PARCO GRAN PARADISO - Il calendario del Parco con i disegni dei bimbi delle scuole

| Le 114 classi partecipanti al progetto didattico sono invitate a realizzare un elaborato che rappresenti il significato stesso del titolo "Chi ama protegge"

+ Miei preferiti
PARCO GRAN PARADISO - Il calendario del Parco con i disegni dei bimbi delle scuole
La possibilità di veder pubblicato il proprio elaborato sul calendario 2017 del Parco Nazionale Gran Paradiso, con un'edizione limitata, è questo il premio in palio per le scuole partecipanti al concorso "Chi ama protegge" promosso nell'ambito del progetto di educazione ambientale ideato dall'Ente Parco per l'anno scolastico in corso. Le 114 classi partecipanti al progetto didattico sono invitate a realizzare un elaborato che rappresenti il significato stesso del titolo "Chi ama protegge". Gli alunni dovranno immaginare una modalità di rappresentazione grafica di ciò che hanno appreso grazie alle attività con il Parco, che possa simbolicamente identificare il messaggio "chiave" del progetto: coloro che imparano ad apprezzare un bene prezioso contribuiranno più facilmente a proteggerlo. In particolare dovrà essere sviluppato il tema previsto quest'anno dal progetto, quello dell'acqua, declinato negli argomenti previsti per le diverse fasce scolari.
 
Gli elaborati verranno valutati da una giuria che premierà il migliore di ciascun ciclo scolare di ogni direzione didattica, assegnando in totale 12 premi, corrispondenti ai mesi del calendario che riporterà quindi le immagini degli elaborati insieme alla foto delle classi vincitrici. Il calendario verrà stampato in edizione limitata ma sarà disponibile in versione digitale per tutte le scuole partecipanti. La premiazione degli elaborati che andranno a comporre il calendario avverrà in occasione della festa finale che si terrà sabato 4 giugno a Locana. In tale occasione, verranno esposti come di consueto tutti gli elaborati prodotti dalle classi partecipanti, ciascuno con la foto della classe.
 
Lo scopo del progetto di educazione ambientale, finanziato dal Parco in collaborazione con il Gruppo Iren, è quello di coinvolgere le classi del territorio vicino all'area protetta per far conoscere il Parco attraverso attività in classe ed uscite sul campo con le guide e i guardaparco. Partendo dal concetto che "ciò che si ama si protegge", l'altra finalità del progetto è quella di stimolare nelle nuove generazioni quell'affezione per un patrimonio unico ma delicato, che fa scaturire per la natura che ci circonda un giusto senso di protezione e di conservazione.
Made in Canavese
CANAVESE - In bici alla scoperta del Parco nazionale del Gran Paradiso
CANAVESE - In bici alla scoperta del Parco nazionale del Gran Paradiso
Sedici itinerari cicloturistici, dai più semplici ai più impegnativi, per conoscere il Parco Nazionale Gran Paradiso in sella ad una bicicletta
CASTELLAMONTE - Per la Mostra della Ceramica raffica di eventi collaterali in città
CASTELLAMONTE - Per la Mostra della Ceramica raffica di eventi collaterali in città
Per l'edizione di quest'anno il Comune ha coinvolto diverse associazioni della città, Pro Loco in primis ma anche oratorio, associazione commercianti e Terra Mia
CASTELLAMONTE - E' tempo di ceramica: dal 18 agosto l'edizione numero 58 della Mostra - FOTO
CASTELLAMONTE - E
Il concorso dal titolo «Ceramics in love...», ha raccolto un enorme successo. Le adesioni sono state 130 e le opere presentate 150. Saranno esposte, nei locali storici di Palazzo Botton e al Centro Congressi Martinetti
MOSTRA DELLA CERAMICA - Dal 18 agosto Castellamonte torna capitale con «Ceramics in love»
MOSTRA DELLA CERAMICA - Dal 18 agosto Castellamonte torna capitale con «Ceramics in love»
Questa mattina, in piazza Castello a Torino, la presentazione della nuova edizione della mostra. Una kermesse internazionale: hanno aderito all'iniziativa ben 135 artisti italiani e stranieri, con più di 150 opere originali
RIVAROLO - L'istituto Santissima Annunziata partecipa al «Google Grants»
RIVAROLO - L
Un progetto innovativo che promette di rappresentare la svolta tecnologica che coinvolgerà tutti gli ordinamenti, dalla scuola materna fino al liceo
CASTELLAMONTE - La città si «colora» di ceramica in attesa della Mostra
CASTELLAMONTE - La città si «colora» di ceramica in attesa della Mostra
Sabato 4 agosto, al centro congressi Piero Martinetti di Castellamonte, verranno inaugurati i terminali in ceramica progettati da Federica Jon, studentessa della sezione Design Ceramica del Liceo Artistico Felice Faccio
CINEMAMBIENTE IN VALCHIUSELLA - Dal 2 al 12 agosto film e dibattiti nel cuore del Canavese
CINEMAMBIENTE IN VALCHIUSELLA - Dal 2 al 12 agosto film e dibattiti nel cuore del Canavese
Organizzata con la Società Operaia di Mutuo Soccorso di Drusacco e con il Circolo Chiusellavivo di Legambiente, la manifestazione contempla una rassegna di film affiancata da incontri, dibattiti, iniziative naturalistiche e gastronomiche
CERESOLE REALE - Dal 21 al 31 luglio il festival «Gran Paradiso dal vivo»
CERESOLE REALE - Dal 21 al 31 luglio il festival «Gran Paradiso dal vivo»
«Camminare leggeri sulla Terra» è il tema scelto per l'estate 2018 degli eventi estivi promossi dal Parco Nazionale Gran Paradiso, con l'obiettivo di sensibilizzare i turisti ad una frequentazione del Parco etica e sostenibile
AGLIE' - Piazza Castello protagonista con la «Cena Ducale» e lo spettacolo di Flavio Oreglio
AGLIE
Dopo lo strepitoso successo di «Calici tra le Stelle», lo stesso suggestivo scenario della piazza del Castello ospiterà la «Cena Ducale». Prenotazioni entro mercoledì 25 luglio
AMBIENTE - Otto aree protette del Canavese passano alla Città metropolitana di Torino
AMBIENTE - Otto aree protette del Canavese passano alla Città metropolitana di Torino
Dal 13 giugno nel territorio metropolitano è iniziata una sorta di "rivoluzione" ambientale: le aree protette gestite e tutelate dalla Città Metropolitana di Torino sono passate da 4000 a 31000 ettari
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore