MOTORI - Dal Canavese alla Mongolia con una vecchia Panda: il team «Pandone» si lancia nell'impresa

| Due amici, una panda e 15.000 chilometri da percorrere in meno di un mese per beneficenza... Un'idea folle che ha conquistato i due 21enni di Valperga desiderosi di vivere un'avventura unica e, al tempo stesso, fare del bene...

+ Miei preferiti
MOTORI - Dal Canavese alla Mongolia con una vecchia Panda: il team «Pandone» si lancia nellimpresa
Due amici, una panda e 15.000 chilometri da percorrere in meno di un mese. La prossima edizione del Mongol Rally vedrà la partecipazione di un team tutto canavesano. Davide Raschellà ed Edoardo Trione, 21 anni di Valperga, raggiungeranno la capitale della Mongolia dopo un viaggio tra steppe e paesaggi sconfinati. La partenza è fissata per il prossimo 13 luglio, quando il team «Pandone» partirà alla volta di Praga per l’inizio ufficiale della gara.

«Tutto è iniziato quattro anni fa – spiega Edoardo – l’anno scorso siamo riusciti a comprare la macchina e dopo un anno di lavoro siamo finalmente pronti. Perché scegliere una Panda? Perché è un simbolo nazionale ed avendo dovuto rottamarla a malincuore abbiamo scelto di tenere tutti i pezzi di ricambio». Ed è quindi perfetta per il Mongol Rally. Un corsa senza classifica, premi e percorsi prefissati. Di definito ci sono solo partenza e arrivo. Al traguardo si consegnano i soldi raccolti: 1000 sterline. Il ricavato va in beneficenza: 500 ad una onlus che opera in Amazzonia. «Gli altri li destineremo ad un’associazione che aiuta i bimbi disagiati in Mongolia». Un’idea folle che ha conquistato i due 21enni, desiderosi di vivere un’avventura unica e, al tempo stesso, fare del bene.

L’obiettivo è raggiungere il traguardo di Ulan Bator in meno di un mese. Il team è alla ricerca degli ultimi sponsor. «Si tratta di una gara di beneficenza ed ogni aiuto per ridurre il costo del viaggio è prezioso – spiega Davide Raschella – con una piccola spesa, scaricabile, è possibile aiutarci a realizzare il nostro sogno. In cambio, oltre alla nostra gratitudine anche l’opportunità di legare il proprio logo ad una avventura epica».

I ragazzi, che hanno ricevuto il patrocinio del Comune di Valperga, stanno pianificando gli ultimi dettagli, passaggi, spostamenti e visite. «Puntiamo a dormire quasi sempre in tenda - spiegano i due ragazzi - e contiamo di evitare tutte le strade a pedaggio. Siamo ancora alla ricerca di mappe e cartine della Turchia, della Georgia e dei principali stati della via della seta, ma anche buoni carburante e carte benzina possono essere un aiuto prezioso». Insomma, una gara in cui quello che conta è davvero partecipare, in linea con lo spirito del rally: un’avventura senza compromessi.

Per sostenere l'avventura o semplicemente saperne di più è possibile contattare Davide chiamando il numero 334/7861923 o scrivendo a teampandone.mongolrally@gmail.com. Su Facebook pagina ufficiale «Mongol Rally 2018-Team: Eeeh Ma Il Pandone». (N.a.)

Made in Canavese
IVREA - La città celebra il ritorno di «Ivrea in Musica»: la musica live colora il centro storico - IL PROGRAMMA
IVREA - La città celebra il ritorno di «Ivrea in Musica»: la musica live colora il centro storico - IL PROGRAMMA
Le serate di esibizione live nel centro storico di Ivrea saranno venerdì 14 e venerdì 21 giugno. Una grande festa finale con le premiazioni è prevista per venerdì 28 giugno
CERESOLE REALE - Anche quest'anno si va «A piedi tra le Nuvole» al colle del Nivolet
CERESOLE REALE - Anche quest
La formula è collaudata: tutte le domeniche estive, dal 7 luglio al 25 agosto, gli ultimi 6 km della statale numero 50 che porta da Ceresole Reale ai 2.500 m del Colle del Nivolet sono chiusi al traffico privato
CANAVESE - Confermata anche per l'estate 2019 la rassegna «Gran Paradiso dal vivo»
CANAVESE - Confermata anche per l
Il festival di TeatroNatura del Parco Nazionale Gran Paradiso lancia la seconda edizione: tanti spettacoli e stage di approfondimento nella suggestiva cornice naturale del Parco più antico d'Italia
LOCANA - L'otto giugno si chiude il progetto «Chi ama protegge» che ha coinvolto 1300 alunni
LOCANA - L
Scopo del progetto, promosso dal Parco nazionale del Gran Paradiso, è quello di accompagnare i ragazzi in un percorso di esplorazione di un patrimonio unico
AGLIE' - Gli allievi della scuola primaria hanno vinto il concorso nazionale del FAI sull'acqua - FOTO
AGLIE
Un'iniziativa importante, pensata per formare i giovani a una cittadinanza attiva e consapevole e per avvicinare gli studenti, attraverso una metodologia coinvolgente e stimolante, al tema della tutela del paesaggio
PARCO GRAN PARADISO - Il veterinario del Parco ricevuto dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella
PARCO GRAN PARADISO - Il veterinario del Parco ricevuto dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella
In occasione della Giornata Europea dei Parchi che si è celebrata il 24 maggio, una delegazione di Federparchi è stata ricevuta dal Capo dello Stato. Presente anche il Parco nazionale del Gran Paradiso
CASTELLAMONTE - Weekend con l'arte grazie agli eventi di «Buongiorno Ceramica»
CASTELLAMONTE - Weekend con l
Torna «Buongiorno Ceramica», dal 17 al 19 maggio a Castellamonte. Una manifestazione a carattere nazionale che si svolge in tutte le città della ceramica
DUE CITTA' AL CINEMA - Al Margherita di Cuorgnè l'emozione del cinema non si ferma mai - I FILM IN PROGRAMMA
DUE CITTA
Finisce la terza fase e riparte subito la quarta. E' un'edizione di «Due Città al Cinema» che non si ferma mai quella di quest'anno. Merito del successo di pubblico e di critica
CANAVESE - «Eureka! Funziona!»: vincono i bimbi delle scuole di Castellamonte, Cuorgnè e Strambino - FOTO
CANAVESE - «Eureka! Funziona!»: vincono i bimbi delle scuole di Castellamonte, Cuorgnè e Strambino - FOTO
Quattro scuole primarie, 11 classi, 42 gruppi di lavoro per un totale di oltre 200 bambini: questi i numeri dell'edizione canavesana di «Eureka! Funziona!», progetto promosso da Federmeccanica e MIUR
CUORGNE' - Franco e Michela, Re Arduino e la Regina Berta: una storia nata proprio al Torneo di Maggio
CUORGNE
Sognavano da tempo di impersonare i Reali anche perchè la loro è una storia che è nata proprio grazie alla manifestazione di Cuorgnè. «Ci siamo ritrovato al Torneo dopo tanti anni - spiegano - ed è scattata subito la scintilla»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore