MUSICA - Arriva il Tavarock 2016: sul palco Bennato, Mau Mau e Gue Pequeno

| Ventisette edizioni per uno degli eventi musicali più longevi, conosciuti ed apprezzati d'Italia: ogni anno Tavagnasco viene raggiunto da migliaia di appassionati

+ Miei preferiti
MUSICA - Arriva il Tavarock 2016: sul palco Bennato, Mau Mau e Gue Pequeno
Parte venerdì 29 il «Tavarock 2016». Ventisette edizioni per uno degli eventi musicali più longevi, conosciuti ed apprezzati d'Italia: ogni anno Tavagnasco viene raggiunto da migliaia di appassionati alla ricerca di sonorità nuove sapientemente abbinate ai cantautori e ai gruppi musicali che hanno fatto la storia della musica italiana. Accanto ai big della musica ci sono, infatti, per ogni edizione della rassegna, decine di artisti emergenti selezionati dall'organizzazione a cui viene data la possibilità di esibirsi su un palco prestigioso, che per molti di loro può trasformarsi in un trampolino di lancio per fare della musica il loro mestiere. 
 
L'evento è organizzato dall’Associazione Spazio Futuro con il patrocinio della Regione Piemonte, della Fondazione Live Piemonte dal Vivo e del Comune di Tavagnasco. Ogni giorno di concerto, dalle ore 18,15 presso il Teatro Confraternita, sarà prevista una conferenza stampa, che prevede un incontro con gli artisti che si esibiranno. Dopo i concerti, invece, ci saranno i consueti dj – set, nella nuova lounge appositamente allestita.
 
Venerdì 29 aprile alle ore 21,30 i primi a salire sul palco saranno i Black Beat Movement, gli Sfera Ebbasta & Charlie Charles seguiti da Gue Pequeno. Il biglietto intero costa 18 euro, il ridotto 16. Sabato 30 aprile alle ore 21,30 ospite d'onore della ventisettesima edizione del Tavagnasco Rock, un artista che non ha bisogno di presentazioni: Edoardo Bennato. Prima di lui si esibiranno Chiara dello Iacovo, vincitrice del premio “Sala Stampa” per la sezione nuove proposte del festival di Sanremo 2016 e Nandha. Biglietto intero 25 euro e ridotto 23. 
 
Cantautore, chitarrista, armonicista, Edoardo Bennato è ritenuto da molti critici uno dei più grandi rocker della storia. E' infatti, a tutti gli effetti, un uomo “da record”: è stato il primo cantante italiano a riempire lo stadio milanese di San Siro e il primo cantante italiano in assoluto a suonare l'armonica a bocca e esibirsi a Montreux Jazz Festival. Traghettatore, assieme a Ivan Graziani, del cantautorato italiano verso forme più vicine al rock, Edoardo Bennato ha mostrato una peculiarità di stile, un’eterogeneità di influenze e, soprattutto, un’insofferenza verso le restrizioni formali che ne hanno fatto il capostipite di una genia di irregolari della nostra canzone. Un'operazione compiuta attraverso un formidabile "juke-box" di brani, entrati a far parte della memoria collettiva italiana.
 
Domenica 1 maggio alle ore 14 per tutto il pomeriggio si esibiranno gli artisti emergenti: White Widow (che partecipano alla rassegna in quanto vincitori del premio “Miglior Gruppo Rock 2015” al concorso “Senza Etichetta” di Ciriè la cui giuria è presieduta dal maestro Mogol), The Douglas, Ural, d’timed, Ecole du rock, Autoscatto, The Jab, The Mist,). In ogni angolo della città spettacoli d'animazione per bambini, laboratori, mercatini e specialità tipiche. Ci sarà come tutti gli anni  la partita di calcio “Una partita per Tania”, per raccogliere fondi per la lotta contro la malaria e la banda musicale di Tavagnasco. Alle ore 21,30 si esibiscono Rebel Nova, Gary Hudson e i Deskadena, una giovane ska-band locale ma già con una lunga carriera che li vede sempre in giro per concerti e concorsi, in cui sovente si piazzano molto bene. Ingresso libero. Alle ore 19,30, cena a cura della Pro Loco e delle associazioni di Tavagnasco con menù tipico. 
 
Venerdì 6 maggio alle ore 21,30 si esibiranno l'Orage, i Mau Mau, il CoroMoro e la Figurelle Orkestar. Biglietto intero 10 euro e ridotto 9. Sabato 7 maggio, per la serata finale del festival, alle ore 21,30 saliranno sul palco i Sud Sound System & Bag A Riddim Band. Il loro è un gradito ritorno al Tavagnasco Rock! Precedono la loro esibizione i Boj & Good People e le Alchimie Mediterranee. Biglietto intero 15 euro e ridotto 13.
 
I concerti si svolgeranno nel Palatenda in Zona Verney a Tavagnasco (To) dalle ore 21,30.
Dove è successo
Made in Canavese
IDEE REGALO - Da Morletto Expert Hoverboard, monopattini e skate elettrici
IDEE REGALO - Da Morletto Expert Hoverboard, monopattini e skate elettrici
Nuovo appuntamento con le offerte natalizie proposte dal centro vendita di corso Torino 226 a Rivarolo Canavese
RIVAROLO - Le parrucche di Mara, accessori di bellezza per donna e uomo
RIVAROLO - Le parrucche di Mara, accessori di bellezza per donna e uomo
Il primo punto vendita di parrucche e protesi in Canavese, con un'ampia scelta di prodotti esclusivi e di qualità per risolvere problemi di capelli o, semplicemente, per bellezza. Venite a trovarci. Si riceve su appuntamento, tutti i giorni
Nasce #canavesecasamia: l'orgoglio di essere canavesano
Nasce #canavesecasamia: l
«Tutto nasce dall'attaccamento al Canavese e dalla voglia di far qualcosa per la nostra comunità», spiega Antonio Loverre, uno dei soci fondatori di Canavese Case
PARCO GRAN PARADISO - I guardaparco sul numero di gennaio del National Geographic
PARCO GRAN PARADISO - I guardaparco sul numero di gennaio del National Geographic
Guardiani del Paradiso, è questo il titolo dell'articolo di Federico Geremei con fotografie di Luca Verducci, pubblicato nell'edizione di gennaio del noto mensile National Geographic
CUORGNE' - Sala gremita per celebrare cento anni di cinema in Canavese: un successo per «Cinematografica Perona» - FOTO e VIDEO
CUORGNE
A Cuorgnè il cinema ha superato due conflitti mondiali, le crisi economiche e le difficoltà di un'industria alle prese con le trasformazioni tecnologiche, diventando, nel corso dei decenni, un punto fermo per l'intera comunità...
DUE CITTA' AL CINEMA - La seconda fase si apre con l'omaggio al cinema in Canavese: «Cinematografica Perona»
DUE CITTA
Questa sera alle 21.15, al Cinema Margherita di Cuorgné, «Due Città al Cinema» si apre con un evento speciale, la proiezione gratuita del documentario «Cinematografica Perona» di Azzurra Fragale e Mauro Corneglio
PARCO GRAN PARADISO - «Fotografare il Parco»: ecco i vincitori del concorso - GUARDA LE FOTO
PARCO GRAN PARADISO - «Fotografare il Parco»: ecco i vincitori del concorso - GUARDA LE FOTO
La giuria del concorso internazionale «Fotografare il Parco», organizzato dai Parchi Nazionali dello Stelvio, Gran Paradiso, Abruzzo, Lazio e Molise e Vanoise ha decretato i vincitori
CASTELLAMONTE - Costruire a chilometri zero. In Canavese con il legno del Canavese
CASTELLAMONTE - Costruire a chilometri zero. In Canavese con il legno del Canavese
C'è anche il Canavese nel volume «Smart & Green Community», redatto dall'Uncem per dare rilievo a progetti e attività sul territorio piemontese che guardano a coesione, crescita inclusiva e sostenibilità per i territori
CUORGNE' - La storia dei Perona (e del cinema in Canavese) diventa un film
CUORGNE
Martedì 16 gennaio, alle 21.30, al Margherita di Cuorgné, prenderà il via la seconda fase di Due Città al Cinema con il documentario «Cinematografica Perona» realizzato dal collettivo Cromocinque. L'anteprima di Santho Iorio sul film
RIVAROLO - 91 bambini diventano fumettisti e raccontano la storia di Adalberto Mariano
RIVAROLO - 91 bambini diventano fumettisti e raccontano la storia di Adalberto Mariano
Corrado Bianchetti, giovane fumettista di Castellamonte, ha dato vita ad un progetto che ha portato alla realizzazione del primo fumetto disegnato e colorato da 91 bambini
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore