PARCO GRAN PARADISO - L'ente Parco lascerà Torino per traslocare in un Comune del Canavese

| Approvato dal Senato il Disegno di legge di modifica della Legge 394/91 sulle aree protette. Le sedi lasceranno Torino e Aosta per un Comune del versante piemontese e un Comune del versante valdostano

+ Miei preferiti
PARCO GRAN PARADISO - Lente Parco lascerà Torino per traslocare in un Comune del Canavese
Il Presidente del Parco Nazionale Gran Paradiso, Italo Cerise, in merito all’approvazione del Disegno di legge di modifica della Legge 394/91 sulle aree protette esprime la propria soddisfazione per il lavoro svolto dal Senato ed in particolare dalla Commissione Ambiente.
 
Italo Cerise ha così dichiarato: «Il nuovo DDL, pur mantenendo l’impianto originario della 394 che è stata indubbiamente una buona legge, rende più efficace la gestione dei parchi e delle aree protette, semplifica le procedure di nomina della Governance, definisce meglio ruolo e funzioni di Presidente e Direttore, assegna al Piano del Parco non solo funzioni di gestione naturalistica ma anche di sviluppo socio economico, prevede contributi per i servizi ecosistemici. Inoltre, per quanto riguarda in particolare il Parco Nazionale Gran Paradiso, salvaguarda il Corpo di Sorveglianza e per le sedi prevede il loro trasferimento da Torino e Aosta ad un Comune del versante piemontese e a un Comune del versante valdostano del Parco, avvicinando così il Parco al suo territorio in analogia a quanto già avviene in tutti gli altri parchi nazionali che hanno la sede nel territorio del Parco».
 
Il Presidente Cerise conclude con questa considerazione: «Alla luce di tutte le positive modifiche contenute nel nuovo DDL che rende più incisiva la gestione dei parchi e delle aree protette anche dal punto di vista della conservazione, non si comprende l’insoddisfazione delle Associazioni ambientaliste sul nuovo testo di legge. Per noi che siamo chiamati a gestire un Parco, così importante e complesso come il Gran Paradiso e a confrontarci quotidianamente con i problemi di chi vive nel suo territorio, la nuova legge va nel senso da tutti richiesto di conciliare conservazione e sviluppo. Non posso quindi che auspicare una rapida approvazione da parte della Camera dei Deputati del nuovo disegno di legge».
Made in Canavese
COMUNI FIORITI IN CANAVESE - Premi per Ingria, Ozegna, Agliè, Vico, Nomaglio, Ronco, Rueglio, Sparone, Vistrorio e Tavagnasco
COMUNI FIORITI IN CANAVESE - Premi per Ingria, Ozegna, Agliè, Vico, Nomaglio, Ronco, Rueglio, Sparone, Vistrorio e Tavagnasco
Cabella Ligure e Ingria hanno entrambi vinto la targa d'argento nel concorso europeo 2018 "Entente Florale" e hanno passato la bandiera del concorso Entente Florale ai comuni candidati per il 2019
CHIAVERANO - Il Comune canavesano vola in Cina per rappresentare l'Italia
CHIAVERANO - Il Comune canavesano vola in Cina per rappresentare l
Nell'ambito del Forum Internazionale Slow City che si terrà il 10-11 novembre in Cina, a Wencheng (Wenzhou), è previsto un evento dal titolo "Slow Tourism-New Fashion" incentrato sui temi del vivere e mangiare slow
AGLIE' - Aumentano i turisti che scelgono di visitare il castello ducale
AGLIE
Dopo tre anni di costante calo dei visitatori, nel 2017 i biglietti sono tornati a salire. 44323 i turisti che hanno visitato Agliè nel 2016; 54879 quelli del 2017. Equamente divisi tra paganti (27651) e non paganti (27228)
COLLERETTO CASTELNUOVO - Santa Elisabetta omaggia il Giro d'Italia e si colora di rosa
COLLERETTO CASTELNUOVO - Santa Elisabetta omaggia il Giro d
Il sindaco Aldo Querio Gianetto lo aveva annunciato nelle ore immediatamente successiva alla presentazione della super tappa del Canavese che finirà al Serrù. Ed è stato di parola...
INGRIA - A Mirko Trucano di Borgiallo il riconoscimento di Prodotto di Montagna con la «Spalletta Ingriese»
INGRIA - A Mirko Trucano di Borgiallo il riconoscimento di Prodotto di Montagna con la «Spalletta Ingriese»
«Da mesi puntavamo ad acquisire anche questo primato nazionale, dal momento che dall'istituzione del nuovo marchio ministeriale penso che siamo stati i primissimi ad utilizzarlo» dice il sindaco
CUORGNE' - Serata speciale al Margherita: film e degustazioni Slow Food - IL PROGRAMMA
CUORGNE
Cinema e prodotti enogastronomici di qualità: MovieTellers al cinema Margherita, martedì 30, per un evento speciale
CANAVESE - I ragazzi delle scuole di Feletto e Chiaverano suonano per il premio Oscar, Hans Zimmer
CANAVESE - I ragazzi delle scuole di Feletto e Chiaverano suonano per il premio Oscar, Hans Zimmer
Più di cinquanta allievi del Canavese sul palco della View Conference di Torino. Merito dell'intraprendenza del maestro Bruno Lampa
FORNO CANAVESE - «Arte in Forno», così le vetrine del paese diventano una mostra - FOTO
FORNO CANAVESE - «Arte in Forno», così le vetrine del paese diventano una mostra - FOTO
Le vetrine dei negozi, dall'otto ottobre al 30 novembre, si trasformeranno in una sorta di «atelier» per numerose opere d'arte
CUORGNE'-RIVAROLO - Torna «Due Città al Cinema»: si parte il 23 ottobre al Margherita - TUTTI I FILM
CUORGNE
Torna «Due Città al Cinema» al Margherita di Cuorgnè, la storica rassegna cinematografica promossa dalla sala cuorgnatese in collaborazione con i Comuni di Rivarolo e Cuorgnè
TURISMO - Settima edizione per «Una Montagna di Gusto», enogastronomia e territorio
TURISMO - Settima edizione per «Una Montagna di Gusto», enogastronomia e territorio
Serie di appuntamenti promossi dal Consorzio Operatori Turistici Valli del Canavese con il supporto di Regione, Turismo Torino e Provincia e Gal Valli del Canavese e Banca d'Alba
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore