MUSICA - «Nel bel verde Canavese»: dal sei maggio torna la rassegna Organalia

| Il percorso coniuga la pianura con la collina, le zone umide con la montagna, comprendendo località tra il Canavese e le province di Vercelli e di Biella

+ Miei preferiti
MUSICA - «Nel bel verde Canavese»: dal sei maggio torna la rassegna Organalia
Al Castello di Masino, in occasione della prima giornata della “Tre Giorni per il Giardino”, organizzata dal FAI e dall’Accademia Piemontese del Giardino, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dell’itinerario “Nel bel verde Canavese” della rassegna musicale Organalia che, a partire da venerdì 6 maggio proporrà nove concerti.
 
«Il Canavese è un teatro naturale perfetto per una rassegna prestigiosa come Organalia – ha sottolineato nel suo intervento il vicesindaco metropolitano e sindaco di Cossano Canavese, Alberto Avetta – ormai da quindici anni i concerti di Organalia valorizzano beni culturali importanti, come le nostre chiese ed i loro organi, che sono un patrimonio dell’intero territorio. La Città Metropolitana sostiene Organalia ed intende valorizzare le peculiarità naturali e culturali, partendo proprio dalle eccellenze del territorio, come il Castello di Masino ed i tanti pregevoli edifici di culto del Canavese. Dobbiamo valorizzare le eccellenze del Canavese e metterle in rete con quelle della Città di Torino, che è ormai diventata una delle più interessanti destinazioni turistiche italiane». Francesco Reale, property manager del Castello di Masino per conto del FAI, ha sottolineato a sua volta che «il Canavese deve imparare a valorizzare i propri tesori culturali e a fare marketing territoriale, costruendo una rete di soggetti interessati a promuovere l’animazione culturale e turistica».  
 
Come ha spiegato nel corso della conferenza stampa il direttore artistico di Organalia, Edgardo Pocorobba, l’itinerario “Nel bel verde Canavese” si sviluppa nella parte orientale del territorio canavesano, che comprende il Lago di Viverone e l’Anfìteatro Morenico di Ivrea, sconfinando nel vercellese. Il percorso coniuga la pianura con la collina, le zone umide con la montagna, comprendendo località a cavallo tra la Città Metropolitana di Torino e le Province di Vercelli e di Biella. Il primo concerto è in programma in una chiesa parrocchiale particolarmente cara agli Eporediesi, quella dedicata a San Lorenzo Martire, che sorge sull’asse stradale che collega Ivrea con il Canavese orientale. L’organista siciliano Diego Cannizzaro, interprete sensibile e raffinato del repertorio del XIX e XX secolo, terrà un concerto dedicato al compositore canavesano Pietro Alessandro Yon, nativo di Settimo Vittone ma successivamente naturalizzato statunitense. Si potranno ascoltare anche altri autori, tra cui l’eporediese Angelo Burbatti, il torinese Federico Caudana, il francese Alkexandre Guilmant e il romano Filippo Capocci. In occasione del concerto ad Ivrea sarà presentato il primo dei CD dedicati all’opera omnia per organo di Pietro Alessandro Yon, registrato sull’organo della cattedrale di Messina.
 
DATE E CONCERTISTI DELL’ITINERARIO “NEL BEL VERDE CANAVESE”
 
- venerdì 6 maggio alle 21 ad Ivrea nella chiesa di San Lorenzo, con l’organista Diego Cannizzaro
- venerdì 13 maggio alle 21 a Cossano Canavese nella chiesa di Santo Stefano con l’organista Paolo Tarizzo e il baritono Mattia Pauluzzo
- venerdì 20 maggio alle 21 ad Alice Castello nella chiesa di San Nicolao con l’organista Giancarlo Parodi
- venerdì 27 maggio alle 21 a Viverone nella chiesa di Santa Maria Assunta con l’organista Stefano Pellini e con Pietro Tagliaferri al sax soprano
- sabato 28 maggio alle 21 a Vigliano Biellese nella chiesa di Santa Maria Assunta con l’organista Stefano Pellini e con Pietro Tagliaferri al sax soprano
- venerdì 3 giugno alle 21 a Quassolo nella chiesa di Santa Maria Assunta con l’organista Christian Tarabbia
- venerdì 10 giugno alle 21 a Borgofranco d’Ivrea nella chiesa di San Maurizio Martire con l’organista Marco Ruggeri e la violista Lina Uinskyte
- venerdì 17 giugno alle 21 ad Andrate nella chiesa di San Pietro in Vincoli con l’organista Luca Guglielmi
- giovedì 23 giugno alle 21 nella Cattedrale di Ivrea con il complesso Cantica Simphonia diretto da Giuseppe Maletto e con l’organista Maurizio Fornero
Galleria fotografica
MUSICA - «Nel bel verde Canavese»: dal sei maggio torna la rassegna Organalia - immagine 1
MUSICA - «Nel bel verde Canavese»: dal sei maggio torna la rassegna Organalia - immagine 2
MUSICA - «Nel bel verde Canavese»: dal sei maggio torna la rassegna Organalia - immagine 3
Made in Canavese
TURISMO SCOLASTICO - Nove itinerari per far scoprire alle scuole le bellezze del Canavese
TURISMO SCOLASTICO - Nove itinerari per far scoprire alle scuole le bellezze del Canavese
I territori montani piemontesi sono protagonisti del nuovo catalogo del turismo scolastico 2017/2018 realizzato con il supporto e la collaborazione di Uncem
BELMONTE - Ecco i vincitori del concorso fotografico «Belmonte, un Sacro Monte aperto al mondo»
BELMONTE - Ecco i vincitori del concorso fotografico «Belmonte, un Sacro Monte aperto al mondo»
Gli autori sono stati premiati con l’attestato di merito e un omaggio di prodotti tipici canavesani consegnati dal sindaco Giuseppe Pezzetto e dalla consigliera Giovanna Cresto
CASTELLAMONTE - Le tazzine di ceramica in mostra per il «Torino Design of the City» - FOTO
CASTELLAMONTE - Le tazzine di ceramica in mostra per il «Torino Design of the City» - FOTO
Non poteva mancare un tocco di Canavese. Al circolo del design di via Giolitti 26, infatti, è in mostra una selezione di «Espresso & Cappuccino Cups Collection»
IVREA - Dalle arance dello Storico Carnevale, contro gli sprechi, nasce il «compost frigio»
IVREA - Dalle arance dello Storico Carnevale, contro gli sprechi, nasce il «compost frigio»
Lo Storico Carnevale di Ivrea produce ogni anno circa 600 tonnellate di arance che vengono convertiti presso l’impianto ACEA di Pinerolo in circa 80 tonnellate di compost
CUORGNE' - Torna «Arte sotto i Portici» grazie al Centro Culturale Artistico «Carlin Bergoglio»
CUORGNE
Gli antichi portici della città sono una splendida cornice per le opere esposte alla visione del pubblico sia dagli artisti del centro che da artisti ospiti, provenienti da tutto il Piemonte
PARCO GRAN PARADISO - Confermato il riconoscimento della Green List al Parco
PARCO GRAN PARADISO - Confermato il riconoscimento della Green List al Parco
La Green List IUCN è uno strumento a disposizione dei parchi per valutare la loro efficacia nella conservazione della biodiversità
RIVAROLO CANAVESE - Bagno di folla all'Unitre per l'astronauta Maurizio Cheli - FOTO
RIVAROLO CANAVESE - Bagno di folla all
L'astronauta italiano ha presentato il suo libro «Tutto in un Istante», il sogno di un bambino divenuto realtà grazie alla perseveranza e alla pazienza
RIVAROLO CANAVESE - Un grande fine settimana dedicato al vero «Street Food»
RIVAROLO CANAVESE - Un grande fine settimana dedicato al vero «Street Food»
A Rivarolo Canavese è tempo di «Street Food». Ma questa volta si tratta del vero e proprio street food che andrà a colorare, il 5, 6, 7 e 8 ottobre, corso Torino e corso Indipendenza
MUSICA - Arriva «Kronos» il nuovo album degli Antinomia - VIDEO
MUSICA - Arriva «Kronos» il nuovo album degli Antinomia - VIDEO
L'album esce a tre anni di distanza da “Mantra”, seconda fatica discografica della band nata in Canavese che ha definitivamente sancito la crescita musicale del progetto
BOSCONERO - Nasce «Veramente io mi chiamo Filippo», il festival di Teatro e disabilità
BOSCONERO - Nasce «Veramente io mi chiamo Filippo», il festival di Teatro e disabilità
Il festival è anche un concorso: alla fine della rassegna verrà infatti premiata la compagnia con maggior gradimento di pubblico
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore