IVREA - La città torna capitale della lettura con la quarta edizione del festival «La grande invasione»

| La grande invasione è ormai considerato uno dei principali festival letterari italiani, con un pubblico in costante crescita arrivato nel 2015 a 12000 presenze

+ Miei preferiti
IVREA - La città torna capitale della lettura con la quarta edizione del festival «La grande invasione»
Dal 2 al 5 giugno Ivrea torna capitale della lettura con la quarta edizione del festival «La grande invasione», curato anche quest'anno da Marco Cassini e Gianmario Pilo, affiancati da Lucia Panzieri per la sezione «Piccola invasione». Per quattro giorni Ivrea propone oltre 100 appuntamenti per bambini, ragazzi, adulti già “lettori professionisti” o semplici “sfogliatori occasionali”: un evento per coloro che si vogliono lasciar affascinare dalla parola scritta in tutte le sue forme. La grande invasione tocca la lettura a 360°: non solo letteratura ma anche musica, arte, fumetti, teatro, architettura.
 
Torna «La nostra carriera di lettori», appuntamento quotidiano in cui autori di successo anziché raccontare i libri che hanno scritto tracciano un percorso tra le proprie letture. Quest’anno saliranno sul palco Niccolò Ammaniti, Antonio Manzini, Michela Murgia, Concita De Gregorio, Goffredo Fofi, Paolo Cognetti, Edoardo Nesi e Gabriele Romagnoli. Le attività inizieranno ogni mattina con l’ormai tradizionale colazione con lettura dei quotidiani commentati dagli ospiti del festival. A seguire gli appuntamenti che animano luoghi, negozi, strade, ristoranti di Ivrea invitando cittadini e visitatori a leggere insieme: dai gruppi di lettura condotti dalle blogger di TwoReaders agli incontri con gli esordienti, dai laboratori di cinema, teatro e fumetto ai pranzi letterari, fino al nuovo appuntamento serale con il Late show che racconterà in maniera leggera e divertente la giornata del festival appena terminata.
 
In aumento il numero di ospiti stranieri, quest’anno cinque. Tre vengono dagli Stati Uniti: Catherine Lacey, Andre Dubus III, Jenny Offill; uno è argentino (Alan Pauls); uno è islandese (Jon Kalman Stefánsson). Confermati anche gli appuntamenti che abbinano letteratura e teatro, ospitati al Teatro Giacosa. Ancora una volta protagonista sarà una grande donna del teatro italiano: dopo Licia Maglietta (2013), Milena Vukotic (2014) e Ottavia Piccolo (2015), arriva alla Grande invasione Anna Bonaiuto che leggerà il caso editoriale italiano degli ultimi anni, L'amica geniale di Elena Ferrante (4 giugno). Oltre a lei sul palco del Giacosa anche Vinicio Marchioni, che darà voce a L'inseguitore di Julio Cortázar in una produzione del Torino Jazz Festival (3 giugno). La sezione «Leggere la musica» propone invece conversazioni-showcase con cantautori: quest'anno Valerio Corzani (autore e conduttore di Radio3) incontra Dario Brunori, Vasco Brondi e Massimo Zamboni.
 
Più spazio all’arte nell'edizione 2016: in collaborazione con il Museo Garda la mostra Piccole meraviglie di carta, retrospettiva di Rebecca Dautremer (dal 2 giugno al 30 luglio), straordinaria illustratrice francese che con la sua arte ha fatto avvicinare alla lettura bambini e adulti in tutto il mondo. Tra i lavori esposti: Il piccolo teatro di Rebecca, Cyrano, la Bibbia e Alice nel paese delle meraviglie. Finestre sul mondo: per la prima raccolte in un'unica esposizione le due serie realizzate a matita da Matteo Pericoli: i suoi famosi Skyline di New York accanto alle Finestre (in cui ha ritratto le finestre di 50 scrittori di tutto il mondo). Il progetto delle Finestre è peraltro al centro di un laboratorio con le scuole superiori di Ivrea, i cui risultati (le finestre della loro stanza disegnate dagli alunni durante l'anno) verranno esposti accanto ai disegni di Pericoli.
L’arte sarà protagonista anche della serie di incontri con Luca Scarlini, dedicati a tre grandi maestri della pittura: Caravaggio, Raffaello, Rembrandt.
 
Ricchissimo il calendario di spettacoli, letture e laboratori destinati al pubblico dei bambini (e dei loro genitori). Fra i tanti nomi della Piccola invasione, Gek Tessaro con il suo spettacolo Il circo delle nuvole; Pino Pace (Bestiacce e laboratorio di haiku per bambini) e Tommaso Percivale. Quest'anno una lettura integrale Fabbrica di cioccolato farà da filo rosso attraverso tutti i giorni del festival e celebrerà il centenario della nascita di Roald Dahl. Anche per l’edizione 2016 è confermata la presenza di Maurizio Rossato e Giancarlo Cattaneo, il duo musicale-letterario di Parole Note. Ad aprire e chiudere #invasione16 due concerti: il 2 giugno sul palco di Ivrea salirà la “band-non-band” capitanata da Niccolò Contessa I cani, mentre il 5 per la chiusura sarà la volta di Calcutta, considerato uno degli artisti più interessanti del panorama cantautorale italiano.
 
La grande invasione è ormai considerato uno dei principali festival letterari italiani, con un pubblico in costante crescita arrivato nel 2015 a 12.000 presenze. Durante i giorni del festival Ivrea parcheggi metterà a disposizione 4 auto elettriche brandizzate La grande invasione per agevolare gli spostamenti degli ospiti. Info e biglietti disponibili su www.lagrandeinvasione.it
Galleria fotografica
IVREA - La città torna capitale della lettura con la quarta edizione del festival «La grande invasione» - immagine 1
IVREA - La città torna capitale della lettura con la quarta edizione del festival «La grande invasione» - immagine 2
IVREA - La città torna capitale della lettura con la quarta edizione del festival «La grande invasione» - immagine 3
IVREA - La città torna capitale della lettura con la quarta edizione del festival «La grande invasione» - immagine 4
Made in Canavese
VALLE SOANA - «Feed the valley» si aggiudica «Scuola e territorio» il concorso promosso dal Comune di Ronco
VALLE SOANA - «Feed the valley» si aggiudica «Scuola e territorio» il concorso promosso dal Comune di Ronco
Un invito a credere nelle produzioni agricole locali. «Feed the valley» si aggiudica «Scuola e territorio» a cui hanno aderito gli Istituti scolastici superiori Cena di Ivrea e 25 Aprile di Cuorgnè
IVREA - L'innovazione di Olivetti diventa una mostra alle Officine H
IVREA - L
La mostra, intitolata «Olivetti, 110 anni di innovazione», ha come filo conduttore il racconto di 110 anni di impresa, frutto della capacità di una grande famiglia e dell'eredità di quel progetto
COMUNI FIORITI IN CANAVESE - Premi per Ingria, Ozegna, Agliè, Vico, Nomaglio, Ronco, Rueglio, Sparone, Vistrorio e Tavagnasco
COMUNI FIORITI IN CANAVESE - Premi per Ingria, Ozegna, Agliè, Vico, Nomaglio, Ronco, Rueglio, Sparone, Vistrorio e Tavagnasco
Cabella Ligure e Ingria hanno entrambi vinto la targa d'argento nel concorso europeo 2018 "Entente Florale" e hanno passato la bandiera del concorso Entente Florale ai comuni candidati per il 2019
CHIAVERANO - Il Comune canavesano vola in Cina per rappresentare l'Italia
CHIAVERANO - Il Comune canavesano vola in Cina per rappresentare l
Nell'ambito del Forum Internazionale Slow City che si terrà il 10-11 novembre in Cina, a Wencheng (Wenzhou), è previsto un evento dal titolo "Slow Tourism-New Fashion" incentrato sui temi del vivere e mangiare slow
AGLIE' - Aumentano i turisti che scelgono di visitare il castello ducale
AGLIE
Dopo tre anni di costante calo dei visitatori, nel 2017 i biglietti sono tornati a salire. 44323 i turisti che hanno visitato Agliè nel 2016; 54879 quelli del 2017. Equamente divisi tra paganti (27651) e non paganti (27228)
COLLERETTO CASTELNUOVO - Santa Elisabetta omaggia il Giro d'Italia e si colora di rosa
COLLERETTO CASTELNUOVO - Santa Elisabetta omaggia il Giro d
Il sindaco Aldo Querio Gianetto lo aveva annunciato nelle ore immediatamente successiva alla presentazione della super tappa del Canavese che finirà al Serrù. Ed è stato di parola...
INGRIA - A Mirko Trucano di Borgiallo il riconoscimento di Prodotto di Montagna con la «Spalletta Ingriese»
INGRIA - A Mirko Trucano di Borgiallo il riconoscimento di Prodotto di Montagna con la «Spalletta Ingriese»
«Da mesi puntavamo ad acquisire anche questo primato nazionale, dal momento che dall'istituzione del nuovo marchio ministeriale penso che siamo stati i primissimi ad utilizzarlo» dice il sindaco
CUORGNE' - Serata speciale al Margherita: film e degustazioni Slow Food - IL PROGRAMMA
CUORGNE
Cinema e prodotti enogastronomici di qualità: MovieTellers al cinema Margherita, martedì 30, per un evento speciale
CANAVESE - I ragazzi delle scuole di Feletto e Chiaverano suonano per il premio Oscar, Hans Zimmer
CANAVESE - I ragazzi delle scuole di Feletto e Chiaverano suonano per il premio Oscar, Hans Zimmer
Più di cinquanta allievi del Canavese sul palco della View Conference di Torino. Merito dell'intraprendenza del maestro Bruno Lampa
FORNO CANAVESE - «Arte in Forno», così le vetrine del paese diventano una mostra - FOTO
FORNO CANAVESE - «Arte in Forno», così le vetrine del paese diventano una mostra - FOTO
Le vetrine dei negozi, dall'otto ottobre al 30 novembre, si trasformeranno in una sorta di «atelier» per numerose opere d'arte
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore