistico di Gigi Merlo - FOTO
CANAVESE - A Mastri lo splendido omaggio al genio artistico di Gigi Merlo - FOTO
Grazie all'impegno dei «Cavalieri di Sant'Eusebio», Bosconero, Feletto e Rivarolo Canavese rendono omaggio per due giorni alla figura di Gigi Merlo, un artista precursore dei tempi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore