MOTORI - Dal Canavese alla Mongolia con una vecchia Panda: il team «Pandone» si lancia nell'impresa

| Due amici, una panda e 15.000 chilometri da percorrere in meno di un mese per beneficenza... Un'idea folle che ha conquistato i due 21enni di Valperga desiderosi di vivere un'avventura unica e, al tempo stesso, fare del bene...

+ Miei preferiti
MOTORI - Dal Canavese alla Mongolia con una vecchia Panda: il team «Pandone» si lancia nellimpresa
Due amici, una panda e 15.000 chilometri da percorrere in meno di un mese. La prossima edizione del Mongol Rally vedrà la partecipazione di un team tutto canavesano. Davide Raschellà ed Edoardo Trione, 21 anni di Valperga, raggiungeranno la capitale della Mongolia dopo un viaggio tra steppe e paesaggi sconfinati. La partenza è fissata per il prossimo 13 luglio, quando il team «Pandone» partirà alla volta di Praga per l’inizio ufficiale della gara.

«Tutto è iniziato quattro anni fa – spiega Edoardo – l’anno scorso siamo riusciti a comprare la macchina e dopo un anno di lavoro siamo finalmente pronti. Perché scegliere una Panda? Perché è un simbolo nazionale ed avendo dovuto rottamarla a malincuore abbiamo scelto di tenere tutti i pezzi di ricambio». Ed è quindi perfetta per il Mongol Rally. Un corsa senza classifica, premi e percorsi prefissati. Di definito ci sono solo partenza e arrivo. Al traguardo si consegnano i soldi raccolti: 1000 sterline. Il ricavato va in beneficenza: 500 ad una onlus che opera in Amazzonia. «Gli altri li destineremo ad un’associazione che aiuta i bimbi disagiati in Mongolia». Un’idea folle che ha conquistato i due 21enni, desiderosi di vivere un’avventura unica e, al tempo stesso, fare del bene.

L’obiettivo è raggiungere il traguardo di Ulan Bator in meno di un mese. Il team è alla ricerca degli ultimi sponsor. «Si tratta di una gara di beneficenza ed ogni aiuto per ridurre il costo del viaggio è prezioso – spiega Davide Raschella – con una piccola spesa, scaricabile, è possibile aiutarci a realizzare il nostro sogno. In cambio, oltre alla nostra gratitudine anche l’opportunità di legare il proprio logo ad una avventura epica».

I ragazzi, che hanno ricevuto il patrocinio del Comune di Valperga, stanno pianificando gli ultimi dettagli, passaggi, spostamenti e visite. «Puntiamo a dormire quasi sempre in tenda - spiegano i due ragazzi - e contiamo di evitare tutte le strade a pedaggio. Siamo ancora alla ricerca di mappe e cartine della Turchia, della Georgia e dei principali stati della via della seta, ma anche buoni carburante e carte benzina possono essere un aiuto prezioso». Insomma, una gara in cui quello che conta è davvero partecipare, in linea con lo spirito del rally: un’avventura senza compromessi.

Per sostenere l'avventura o semplicemente saperne di più è possibile contattare Davide chiamando il numero 334/7861923 o scrivendo a teampandone.mongolrally@gmail.com. Su Facebook pagina ufficiale «Mongol Rally 2018-Team: Eeeh Ma Il Pandone». (N.a.)

Made in Canavese
CANAVESE - Giornate FAI di Primavera: un weekend dedicato alla scoperta di Pont
CANAVESE - Giornate FAI di Primavera: un weekend dedicato alla scoperta di Pont
Giunta ormai alla 27ª edizione, la manifestazione si è trasformata in una grandiosa festa mobile per un pubblico vastissimo, che attende ogni anno di partecipare a questa straordinaria cerimonia collettiva
RIVAROLO CANAVESE - Torna il teatro in città con la rassegna «Una voltalmese (quasi)»
RIVAROLO CANAVESE - Torna il teatro in città con la rassegna «Una voltalmese (quasi)»
Il progetto, con la direzione artistica di Faber Teater per il comune di Rivarolo Canavese, si svolge in collaborazione con le scuole del territorio e le associazioni locali
LAVORO IN CANAVESE - «Ortho» a Ivrea cerca personale per ampliare la propria gamma di servizi alle aziende
LAVORO IN CANAVESE - «Ortho» a Ivrea cerca personale per ampliare la propria gamma di servizi alle aziende
Un'opportunità di lavoro nel cuore del Canavese. L'azienda «Ortho» di Ivrea cerca personale per ampliare la propria gamma di servizi alle aziende
CARNEVALE DI IVREA - Battaglia delle arance: tre consigli per non rimanere imbottigliati nel traffico
CARNEVALE DI IVREA - Battaglia delle arance: tre consigli per non rimanere imbottigliati nel traffico
Il Comune di Ivrea ha istituito tutta una serie di limitazioni al traffico nei giorni clou dello Storico Carnevale. A partire da sabato sera in occasione della presentazione della Mugnaia
IVREA - Lo Storico Carnevale spiegato ai non eporediesi...
IVREA - Lo Storico Carnevale spiegato ai non eporediesi...
Anche quest'anno vi proponiamo un mini-bignami (senza pretese di ufficialità, ovviamente) sul Carnevale... La manifestazione, che attrae migliaia di turisti, è fatta di simboli e riti spesso incomprensibili ai non eporediesi
FELETTO - Al via la quarta edizione di «Arte in Comune» con la mostra «La ragione del sogno»
FELETTO - Al via la quarta edizione di «Arte in Comune» con la mostra «La ragione del sogno»
L'assessorato alla Cultura del Comune di Feletto promuove il progetto, giunto alla sua quarta edizione, con una mostra personale della pittrice zen Eva Bruno Galliano
CASTELLAMONTE - L'eccellenza della ceramica nel concorso internazionale «Ceramics in love-two»
CASTELLAMONTE - L
In occasione della Mostra della ceramica 2019 l'amministrazione comunale bandisce per il secondo anno il concorso «Ceramics in love-two», riservato agli artisti della ceramica italiani e internazionali
CARNEVALE IVREA - Della scuola dell'infanzia San Michele il manifesto ufficiale della Festa dei bambini
CARNEVALE IVREA - Della scuola dell
Tutti gli elaborati saranno esposti in Sala Santa Marta dal 25 al 28 febbraio dalle 16 alle 18.30. La mostra verrà inaugurata domenica 24 febbraio alle ore 17.45. Giovedì Grasso alle 15.30 la premiazione si svolgerà in Sala Santa Marta
CARNEVALE DI IVREA - Battaglia delle arance: i piccoli aranceri tireranno in piazza Ferrando
CARNEVALE DI IVREA - Battaglia delle arance: i piccoli aranceri tireranno in piazza Ferrando
La piazza verrà gestita a rotazione dai rappresentati delle squadre: Mercenari, Pantere e Credendari la domenica; Picche, Morte e Tuchini il lunedì; Scacchi, Arduini e Diavoli il martedì.
CANAVESE - Alla scoperta di vigneti di montagna, castelli e vigne con «Provincia Incantata»
CANAVESE - Alla scoperta di vigneti di montagna, castelli e vigne con «Provincia Incantata»
Partirà domenica 24 marzo da Settimo Vittone la quinta edizione del circuito di visite guidate «Provincia Incantata» che, per il 2019, rivolgerà lo sguardo in particolare ai vigneti di montagna e alta collina, ai castelli, alle vigne
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore