IVREA - Torna la Sacra Rappresentazione Medievale della Passione di Cristo

| Progetto a carattere storico, artistico e culturale ideato ed organizzato dall'Associazione Artistico Culturale "Il Diamante" con la direzione artistica di Davide Mindo

+ Miei preferiti
IVREA - Torna la Sacra Rappresentazione Medievale della Passione di Cristo
Sala Dorata del Palazzo Municipale di Ivrea gremita per la conferenza stampa di presentazione della Settima Sacra Rappresentazione di Ivrea, Quarta Edizione della Passione di Cristo, progetto a carattere storico, artistico e culturale ideato ed organizzato dall'Associazione Artistico Culturale "Il Diamante" con la Direzione Artistica di Davide Mindo. La manifestazione viene proposta con il patrocinio non oneroso della Città e della Diocesi di Ivrea, della città Metropolitana di Torino, della Presidenza del Consiglio Regionale e della Regione Piemonte, dell'Ente Turismo Torino e Provincia e dell' Associazione Europea delle Vie Francigene (AEVF).

La Rappresentazione teatrale itinerante si svolgerà ad Ivrea il 13 Aprile alle ore 20:30  partendo da Piazza Ferrando e si svilupperà nelle vie del centro cittadino sino in Piazza castello per la crocefissione del Cristo con la suggestione del castello dalle rosse torri. La manifestazione si svolgerà ugualmente anche in caso di pioggia, ma gli organizzatori auspicano nella clemenza del tempo che potrebbe sicuramente invogliare un numero sepre maggior di persone ad assistere alla sugestiva ed originale rappresentazione delle ultime ore di vita di Gesù. Come è consuetudine la Sacra Rappresentazione di Ivrea con il suo articolato programma di eventi collegati è stato ampiamente illustrato dall' ideatore nonché Direttore Artistico del progetto, Davide Mindo, accompagnato dal giornalista ed editore Ennio Pedrini, e dal Sindaco Stefano Sertoli, il quale ha profuso parole di apprezzamento ed elogio nei confronti della manifestazione.

Anche quest'anno il numero di figuranti ed associazioni coinvolte è in crescita rispetto agli anni precedenti, infatti saranno ben oltre 300 i figuranti in abito storico che daranno vita alla Quarta Edizione della Sacra Rappresentazione Medievale che a partire dal 2016 ha visto il centro di IVREA come palcoscenico naturale per questa manifestazione che trova un importante fondamento storico nella storia medievale della città. Nel corso della conferenza stampa sono stati inoltre presentati i personaggi e gli interpreti della Passione di Cristo, e tutti coloro che ogni anno permettono con il loro operato 'nascosto' di garantire il corretto svoglimento della rappresentazione.

In più occasioni Davide Mindo ha ricordato come gli ottimi risultati ottenuti sino a questa edizione siano il frutto di un gruppo di persone che con dedizione ed impegno dedicano il proprio tempo libero per permettere di riportare in auge l'antica tradizione della cittadina di Eporedia, a partire dall'anno mille sino alla prima metà dell'Ottocento. Al temine della conferenza stampa presso l'androne del comune, è stata inaugurata la Mostra fotografica "Le Suggestioni della Passione di Ivrea", che sarà visitabile tutti i giorni sino al 22 Aprile dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 19:00. Gli scatti fotografici di Gianni Trezar, Nicola Frau e Renè Rojas delle tre edizioni precedenti sono affiancati al progetto delle stazioni della via Crucis ideato dal professor Antonio Frassà e Davide Mindo, e che ha portato alla realizzazione, da parte degli studenti dell'Itis Camillo Olivetti di Ivrea, di 14 pannelli recanti le stazioni della Via crucis come se fossero delle coloratissime vetrate presenti nelle antiche chiese di tutta Europa.

A questa edizione della Sacra Rappresentazione prenderanno parte le associazioni e gruppi storici : IJ Ruset – Gruppo Storico del Canavese (Ivrea), Il Mastio – (Ivrea)
La Compagnia dell’Unicorno – (Vische), La Legione Tebea Adamantina  – (Ivrea)
Gli Allodieri – (Cuorgnè), La Castellata – (Chiaverano), Il Contado – (Castellamonte),  I Marchesi Paleologi – (Chivasso), Fara Di Belmonte – (Belmonte), Conti di Valperga – (Valperga), Bernardo di Baden – (Moncalieri), I Conti Orsini, Conti di Rivalta – (Rivalta),
Ordine del Conte Verde – (Banchette), La Compagnia Teatrale dello Scorpione ,
La Via Francigena di Sigerico  – (Ivrea), Associazione CARC – (Rodallo),
La Famija Cruatina – (Crova, Vc), Liceo Classico “Carlo Botta” – (Ivrea), Casa di Carità Arti e Mestieri – (Ivrea).

Galleria fotografica
IVREA - Torna la Sacra Rappresentazione Medievale della Passione di Cristo - immagine 1
IVREA - Torna la Sacra Rappresentazione Medievale della Passione di Cristo - immagine 2
IVREA - Torna la Sacra Rappresentazione Medievale della Passione di Cristo - immagine 3
IVREA - Torna la Sacra Rappresentazione Medievale della Passione di Cristo - immagine 4
IVREA - Torna la Sacra Rappresentazione Medievale della Passione di Cristo - immagine 5
IVREA - Torna la Sacra Rappresentazione Medievale della Passione di Cristo - immagine 6
IVREA - Torna la Sacra Rappresentazione Medievale della Passione di Cristo - immagine 7
Made in Canavese
CAREMA - Grande festa per i cinquantadue anni dal riconoscimento della Doc Carema, una delle prime in Italia
CAREMA - Grande festa per i cinquantadue anni dal riconoscimento della Doc Carema, una delle prime in Italia
Da molti anni l'amministrazione comunale č impegnata in un articolato e ambizioso progetto per la rivalutazione di una millenaria cultura enologica e di un paesaggio vitivinicolo unico nel suo genere
CANAVESE - La ricerca di una calusiese sarą protagonista alla Notte Europea dei Ricercatori di Torino
CANAVESE - La ricerca di una calusiese sarą protagonista alla Notte Europea dei Ricercatori di Torino
Attesa e amata da sempre, la Notte Europea dei Ricercatori richiama ogni anno migliaia di appassionati ed č un'occasione unica per incontrare i ricercatori e le ricercatrici
CASTELLAMONTE - Eugenio Bozzello compie 91 anni: un'intera vita al servizio del Canavese
CASTELLAMONTE - Eugenio Bozzello compie 91 anni: un
Una lunga carriera politica per il Canavese, dentro e fuori le istituzioni, come ha confermato, nei mesi scorsi, la battaglia condotta per il Ponte Preti e per una nuova viabilitą in grado di collegare in sicurezza Ivrea con l'alto Canavese
PARCO GRAN PARADISO - L'area protetta pił antica d'Italia compie 97 anni: la festa al santuario di Prascondł
PARCO GRAN PARADISO - L
Continua il conto alla rovescia verso il centenario del Parco Nazionale Gran Paradiso con una festa che si sposta di anno in anno nelle valli. Il santuario di Ribordone festeggia i 400 anni dall'apparizione della Madonna di Prascondł
ALBIANO D'IVREA - Stefania Roffino finalista regionale agli «Oscar Green» piemontesi di Coldiretti
ALBIANO D
Oscar Green č il premio promosso da Coldiretti Giovani Impresa arrivato alla tredicesima edizione, che punta a valorizzare il lavoro di tanti giovani che hanno scelto il settore primario
CERESOLE REALE - Al Rifugio Jervis va in scena lo spettacolo «I diari dei guardiaparco»
CERESOLE REALE - Al Rifugio Jervis va in scena lo spettacolo «I diari dei guardiaparco»
I diari nascono da un'intuizione di Renzo Videsott, alpinista e ambientalista che fu direttore del Parco Nazionale Gran Paradiso a partire dal 1944
CANAVESE - «E-Motion Land», con le bici a pedalata assistita alla scoperta del territorio
CANAVESE - «E-Motion Land», con le bici a pedalata assistita alla scoperta del territorio
Il primo fine settimana del mese č dedicato alla Rete Museale AMI, istituita dall'omonima associazione per valorizzare i siti museali e le chiese romaniche presenti nel Canavese
PARCO GRAN PARADISO - Un ricco weekend di appuntamenti in Valle Orco
PARCO GRAN PARADISO - Un ricco weekend di appuntamenti in Valle Orco
Una serie di eventi a Ceresole Reale e Noasca per vivere l'area protetta pił antica d'Italia. E domenica torna anche l'appuntamento con A Piedi tra le Nuvole verso il colle del Nivolet
AGLIE' - Musica e cucina di qualitą: sabato sera torna l'appuntamento con la Cena Ducale - VIDEO
AGLIE
Dopo il successo di Calici tra le Stelle il borgo di Aglič si torna ad accendere con musica ed enogastronomia. Sabato sera, infatti, si rinnova l'appuntamento con la «Cena Ducale» sulla piazza del castello alladiese
CASTELLAMONTE - Mostra della Ceramica, al Martinetti i protagonisti sono stufe e design - FOTO
CASTELLAMONTE - Mostra della Ceramica, al Martinetti i protagonisti sono stufe e design - FOTO
La mostra č aperta ad ingresso libero dal lunedģ al venerdģ dalle 17 alle 21. Il sabato e la domenica dalle 10 alle 21
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore