PAVONE CANAVESE - Il paese si trasforma per una notte nella Gerusalemme al tempo di Cristo

| Le vie del centro storico ospiteranno, a partire dalle 20.30 di sabato 17 marzo, la rappresentazione della Passione di Cristo. Ingresso libero

+ Miei preferiti
PAVONE CANAVESE - Il paese si trasforma per una notte nella Gerusalemme al tempo di Cristo
A pochi giorni dalla Pasqua, Pavone Canavese si trasformerà per una notte nella Gerusalemme al tempo di Cristo. Le vie del centro storico ospiteranno, a partire dalle 20,30 di sabato 17 marzo, la rappresentazione della Passione di Cristo con ingresso libero. L’organizzazione e la realizzazione sono a cura dell’Associazione Passio Christi Canavese, associazione che raggruppa singoli cittadini e vari gruppi presenti sul territorio canavesano che, con puro spirito volontaristico, lavorano insieme per la realizzazione del progetto.
 
Si tratta di un grande e storico evento, espressione di fede, storia e cultura; una rappresentazione a 360 gradi che stimolerà l’interesse di coloro che per fede, partecipano con motivazioni di carattere religioso, di appassionati di recitazione e teatro popolare e di coloro che da questo evento, intravedono le potenzialità per un rilancio turistico della nostra zona. Il programma della serata, ci dicono gli organizzatori, è completamente rinnovato rispetto al passato. La bellezza delle locations che ci offre il borgo di Pavone, ha guidato la scelta di arricchire notevolmente il numero di scene rappresentate. Si tratta di 18 tra scene e stazioni itineranti animate da circa 200 persone, tra attori e comparse, che reciteranno un copione completamente rinnovato nel testo.
 
Si inizierà con l’ultima cena per poi proseguire con il Getsemani, il Sinedrio, il pentimento ed il suicidio di Giuda, il processo e la condanna di Gesù, per proseguire con percorso delle stazioni della Via Crucis fino ad arrivare alla sua crocifissione e resurrezione. Affinchè il pubblico possa apprezzare al meglio la rappresentazione, ogni attore sarà equipaggiato di microfono ed i luoghi delle scene saranno enfatizzati, oltre che dalla scenografia, da un impianto di illuminazione e da musiche di sottofondo. «Tutto questo - aggiungono gli organizzatori - è stato possibile grazie alla collaborazione dell’Amministrazione Comunale di Pavone, della Parrocchia di Pavone ed ai preziosi contributi di Aziende ed Esercizi Commerciali ai quali va tutto il nostro particolare riconoscimento e ringraziamento.
 
L’appuntamento dunque, è per il 17 marzo alle ore 20,30 (in caso di maltempo l’evento sarà posticipato al 24). Il pubblico sarà assistito ed accompagnato dal nostro personale incaricato che avrà il compito di agevolare gli spostamenti lungo tutto l’itinerario della rappresentazione ed al quale potrà fare riferimento per qualsiasi informazione o richiesta. Nel corso della serata, il pubblico convenuto, potrà fruire di un servizio di piccola ristorazione (piatto unico + bevande) al costo di € 6, organizzato e gestito dalla Pro Loco di Pavone.
Galleria fotografica
PAVONE CANAVESE - Il paese si trasforma per una notte nella Gerusalemme al tempo di Cristo - immagine 1
Dove è successo
Made in Canavese
IMPRESA - Vittorio Brumotti ha scelto un partner del Canavese per la nuova avventura
IMPRESA - Vittorio Brumotti ha scelto un partner del Canavese per la nuova avventura
Brumotti per l’Italia (www.brumottixitalia.it) è il nuovo progetto patrocinato dal FAI - Fondo Ambiente Italia che porterà Vittorio alla scoperta dei luoghi più belli del nostro Paese
SAN GIORGIO - Torna Expoelette, forum delle donne al governo della politica e dell'economia
SAN GIORGIO - Torna Expoelette, forum delle donne al governo della politica e dell
Quest'anno il tema affrontato è di grande attualità e interesse collettivo: il rapporto tra la rappresentanza e l’innovazione considerata nelle sue diverse sfaccettature
IVREA - Partito dal Canavese il raduno dei mezzi storici «La via delle Alpi» - FOTO e VIDEO
IVREA - Partito dal Canavese il raduno dei mezzi storici «La via delle Alpi» - FOTO e VIDEO
Da Ivrea ad Aosta con camion d'epoca e pezzi unici che hanno fatto la storia dei trasporti in Italia. Tantissimi gli appassionati e i curiosi che hanno assistito alla colorata partenza da Ivrea
MUSICA - Nuovo singolo dei The Jab dopo l'avventura ad Amici di Maria De Filippi
MUSICA - Nuovo singolo dei The Jab dopo l
Dopo l'esperienza ad Amici di Maria De Filippi, martedì 12 giugno è uscito su tutte le piattaforme digitali «Costenzo», il nuovo singolo dei The Jab distribuito da Artist First
CASTELLAMONTE - Dagli Stati Uniti al Canavese per scoprire le proprie origini
CASTELLAMONTE - Dagli Stati Uniti al Canavese per scoprire le proprie origini
La coppia, proveniente direttamente dalla Florida, ha soggiornato in Canavese tra il 6 e il 9 giugno per visitare Muriaglio, paese d'origine della famiglia di Bob
FELETTO - Una colorata cena in piazza «unisce» i canavesani e le comunità musulmane - FOTO
FELETTO - Una colorata cena in piazza «unisce» i canavesani e le comunità musulmane - FOTO
Dal confronto onesto, quello che guarda al dialogo e alla reciproca comprensione, non può che nascere una stretta di mano per proseguire insieme il cammino
RIVAROLO - Un Fondo di libri e film in memoria del dottor Giovanni Provenzano
RIVAROLO - Un Fondo di libri e film in memoria del dottor Giovanni Provenzano
I familiari hanno disposto la donazione a favore della Biblioteca Comunale «Domenico Besso Marcheis» di un fondo comprendente Classici della Letteratura greca e latina e Film in dvd
BORGARO-CIRIE' - Nasce dall'idea di due ragazzi la prima piattaforma di «ombrelloni sharing»
BORGARO-CIRIE
Con il progetto di due rgazzi di Ciriè e Borgaro parte il progetto «Playaya», che porta per la prima volta la sharing economy sulle spiagge italiane
IMPRESA - Dal Canavese al tetto d'Europa: un'emozione infinita sulla cima del monte Elbrus - FOTO
IMPRESA - Dal Canavese al tetto d
La spedizione è stata interamente auto-organizzata sotto ogni aspetto: dalle pratiche per i visti fino all'ascesa finale. Impresa riuscita per Simone Costa, Marco Varda e Luca Tenan, giunti sulla cima del monte Elbrus, nel Caucaso
RIVAROLO - Pietro Tomaino Cavaliere della Repubblica: «Pietro, homo faber fortunae suae!»
RIVAROLO - Pietro Tomaino Cavaliere della Repubblica: «Pietro, homo faber fortunae suae!»
Di solito si usa questa frase latina per indicare che l’essere umano è l’artefice del proprio destino, a differenza di quello che comunemente viene definito il "fato", responsabile delle decisioni della nostra vita...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore