PARCO GRAN PARADISO - Tutta la bellezza del Parco sui quaderni scolastici Pigna

| Una linea di quaderni dedicata al primo parco nazionale italiano: questo il risultato della collaborazione tra la storica Cartiere Paolo Pigna ed Ente Parco Nazionale Gran Paradiso

+ Miei preferiti
PARCO GRAN PARADISO - Tutta la bellezza del Parco sui quaderni scolastici Pigna
Una linea di quaderni dedicata al primo parco nazionale italiano: questo il risultato della collaborazione tra la storica Cartiere Paolo Pigna ed Ente Parco Nazionale Gran Paradiso, che hanno intrapreso una attività di co-marketing esclusiva per la campagna scolastica 2016. L’attenzione e la sensibilità alle tematiche ambientali ed ecosostenibili, e la condivisione di intenti nella salvaguardia della natura, finalità che rientrano tra quelle promosse dal Parco, hanno reso possibile l’incontro tra le due realtà e la realizzazione di un progetto comune che vedrà la diffusione delle meraviglie del Parco attraverso una serie di immagini della flora e della fauna tipiche del territorio, riportate fedelmente sulle copertine di una linea di quaderni.
 
Le fotografie fornite dal Parco saranno le protagoniste di otto copertine, gli amanti della natura, studenti ma non solo, potranno vivere attraverso gli scatti la magica atmosfera dell’area protetta e delle bellezze che vengono salvaguardate. La collezione non si limita alla rappresentazione delle realtà più evocative, all’interno del quaderno infatti Pigna ha inserito un risguardo personalizzato di approfondimento sulle principali figure e attività che il Parco offre: dalle escursioni e le avventure open air, per le scuole, le famiglie o per chiunque ami essere circondato dalla natura incontaminata, all’importante ruolo di guardaparco e ricercatori, oppure ancora un omaggio al simbolo del Parco, lo stambecco.
 
A riprova della valenza ecosostenibile del progetto, i quaderni sono realizzati rigorosamente con carta certificata FSC® che garantisce una gestione responsabile delle foreste. Le tematiche legate al rispetto dell'ambiente rappresentano, sin dagli esordi, una priorità assoluta per l’azienda, leader del settore cartotecnico dal 1839. Pigna, confermando il suo impegno nel sostenere valori per la salvaguardia dell'ambiente, vanta infatti tutte le principali certificazioni riguardanti la gestione responsabile dei prodotti di origine forestale, secondo rigorosi principi ambientali, economici e sociali e l'ecosostenibilità dei prodotti forestali stessi.
 
Inoltre, grazie all’accordo con Pigna, verrà donato un quaderno ad ogni alunno delle scuole presenti all’interno del territorio del Parco partecipanti al progetto “Chi ama protegge”, un piccolo contributo da parte dell’Ente all’educazione ambientale e alla formazione di chi vive nell’area protetta. Da giugno, per tutta l’estate, nelle migliori cartolerie sarà quindi possibile acquistare i quaderni della linea PNGP-PIGNA, e vivere il prossimo anno scolastico all’insegna della natura dell’area protetta.
Galleria fotografica
PARCO GRAN PARADISO - Tutta la bellezza del Parco sui quaderni scolastici Pigna - immagine 1
Made in Canavese
FORNO CANAVESE - «Arte in Forno», così le vetrine del paese diventano una mostra - FOTO
FORNO CANAVESE - «Arte in Forno», così le vetrine del paese diventano una mostra - FOTO
Le vetrine dei negozi, dall'otto ottobre al 30 novembre, si trasformeranno in una sorta di «atelier» per numerose opere d'arte
CUORGNE'-RIVAROLO - Torna «Due Città al Cinema»: si parte il 23 ottobre al Margherita - TUTTI I FILM
CUORGNE
Torna «Due Città al Cinema» al Margherita di Cuorgnè, la storica rassegna cinematografica promossa dalla sala cuorgnatese in collaborazione con i Comuni di Rivarolo e Cuorgnè
TURISMO - Settima edizione per «Una Montagna di Gusto», enogastronomia e territorio
TURISMO - Settima edizione per «Una Montagna di Gusto», enogastronomia e territorio
Serie di appuntamenti promossi dal Consorzio Operatori Turistici Valli del Canavese con il supporto di Regione, Turismo Torino e Provincia e Gal Valli del Canavese e Banca d'Alba
CASTELLAMONTE - Un murales di Corrado Bianchetti colora il centro sportivo - FOTO e VIDEO
CASTELLAMONTE - Un murales di Corrado Bianchetti colora il centro sportivo - FOTO e VIDEO
L'artista castellamontese da una semplice bozza è riuscito a realizzare qualcosa di indescrivibile. «Grazie Corrado, per l'impegno e per la passione, speriamo di riuscire a lavorare ancora insieme»
BABY ATTORI CRESCONO - E' canavesano il nuovo volto dei mitici Pampers - VIDEO
BABY ATTORI CRESCONO - E
Un'esperienza sul piccolo schermo è il sogno di tantissime persone. E c'è chi riesce nell'impresa con un sorriso grosso così. E' il caso del piccolo Tommaso, canavesano doc, figlio di Stefano e Alessia...
SAN GIUSTO CANAVESE - La 20enne Alessia Actis Giorgetto diplomata Professionista di Pasticceria
SAN GIUSTO CANAVESE - La 20enne Alessia Actis Giorgetto diplomata Professionista di Pasticceria
Durante il percorso di studi, tutti i ragazzi hanno affrontato importanti esperienze di stage in strutture d'eccellenza
LEINI - L'omaggio a Luciano Pavarotti inaugura la stagione teatrale - FOTO e VIDEO
LEINI - L
Un concerto di giovani voci, accompagnati al pianoforte dal maestro Paolo Andreoli, tra i più stretti collaboratori di Pavarotti, che dal palco, ha elogiato la scelta dell’amministrazione leinicese di investire in cultura
VALLE SOANA - Dopo i fiori, sotto con polenta e rutti: a Ingria non stanno mai fermi
VALLE SOANA - Dopo i fiori, sotto con polenta e rutti: a Ingria non stanno mai fermi
Dopo la premiazione dell'Entente Florale Europe che ha visto Ingria portare a casa una preziosissima e significativa medaglia d'argento, è tempo di tornare a proporre eventi turistici in paese
COLLERETTO GIACOSA - Bioindustry Park: in memoria di Silvano Fumero una giornata «out of the box»
COLLERETTO GIACOSA - Bioindustry Park: in memoria di Silvano Fumero una giornata «out of the box»
A 10 anni dalla prematura scomparsa del proprio fondatore Silvano Fumero e a 20 dalla sua inaugurazione, il Bioindustry Park organizza un'intera giornata per ricordarne la figura di scienziato e imprenditore intraprendente
RIVAROLO - Via le piante, così la città ha «riscoperto» il suo castello - FOTO
RIVAROLO - Via le piante, così la città ha «riscoperto» il suo castello - FOTO
Grazie ai volontari di ATC TO1 e ATC TO2 che, in settimana, si sono prodigati nell'abbattere molte piante malate, ora passando sulla cirvonvallazione di Rivarolo è finalmente visibile il Castello Malgrà
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore