LOCANA - Un'oasi protetta per salvare la trota marmorata dall'estinzione

| La struttura nasce nell'ambito progetto «Life+Bioaquae» promosso dal Parco Nazionale del Gran Paradiso per gli interventi di tutela sulla fauna

+ Miei preferiti
LOCANA - Unoasi protetta per salvare la trota marmorata dallestinzione
E' stato ultimato nel Comune di Locana, presso la frazione Ghiglieri, nel Vallone di Piantonetto, l'incubatoio ittico del Parco Nazionale Gran Paradiso, dedicato alla Trota marmorata, specie inserita nella lista rossa IUCN e di elevato valore conservazionistico, ormai scomparsa da molti corsi d'acqua.
 
La struttura nasce nell'ambito progetto Life+ Bioaquae e la sua realizzazione rappresenta uno dei punti fondamentali dell'intervento di tutela dedicato a questo salmonide autoctono. A livello europeo infatti la specie è in diminuzione, principalmente a causa della distruzione e frammentazione dell'habitat e dell'ibridazione con un altro salmonide, la Trota fario. Per questi motivi la Trota marmorata è inserita nella lista rossa IUCN (Unione Internazionale per la Conservazione della Natura) come minacciata. Questo status rende prioritarie azioni di conservazione a bene­ficio della specie, di cui appunto il Parco si è fatto promotore tramite il progetto Bioaquae.
 
"Nel Parco la Trota marmorata è presente ormai solo più in forme ibridate con la Fario in alcuni corsi d'acqua laterali del Piantonetto, del Rio del Roc ed in alcuni brevi tratti del Soana", spiega Bruno Bassano, Responsabile del Servizio scientifico del Parco, "La massiccia presenza di Trota fario rappresenta una minaccia alla conservazione della marmorata, poiché le due specie sono in grado di accoppiarsi tra loro e la Fario è ecologicamente prevalente sulla Marmorata. Per questo motivo scopo del progetto è, in alcuni corsi d'acqua del Parco, limitare le possibilità di ibridazione tra i due salmonidi, tramite il prelievo e il trasferimento degli esemplari di Trota fario e la re-immissione della Trota marmorata nei torrenti interessati dall'intervento".
 
L'impianto di Ghiglieri è composto da due porzioni: la parte interna è destinata all'incubazione delle uova e all'accrescimento degli avannotti (i piccoli di trota), mentre la parte esterna è destinata ai riproduttori. Gli avannotti saranno immessi nei corsi d'acqua Piantonetto, Campiglia e, in un secondo tempo, Forzo fino all' affermazione di questa specie minacciata. Saranno queste le acque che, entro i confini del Parco, ospiteranno le popolazioni di Trota marmorata provenienti dall'incubatoio di Piantonetto. Questi siti avranno la funzione di conservare la specie in un contesto di assoluta salvaguardia e protezione.
 
L'incubatoio svolgerà anche una funzione didattica affrontando tematiche connesse alla conservazione e al miglioramento degli habitat acquatici in generale. Nella realizzazione è stata data importanza anche alla sostenibilità, l'incubatoio riceve l'acqua direttamente dal troppo pieno dell'acquedotto e questa soluzione garantisce acqua praticamente pura e un utilizzo sostenibile delle risorse idriche. L'acqua in uscita dall'impianto viene riversata nel Torrente Piantonetto, dopo aver alimentato un piccolo stagno didattico creato per favorire la riproduzione della Rana temporaria, altra specie in notevole declino numerico e distributivo.
Galleria fotografica
LOCANA - Unoasi protetta per salvare la trota marmorata dallestinzione - immagine 1
LOCANA - Unoasi protetta per salvare la trota marmorata dallestinzione - immagine 2
Dove è successo
Made in Canavese
IDEE REGALO - Da Morletto Expert Hoverboard, monopattini e skate elettrici
IDEE REGALO - Da Morletto Expert Hoverboard, monopattini e skate elettrici
Nuovo appuntamento con le offerte natalizie proposte dal centro vendita di corso Torino 226 a Rivarolo Canavese
RIVAROLO - Le parrucche di Mara, accessori di bellezza per donna e uomo
RIVAROLO - Le parrucche di Mara, accessori di bellezza per donna e uomo
Il primo punto vendita di parrucche e protesi in Canavese, con un'ampia scelta di prodotti esclusivi e di qualità per risolvere problemi di capelli o, semplicemente, per bellezza. Venite a trovarci. Si riceve su appuntamento, tutti i giorni
Nasce #canavesecasamia: l'orgoglio di essere canavesano
Nasce #canavesecasamia: l
«Tutto nasce dall'attaccamento al Canavese e dalla voglia di far qualcosa per la nostra comunità», spiega Antonio Loverre, uno dei soci fondatori di Canavese Case
CUORGNE' - Sala gremita per celebrare cento anni di cinema in Canavese: un successo per «Cinematografica Perona» - FOTO e VIDEO
CUORGNE
A Cuorgnè il cinema ha superato due conflitti mondiali, le crisi economiche e le difficoltà di un'industria alle prese con le trasformazioni tecnologiche, diventando, nel corso dei decenni, un punto fermo per l'intera comunità...
DUE CITTA' AL CINEMA - La seconda fase si apre con l'omaggio al cinema in Canavese: «Cinematografica Perona»
DUE CITTA
Questa sera alle 21.15, al Cinema Margherita di Cuorgné, «Due Città al Cinema» si apre con un evento speciale, la proiezione gratuita del documentario «Cinematografica Perona» di Azzurra Fragale e Mauro Corneglio
PARCO GRAN PARADISO - «Fotografare il Parco»: ecco i vincitori del concorso - GUARDA LE FOTO
PARCO GRAN PARADISO - «Fotografare il Parco»: ecco i vincitori del concorso - GUARDA LE FOTO
La giuria del concorso internazionale «Fotografare il Parco», organizzato dai Parchi Nazionali dello Stelvio, Gran Paradiso, Abruzzo, Lazio e Molise e Vanoise ha decretato i vincitori
CASTELLAMONTE - Costruire a chilometri zero. In Canavese con il legno del Canavese
CASTELLAMONTE - Costruire a chilometri zero. In Canavese con il legno del Canavese
C'è anche il Canavese nel volume «Smart & Green Community», redatto dall'Uncem per dare rilievo a progetti e attività sul territorio piemontese che guardano a coesione, crescita inclusiva e sostenibilità per i territori
CUORGNE' - La storia dei Perona (e del cinema in Canavese) diventa un film
CUORGNE
Martedì 16 gennaio, alle 21.30, al Margherita di Cuorgné, prenderà il via la seconda fase di Due Città al Cinema con il documentario «Cinematografica Perona» realizzato dal collettivo Cromocinque. L'anteprima di Santho Iorio sul film
RIVAROLO - 91 bambini diventano fumettisti e raccontano la storia di Adalberto Mariano
RIVAROLO - 91 bambini diventano fumettisti e raccontano la storia di Adalberto Mariano
Corrado Bianchetti, giovane fumettista di Castellamonte, ha dato vita ad un progetto che ha portato alla realizzazione del primo fumetto disegnato e colorato da 91 bambini
PARCO GRAN PARADISO - L'ermellino bianco ottiene più di 1 milione di «mi piace» su Instagram
PARCO GRAN PARADISO - L
Il National Geographic ha pubblicato la classifica delle 19 foto che hanno ricevuto maggior apprezzamento nel 2017 sul profilo Instagram ufficiale @natgeo. E quest'anno c'è anche il Parco nazionale del Gran Paradiso...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore