NATURAL BODY BUILDING - Grande prestazione di Alessandro Scaglione al mondiale di New York

| Una grande emozione per l'atleta canavesano, laureato in tecnologia alimentare e nutrizione umana, che ha lavorato per anni al fine di raggiungere questo prestigioso risultato

+ Miei preferiti
NATURAL BODY BUILDING - Grande prestazione di Alessandro Scaglione al mondiale di New York
Successo a livello internazionale per Alessandro Scaglione, 29 anni di Busano, primo italiano in assoluto ad entrare nella top five di natural body building negli Stati Uniti nella categoria «light wave», pesi leggeri. Una grande emozione per l'atleta canavesano, laureato in tecnologia alimentare e nutrizione umana, che ha lavorato per anni al fine di raggiungere questo prestigioso risultato. Non è stata una gara facile dal momento che il canavesano si è dovuto confrontare con atleti provenienti da tutto il mondo. Alessandro Scaglione, che è stato anche tra i primi tre assoluti, ha poi chiuso con un lusinghiero quinto posto. Un risultato che, vista la qualificata concorrenza, rappresenta qualcosa di eccezionale. Basti pensare che negli Stati Uniti il body building è un'attività che può contare su milioni di praticanti.
 
«Una gran bella esperienza - racconta Alessandro "Alex" Scaglione - in un settore fortemente regolamentato dove sono assolutamente vietati tutti i possibili "aiuti". Per questo motivo si viene sottoposti a diverse prove antidoping, prima, durante e dopo le gare. Sono molto soddisfatto perchè questo risultato è solo frutto di un grande lavoro». In paleatra a Rivara, all'Area sport 8.8, così come alla First evolution di Torino, Scaglione si allena tre ore al giorno, sette giorni su sette. Un altro punto fondamentale è l'alimentazione che, sommata alla totale assenza di medicinali, risulta determinante per i successi sportivi in una disciplina così esigente.
 
«Ho dedicato l'ottimo risultato di New York alla mia famiglia, papà Giovanni, mamma Maria e mio fratello Yari. E' stata una delle giornate più intense, emozionanti, adrenaliniche di tutta la mia vita. Un grosso grazie va al mio preparatore ed amico, Marco Guercioni di San Benedetto del Tronto. La sua preparazione è stata fondamentale per farmi un deciso salto di qualità».
 
E da Rivara sono arrivati i complimenti per l'atleta di Busano: «L'Area Sport 8.8 si complimenta con il nostro Ale per l'obiettivo raggiunto - spiegano dalla struttura rivarese - un favoloso quinto posto al mondiale. In questi mesi ti abbiamo visto concentrato, teso e nell'ultimo periodo sul tuo viso si vedeva tutta la stanchezza e la fatica accumulata in questi mesi di duri allenamenti. Ma nei tuoi occhi abbiamo visto il fuoco della passione e della tenacia che metti in tutte le cose che fai. Tutti i soci sono fieri e onorati di avere un super istruttore e atleta come te». (M.d.)
Galleria fotografica
NATURAL BODY BUILDING - Grande prestazione di Alessandro Scaglione al mondiale di New York - immagine 1
Made in Canavese
CASTELLAMONTE - La ceramica degli studenti del liceo Faccio racconta la ricerca sul cancro - FOTO
CASTELLAMONTE - La ceramica degli studenti del liceo Faccio racconta la ricerca sul cancro - FOTO
Consegnati i pannelli da arredo a testimonianza della raccolta di fondi a favore dell'IRCC, Istituto per la Ricerca e la Cura del Cancro di Candiolo
VALPERGA-CUORGNE' - Rebecca Alessandria e Michela Rota medaglia d'oro ai mondiali di ballo di Miami
VALPERGA-CUORGNE
Rebecca e Michela, che abitano a Valperga e Cuorgnè, hanno confermato una grandissima sintonia che, abbinata alla preparazione e alla bravura naturale, hanno fatto la differenza
IVREA - Un polo dell'innovazione nelle fabbriche in cui nacque e si sviluppò il «mito» Olivetti
IVREA - Un polo dell
Icona E ComoNExT – Innovation Hub hanno siglato una nuova partnership. All'interno dell'Innovation Hub, su una superficie di 15.000 metri quadri, si insedieranno 80 imprese che daranno lavoro a 500 addetti
IVREA-CHIVASSO - Patto di collaborazione tra i carnevali per promuovere la tradizione come le Residenze Sabaude
IVREA-CHIVASSO - Patto di collaborazione tra i carnevali per promuovere la tradizione come le Residenze Sabaude
I Carnevali di Borgosesia, Chivasso, Ivrea e Santhià da quest'anno hanno deciso di intraprendere una collaborazione per arrivare ad una promozione degli eventi
CANAVESE - Tutte le feste di Carnevale minuto per minuto - I PROGRAMMI
CANAVESE - Tutte le feste di Carnevale minuto per minuto - I PROGRAMMI
Canavese terra di Carnevale: da Ivrea a Chivasso, passando per Foglizzo, Agliè, Ozegna. Ecco i primi programmi dei carnevali di quest'anno in attesa di sapere se a Castellamonte si potrà festeggiare
FAVRIA - Marco Dematteis del liceo Botta di Ivrea vince il premio internazionale di scrittura
FAVRIA - Marco Dematteis del liceo Botta di Ivrea vince il premio internazionale di scrittura
Il concorso «Cuento de invierno» indetto dall'editore spagnolo «enclave-ELE» nella categoria C era riservato agli studenti tra i 13 e i 17 anni
BARONE CANAVESE - Il compositore ed organista canavesano Sandro Frola ottiene un grande successo a Verona
BARONE CANAVESE - Il compositore ed organista canavesano Sandro Frola ottiene un grande successo a Verona
Il Maestro ha partecipato per la prima volta al concorso bandito dall'Associazione Musicale Ecclesia Nova di Bosco Chiesanuova con la propria composizione del brano sacro «Genuit puerpera Regem»
RIVAROLO - Vigili del fuoco muoiono in servizio: il ricordo è ancora vivo 62 anni dopo - FOTO e VIDEO
RIVAROLO - Vigili del fuoco muoiono in servizio: il ricordo è ancora vivo 62 anni dopo - FOTO e VIDEO
La sirena dei vigili del fuoco, questa sera, poco dopo le 20, ha ricordato il sacrificio dei quattro pompieri volontari morti il 2 gennaio del 1958 mentre correvano su un incendio. Era un giovedì, proprio come oggi
IVREA - Storico Carnevale: Pifferi e Tamburi sono pronti ad aprire l'edizione 2020
IVREA - Storico Carnevale: Pifferi e Tamburi sono pronti ad aprire l
Protagonisti dell'apertura della manifestazione, Pifferi e Tamburi accompagnano lo svolgersi della festa e il Corteo Storico in ogni momento, suonando da mattina a sera per le vie della città
IVREA - Vicino alla passerella sulla Dora è nata l'area «On the Sdraio», progettata dagli studenti del Cena
IVREA - Vicino alla passerella sulla Dora è nata l
L’area è stata realizzata dai giovani dell'Istituto Cena di Ivrea, affiancati dall'associazione Amapola, come previsto nel progetto di promozione della cittadinanza giovanile
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore