PARCO GRAN PARADISO - Sette operatori ottengono il marchio di qualità del Parco

| I nuovi operatori, in Canavese, sono tutti a Ceresole Reale. Dal 2010, anno di avvio del progetto, sono in totale settanta gli operatori che hanno ottenuto il Marchio

+ Miei preferiti
PARCO GRAN PARADISO - Sette operatori ottengono il marchio di qualità del Parco
Sono sette i nuovi operatori locali dei settori agroalimentare o turistico presenti nell'area del Parco e dello Spazio Gran Paradiso che hanno ottenuto il Marchio di Qualità del Parco Nazionale Gran Paradiso.
 
Per il versante del Canavese i nuovi operatori sono tutti a Ceresole Reale: il Campeggio Casa Bianca, la panetteria Lou Forn con i suoi pani di farine integrali, i biscotti al brenges (i larici, in ceresolino) e la focaccia di Ceresole, tutti interamente biologici, e l'alimentari "Da Cristiana" con la sua crostata ceresolina, le paste di meliga e i tortini alle mele.
 
Per il versante valdostano entrano nel circuito lo storico Hotel Bellevue di Cogne, l'Hotel Lo Fleye di Saint Pierre, La Pietra Felice - chambres d'hôtes di Introd, completamente accessibile per poter ospitare persone con speciali bisogni di mobilità  e l'Azienda Agricola La Croix di St. Pierre con i suoi prodotti caseari come la fontina DOP, le tome, il burro di panna d'affioramento e il particolare Burro Coloù.
 
Dal 2010, anno di avvio del progetto, sono in totale settanta gli operatori che hanno ottenuto il Marchio. Rispetto al 2014, quest'anno sono aumentate le richieste di manifestazione d'interesse pervenute all'Ente, tra le quali ad oggi 15 sono state visitate per l'iter di controllo e la verifica dei requisiti e 12 hanno presentato domanda ufficiale ed hanno ottenuto il Marchio da parte del Parco.
 
Il Marchio, infatti, impegna strutture ed attività in un percorso di qualità e sostenibilità, per garantire ai consumatori la provenienza dal territorio del Parco, la qualità delle lavorazioni, un'accoglienza all'insegna del rispetto per l'ambiente oltre che della cortesia e delle tradizioni locali.
 
Gli operatori che hanno acquisito il Marchio, oltre alla possibilità di ulteriori canali di promozione tramite le attività di comunicazione dell'Ente e la partecipazione ad eventi e fiere, dispongono anche di opportunità di crescita e valorizzazione delle proprie attività. Quest'anno in occasione di EXPO sono state intraprese in particolare numerose azioni e iniziative di promozione dei prodotti e dei produttori del circuito Marchio, che hanno consentito di far conoscere le eccellenze enogastronomiche del territorio. Al fine di migliorare la qualità e la promozione di prodotti e servizi a Marchio Parco, sono inoltre state intraprese diverse collaborazioni tra cui l'accordo con il Museo del Gusto di Frossasco, con cui i due enti si impegnano a promuovere nuove occasioni per valorizzare il territorio, i suoi prodotti agroalimentari e artigianali, ma anche le tradizioni e la cultura locale.
Made in Canavese
RIVAROLO - Dana Santo vince il premio come miglior attrice erotica al Festival dell'Eros di Murcia
RIVAROLO - Dana Santo vince il premio come miglior attrice erotica al Festival dell
Un vero e proprio Oscar europeo dell'hardcore. «Dedico il successo a tutti i miei fan». E nei prossimi mesi la pornostar internazionale che abita in Canavese lavorerà anche con Rocco Siffredi
IVREA - Il ritorno de «La grande invasione»: così Ivrea si scopre capitale della lettura - FOTO
IVREA - Il ritorno de «La grande invasione»: così Ivrea si scopre capitale della lettura - FOTO
Conto alla rovescia per la quinta edizione de «La grande invasione», il festival della lettura che dal primo al 4 giugno torna a Ivrea, curato da Marco Cassini e Gianmario Pilo affiancati da Lucia Panzieri per la sezione «Piccola invasione»
CANAVESE - Coldiretti sostiene le «Agrigelaterie»: l'eccellenza di un alimento antico ma sempre attuale
CANAVESE - Coldiretti sostiene le «Agrigelaterie»: l
Non manca il Canavese nel progetto di Coldiretti. Attività che producono gelato con il latte degli animali che hanno in stalla: bovine di razza Frisona, di razza Piemontese, Pezzata Rossa Italiana o capre
TURISMO E CULTURA - I canavesani amano Belmonte, luogo di leggenda, devozione e natura
TURISMO E CULTURA - I canavesani amano Belmonte, luogo di leggenda, devozione e natura
Un'indagine svela il rapporto tra il territorio e uno dei suoi simboli più famosi. Dieci domande che hanno permesso di conoscere ciò che Belmonte rappresenta nella vita concreta e nell'immaginario dei canavesani
PARCO GRAN PARADISO - Il Parco è il più visitato dai turisti in tutto il Piemonte
PARCO GRAN PARADISO - Il Parco è il più visitato dai turisti in tutto il Piemonte
Secondo l’indagine, svolta online sul pubblico italiano nel periodo tra la metà di febbraio e quella di marzo di quest’anno, il Parco del Gran Paradiso è il più visitato dagli intervistati
AGLIE' - Domenica di festa con la Fiera Primaverile: un appuntamento da non perdere - VIDEO
AGLIE
Per tutta la giornata il paese in festa per il tradizionale appuntamento di primavera. Tante le iniziative in calendario pensate per grandi e piccini
PARCO GRAN PARADISO - 554 cittadini hanno donato il 5 per 1000 per salvare gli animali del parco
PARCO GRAN PARADISO - 554 cittadini hanno donato il 5 per 1000 per salvare gli animali del parco
L’Agenzia delle Entrate ha comunicato negli scorsi giorni i risultati sugli importi del 5 per mille relativi all’anno 2015. Il Parco Nazionale Gran Paradiso si è aggiudicato la cifra di 22.256,34 euro
FORNO CANAVESE - Il paese scopre il turismo: apre il bed and breakfast «Dormir Divino»
FORNO CANAVESE - Il paese scopre il turismo: apre il bed and breakfast «Dormir Divino»
«L'obiettivo è fare in modo che i turisti vengano a Forno non solo per le industrie ma per vedere tutto ciò che c’è di bello», afferma Marta Rostagno, che con il marito Marco Bertoldo, ha inaugurato il bed and breakfast «Dormir Divino»
CUORGNE' - Torneo di Maggio: Marco ed Enrica sono Re Arduino e Regina Berta - FOTO e VIDEO
CUORGNE
Questa sera poco dopo le 21, come da prassi, i due reali si sono affacciati dal balcone del palazzo del Comune acclamati dalla folla festante. Inizia ufficialmente l'edizione 2017 del Torneo di Maggio alla corte di Re Arduino
CUORGNE' - La storia e i progetti del funambolo Andrea Loreni: una vita senza vertigini ma con tanto Zen
CUORGNE
Da dieci anni cammina su cavi di acciaio tesi a grandi altezze. Da dieci anni pratica la meditazione Zen che ha approfondito partendo proprio dall'intuizione dell'assoluto avuta camminando a grandi altezze
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore