PARCO GRAN PARADISO - Tutta la bellezza del Parco sui quaderni scolastici Pigna

| Una linea di quaderni dedicata al primo parco nazionale italiano: questo il risultato della collaborazione tra la storica Cartiere Paolo Pigna ed Ente Parco Nazionale Gran Paradiso

+ Miei preferiti
PARCO GRAN PARADISO - Tutta la bellezza del Parco sui quaderni scolastici Pigna
Una linea di quaderni dedicata al primo parco nazionale italiano: questo il risultato della collaborazione tra la storica Cartiere Paolo Pigna ed Ente Parco Nazionale Gran Paradiso, che hanno intrapreso una attività di co-marketing esclusiva per la campagna scolastica 2016. L’attenzione e la sensibilità alle tematiche ambientali ed ecosostenibili, e la condivisione di intenti nella salvaguardia della natura, finalità che rientrano tra quelle promosse dal Parco, hanno reso possibile l’incontro tra le due realtà e la realizzazione di un progetto comune che vedrà la diffusione delle meraviglie del Parco attraverso una serie di immagini della flora e della fauna tipiche del territorio, riportate fedelmente sulle copertine di una linea di quaderni.
 
Le fotografie fornite dal Parco saranno le protagoniste di otto copertine, gli amanti della natura, studenti ma non solo, potranno vivere attraverso gli scatti la magica atmosfera dell’area protetta e delle bellezze che vengono salvaguardate. La collezione non si limita alla rappresentazione delle realtà più evocative, all’interno del quaderno infatti Pigna ha inserito un risguardo personalizzato di approfondimento sulle principali figure e attività che il Parco offre: dalle escursioni e le avventure open air, per le scuole, le famiglie o per chiunque ami essere circondato dalla natura incontaminata, all’importante ruolo di guardaparco e ricercatori, oppure ancora un omaggio al simbolo del Parco, lo stambecco.
 
A riprova della valenza ecosostenibile del progetto, i quaderni sono realizzati rigorosamente con carta certificata FSC® che garantisce una gestione responsabile delle foreste. Le tematiche legate al rispetto dell'ambiente rappresentano, sin dagli esordi, una priorità assoluta per l’azienda, leader del settore cartotecnico dal 1839. Pigna, confermando il suo impegno nel sostenere valori per la salvaguardia dell'ambiente, vanta infatti tutte le principali certificazioni riguardanti la gestione responsabile dei prodotti di origine forestale, secondo rigorosi principi ambientali, economici e sociali e l'ecosostenibilità dei prodotti forestali stessi.
 
Inoltre, grazie all’accordo con Pigna, verrà donato un quaderno ad ogni alunno delle scuole presenti all’interno del territorio del Parco partecipanti al progetto “Chi ama protegge”, un piccolo contributo da parte dell’Ente all’educazione ambientale e alla formazione di chi vive nell’area protetta. Da giugno, per tutta l’estate, nelle migliori cartolerie sarà quindi possibile acquistare i quaderni della linea PNGP-PIGNA, e vivere il prossimo anno scolastico all’insegna della natura dell’area protetta.
Galleria fotografica
PARCO GRAN PARADISO - Tutta la bellezza del Parco sui quaderni scolastici Pigna - immagine 1
Made in Canavese
IDEE REGALO - Da Morletto Expert Hoverboard, monopattini e skate elettrici
IDEE REGALO - Da Morletto Expert Hoverboard, monopattini e skate elettrici
Nuovo appuntamento con le offerte natalizie proposte dal centro vendita di corso Torino 226 a Rivarolo Canavese
RIVAROLO - Le parrucche di Mara, accessori di bellezza per donna e uomo
RIVAROLO - Le parrucche di Mara, accessori di bellezza per donna e uomo
Il primo punto vendita di parrucche e protesi in Canavese, con un'ampia scelta di prodotti esclusivi e di qualità per risolvere problemi di capelli o, semplicemente, per bellezza. Venite a trovarci. Si riceve su appuntamento, tutti i giorni
Nasce #canavesecasamia: l'orgoglio di essere canavesano
Nasce #canavesecasamia: l
«Tutto nasce dall'attaccamento al Canavese e dalla voglia di far qualcosa per la nostra comunità», spiega Antonio Loverre, uno dei soci fondatori di Canavese Case
PARCO GRAN PARADISO - I guardaparco sul numero di gennaio del National Geographic
PARCO GRAN PARADISO - I guardaparco sul numero di gennaio del National Geographic
Guardiani del Paradiso, è questo il titolo dell'articolo di Federico Geremei con fotografie di Luca Verducci, pubblicato nell'edizione di gennaio del noto mensile National Geographic
CUORGNE' - Sala gremita per celebrare cento anni di cinema in Canavese: un successo per «Cinematografica Perona» - FOTO e VIDEO
CUORGNE
A Cuorgnè il cinema ha superato due conflitti mondiali, le crisi economiche e le difficoltà di un'industria alle prese con le trasformazioni tecnologiche, diventando, nel corso dei decenni, un punto fermo per l'intera comunità...
DUE CITTA' AL CINEMA - La seconda fase si apre con l'omaggio al cinema in Canavese: «Cinematografica Perona»
DUE CITTA
Questa sera alle 21.15, al Cinema Margherita di Cuorgné, «Due Città al Cinema» si apre con un evento speciale, la proiezione gratuita del documentario «Cinematografica Perona» di Azzurra Fragale e Mauro Corneglio
PARCO GRAN PARADISO - «Fotografare il Parco»: ecco i vincitori del concorso - GUARDA LE FOTO
PARCO GRAN PARADISO - «Fotografare il Parco»: ecco i vincitori del concorso - GUARDA LE FOTO
La giuria del concorso internazionale «Fotografare il Parco», organizzato dai Parchi Nazionali dello Stelvio, Gran Paradiso, Abruzzo, Lazio e Molise e Vanoise ha decretato i vincitori
CASTELLAMONTE - Costruire a chilometri zero. In Canavese con il legno del Canavese
CASTELLAMONTE - Costruire a chilometri zero. In Canavese con il legno del Canavese
C'è anche il Canavese nel volume «Smart & Green Community», redatto dall'Uncem per dare rilievo a progetti e attività sul territorio piemontese che guardano a coesione, crescita inclusiva e sostenibilità per i territori
CUORGNE' - La storia dei Perona (e del cinema in Canavese) diventa un film
CUORGNE
Martedì 16 gennaio, alle 21.30, al Margherita di Cuorgné, prenderà il via la seconda fase di Due Città al Cinema con il documentario «Cinematografica Perona» realizzato dal collettivo Cromocinque. L'anteprima di Santho Iorio sul film
RIVAROLO - 91 bambini diventano fumettisti e raccontano la storia di Adalberto Mariano
RIVAROLO - 91 bambini diventano fumettisti e raccontano la storia di Adalberto Mariano
Corrado Bianchetti, giovane fumettista di Castellamonte, ha dato vita ad un progetto che ha portato alla realizzazione del primo fumetto disegnato e colorato da 91 bambini
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore