PONT CANAVESE - Sabato 20 si rinnova la tradizione del «Concert d'la Rùa»

| La manifestazione organizzata a partire dal 1996 dagli Amis dla Rua propone ogni anno una diversa tematica musicale, riassunta graficamente nella cartolina commemorativa

+ Miei preferiti
PONT CANAVESE - Sabato 20 si rinnova la tradizione del «Concert dla Rùa»
Sabato 20 luglio a Pont Canavese è in programma l’edizione 2019 del “Concert d’la Rùa”, tradizionale manifestazione patrocinata dalla Città Metropolitana di Torinole cui prime edizioni risalgono alla seconda metà dell’800. Furono i fratelli Laeuffer, titolari dell’omonima manifattura tessile, a ideare e promuovere una serata musicale che aveva come teatro la “Rùa”, ovvero l’incrocio tra le attuali via Marconi (ex via Laeuffer) e via Destefanis (la “strâ ‘d mess”). Nel Piemonte che viveva la prima industrializzazione nei fondovalle (per sfruttare la forza motrice dei corsi d’acqua) l’evento richiamava moltissimi spettatori e non solo da Pont e dai paesi vicini. Oltre al gruppo orchestrale raggruppato al centro della Rùa, i diversi solisti o gruppi strumentali si esibivano affacciandosi ai balconi circostanti, quasi colloquiando tra loro e con la banda presente sul palco.

L’evento venne rilanciato per volontà del barone Mazzonis nei primi decenni del '900. Dopo una lunga fase di oblìo nel secondo dopoguerra, da 22 anni a promuovere il Concert è l’associazione culturale “Amis dla Rùa”, che ogni anno richiama circa duemila spettatori, provenienti da Pont e dai Comuni delle Valli Orco e Soana.

La manifestazione organizzata a partire dal 1996 dagli Amis dla Rua propone ogni anno una diversa tematica musicale, riassunta graficamente nella cartolina commemorativa e declinata sul pentagramma dall’Accademia Musicale “Aldo Cortese” di Pont Canavese diretta dal maestro Gianluigi Petrarulo. Nel 2018 era stato scelto il tema della pace, a cent’anni dalla conclusione della Grande Guerra. Nel 2019 il concerto si ispira al Giro d’Italia, che nello scorso maggio, con la tappa Pinerolo-Lago Serrù, ha attraversato per la prima volta la Valle Orco, suscitando un entusiasmo e un coinvolgimento popolare che hanno pochi eguali nella storia della Corsa Rosa. Del resto, il legame tra musica e Giro d’Italia è di lunga data: basti pensare alle canzoni che cantautori del calibro di Paolo Conte, Gino Paoli, Francesco De Gregori ed Enrico Ruggeri hanno dedicato a Gino Bartali, Fausto Coppi, Costante Girardengo e Felice Gimondi.

L’evento è anche l’occasione per gemellaggi all’insegna della musica e di affinità che travalicano i confini regionali e nazionali. Pont Canavese e Napoli sono ad esempio unite dalla comune devozione a San Gennaro, mentre con i savoiardi di Douvaine sono state celebrate negli anni scorsi le comuni radici linguistiche franco provenzali. Anche l’industria tessile ha accomunato negli ultimi due secoli il Canavese e la Savoia, grazie al tessuto “Denim” (quello dei jeans), prodotto nelle manifatture Laeuffer di Pont Canavese e di Annecy e utilizzato in origine per i calzoni da fatica della Marina militare sabauda. Quello di Pont è quindi ben più che un semplice concerto di bande musicali: è l’occasione per una comunità locale di rispecchiarsi nella propria storia.

Galleria fotografica
PONT CANAVESE - Sabato 20 si rinnova la tradizione del «Concert dla Rùa» - immagine 1
PONT CANAVESE - Sabato 20 si rinnova la tradizione del «Concert dla Rùa» - immagine 2
PONT CANAVESE - Sabato 20 si rinnova la tradizione del «Concert dla Rùa» - immagine 3
PONT CANAVESE - Sabato 20 si rinnova la tradizione del «Concert dla Rùa» - immagine 4
Made in Canavese
ALBIANO D'IVREA - Stefania Roffino finalista regionale agli «Oscar Green» piemontesi di Coldiretti
ALBIANO D
Oscar Green è il premio promosso da Coldiretti Giovani Impresa arrivato alla tredicesima edizione, che punta a valorizzare il lavoro di tanti giovani che hanno scelto il settore primario
CERESOLE REALE - Al Rifugio Jervis va in scena lo spettacolo «I diari dei guardiaparco»
CERESOLE REALE - Al Rifugio Jervis va in scena lo spettacolo «I diari dei guardiaparco»
I diari nascono da un'intuizione di Renzo Videsott, alpinista e ambientalista che fu direttore del Parco Nazionale Gran Paradiso a partire dal 1944
CANAVESE - «E-Motion Land», con le bici a pedalata assistita alla scoperta del territorio
CANAVESE - «E-Motion Land», con le bici a pedalata assistita alla scoperta del territorio
Il primo fine settimana del mese è dedicato alla Rete Museale AMI, istituita dall'omonima associazione per valorizzare i siti museali e le chiese romaniche presenti nel Canavese
PARCO GRAN PARADISO - Un ricco weekend di appuntamenti in Valle Orco
PARCO GRAN PARADISO - Un ricco weekend di appuntamenti in Valle Orco
Una serie di eventi a Ceresole Reale e Noasca per vivere l'area protetta più antica d'Italia. E domenica torna anche l'appuntamento con A Piedi tra le Nuvole verso il colle del Nivolet
AGLIE' - Musica e cucina di qualità: sabato sera torna l'appuntamento con la Cena Ducale - VIDEO
AGLIE
Dopo il successo di Calici tra le Stelle il borgo di Agliè si torna ad accendere con musica ed enogastronomia. Sabato sera, infatti, si rinnova l'appuntamento con la «Cena Ducale» sulla piazza del castello alladiese
CASTELLAMONTE - Mostra della Ceramica, al Martinetti i protagonisti sono stufe e design - FOTO
CASTELLAMONTE - Mostra della Ceramica, al Martinetti i protagonisti sono stufe e design - FOTO
La mostra è aperta ad ingresso libero dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 21. Il sabato e la domenica dalle 10 alle 21
CASTELLAMONTE - Mostra della Ceramica, a palazzo Botton il cuore della manifestazione - FOTO
CASTELLAMONTE - Mostra della Ceramica, a palazzo Botton il cuore della manifestazione - FOTO
Visita virtuale alla sede del futuro museo della ceramica dove sono esposte gran parte delle opere del concorso Ceramics in love che è parte integrante dell’evento Made in Canavese
CASTELLAMONTE - Mostra della Ceramica sempre più internazionale con opere da 27 nazioni - FOTO e VIDEO
CASTELLAMONTE - Mostra della Ceramica sempre più internazionale con opere da 27 nazioni - FOTO e VIDEO
Ha aperto la tradizionale Mostra della Ceramica di Castellamonte. 120 le opere selezionate per la sezione arte del concorso internazionale «Ceramics in Love». Sessanta quelle per la sezione design. Il cuore a Palazzo Botton e al Martinetti
CASTELLAMONTE - In Regione a Torino la presentazione della Mostra della Ceramica 2019
CASTELLAMONTE - In Regione a Torino la presentazione della Mostra della Ceramica 2019
Per il secondo anno consecutivo il cuore della Mostra della Ceramica sarà il concorso «Ceramics in Love», quest'anno nella versione «Two». Vi hanno aderito artisti da tutto il mondo
BORGIALLO - La musica di qualità per la settima edizione del Borgiallo Blues Festival
BORGIALLO - La musica di qualità per la settima edizione del Borgiallo Blues Festival
La data scelta per questa settima edizione è sabato 13 luglio 2019 e ci saranno due diverse location a Borgiallo: in via Cigliana dalle ore 16,00 alle ore 19,00 e a seguire in Piazza Severino Trucano
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore