IVREA - Lo Storico Carnevale e la battaglia delle arance meglio di Viareggio e Venezia su Facebook

| Con 54 post, 16.500 interazioni e più di 176.000 persone raggiunte sulla pagina FB nella settimana di Carnevale, quello di Ivrea è stato il Carnevale italiano con la miglior performance

+ Miei preferiti
IVREA - Lo Storico Carnevale e la battaglia delle arance meglio di Viareggio e Venezia su Facebook
Sono stati presentati in una conferenza in Sala Dorata del Municipio di Ivrea, alla presenza del Sindaco Carlo Della Pepa e dell'amministratore di Olivetti Riccardo Delleani, i numeri sull’affluenza e i risultati della comunicazione relativi all’edizione appena conclusa dello Storico Carnevale di Ivrea. In termini di dati e numeri, l’edizione 2017 dello Storico Carnevale di Ivrea è stata molto positiva: non solo per la grande affluenza di pubblico e la forte partecipazione della collettività, ma anche per il maggior coinvolgimento digital e social. Inoltre, pur continuando a valorizzare il forte legame con il territorio e la tradizione, la manifestazione ha dato prova di poter destare l’interesse di un più ampio pubblico, sia a livello nazionale che internazionale.

«Siamo felici dei risultati ottenuti quest’anno - commenta il presidente Alberto Alma - Abbiamo impostato il lavoro della comunicazione con l’obiettivo di raggiungere un target più ampio e di trasmettere la conoscenza della nostra meravigliosa festa a un pubblico nuovo, nazionale e internazionale, anche attraverso nuovi strumenti. La crescita esponenziale negli accessi ai nostri canali social e al sito ufficiale è un dato assolutamente in linea con l’alto numero di visitatori registrati a Ivrea, non solo domenica, ma anche lunedì e martedì, giornate lavorative tradizionalmente meno partecipate. Siamo certi che questo sia solo l’inizio di un percorso che ci porterà a posizionare lo Storico Carnevale di Ivrea tra le manifestazioni più attrattive a livello globale».

Oltre 20.000 sono stati gli ingressi paganti per un totale di circa 35.000 persone in città tra turisti, eporediesi e componenti nella giornata di domenica - ma grande partecipazione si è vista anche nelle giornate di lunedì e martedì.

Oltre alle notizie derivanti dai comunicati stampa, sul sito storicocarnevaleivrea.it sono state pubblicate più di 40 news per raccontare, giorno per giorno, gli avvenimenti dell’edizione 2017. 691.000 le pagine visualizzate (contro le 413.000 del 2016, +67%) e 108.000 i visitatori (contro gli 82.000 del 2016, +32%). 172.000 sono state le pagine visualizzate nella sola giornata di domenica 26 febbraio (contro le 77.000 pagine nella domenica dell’edizione 2016). Infine, si sono registrati più di 44.000 utenti unici nella settimana di Carnevale (di cui 23.000 nuovi) e più di 7.800 utenti unici nella sola giornata di domenica 26 febbraio 2017 (di cui 2.339 nuovi).

Il dato più importante da valutare è sicuramente quello relativo all’engagement rate - il tasso partecipativo degli utenti, che comprende like, condivisioni, commenti, tag – che mostra come lo Storico Carnevale di Ivrea possa contare su una base fan/follower fortemente attiva. Con 54 post, 16.500 interazioni e più di 176.000 persone raggiunte sulla pagina FB nella settimana di Carnevale, quello di Ivrea è stato il Carnevale italiano con la miglior performance, meglio di Viareggio (13.400 interazioni) e di Venezia (10.900 interazioni). Quasi 13.000 i like della pagina a oggi (10.695 i like al 1° novembre 2016), da segnalare un picco di più di 1.000 like nella sola settimana di Carnevale. Il post con la migliore performance è stato il video live della premiazione con 115.000 persone raggiunte, 35.000 visualizzazioni, 1700 like e oltre 900 condivisioni.

Buone anche le performance di Instagram che ha raggiunto 7.650 follower (+500 follower nella sola settimana di Carnevale) contro i 3.000 follower del 2015. Oltre 13mila sono state le foto condivise su Instagram con hashtag #carnevaleivrea o #storicocarnevaleivrea. 70 post, gallery comprese, nei giorni di Carnevale. 33 i tweet, infine, nella settimana di Carnevale con in media dai 5 ai 20 like e 10 retweet ciascuno. Oltre 1.460 i follower di quest’anno contro i 700 del 2015.

Made in Canavese
IVREA - Il Carnevale in tv: «La Festa dello Scarlo» andrà in onda su RaiStoria
IVREA - Il Carnevale in tv: «La Festa dello Scarlo» andrà in onda su RaiStoria
«La Festa dello Scarlo» andrà in onda su RaiStoria nella serata di Giovedì grasso. Il documentario è stato realizzato da Masterblack, edizioni Atene del Canavese e Associazione Museo dello Storico Carnevale di Ivrea
CANAVESE - La spesa per le persone non vedenti arriva direttamente a casa
CANAVESE - La spesa per le persone non vedenti arriva direttamente a casa
L'area servita comprende, indicativamente, i Comuni di Robassomero, Ciriè, San Maurizio Canavese, Caselle, San Francesco al Campo, San Carlo, Front e Barbania
CANAVESE - Una stretta collaborazione con la Polonia per promuovere il territorio e i prodotti tipici - FOTO
CANAVESE - Una stretta collaborazione con la Polonia per promuovere il territorio e i prodotti tipici - FOTO
E' stata una settimana ricca di appuntamenti ed eventi quella vissuta dal gruppo di «Made in Canavese» dal 28 gennaio al 2 febbraio a Cracovia in Polonia
CANAVESE - La bella storia dello chef German Rizzo, da Tonengo di Mazzè al successo di New York
CANAVESE - La bella storia dello chef German Rizzo, da Tonengo di Mazzè al successo di New York
Nella puntata di lunedì 3 febbraio del programma trasmesso dalla rete Nove, «Little Big Italy», una sfida tra i migliori ristoranti negli States, lo chef del ristorante vincitore è un canavesano, diplomato all'Ubertini di Caluso
CASTELLAMONTE - Lo Storico Carnevale può avere inizio: ecco dame, terzieri e clavario - FOTO
CASTELLAMONTE - Lo Storico Carnevale può avere inizio: ecco dame, terzieri e clavario - FOTO
Presentati in municipio i primi personaggi del carnevale storico. Dopo le polemiche delle ultime settimane i volontari che si sono dati da fare sono riusciti nell'impresa di organizzare la tradizionale manifestazione della città
CASTELLAMONTE - «Playing around the word - un viaggio nella musica per chi ha bisogno»
CASTELLAMONTE - «Playing around the word - un viaggio nella musica per chi ha bisogno»
A Moncalieri protagonisti sul palco 100 musicisti di Castellamonte con lo scopo di raccogliere fondi per la Fondazione Lions International
IVREA - Il progetto «La Prima Arancia» riporta Rebecca Dautremer in Canavese
IVREA - Il progetto «La Prima Arancia» riporta Rebecca Dautremer in Canavese
«La Prima Arancia» è nato dalla volontà tanto di portare il Carnevale di Ivrea a persone che non lo conoscono quanto di dare l'opportunità agli eporediesi di conoscere un punto di vista diverso dal loro
IVREA - La grande storia della Olivetti e della Programma 101 a Torino per «GiovedìScienza»
IVREA - La grande storia della Olivetti e della Programma 101 a Torino per «GiovedìScienza»
Giovedì 6 febbraio alle 17.45 al teatro Colosseo di via Madama Cristina a Torino, sarà protagonista l'Olivetti nell'incontro «L'Italia dell'Informatica» con Filippo Demonte, Gastone Garziera e Angelo Raffaele Meo
CANAVESE - «La memoria Viva»: i ragazzi delle scuole di Castellamonte e Ozegna ad Auschwitz - FOTO
CANAVESE - «La memoria Viva»: i ragazzi delle scuole di Castellamonte e Ozegna ad Auschwitz - FOTO
Nella mattinata di giovedì 30 gennaio ad Auschwitz-Birkenau doppio appuntamento per gli studenti del Canavese in occasione del 75° Anniversario del Giorno della Memoria
IVREA - Storico Carnevale: si avvicinano la cerimonia del passaggio dello spadino e le alzate degli Abbà
IVREA - Storico Carnevale: si avvicinano la cerimonia del passaggio dello spadino e le alzate degli Abbà
I nuovi piccoli Priori conosceranno il loro Ufficiale e verranno inoltre presentati al Generale e al Sostituto Gran Cancelliere
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore