IVREA - Presentati i personaggi del Carnevale 2016: tre conferme su tre

| Sono Pierluigi Percivalle, Generale, Marco Adriano, Sostituto Gran Cancelliere, e Paolo Cafasso, Podestà. Tre appassionati che ancora una volta hanno accettato di rivestire i ruoli proposti dalla Fondazione dello Storico Carnevale di Ivrea

+ Miei preferiti
IVREA - Presentati i personaggi del Carnevale 2016: tre conferme su tre
I personaggi maschili dell’Edizione 2016 dello Storico Carnevale di Ivrea hanno incontrato oggi i giornalisti nella Sala Dorata del Palazzo Comunale di Ivrea nell’appuntamento che rappresenta ormai per consuetudine la loro prima uscita pubblica. Sono Pierluigi Percivalle, Generale, Marco Adriano, Sostituto Gran Cancelliere, e Paolo Cafasso, Podestà.
 
La riconferma di tre appassionati che ancora una volta hanno accettato di rivestire i ruoli proposti per portare avanti questa nostra amata tradizione. Entra così nel vivo la fase di preparazione dello Storico Carnevale, che inizierà il 6 gennaio e avrà i giorni clou da sabato 6 a martedì 9 febbraio 2016.
 
“Da alcuni anni non si presentava una situazione come questa: tre riconferme per i personaggi storici maschili dell’Edizione 2016”, ha sottolineato Alberto Alma, Presidente della Fondazione dello Storico Carnevale di Ivrea, “tre appassionati che ancora una volta hanno accettato di rivestire i ruoli proposti per portare avanti questa nostra amata tradizione. Insieme a tutti coloro che compongono la Fondazione auguro al Generale, al Sostituto Gran Cancelliere e al Podestà di svolgere al meglio il loro compito nel rispetto del Cerimoniale, senza dimenticare mai di divertirsi”.
 
Il Generale – Pierluigi Percivalle
Per il secondo anno Pierluigi, Pigi per gli amici, è stato nominato Generale dello Storico Carnevale di Ivrea. Una gradita riconferma per colui che ha già interpretato il ruolo di Generale dell’Edizione 2015. Una persona entusiasta, semplice e vera, una persona che non nasconde le proprie emozioni e le condivide con chi gli sta accanto. “Quello che mi sento di dire in questo momento è che ho accettato di rivestire nuovamente il ruolo di Generale non per fare quello che l’anno scorso, per i motivi che tutti sappiamo, mi sono perso” commenta non senza emozione Pigi “ma perché desidero principalmente ricambiare la Città di Ivrea e tutta la sua gente del sostegno, della vicinanza, della gioia e di tutto quell’affetto che mi hanno donato nel corso della passata Edizione. Insomma è semplicemente un grazie alla Città per tutti quei sentimenti che mi ha fatto vivere.”
 
Pierluigi è nato nel 1954 ad Ivrea, dove risiede con la moglie Donatella, maestra elementare, e i due figli, Nicolò di 22 anni e Marta di 21, entrambi iscritti alla facoltà di ingegneria al Politecnico di Torino, aranceri nella squadra dei Tuchini del Borghetto. Dal 1978 lavora nel settore assicurativo. 
 
Il Sostituto Gran Cancelliere – Marco Adriano
“La mia riconferma a ricoprire il ruolo di Sostituto del Gran Cancelliere mi permette di ribadire un pensiero che l’anno scorso è stato il mio principio guida : Vivere il nostro Carnevale in mezzo alla gente, con le Genti del Carnevale, per far sì che ogni singola parola che va a comporre i Processi Verbali scritti sul Grande Libro dei Verbali contenga le voci, i colori, i suoni, i profumi e le emozioni che rendono lo Storico Carnevale di Ivrea una Festa veramente unica e irripetibile!” racconta Marco con enfasi. “Nel 2016 voglio approfondire con ulteriore attenzione i dettagli che compongono le tante cerimonie della Manifestazione (senza perdere di vista la storia e le tradizioni del Carnevale stesso ), con la consapevolezza che i tempi dettati dal ruolo per cui sono stato chiamato mi permetteranno di vivere un’ulteriore esperienza indimenticabile.” 
 
Nato nel 1963, vive ad Ivrea con la compagna Cristina Mosca Zonca. Nel 2000 indossa le braje bianche come Aiutante di Campo addetto al Generale, dal 2001 al 2004 è Aiutante di Campo addetto alla Mugnaia. Dal 2005 partecipa con passione da cittadino a tutti gli eventi dello Storico Carnevale di Ivrea e della Città alla quale è profondamente legato.
 
Il Podestà – Paolo Cafasso
“Sono lieto quanto onorato di poter interpretare per la terza volta l’importante ruolo che il Podestà riveste nell’ambito della nostra manifestazione carnascialesca e di ciò ringrazio la Fondazione tutta.” interviene Paolo. “Da quest’anno il personaggio da me rivestito avrà un ulteriore e significativo risvolto poiché la figura podestarile è entrata con pieno merito e titolo nell’ambito dell’Ordine delle Mugnaie. Colgo l’occasione per suggerire a tutti quanti il file rouge della mia vita: donare è molto importante! Ringrazio le Associazioni AVIS, ADMO e AIDO delle quali sono Socio.”
 
Paolo, cinquantenne olivettiano, risiede a Montalto Dora con la moglie Monica, e i figli Veronica, vent’anni anni, Paggetto della Violetta Daniela Graziano Actis Perino nel 2006 e Federico, diciotto anni, Ufficiale dello Stato Maggiore del Carnevale di Montalto Dora. Accanito arancere a piedi dal 1978 dapprima nella squadra delle Pantere, passa poi alla squadra degli Arduini di cui diventa presidente nel 2000 e Scorpione d’oro. Nel 2003 è stato eletto Presidente dell’Associazione Aranceri a Piedi. Nel 2012 accompagna il Magnifico Podestà Renè Enriello nelle vesti di Console del Castello di Montalto.
Galleria fotografica
IVREA - Presentati i personaggi del Carnevale 2016: tre conferme su tre - immagine 1
IVREA - Presentati i personaggi del Carnevale 2016: tre conferme su tre - immagine 2
Dove è successo
Made in Canavese
RIVAROLO - Dana Santo vince il premio come miglior attrice erotica al Festival dell'Eros di Murcia
RIVAROLO - Dana Santo vince il premio come miglior attrice erotica al Festival dell
Un vero e proprio Oscar europeo dell'hardcore. «Dedico il successo a tutti i miei fan». E nei prossimi mesi la pornostar internazionale che abita in Canavese lavorerà anche con Rocco Siffredi
IVREA - Il ritorno de «La grande invasione»: così Ivrea si scopre capitale della lettura - FOTO
IVREA - Il ritorno de «La grande invasione»: così Ivrea si scopre capitale della lettura - FOTO
Conto alla rovescia per la quinta edizione de «La grande invasione», il festival della lettura che dal primo al 4 giugno torna a Ivrea, curato da Marco Cassini e Gianmario Pilo affiancati da Lucia Panzieri per la sezione «Piccola invasione»
CANAVESE - Coldiretti sostiene le «Agrigelaterie»: l'eccellenza di un alimento antico ma sempre attuale
CANAVESE - Coldiretti sostiene le «Agrigelaterie»: l
Non manca il Canavese nel progetto di Coldiretti. Attività che producono gelato con il latte degli animali che hanno in stalla: bovine di razza Frisona, di razza Piemontese, Pezzata Rossa Italiana o capre
TURISMO E CULTURA - I canavesani amano Belmonte, luogo di leggenda, devozione e natura
TURISMO E CULTURA - I canavesani amano Belmonte, luogo di leggenda, devozione e natura
Un'indagine svela il rapporto tra il territorio e uno dei suoi simboli più famosi. Dieci domande che hanno permesso di conoscere ciò che Belmonte rappresenta nella vita concreta e nell'immaginario dei canavesani
PARCO GRAN PARADISO - Il Parco è il più visitato dai turisti in tutto il Piemonte
PARCO GRAN PARADISO - Il Parco è il più visitato dai turisti in tutto il Piemonte
Secondo l’indagine, svolta online sul pubblico italiano nel periodo tra la metà di febbraio e quella di marzo di quest’anno, il Parco del Gran Paradiso è il più visitato dagli intervistati
AGLIE' - Domenica di festa con la Fiera Primaverile: un appuntamento da non perdere - VIDEO
AGLIE
Per tutta la giornata il paese in festa per il tradizionale appuntamento di primavera. Tante le iniziative in calendario pensate per grandi e piccini
PARCO GRAN PARADISO - 554 cittadini hanno donato il 5 per 1000 per salvare gli animali del parco
PARCO GRAN PARADISO - 554 cittadini hanno donato il 5 per 1000 per salvare gli animali del parco
L’Agenzia delle Entrate ha comunicato negli scorsi giorni i risultati sugli importi del 5 per mille relativi all’anno 2015. Il Parco Nazionale Gran Paradiso si è aggiudicato la cifra di 22.256,34 euro
FORNO CANAVESE - Il paese scopre il turismo: apre il bed and breakfast «Dormir Divino»
FORNO CANAVESE - Il paese scopre il turismo: apre il bed and breakfast «Dormir Divino»
«L'obiettivo è fare in modo che i turisti vengano a Forno non solo per le industrie ma per vedere tutto ciò che c’è di bello», afferma Marta Rostagno, che con il marito Marco Bertoldo, ha inaugurato il bed and breakfast «Dormir Divino»
CUORGNE' - Torneo di Maggio: Marco ed Enrica sono Re Arduino e Regina Berta - FOTO e VIDEO
CUORGNE
Questa sera poco dopo le 21, come da prassi, i due reali si sono affacciati dal balcone del palazzo del Comune acclamati dalla folla festante. Inizia ufficialmente l'edizione 2017 del Torneo di Maggio alla corte di Re Arduino
CUORGNE' - La storia e i progetti del funambolo Andrea Loreni: una vita senza vertigini ma con tanto Zen
CUORGNE
Da dieci anni cammina su cavi di acciaio tesi a grandi altezze. Da dieci anni pratica la meditazione Zen che ha approfondito partendo proprio dall'intuizione dell'assoluto avuta camminando a grandi altezze
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore