LAVORO - «Ortho» è alla ricerca di nuovo personale in Canavese

| I call-center sono attivi dalle 9 alle 21, su due turni, e il sabato dalle 10 alle 15. Chiuso domenica e festivi. Una razionalizzazione delle ore di servizio che permette a ognuno degli operatori di lavorare con qualità

+ Miei preferiti
LAVORO - «Ortho» è alla ricerca di nuovo personale in Canavese
Da due anni a Ivrea, nel cuore del Canavese, «Ortho» è alla ricerca di nuovo personale per ampliare la propria gamma di servizi dedicati alle aziende. Una realtà, quella di Ortho, che ha saputo privilegiare la qualità del servizio rispetto alla quantità. Tanto è vero che, entrando in azienda, in corso Vercelli 117-C a Ivrea, nessun visitatore ha l'impressione di trovarsi in un call-center. Perchè l'azienda eporediese è davvero qualcosa di differente. «Abbiamo investito su un ambiente di lavoro sano - spiegano i titolari Roberto d'Andrea e Lucia Coccu - qui gli operatori sono trattati come persone, non come numeri. Per questo motivo, la serietà, la correttezza nel pagamento degli stipendi e il mantenimento di un ambiente di lavoro sereno, sono tra le nostre priorità».
 
E i clienti, tra i quali va ricordato Iren Mercato, apprezzano il lavoro di qualità che Ortho, tramite i propri operatori, è in grado di assicurare. Oggi l'azienda può contare su quindici dipendenti e 45 operatori con contratto di collaborazione. I call-center sono attivi dalle 9 alle 21, su due turni, e il sabato dalle 10 alle 15. Chiuso domenica e festivi. Una razionalizzazione delle ore di servizio che permette a ognuno degli operatori di lavorare con qualità. Anche chi studia oppure ha famiglia, grazie agli orari su diversi turni, può ritagliarsi i propri spazi. «I soci dell'azienda provengono da esperienze diverse - confermano da Ortho - la fusione di queste esperienze ha dato vita a un arricchimento dell'attività. Da sempre l'azienda è attenta soprattutto alla qualità del prodotto e alla qualità del lavoro dei dipendenti». Per questo sono stati messi a disposizione degli operatori un locale mensa per trascorrere le pause e un'accogliente sala break per il caffè.
 
Non solo: Ortho ha da sempre mantenuto un'attenzione particolare alla formazione. Per questo motivo ogni lavoratore viene avviato ad un processo di formazione continua che permette la crescita professionale e la valorizzazione dei suoi migliori asset. L'obiettivo è quello di permettere ad ogni singolo operatore di lavorare con soddisfazione in un ambiente a misura d'uomo. Per questo l'azienda ha sempre assicurato stipendi interessanti che possono arrivare ai 1200 euro mensili. Un call-center «inusuale», insomma, dove la proprietà ha fatto propria anche l'attenzione alla legalità: dai principi retributivi ai comportamenti degli operatori. Una vera e propria rarità per questo settore. Ed è una buona opportunità per chi sta cercando un posto di lavoro serio e affidabile. Un’opportunità da non perdere. (I.p.)
 
Info e contatti via e-mail all’indirizzo info@ortho-web.it
Via telefono al numero 0125-283311
Dove è successo
Made in Canavese
Nasce #canavesecasamia: l'orgoglio di essere canavesano
Nasce #canavesecasamia: l
«Tutto nasce dall'attaccamento al Canavese e dalla voglia di far qualcosa per la nostra comunità», spiega Antonio Loverre, uno dei soci fondatori di Canavese Case
TORNEO DI MAGGIO - Tutto il programma dell'edizione 2018: si parte il 12 maggio
TORNEO DI MAGGIO - Tutto il programma dell
Quest'anno la copertina simbolo dell'edizione è dedicata all'amato ex presidente e presidente onorario della Pro Loco, Andrea Peretti, scomparso nell'estate 2017
INGRIA - Il piccolo grande Comune della Valle Soana in diretta su Rai Due grazie a «Quelli che il Calcio» - VIDEO
INGRIA - Il piccolo grande Comune della Valle Soana in diretta su Rai Due grazie a «Quelli che il Calcio» - VIDEO
Davanti a tantissimo pubblico, complice anche la splendida giornata di sole, l'ex attaccante della nazionale azzurra Totò Schillaci ha improvvisato, insieme a Dj Angelo, alcuni sketch comici
IVREA - Torna «La grande invasione». Dal primo al tre giugno protagonista il Festival della Lettura
IVREA - Torna «La grande invasione». Dal primo al tre giugno protagonista il Festival della Lettura
Curata anche quest’anno da Marco Cassini e Gianmario Pilo, la sesta edizione del festival apre il calendario delle rassegne estive e si conferma uno degli appuntamenti letterari imperdibili
RIVAROLO - Dalla Polonia al Canavese per scoprire l'Italia e le bellezze del nostro territorio
RIVAROLO - Dalla Polonia al Canavese per scoprire l
Tredici studenti polacchi di Swidnica sono ospiti in questi giorni da altrettanti ragazzi del liceo Aldo Moro di Rivarolo Canavese, che partecipa al progetto di Intercultura
INGRIA - Rai in Canavese: la Valle Soana in diretta, domenica, a «Quelli Che il Calcio»
INGRIA - Rai in Canavese: la Valle Soana in diretta, domenica, a «Quelli Che il Calcio»
Domenica prossima, 22 aprile, dopo la gara podistica, la trasmissione "Quelli Che il Calcio" sarà in diretta da Ingria. Ospiti attesi Dj Angelo e Totò Schillaci
CUORGNE' - L'arte di Carlin Bergoglio e Piergiuseppe Valsecchi «riapre» il teatro comunale
CUORGNE
L'iniziativa del Lions Club Alto Canavese e dell'amministrazione comunale è anche l’occasione per presentare alla cittadinanza i lavori del primo lotto del progetto di restauro del teatro
CANAVESE - Il musical su Santa Teresa di Calcutta cerca sponsor
CANAVESE - Il musical su Santa Teresa di Calcutta cerca sponsor
Il Servizio diocesano per la Pastorale Giovanile sta realizzando il musical e chiede aiuto al territorio per riuscire nell'impresa
VOLPIANO - Encomio solenne a due vigili urbani per le indagini sui sassi dal cavalcavia
VOLPIANO - Encomio solenne a due vigili urbani per le indagini sui sassi dal cavalcavia
Encomio solenne per gli agenti di polizia municipale Piero Bessone e Matteo Dagnese per l'impegno in una operazione antidroga e contro gli autori del lancio di sassi sull'autostrada
RIVAROLO - Un francobollo di Poste Italiane rende omaggio alla spedizione del dirigibile «Italia»
RIVAROLO - Un francobollo di Poste Italiane rende omaggio alla spedizione del dirigibile «Italia»
Quello dedicato al dirigibile Italia è un omaggio ad una pagina di storia del nostro paese e, per quanto riguarda il Canavese, al rivarolese Adalberto Mariano che faceva parte della spedizione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore