PARCO GRAN PARADISO - Il piccolo gipeto ha spiccato il suo primo volo

| Lunedģ 4 luglio alle 8.45 ha spiccato il volo Vera, il piccolo gipeto venuto alla luce in natura nel nido della Valle di Cogne, all’interno del Parco Nazionale Gran Paradiso

+ Miei preferiti
PARCO GRAN PARADISO - Il piccolo gipeto ha spiccato il suo primo volo
Lunedì 4 luglio alle 8.45 ha spiccato il volo Vera, il piccolo gipeto venuto alla luce in natura nel nido della Valle di Cogne, all’interno del Parco Nazionale Gran Paradiso. La schiusa dell’uovo era stata accertata dai guardaparco della Valle di Cogne lo scorso mese di marzo, e il monitoraggio del nido è stato assiduo in questi mesi; l’involo è avvenuto con circa 15 giorni in anticipo rispetto ai consueti tempi che prevedono lo stesso entro i 120 giorni.
 
Si tratta dell’ottavo piccolo di gipeto ad aver spiccato il volo all’interno del Parco, dopo il ritorno alla nidificazione nell’area protetta da parte dei gipeti, avvenuto nel 2011. Segnale che questa specie si è ben ambientata e ha ri-colonizzato una zona che già popolava sino al 1913, data dell’ultimo abbattimento di gipeto sulle Alpi, avvenuto proprio in Val di Rhêmes, nell’area del Parco. L’involo del piccolo gipeto è un risultato eccezionale per la biodiversità del Parco, ed è stato reso possibile anche grazie alle attività di divulgazione e di sensibilizzazione svolte in collaborazione con la Società delle Guide Alpine e gli operatori turistici di Cogne, che hanno contribuito a far comprendere l’importanza della zona di protezione ai tanti arrampicatori che frequentano la Valnontey in inverno, riducendo così il disturbo alla coppia di gipeti che ha scelto questa zona per costruire il proprio nido.
 
A tutela del nido infatti, già a dicembre era stata istituita una zona di tutela in Valnontey, ma oltre alle attività di prevenzione in essere, il monitoraggio del gipeto da parte del corpo di sorveglianza è stato costante. Il controllo dei siti di nidificazione, in particolare durante la cova e la schiusa dell’uovo, e prima dell’involo del pullo (il piccolo di gipeto) viene fatto dai guardaparco, insieme ai tradizionali strumenti, con mezzi tecnologici particolarmente avanzati, al fine di assicurare un’adeguata protezione ai “tesori” del vero e proprio scrigno della biodiversità che è il Parco. Da dicembre 2015 alla data dell’involo  sono stati effettuati 120 controlli per un totale di 750 ore, 1.300 km percorsi a piedi per il controllo con 30.000 m di dislivello complessivo. 
 
Il gipeto, uno degli avvoltoi europei di maggiori dimensioni, è stato reintrodotto sulle Alpi negli anni ’80, dopo l’estinzione avvenuta appunto agli inizi del ‘900. Vera, rimarrà per alcuni mesi nel territorio dei genitori e insieme continueranno ad essere costantemente osservati dal personale di sorveglianza dell’Ente Parco. Oltre al nido in Valle di Cogne, sono in attesa dell’involo altri due piccoli gipeti, uno in Valsavarenche e, poco fuori dai confini del Parco, un secondo in Valle di Rhêmes. Il monitoraggio dei gipeti viene effettuato dai guardaparco in stretta collaborazione e in coordinamento con il Corpo Forestale Valdostano, per quanto riguarda il controllo dei nidi nel territorio di competenza ed il conferimento dei dati al coordinamento europeo (IBM).
Made in Canavese
CASTELLAMONTE - Weekend con l'arte grazie agli eventi di «Buongiorno Ceramica»
CASTELLAMONTE - Weekend con l
Torna «Buongiorno Ceramica», dal 17 al 19 maggio a Castellamonte. Una manifestazione a carattere nazionale che si svolge in tutte le cittą della ceramica
DUE CITTA' AL CINEMA - Al Margherita di Cuorgnč l'emozione del cinema non si ferma mai - I FILM IN PROGRAMMA
DUE CITTA
Finisce la terza fase e riparte subito la quarta. E' un'edizione di «Due Cittą al Cinema» che non si ferma mai quella di quest'anno. Merito del successo di pubblico e di critica
CANAVESE - «Eureka! Funziona!»: vincono i bimbi delle scuole di Castellamonte, Cuorgnč e Strambino - FOTO
CANAVESE - «Eureka! Funziona!»: vincono i bimbi delle scuole di Castellamonte, Cuorgnč e Strambino - FOTO
Quattro scuole primarie, 11 classi, 42 gruppi di lavoro per un totale di oltre 200 bambini: questi i numeri dell'edizione canavesana di «Eureka! Funziona!», progetto promosso da Federmeccanica e MIUR
CUORGNE' - Franco e Michela, Re Arduino e la Regina Berta: una storia nata proprio al Torneo di Maggio
CUORGNE
Sognavano da tempo di impersonare i Reali anche perchč la loro č una storia che č nata proprio grazie alla manifestazione di Cuorgnč. «Ci siamo ritrovato al Torneo dopo tanti anni - spiegano - ed č scattata subito la scintilla»
IVREA - Torna «La Grande Invasione», il festival che conferma Ivrea capitale della lettura
IVREA - Torna «La Grande Invasione», il festival che conferma Ivrea capitale della lettura
Tra gli ospiti Concita De Gregorio, Gianni Mura, Darwin Pastorin, Matteo Nucci, Ferruccio De Bortoli, Andrea Delogu, Francesco Montanari, i finalisti del Premio Strega
LOCANA-CERESOLE REALE - Parte da Torino il museo diffuso sull'archivio storico del Gruppo Iren
LOCANA-CERESOLE REALE - Parte da Torino il museo diffuso sull
Dalla messa online dello scorso gennaio del portale Iren Storia (www.irenstoria.it), č continuato il lavoro di raccolta e catalogazione dei documenti sulla storia del Gruppo Iren
CUORGNE' - Torneo di Maggio alla Corte di Re Arduino: tutto il programma minuto per minuto
CUORGNE
Gustosa appendice a luglio con la cena di tutti i borghi uniti sotto i castagni secolari di Campore, in occasione dei festeggiamenti di Sant'Anna
SETTIMO VITTONE - Dove nasce l'olio d'oliva «Made in Canavese»: un progetto esemplare nel frantoio di comunitą
SETTIMO VITTONE - Dove nasce l
A Settimo Vittone non ci sono solo i vigneti di Nebbiolo sui bellissimi Topiun in pietra e legno ma anche 300 piante d'olivo coltivate sotto il Mombarone
CANAVESE - Florarte si fa in quattro a Rivarolo, Castellamonte, Cuorgnč e Favria
CANAVESE - Florarte si fa in quattro a Rivarolo, Castellamonte, Cuorgnč e Favria
La sinergia, gią testata nelle scorse edizioni, si č consolidata quest'anno con un calendario eventi che si snoda su tutto il mese di maggio e che coinvolge i quattro Comuni
GIRO D'ITALIA - Ceresole Reale e Ivrea sul mitico album Panini delle figurine - FOTO
GIRO D
Fervono i preparativi per la 102a edizione del Giro d'Italia, che dall'undici maggio prossimo tornerą a gareggiare sulle strade della penisola. Esce in edicola anche l'album Panini
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore