RIVAROLO - «100 minuti di mistero» al Castello Malgrà

| Prosegue la rassegna teatrale di Rivarolo. Venerdì l'atteso spettacolo di Marco Bellantuono, mentalista di fama internazionale

+ Miei preferiti
RIVAROLO - «100 minuti di mistero» al Castello Malgrà
Sarà uno spettacolo pieno di sorprese quello che verrà portato in scena da Marco Bellantuono, mentalista di fama internazionale, il prossimo venerdì, 17 luglio. Il cortile del Castello Malgrà di Rivarolo Canavese è lo scenario perfetto per lo show «100 minuti di mistero» che gioca sul filo sottile tra i fenomeni scientifici e le emozioni  inconsapevoli.
 
«Il pubblico – racconta il mentalista – sarà parte integrante dello spettacolo, l’obiettivo è quello di divertirsi, lasciando a bocca aperti i presenti. Non si tratta di magia, ma solo di liberare il lato più nascosto della nostra mente». Bellantuono, come un moderno Diogene accende la sua lanterna e ci porta alla scoperta di quanto sia effimero il confine fra ciò che è e
ciò che appare. «Ognuno di noi è alla ricerca della felicità – continua il mistico torinese – e la mente racchiude tutti i nostri desideri, per questo con le domande giuste, le suggestioni giuste è possibile indagare nei pensieri di chi ci sta di fronte, liberando le nostre potenzialità nascoste».
 
L’importante è lasciarsi travolgere, ogni resistenza risulterà inutile. «Tutti abbiamo  paura di perdere il controllo – spiega Bellantuono – ma l’obiettivo dello spettacolo è quello di stupire e divertirsi, vivendo un’esperienza unica». La serata è frutto della riduzione dello spettacolo più ampio “Al di la del vero e del falso”. Il giovane torinese si era avvicinato al mentalismo da piccolo quando vedeva le zie confidarsi ai tarocchi ed affascinato dai meccanismi utilizzati dai cartomanti aveva iniziato, studiando la psiche e le neuroscienze,  ad indagare nel mondo dell’occulto. Niente spiriti o case infestate solo fenomeni a cui la scienza non è ancora riuscita a dare una spiegazione. Un mistero infinito, quello della nostra mente.
 
La rassegna di Rivarolo, coordinata dall’associazione «Teatro21», promossa dal Comune insieme all’associazione «AreaCreativa» e al supporto degli «Amici del castello Malgrà», continuerà il 24 luglio con «Ciak ci girano» con Carlotta Iossetti, Andrea Beltramo e Guido Ruffa.
 
Prevendita biglietti: CARTOLERIA VOTA - Via San Francesco d'Assisi 31, Rivarolo Canavese. Tel. 0124.29363.
Informazioni: Antonio 3383438341 - Federico 3292545395.
 

Galleria fotografica
RIVAROLO - «100 minuti di mistero» al Castello Malgrà - immagine 1
RIVAROLO - «100 minuti di mistero» al Castello Malgrà - immagine 2
RIVAROLO - «100 minuti di mistero» al Castello Malgrà - immagine 3
RIVAROLO - «100 minuti di mistero» al Castello Malgrà - immagine 4
Dove è successo
Made in Canavese
TURISMO SCOLASTICO - Nove itinerari per far scoprire alle scuole le bellezze del Canavese
TURISMO SCOLASTICO - Nove itinerari per far scoprire alle scuole le bellezze del Canavese
I territori montani piemontesi sono protagonisti del nuovo catalogo del turismo scolastico 2017/2018 realizzato con il supporto e la collaborazione di Uncem
BELMONTE - Ecco i vincitori del concorso fotografico «Belmonte, un Sacro Monte aperto al mondo»
BELMONTE - Ecco i vincitori del concorso fotografico «Belmonte, un Sacro Monte aperto al mondo»
Gli autori sono stati premiati con l’attestato di merito e un omaggio di prodotti tipici canavesani consegnati dal sindaco Giuseppe Pezzetto e dalla consigliera Giovanna Cresto
CASTELLAMONTE - Le tazzine di ceramica in mostra per il «Torino Design of the City» - FOTO
CASTELLAMONTE - Le tazzine di ceramica in mostra per il «Torino Design of the City» - FOTO
Non poteva mancare un tocco di Canavese. Al circolo del design di via Giolitti 26, infatti, è in mostra una selezione di «Espresso & Cappuccino Cups Collection»
IVREA - Dalle arance dello Storico Carnevale, contro gli sprechi, nasce il «compost frigio»
IVREA - Dalle arance dello Storico Carnevale, contro gli sprechi, nasce il «compost frigio»
Lo Storico Carnevale di Ivrea produce ogni anno circa 600 tonnellate di arance che vengono convertiti presso l’impianto ACEA di Pinerolo in circa 80 tonnellate di compost
CUORGNE' - Torna «Arte sotto i Portici» grazie al Centro Culturale Artistico «Carlin Bergoglio»
CUORGNE
Gli antichi portici della città sono una splendida cornice per le opere esposte alla visione del pubblico sia dagli artisti del centro che da artisti ospiti, provenienti da tutto il Piemonte
PARCO GRAN PARADISO - Confermato il riconoscimento della Green List al Parco
PARCO GRAN PARADISO - Confermato il riconoscimento della Green List al Parco
La Green List IUCN è uno strumento a disposizione dei parchi per valutare la loro efficacia nella conservazione della biodiversità
RIVAROLO CANAVESE - Bagno di folla all'Unitre per l'astronauta Maurizio Cheli - FOTO
RIVAROLO CANAVESE - Bagno di folla all
L'astronauta italiano ha presentato il suo libro «Tutto in un Istante», il sogno di un bambino divenuto realtà grazie alla perseveranza e alla pazienza
RIVAROLO CANAVESE - Un grande fine settimana dedicato al vero «Street Food»
RIVAROLO CANAVESE - Un grande fine settimana dedicato al vero «Street Food»
A Rivarolo Canavese è tempo di «Street Food». Ma questa volta si tratta del vero e proprio street food che andrà a colorare, il 5, 6, 7 e 8 ottobre, corso Torino e corso Indipendenza
MUSICA - Arriva «Kronos» il nuovo album degli Antinomia - VIDEO
MUSICA - Arriva «Kronos» il nuovo album degli Antinomia - VIDEO
L'album esce a tre anni di distanza da “Mantra”, seconda fatica discografica della band nata in Canavese che ha definitivamente sancito la crescita musicale del progetto
BOSCONERO - Nasce «Veramente io mi chiamo Filippo», il festival di Teatro e disabilità
BOSCONERO - Nasce «Veramente io mi chiamo Filippo», il festival di Teatro e disabilità
Il festival è anche un concorso: alla fine della rassegna verrà infatti premiata la compagnia con maggior gradimento di pubblico
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore