IVREA - Presentati i personaggi del Carnevale 2016: tre conferme su tre

| Sono Pierluigi Percivalle, Generale, Marco Adriano, Sostituto Gran Cancelliere, e Paolo Cafasso, Podestà. Tre appassionati che ancora una volta hanno accettato di rivestire i ruoli proposti dalla Fondazione dello Storico Carnevale di Ivrea

+ Miei preferiti
IVREA - Presentati i personaggi del Carnevale 2016: tre conferme su tre
I personaggi maschili dell’Edizione 2016 dello Storico Carnevale di Ivrea hanno incontrato oggi i giornalisti nella Sala Dorata del Palazzo Comunale di Ivrea nell’appuntamento che rappresenta ormai per consuetudine la loro prima uscita pubblica. Sono Pierluigi Percivalle, Generale, Marco Adriano, Sostituto Gran Cancelliere, e Paolo Cafasso, Podestà.
 
La riconferma di tre appassionati che ancora una volta hanno accettato di rivestire i ruoli proposti per portare avanti questa nostra amata tradizione. Entra così nel vivo la fase di preparazione dello Storico Carnevale, che inizierà il 6 gennaio e avrà i giorni clou da sabato 6 a martedì 9 febbraio 2016.
 
“Da alcuni anni non si presentava una situazione come questa: tre riconferme per i personaggi storici maschili dell’Edizione 2016”, ha sottolineato Alberto Alma, Presidente della Fondazione dello Storico Carnevale di Ivrea, “tre appassionati che ancora una volta hanno accettato di rivestire i ruoli proposti per portare avanti questa nostra amata tradizione. Insieme a tutti coloro che compongono la Fondazione auguro al Generale, al Sostituto Gran Cancelliere e al Podestà di svolgere al meglio il loro compito nel rispetto del Cerimoniale, senza dimenticare mai di divertirsi”.
 
Il Generale – Pierluigi Percivalle
Per il secondo anno Pierluigi, Pigi per gli amici, è stato nominato Generale dello Storico Carnevale di Ivrea. Una gradita riconferma per colui che ha già interpretato il ruolo di Generale dell’Edizione 2015. Una persona entusiasta, semplice e vera, una persona che non nasconde le proprie emozioni e le condivide con chi gli sta accanto. “Quello che mi sento di dire in questo momento è che ho accettato di rivestire nuovamente il ruolo di Generale non per fare quello che l’anno scorso, per i motivi che tutti sappiamo, mi sono perso” commenta non senza emozione Pigi “ma perché desidero principalmente ricambiare la Città di Ivrea e tutta la sua gente del sostegno, della vicinanza, della gioia e di tutto quell’affetto che mi hanno donato nel corso della passata Edizione. Insomma è semplicemente un grazie alla Città per tutti quei sentimenti che mi ha fatto vivere.”
 
Pierluigi è nato nel 1954 ad Ivrea, dove risiede con la moglie Donatella, maestra elementare, e i due figli, Nicolò di 22 anni e Marta di 21, entrambi iscritti alla facoltà di ingegneria al Politecnico di Torino, aranceri nella squadra dei Tuchini del Borghetto. Dal 1978 lavora nel settore assicurativo. 
 
Il Sostituto Gran Cancelliere – Marco Adriano
“La mia riconferma a ricoprire il ruolo di Sostituto del Gran Cancelliere mi permette di ribadire un pensiero che l’anno scorso è stato il mio principio guida : Vivere il nostro Carnevale in mezzo alla gente, con le Genti del Carnevale, per far sì che ogni singola parola che va a comporre i Processi Verbali scritti sul Grande Libro dei Verbali contenga le voci, i colori, i suoni, i profumi e le emozioni che rendono lo Storico Carnevale di Ivrea una Festa veramente unica e irripetibile!” racconta Marco con enfasi. “Nel 2016 voglio approfondire con ulteriore attenzione i dettagli che compongono le tante cerimonie della Manifestazione (senza perdere di vista la storia e le tradizioni del Carnevale stesso ), con la consapevolezza che i tempi dettati dal ruolo per cui sono stato chiamato mi permetteranno di vivere un’ulteriore esperienza indimenticabile.” 
 
Nato nel 1963, vive ad Ivrea con la compagna Cristina Mosca Zonca. Nel 2000 indossa le braje bianche come Aiutante di Campo addetto al Generale, dal 2001 al 2004 è Aiutante di Campo addetto alla Mugnaia. Dal 2005 partecipa con passione da cittadino a tutti gli eventi dello Storico Carnevale di Ivrea e della Città alla quale è profondamente legato.
 
Il Podestà – Paolo Cafasso
“Sono lieto quanto onorato di poter interpretare per la terza volta l’importante ruolo che il Podestà riveste nell’ambito della nostra manifestazione carnascialesca e di ciò ringrazio la Fondazione tutta.” interviene Paolo. “Da quest’anno il personaggio da me rivestito avrà un ulteriore e significativo risvolto poiché la figura podestarile è entrata con pieno merito e titolo nell’ambito dell’Ordine delle Mugnaie. Colgo l’occasione per suggerire a tutti quanti il file rouge della mia vita: donare è molto importante! Ringrazio le Associazioni AVIS, ADMO e AIDO delle quali sono Socio.”
 
Paolo, cinquantenne olivettiano, risiede a Montalto Dora con la moglie Monica, e i figli Veronica, vent’anni anni, Paggetto della Violetta Daniela Graziano Actis Perino nel 2006 e Federico, diciotto anni, Ufficiale dello Stato Maggiore del Carnevale di Montalto Dora. Accanito arancere a piedi dal 1978 dapprima nella squadra delle Pantere, passa poi alla squadra degli Arduini di cui diventa presidente nel 2000 e Scorpione d’oro. Nel 2003 è stato eletto Presidente dell’Associazione Aranceri a Piedi. Nel 2012 accompagna il Magnifico Podestà Renè Enriello nelle vesti di Console del Castello di Montalto.
Galleria fotografica
IVREA - Presentati i personaggi del Carnevale 2016: tre conferme su tre - immagine 1
IVREA - Presentati i personaggi del Carnevale 2016: tre conferme su tre - immagine 2
Made in Canavese
IVREA - La città celebra il ritorno di «Ivrea in Musica»: la musica live colora il centro storico - IL PROGRAMMA
IVREA - La città celebra il ritorno di «Ivrea in Musica»: la musica live colora il centro storico - IL PROGRAMMA
Le serate di esibizione live nel centro storico di Ivrea saranno venerdì 14 e venerdì 21 giugno. Una grande festa finale con le premiazioni è prevista per venerdì 28 giugno
CERESOLE REALE - Anche quest'anno si va «A piedi tra le Nuvole» al colle del Nivolet
CERESOLE REALE - Anche quest
La formula è collaudata: tutte le domeniche estive, dal 7 luglio al 25 agosto, gli ultimi 6 km della statale numero 50 che porta da Ceresole Reale ai 2.500 m del Colle del Nivolet sono chiusi al traffico privato
CANAVESE - Confermata anche per l'estate 2019 la rassegna «Gran Paradiso dal vivo»
CANAVESE - Confermata anche per l
Il festival di TeatroNatura del Parco Nazionale Gran Paradiso lancia la seconda edizione: tanti spettacoli e stage di approfondimento nella suggestiva cornice naturale del Parco più antico d'Italia
LOCANA - L'otto giugno si chiude il progetto «Chi ama protegge» che ha coinvolto 1300 alunni
LOCANA - L
Scopo del progetto, promosso dal Parco nazionale del Gran Paradiso, è quello di accompagnare i ragazzi in un percorso di esplorazione di un patrimonio unico
AGLIE' - Gli allievi della scuola primaria hanno vinto il concorso nazionale del FAI sull'acqua - FOTO
AGLIE
Un'iniziativa importante, pensata per formare i giovani a una cittadinanza attiva e consapevole e per avvicinare gli studenti, attraverso una metodologia coinvolgente e stimolante, al tema della tutela del paesaggio
PARCO GRAN PARADISO - Il veterinario del Parco ricevuto dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella
PARCO GRAN PARADISO - Il veterinario del Parco ricevuto dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella
In occasione della Giornata Europea dei Parchi che si è celebrata il 24 maggio, una delegazione di Federparchi è stata ricevuta dal Capo dello Stato. Presente anche il Parco nazionale del Gran Paradiso
CASTELLAMONTE - Weekend con l'arte grazie agli eventi di «Buongiorno Ceramica»
CASTELLAMONTE - Weekend con l
Torna «Buongiorno Ceramica», dal 17 al 19 maggio a Castellamonte. Una manifestazione a carattere nazionale che si svolge in tutte le città della ceramica
DUE CITTA' AL CINEMA - Al Margherita di Cuorgnè l'emozione del cinema non si ferma mai - I FILM IN PROGRAMMA
DUE CITTA
Finisce la terza fase e riparte subito la quarta. E' un'edizione di «Due Città al Cinema» che non si ferma mai quella di quest'anno. Merito del successo di pubblico e di critica
CANAVESE - «Eureka! Funziona!»: vincono i bimbi delle scuole di Castellamonte, Cuorgnè e Strambino - FOTO
CANAVESE - «Eureka! Funziona!»: vincono i bimbi delle scuole di Castellamonte, Cuorgnè e Strambino - FOTO
Quattro scuole primarie, 11 classi, 42 gruppi di lavoro per un totale di oltre 200 bambini: questi i numeri dell'edizione canavesana di «Eureka! Funziona!», progetto promosso da Federmeccanica e MIUR
CUORGNE' - Franco e Michela, Re Arduino e la Regina Berta: una storia nata proprio al Torneo di Maggio
CUORGNE
Sognavano da tempo di impersonare i Reali anche perchè la loro è una storia che è nata proprio grazie alla manifestazione di Cuorgnè. «Ci siamo ritrovato al Torneo dopo tanti anni - spiegano - ed è scattata subito la scintilla»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore