IVREA - La battaglia delle arance, da quest'anno, è un videogame «Made in Canavese»

| Agli oltre cinquanta prodotti già inseriti nella linea, si aggiunge per l’edizione 2016 dello Storico Carnevale: «Orange Battle: il videogioco della battaglia delle arance»

+ Miei preferiti
IVREA - La battaglia delle arance, da questanno, è un videogame «Made in Canavese»
«Chi ama il Carnevale sceglie un prodotto ufficiale». E' nata cosi la linea merchandising della Fondazione dello Storico Carnevale nel 2011 con l’intento di dare la possibilità agli operatori economici di contribuire alla creazione di prodotti originali e di offrire, a cittadini e visitatori, una linea differenziata di articoli di qualità rappresentativi del Carnevale. «Acquistando un prodotto della linea di merchandising ufficiale si sostiene il Carnevale».
 
Agli oltre cinquanta prodotti già inseriti nella linea, si aggiunge per l’edizione 2016 dello Storico Carnevale: «Orange Battle: il videogioco della battaglia delle arance».  L'idea e la realizzazione sono di C3Studio - agenzia eporediese di grafica, siti internet e app, da sempre appassionata anche al mondo dei videogiochi. «L’idea di intraprendere una nuova avventura in questo mondo si è unita alla forte passione per il nostro Carnevale, non a caso il nostro team è composto da aranceri di varie squadre. Questa passione ha fatto sì che nascesse Orange Battle” dichiara Marco Cocchi, proprietario di C3Studio.
 
Come funziona: il giocatore potrà scegliere in quale delle 9 squadre di aranceri a piedi tirare. Avrà a disposizione 52 livelli con difficoltà sempre maggiori. L’obiettivo del gioco è quello di riprodurre il più fedelmente possibile l’atmosfera che si vive nelle piazze eporediesi durante i giorni di tiro dello Storico Carnevale di Ivrea. Chi gioca dovrà riempire la propria casacca con un numero limitato di arance per ogni singolo livello e combattere contro i tiratori sul carro. Il gioco potrà essere scaricato gratuitamente da AppleStore e da Google Play e sarà quindi disponibile per Android e Apple. In seguito ci sarà la possibilità di giocare direttamente sul sito orangebattle.com da qualsiasi pc. L’uscita in versione beta è prevista per i primi di gennaio, salvo imprevisti dell’ultimo momento dovute alle approvazioni dei vari store. Si potrà scaricare dapprima una versione beta (di prova) e in seguito una versione completa, entrambe gratuite.
 
Tra gli altri prodotti di quest'anno, l'orologio da parete "Orange Battle" e "Violetta", la marmellata extra di arance. Nel merchandising mancava un prodotto simbolo quale la marmellata di arance e lo chef Luca Berolatti non si è lasciato scappare l’occasione presentando appunto Violetta. Il giovane chef, dopo numerose esperienze in Italia e all’estero, gestisce da 15 anni il ristorante Del Monte di Colleretto Giacosa e da qualche mese ha intrapreso parallelamente una nuova strada: la produzione di confetture, marmellate e salse con il marchio Agrival nello storico stabilimento di Gressan, vicino ad Aosta.
Made in Canavese
IVREA - Il ritorno de «La grande invasione»: così Ivrea si scopre capitale della lettura - FOTO
IVREA - Il ritorno de «La grande invasione»: così Ivrea si scopre capitale della lettura - FOTO
Conto alla rovescia per la quinta edizione de «La grande invasione», il festival della lettura che dal primo al 4 giugno torna a Ivrea, curato da Marco Cassini e Gianmario Pilo affiancati da Lucia Panzieri per la sezione «Piccola invasione»
CANAVESE - Coldiretti sostiene le «Agrigelaterie»: l'eccellenza di un alimento antico ma sempre attuale
CANAVESE - Coldiretti sostiene le «Agrigelaterie»: l
Non manca il Canavese nel progetto di Coldiretti. Attività che producono gelato con il latte degli animali che hanno in stalla: bovine di razza Frisona, di razza Piemontese, Pezzata Rossa Italiana o capre
TURISMO E CULTURA - I canavesani amano Belmonte, luogo di leggenda, devozione e natura
TURISMO E CULTURA - I canavesani amano Belmonte, luogo di leggenda, devozione e natura
Un'indagine svela il rapporto tra il territorio e uno dei suoi simboli più famosi. Dieci domande che hanno permesso di conoscere ciò che Belmonte rappresenta nella vita concreta e nell'immaginario dei canavesani
PARCO GRAN PARADISO - Il Parco è il più visitato dai turisti in tutto il Piemonte
PARCO GRAN PARADISO - Il Parco è il più visitato dai turisti in tutto il Piemonte
Secondo l’indagine, svolta online sul pubblico italiano nel periodo tra la metà di febbraio e quella di marzo di quest’anno, il Parco del Gran Paradiso è il più visitato dagli intervistati
AGLIE' - Domenica di festa con la Fiera Primaverile: un appuntamento da non perdere - VIDEO
AGLIE
Per tutta la giornata il paese in festa per il tradizionale appuntamento di primavera. Tante le iniziative in calendario pensate per grandi e piccini
PARCO GRAN PARADISO - 554 cittadini hanno donato il 5 per 1000 per salvare gli animali del parco
PARCO GRAN PARADISO - 554 cittadini hanno donato il 5 per 1000 per salvare gli animali del parco
L’Agenzia delle Entrate ha comunicato negli scorsi giorni i risultati sugli importi del 5 per mille relativi all’anno 2015. Il Parco Nazionale Gran Paradiso si è aggiudicato la cifra di 22.256,34 euro
FORNO CANAVESE - Il paese scopre il turismo: apre il bed and breakfast «Dormir Divino»
FORNO CANAVESE - Il paese scopre il turismo: apre il bed and breakfast «Dormir Divino»
«L'obiettivo è fare in modo che i turisti vengano a Forno non solo per le industrie ma per vedere tutto ciò che c’è di bello», afferma Marta Rostagno, che con il marito Marco Bertoldo, ha inaugurato il bed and breakfast «Dormir Divino»
CUORGNE' - Torneo di Maggio: Marco ed Enrica sono Re Arduino e Regina Berta - FOTO e VIDEO
CUORGNE
Questa sera poco dopo le 21, come da prassi, i due reali si sono affacciati dal balcone del palazzo del Comune acclamati dalla folla festante. Inizia ufficialmente l'edizione 2017 del Torneo di Maggio alla corte di Re Arduino
CUORGNE' - La storia e i progetti del funambolo Andrea Loreni: una vita senza vertigini ma con tanto Zen
CUORGNE
Da dieci anni cammina su cavi di acciaio tesi a grandi altezze. Da dieci anni pratica la meditazione Zen che ha approfondito partendo proprio dall'intuizione dell'assoluto avuta camminando a grandi altezze
CANAVESE - A Mastri lo splendido omaggio al genio artistico di Gigi Merlo - FOTO
CANAVESE - A Mastri lo splendido omaggio al genio artistico di Gigi Merlo - FOTO
Grazie all'impegno dei «Cavalieri di Sant'Eusebio», Bosconero, Feletto e Rivarolo Canavese rendono omaggio per due giorni alla figura di Gigi Merlo, un artista precursore dei tempi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore