PARCO GRAN PARADISO - Il piccolo gipeto ha spiccato il suo primo volo

| Lunedì 4 luglio alle 8.45 ha spiccato il volo Vera, il piccolo gipeto venuto alla luce in natura nel nido della Valle di Cogne, all’interno del Parco Nazionale Gran Paradiso

+ Miei preferiti
PARCO GRAN PARADISO - Il piccolo gipeto ha spiccato il suo primo volo
Lunedì 4 luglio alle 8.45 ha spiccato il volo Vera, il piccolo gipeto venuto alla luce in natura nel nido della Valle di Cogne, all’interno del Parco Nazionale Gran Paradiso. La schiusa dell’uovo era stata accertata dai guardaparco della Valle di Cogne lo scorso mese di marzo, e il monitoraggio del nido è stato assiduo in questi mesi; l’involo è avvenuto con circa 15 giorni in anticipo rispetto ai consueti tempi che prevedono lo stesso entro i 120 giorni.
 
Si tratta dell’ottavo piccolo di gipeto ad aver spiccato il volo all’interno del Parco, dopo il ritorno alla nidificazione nell’area protetta da parte dei gipeti, avvenuto nel 2011. Segnale che questa specie si è ben ambientata e ha ri-colonizzato una zona che già popolava sino al 1913, data dell’ultimo abbattimento di gipeto sulle Alpi, avvenuto proprio in Val di Rhêmes, nell’area del Parco. L’involo del piccolo gipeto è un risultato eccezionale per la biodiversità del Parco, ed è stato reso possibile anche grazie alle attività di divulgazione e di sensibilizzazione svolte in collaborazione con la Società delle Guide Alpine e gli operatori turistici di Cogne, che hanno contribuito a far comprendere l’importanza della zona di protezione ai tanti arrampicatori che frequentano la Valnontey in inverno, riducendo così il disturbo alla coppia di gipeti che ha scelto questa zona per costruire il proprio nido.
 
A tutela del nido infatti, già a dicembre era stata istituita una zona di tutela in Valnontey, ma oltre alle attività di prevenzione in essere, il monitoraggio del gipeto da parte del corpo di sorveglianza è stato costante. Il controllo dei siti di nidificazione, in particolare durante la cova e la schiusa dell’uovo, e prima dell’involo del pullo (il piccolo di gipeto) viene fatto dai guardaparco, insieme ai tradizionali strumenti, con mezzi tecnologici particolarmente avanzati, al fine di assicurare un’adeguata protezione ai “tesori” del vero e proprio scrigno della biodiversità che è il Parco. Da dicembre 2015 alla data dell’involo  sono stati effettuati 120 controlli per un totale di 750 ore, 1.300 km percorsi a piedi per il controllo con 30.000 m di dislivello complessivo. 
 
Il gipeto, uno degli avvoltoi europei di maggiori dimensioni, è stato reintrodotto sulle Alpi negli anni ’80, dopo l’estinzione avvenuta appunto agli inizi del ‘900. Vera, rimarrà per alcuni mesi nel territorio dei genitori e insieme continueranno ad essere costantemente osservati dal personale di sorveglianza dell’Ente Parco. Oltre al nido in Valle di Cogne, sono in attesa dell’involo altri due piccoli gipeti, uno in Valsavarenche e, poco fuori dai confini del Parco, un secondo in Valle di Rhêmes. Il monitoraggio dei gipeti viene effettuato dai guardaparco in stretta collaborazione e in coordinamento con il Corpo Forestale Valdostano, per quanto riguarda il controllo dei nidi nel territorio di competenza ed il conferimento dei dati al coordinamento europeo (IBM).
Made in Canavese
AMBIENTE - Otto aree protette del Canavese passano alla Città metropolitana di Torino
AMBIENTE - Otto aree protette del Canavese passano alla Città metropolitana di Torino
Dal 13 giugno nel territorio metropolitano è iniziata una sorta di "rivoluzione" ambientale: le aree protette gestite e tutelate dalla Città Metropolitana di Torino sono passate da 4000 a 31000 ettari
PONT CANAVESE - Torna il «Concert dla Rua», appuntamento fisso tra storia e musica - FOTO
PONT CANAVESE - Torna il «Concert dla Rua», appuntamento fisso tra storia e musica - FOTO
La manifestazione organizzata a partire dal 1996 dagli Amis dla Rua propone ogni anno una diversa tematica musicale, riassunta graficamente nella cartolina commemorativa. Nel 2018 è stato scelto il tema della pace
FAVRIA - Ai «Quindi» la seconda edizione di Telekomando - VIDEO
FAVRIA - Ai «Quindi» la seconda edizione di Telekomando - VIDEO
Il talent musicale dell'associazione «Baracca e burattini - arte e affini» si è chiuso ieri sera durante la notte bianca
AGLIE' - «Calici tra le Stelle»: due giorni imperdibili all'insegna del gusto - VIDEO
AGLIE
L'appuntamento enogastronomico e di spettacolo più importante dell'estate in Canavese, organizzato dall'Amministrazione comunale di Agliè
DAL CANAVESE ALLA MONGOLIA CON LA PANDA - La partenza del Team Pandone - FOTO e VIDEO
DAL CANAVESE ALLA MONGOLIA CON LA PANDA - La partenza del Team Pandone - FOTO e VIDEO
Hanno salutato questa sera Valperga (Comune che ha dato il proprio patrocinio all'iniziativa) Davide Raschellà ed Edoardo Trione, 42 anni in due, diretti dal Canavese alla Mongolia per il Mongol Rally
CERESOLE REALE - Il Cnr sceglie il Parco Gran Paradiso per la summer school sull'ecosistema
CERESOLE REALE - Il Cnr sceglie il Parco Gran Paradiso per la summer school sull
Una scuola estiva internazionale, dal punto di vista dell'organizzazione e degli iscritti: sono più di 50 i partecipanti tra ricercatori ed esperti provenienti da Università ed Enti di ricerca europei, americani e di altri paesi del mondo
INGRIA - Comune fiorito: domenica la giuria internazionale valuterà il paese
INGRIA - Comune fiorito: domenica la giuria internazionale valuterà il paese
Sabato 7 luglio arriva la giuria europea del concorso «Entente Florale» alla prima tappa che è il Comune di Ingria. Per il piccolo centro della Valle Soana è la prima storica partecipazione alla «Champions League» dei Comuni fioriti
CUORGNE' - Torna la «Notte Bianca»: shopping, musica e tanto divertimento
CUORGNE
Venerdì la città si colorerà con uno degli eventi più importanti del panorama commerciale dell'alto Canavese. Un appuntamento consolidato grazie all'impegno dei commercianti e la partecipazione di alcune associazioni
CUORGNE' - Tra passato e futuro, la città si colora con Goldrake - FOTO
CUORGNE
Corrado e Selena hanno dipinto un murale, in via Roma, su un muro vicino all'edificio dell'ex Agenzia delle Entrate. Goldrake è stato il primo robot giapponese a fare la sua comparsa nella tv italiana
COLLERETTO GIACOSA - Inaugurato il «Panigaccio 2.0», nuovo polo turistico del Canavese - FOTO
COLLERETTO GIACOSA - Inaugurato il «Panigaccio 2.0», nuovo polo turistico del Canavese - FOTO
All'inaugurazione hanno partecipato oltre un migliaio di persone, chiamate a condividere il primo step di una visione di rilancio territoriale. L'auspicio è di far diventare il Panigaccio 2.0 un polo turistico e attrattivo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore