MUSICA - La grande musica Blues si prepara ad invadere Borgiallo

| Fervono i preparativi per l’atteso ritorno del Borgiallo Blues Festival, diventato oramai un appuntamento fisso per tutto il territorio

+ Miei preferiti
MUSICA - La grande musica Blues si prepara ad invadere Borgiallo
C’è un Canavese in missione per conto del Blues. La grande musica si prepara ad invadere Borgiallo. Nel paesino di 560 abitanti nel cuore della Valle Sacra fervono i preparativi per l’atteso ritorno del Borgiallo Blues Festival, diventato oramai un appuntamento fisso per tutto il territorio, capace di triplicare ogni anno il numero delle persone presenti in paese. Arrivato alla sua quarta edizione, l’evento ha visto negli anni passati un crescente numero di partecipanti, contandone oltre mille nel 2015. La manifestazione, subito appoggiata dal Comune, anima le vie del borgo borgiallese, mentre nella piazza centrale riecheggiano per un giorno intero le magnifiche note blues. A promuovere ed organizzare con successo il Festival è l’associazione “Diversa-Mente”, nata con lo scopo di promuovere la zona della Valle Sacra. 
 
La data da segnare in rosso nel calendario è sabato 16 luglio, quando alle ore 16 prenderà ufficialmente il via il quarto Borgiallo Blues Festival. Come sempre la musica Blues sarà l'unica ed indiscussa protagonista. Molto ricco il programma, che inizia con una grande prima novità: l'inaugurazione di una mostra fotografica, a cura di Arianna Ligi. «L’anno scorso, in qualità di spettatrice, aveva fatto una bellissima foto dell'alto del palco e della piazza piena di gente che ballava – spiegano gli organizzatori - Abbiamo avuto modo di conoscere questa brava fotografa ed esporre alcuni dei suoi scatti più belli è stata la naturale conseguenza». Il tema della mostra "Handmade Blues" verterà principalmente sulla mani dei musicisti. 
 
Dalle 17 si incomincerà a suonare sul palco. I primi a calcarlo, rispettando una tradizione che vuole il primo gruppo ospite “made in Canavese”, saranno i Buffalo Power Trio, che arrivano da Ivrea e si ispirano al blues rock degli anni '60 e '70. A seguire si esibiranno i Dave Moretti Blues Revue: la band ha vinto nel 2014 l'Italian Blues Challange e nel 2015 ha rappresentato l'Italia alla finale dell'European Blues Challange a Bruxelles. Nati nel 2007, hanno suonato in tutta Europa e hanno ricevuto recensioni positive dai più autorevoli magazine blues per i loro due album. Il blues sarà l'argomento principale della presentazione in musica del libro "Rollin' and tumblin'. Vite affogate nel blues", edito da Arcana Edizioni e promosso dalla Libreria Ubik di Ciriè. On the stage, ci sarà l'autore e noto chitarrista, Roberto Menabò, che farà rivivere attraverso le sue parole e la sua chitarra alcuni personaggi blues degli anni '20, trascinando il pubblico in un virtuale viaggio nei campi di cotone del sud degli Stati Uniti. 
 
Non mancheranno, come da due anni a questa parte, gli straordinari artisti internazionali. Nel 2016 non si sarà da meno col musicista Little Boogie Boy, olandese di origine ed in giro tutta l'estate per il suo tour europeo. Ad accompagnarlo sul palco ci saranno i Fast Frank and the Hot Shout Blues, vecchia conoscenza del “BBF”. A scaldare definitivamente l'atmosfera ci penseranno i The Cyborgs, la two men band italiana che arriva dal futuro e che vuole salvare il genere umano attraverso il Blues. Contaminandolo con la musica elettronica, i The Cyborgs si sono fatti notare sulla scena italiana e non solo. Sono stati per esempio scelti per aprire il concerto di Bruce Springsteen a Roma nel 2013 e hanno all'attivo turnè nei più importanti festival nazionali ed europei. 
 
Durante tutta la giornata ci sarà un mercatino dell'artigianato e dei dischi per le vie di Borgiallo. Anche qui non mancherà la musica blues grazie alle esibizioni di strada del bluesman Beppe Rainero. «Visto che la musica lascia sempre una traccia, abbiamo pensato fosse giusto poter rendere indelebile questa cosa grazie ai tatuaggi – chiosano da Diversa-Mente - Questa è un'altra novità di questa edizione. Uno spazio sarà dedicato ai tatuaggi, grazie ad Emanuele (studio Un quarto di Porco a Cuorgnè) che ha preparato alcuni soggetti a tema musicale e sarà disponibile a tatuare dal pomeriggio». Come tutti gli anni la festa si concluderà in Piola, storico locale di Borgiallo da cui tutto è partito, con una jam session aperta a tutti. 
Galleria fotografica
MUSICA - La grande musica Blues si prepara ad invadere Borgiallo - immagine 1
MUSICA - La grande musica Blues si prepara ad invadere Borgiallo - immagine 2
Dove è successo
Made in Canavese
TURISMO SCOLASTICO - Nove itinerari per far scoprire alle scuole le bellezze del Canavese
TURISMO SCOLASTICO - Nove itinerari per far scoprire alle scuole le bellezze del Canavese
I territori montani piemontesi sono protagonisti del nuovo catalogo del turismo scolastico 2017/2018 realizzato con il supporto e la collaborazione di Uncem
BELMONTE - Ecco i vincitori del concorso fotografico «Belmonte, un Sacro Monte aperto al mondo»
BELMONTE - Ecco i vincitori del concorso fotografico «Belmonte, un Sacro Monte aperto al mondo»
Gli autori sono stati premiati con l’attestato di merito e un omaggio di prodotti tipici canavesani consegnati dal sindaco Giuseppe Pezzetto e dalla consigliera Giovanna Cresto
CASTELLAMONTE - Le tazzine di ceramica in mostra per il «Torino Design of the City» - FOTO
CASTELLAMONTE - Le tazzine di ceramica in mostra per il «Torino Design of the City» - FOTO
Non poteva mancare un tocco di Canavese. Al circolo del design di via Giolitti 26, infatti, è in mostra una selezione di «Espresso & Cappuccino Cups Collection»
IVREA - Dalle arance dello Storico Carnevale, contro gli sprechi, nasce il «compost frigio»
IVREA - Dalle arance dello Storico Carnevale, contro gli sprechi, nasce il «compost frigio»
Lo Storico Carnevale di Ivrea produce ogni anno circa 600 tonnellate di arance che vengono convertiti presso l’impianto ACEA di Pinerolo in circa 80 tonnellate di compost
CUORGNE' - Torna «Arte sotto i Portici» grazie al Centro Culturale Artistico «Carlin Bergoglio»
CUORGNE
Gli antichi portici della città sono una splendida cornice per le opere esposte alla visione del pubblico sia dagli artisti del centro che da artisti ospiti, provenienti da tutto il Piemonte
PARCO GRAN PARADISO - Confermato il riconoscimento della Green List al Parco
PARCO GRAN PARADISO - Confermato il riconoscimento della Green List al Parco
La Green List IUCN è uno strumento a disposizione dei parchi per valutare la loro efficacia nella conservazione della biodiversità
RIVAROLO CANAVESE - Bagno di folla all'Unitre per l'astronauta Maurizio Cheli - FOTO
RIVAROLO CANAVESE - Bagno di folla all
L'astronauta italiano ha presentato il suo libro «Tutto in un Istante», il sogno di un bambino divenuto realtà grazie alla perseveranza e alla pazienza
RIVAROLO CANAVESE - Un grande fine settimana dedicato al vero «Street Food»
RIVAROLO CANAVESE - Un grande fine settimana dedicato al vero «Street Food»
A Rivarolo Canavese è tempo di «Street Food». Ma questa volta si tratta del vero e proprio street food che andrà a colorare, il 5, 6, 7 e 8 ottobre, corso Torino e corso Indipendenza
MUSICA - Arriva «Kronos» il nuovo album degli Antinomia - VIDEO
MUSICA - Arriva «Kronos» il nuovo album degli Antinomia - VIDEO
L'album esce a tre anni di distanza da “Mantra”, seconda fatica discografica della band nata in Canavese che ha definitivamente sancito la crescita musicale del progetto
BOSCONERO - Nasce «Veramente io mi chiamo Filippo», il festival di Teatro e disabilità
BOSCONERO - Nasce «Veramente io mi chiamo Filippo», il festival di Teatro e disabilità
Il festival è anche un concorso: alla fine della rassegna verrà infatti premiata la compagnia con maggior gradimento di pubblico
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore