L'eccellenza canavesana del Molino Peila, museo per un giorno con il Gran Tour

| L'azienda di Valperga, già protagonista in questi giorni del salone internazionale di Parigi, è stata inserita nell'itinerario «Mulini e Fornaci in Canavese»

+ Miei preferiti
Leccellenza canavesana del Molino Peila, museo per un giorno con il Gran Tour
Sabato scorso, più di una quarantina di persone hanno visitato il Molino Peila di Gallenca. Il sito è stato inserito tra i luoghi dell'itinerario «Mulini e Fornaci in Canavese» promosso dall'Ecomuseo del Freidano di Settimo Torinese, nell'ambito del “Gran Tour” gli itinerari della Regione Piemonte. L'azienda, che ogni anno trasforma in farine e polenta oltre 70 mila tonnellate di mais si è trasformata in un insolito museo per i visitatori. Il gruppo è stato accolto da Ugo Peila, che ha raccontato la storia e la struttura del mulino. 
 
Il sito produttivo è nato sicuramente prima dell'Unità d'Italia e dal 1924 appartiene alla famiglia Peila. Nato per la macina di mais e grano duro, negli ultimi anni si è concentrato sulla lavorazione del granoturco, inaugurando anche un nuovo stabilimento a Riva di Chieri per la produzione di farine di riso. Al termine di un breve video di presentazione, Laura Bertetto, responsabile della qualità, ha spiegato le modalità di lavorazione del chicco di mais. 
 
«La prima fase – ha spiegato – consiste nell'analisi della qualità del chicco, che proviene prevalentemente da coltivatori piemontesi e locali, e solo dopo aver superato dei rigorosi test viene lavorato. Il primo processo prevede la separazione del germe, la parte meno nobile, dalla parte importante che subisce diverse fasi di selezione meccanica». Accompagnati anche da Simone Peila e dall'agronomo Alessandro Peila, i visitatori hanno ammirato il lavoro dei grossi setacci meccanici che dividono i chicchi, ed i macchinari che permettono di ottenere il prodotto finale. 
 
Il gruppo è rimasto particolarmente affascinato anche dal reparto confezionamento, che raccoglie marchi da tutto il mondo. Pur avendo una propria linea di prodotti a marchio Molino Peila, l'azienda produce farina e polenta anche per Barilla, Divella e Agnesi. «In genere – spiega Ugo Peila – le farine che sulla confezione riportano come luogo di confezionamento lo stabilimento di Valperga passano di qui». 
 
Una parte della produzione viene però destinata al mercato estero, in primis Germania, Francia, Spagna ed Inghilterra, ma anche in paesi oltre oceano come Canada, Australia e Stati Uniti. «Questa è una tappa importante – spiega Marianna Susanelli, coordinatrice insieme a Vito Lupo del Museo del Freidano – perché dopo aver visto il mulino ottocentesco di Settimo permette di vedere un molino “di oggi”, legando idealmente due realtà industriali».
 
In questi giorni il Molino Peila ha fatto parte della spedizione italiana alla fiera Sial di Parigi, il salone internazionale dell'alimentazione (www.sialparis.com). I prodotti made in Canavese erano presenti alla fiera nello stand del Molino dove, tra le altre cose, è stata offerta polenta gratuita ai visitatori grazie alla collaborazione con un noto chef. Il prossimo mese, invece, il Molino Peila sarà tra i protagonisti del «Gluten Free Expo» di Rimini (dal 14 al 17 novembre), il primo salone europeo interamente dedicato all'alimentazione senza glutine.
 
Sabato, il nutrito gruppo di turisti in visita allo stabilimento di Gallenca, si è fermato a lungo nel nuovo spaccio dell'azienda, dove è possibile acquistare direttamente i prodotti del Molino Peila. Dal produttore al consumatore in un solo, rapido, passaggio.
 
Nella fotogallery le immagini della visita allo stabilimento e dello stand di Parigi (per info www.molinopeila.it).
Galleria fotografica
Leccellenza canavesana del Molino Peila, museo per un giorno con il Gran Tour - immagine 1
Leccellenza canavesana del Molino Peila, museo per un giorno con il Gran Tour - immagine 2
Leccellenza canavesana del Molino Peila, museo per un giorno con il Gran Tour - immagine 3
Leccellenza canavesana del Molino Peila, museo per un giorno con il Gran Tour - immagine 4
Leccellenza canavesana del Molino Peila, museo per un giorno con il Gran Tour - immagine 5
Leccellenza canavesana del Molino Peila, museo per un giorno con il Gran Tour - immagine 6
Leccellenza canavesana del Molino Peila, museo per un giorno con il Gran Tour - immagine 7
Leccellenza canavesana del Molino Peila, museo per un giorno con il Gran Tour - immagine 8
Leccellenza canavesana del Molino Peila, museo per un giorno con il Gran Tour - immagine 9
Leccellenza canavesana del Molino Peila, museo per un giorno con il Gran Tour - immagine 10
Leccellenza canavesana del Molino Peila, museo per un giorno con il Gran Tour - immagine 11
Leccellenza canavesana del Molino Peila, museo per un giorno con il Gran Tour - immagine 12
Leccellenza canavesana del Molino Peila, museo per un giorno con il Gran Tour - immagine 13
Leccellenza canavesana del Molino Peila, museo per un giorno con il Gran Tour - immagine 14
Leccellenza canavesana del Molino Peila, museo per un giorno con il Gran Tour - immagine 15
Leccellenza canavesana del Molino Peila, museo per un giorno con il Gran Tour - immagine 16
Leccellenza canavesana del Molino Peila, museo per un giorno con il Gran Tour - immagine 17
Leccellenza canavesana del Molino Peila, museo per un giorno con il Gran Tour - immagine 18
Leccellenza canavesana del Molino Peila, museo per un giorno con il Gran Tour - immagine 19
Leccellenza canavesana del Molino Peila, museo per un giorno con il Gran Tour - immagine 20
Leccellenza canavesana del Molino Peila, museo per un giorno con il Gran Tour - immagine 21
Leccellenza canavesana del Molino Peila, museo per un giorno con il Gran Tour - immagine 22
Leccellenza canavesana del Molino Peila, museo per un giorno con il Gran Tour - immagine 23
Leccellenza canavesana del Molino Peila, museo per un giorno con il Gran Tour - immagine 24
Made in Canavese
CANAVESE - Coldiretti Torino celebra a Rivara la giornata provinciale del Ringraziamento
CANAVESE - Coldiretti Torino celebra a Rivara la giornata provinciale del Ringraziamento
Domenica 25 novembre la Coldiretti di Torino celebra a Rivara la Giornata provinciale del Ringraziamento 2018. Un ritrovo che nasce, in occasione della ricorrenza di San Martino, per volontà degli agricoltori
VALLE SOANA - «Feed the valley» si aggiudica «Scuola e territorio» il concorso promosso dal Comune di Ronco
VALLE SOANA - «Feed the valley» si aggiudica «Scuola e territorio» il concorso promosso dal Comune di Ronco
Un invito a credere nelle produzioni agricole locali. «Feed the valley» si aggiudica «Scuola e territorio» a cui hanno aderito gli Istituti scolastici superiori Cena di Ivrea e 25 Aprile di Cuorgnè
IVREA - L'innovazione di Olivetti diventa una mostra alle Officine H
IVREA - L
La mostra, intitolata «Olivetti, 110 anni di innovazione», ha come filo conduttore il racconto di 110 anni di impresa, frutto della capacità di una grande famiglia e dell'eredità di quel progetto
COMUNI FIORITI IN CANAVESE - Premi per Ingria, Ozegna, Agliè, Vico, Nomaglio, Ronco, Rueglio, Sparone, Vistrorio e Tavagnasco
COMUNI FIORITI IN CANAVESE - Premi per Ingria, Ozegna, Agliè, Vico, Nomaglio, Ronco, Rueglio, Sparone, Vistrorio e Tavagnasco
Cabella Ligure e Ingria hanno entrambi vinto la targa d'argento nel concorso europeo 2018 "Entente Florale" e hanno passato la bandiera del concorso Entente Florale ai comuni candidati per il 2019
CHIAVERANO - Il Comune canavesano vola in Cina per rappresentare l'Italia
CHIAVERANO - Il Comune canavesano vola in Cina per rappresentare l
Nell'ambito del Forum Internazionale Slow City che si terrà il 10-11 novembre in Cina, a Wencheng (Wenzhou), è previsto un evento dal titolo "Slow Tourism-New Fashion" incentrato sui temi del vivere e mangiare slow
AGLIE' - Aumentano i turisti che scelgono di visitare il castello ducale
AGLIE
Dopo tre anni di costante calo dei visitatori, nel 2017 i biglietti sono tornati a salire. 44323 i turisti che hanno visitato Agliè nel 2016; 54879 quelli del 2017. Equamente divisi tra paganti (27651) e non paganti (27228)
COLLERETTO CASTELNUOVO - Santa Elisabetta omaggia il Giro d'Italia e si colora di rosa
COLLERETTO CASTELNUOVO - Santa Elisabetta omaggia il Giro d
Il sindaco Aldo Querio Gianetto lo aveva annunciato nelle ore immediatamente successiva alla presentazione della super tappa del Canavese che finirà al Serrù. Ed è stato di parola...
INGRIA - A Mirko Trucano di Borgiallo il riconoscimento di Prodotto di Montagna con la «Spalletta Ingriese»
INGRIA - A Mirko Trucano di Borgiallo il riconoscimento di Prodotto di Montagna con la «Spalletta Ingriese»
«Da mesi puntavamo ad acquisire anche questo primato nazionale, dal momento che dall'istituzione del nuovo marchio ministeriale penso che siamo stati i primissimi ad utilizzarlo» dice il sindaco
CUORGNE' - Serata speciale al Margherita: film e degustazioni Slow Food - IL PROGRAMMA
CUORGNE
Cinema e prodotti enogastronomici di qualità: MovieTellers al cinema Margherita, martedì 30, per un evento speciale
CANAVESE - I ragazzi delle scuole di Feletto e Chiaverano suonano per il premio Oscar, Hans Zimmer
CANAVESE - I ragazzi delle scuole di Feletto e Chiaverano suonano per il premio Oscar, Hans Zimmer
Più di cinquanta allievi del Canavese sul palco della View Conference di Torino. Merito dell'intraprendenza del maestro Bruno Lampa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore